Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Le borse asiatiche spingono Bitcoin | Analisi della giornata di oggi

NIKKEI BITCOIN

Le borse asiatiche spingono Bitcoin | Analisi della giornata di oggi

Un ottimo buongiorno quello che arriva dal mercato delle criptovalute, con Bitcoin che torna sopra quota 48.000$ in modo consistente ed Ethereum che invece torna sopra i 4.000$.

Uno spunto sul quale speravano in pochi, che è stato trainato dalla ripresa della borsa giapponese e da un buon ritorno di tutte quelle asiatiche, con una fase di risk on ripartita, che potrebbe lasciare ben sperare chi ha posizioni rialziste su tutto il comparto.

Un comparto sul quale possiamo investire con la piattaforma professionale eToro – vai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con 100.000$ di capitale di prova – intermediario che ci offre il top per quanto riguarda il mondo cripto, con 40+ progetti a listino.

È lo stesso intermediario che ci permette di fare trading copiando gli altri grazie al CopyTrader – che in un click ci permette anche di analizzare come si stanno muovendo i migliori investitori del comparto. Con i CopyPortfolios invece possiamo investire in un solo titolo che rappresenta più criptovalute. Con 50$ possiamo investire con un conto reale.

Borse asiatiche in rialzo: finita la fase di risk off?

Abbiamo parlato ieri di risk off sul nostro account Twitter ufficiale – segnalando come non fossero soltanto le criptovalute a perdere terreno, ma tutti gli asset ritenuti di rischio, in primis il settore azionario e quello delle materie prime energetiche (il petrolio in testa). Una situazione di mercato generale che faceva sperare molto poco su una possibile ripresa del settore sul breve periodo e che invece è stata innescata da un’ottima sessione sui mercati asiatici.

Ma cosa è successo? Andiamo con ordine, cercando di capire anche quali potranno essere le evoluzioni della giornata, in particolare durante la sessione europea e durante quella americana, che tutti aspettano con una certa ansia.

Evergrande, Omicron e Lockdown: sono i tre fattori che agitano i mercati

I tre fattori che stanno agitando i mercati sono i soliti tre. La questione Evergrande, che almeno sulla carta sembrerebbe essere lontana dalla soluzione – e in particolare da una soluzione pacifica, anche se almeno a nostro avviso il grosso della questione è stato ormai assorbito, anche in termini di paura, dai mercati. Un’evoluzione negativa è ormai ampiamente attesa dai mercati – e questo non dovrebbe avere ulteriori impatti.

Gli altri due elefanti proverbiali nella cristalleria sono la variante Omicron, della quale si sa ancora poco in termini di possibili evoluzioni future, variante che sfuggendo almeno in parte ai vaccini e alla loro protezione sta spingendo diversi paesi verso nuovi lockdown e misure restrittive. Misure che causerebbero compressione nei consumi e pertanto nuovi motivi se non di crisi, quantomeno di rallentamenti.

La nota positiva è che le borse hanno scontato quanto detto sopra ormai da giorni e le notizie che arrivano, per ciascuno di questi contesti, sembrano essere più che rassicuranti. Un buon motivo per continuare a nutrire un moderato ottimismo, tanto per Bitcoin quanto per il resto del comparto.

A fare la differenza sarà il sentiment sul mercato USA e Europa

Ci aspetta adesso una delle ultime sessioni pre-natalizie – con mercati che storicamente non spostano grandi volumi in queste fasi – e dunque con la possibilità che si acceleri un trend anche con volumi non esageratamente alti.

Massima attenzione alla sessione mattutina europea, e poi di pomeriggio, dopo le 15:00, all’apertura delle due grandi borse di New York. Se l’Asia dovesse trascinare il Vecchio e il Nuovo Mondo, potrebbe esserci di che festeggiare per il prossimo Natale, almeno tra i cripto-holders.

Da ieri è attivo anche il nostro Canale Telegram Ufficiale, sul quale forniamo aggiornamenti costanti sul mercato delle criptovalute e sulle ultime novità. Il canale è gratuito e pubblica contenuti che non pubblichiamo né qui, né su Twitter.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *