Home / Bitcoin sfonda i 100 miliardi di capitalizzazione: token a 5.747 dollari

bitcoin

Bitcoin sfonda i 100 miliardi di capitalizzazione: token a 5.747 dollari

Giornata di particolare importanza, quella odierna, per Bitcoin. Il token BTC accelera infatti verso l’alto a 5.747,98 dollari, con un’impennata del 5,60% che permette all’asset di superare il market cap di 100 miliardi di dollari (101,6 miliardi). Un’accelerazione che, ben inteso, non sembra essere pienamente seguita dall’intero mercato: Ethereum guadagna lo 0,82% a 163,16 dollari, mentre XRP lascia sul terreno l’1,09% a 0,301475 dollari. Male anche Bitcoin Cash, che perde l’1,51% a 272,92 dollari, mentre Litecoin e EOS si apprezzano rispettivamente dello 0,44% a 74,45 dollari e dell’1,13% a 4,83 dollari.

Ancor meglio di Bitcoin fa Binance Coin, che guadagna il 6,65% a 23,44 dollari, riducendo così il gap con la sesta crypto più capitalizzata (EOS) a meno di 900 milioni di dollari. Nella top ten, segno negativo per Tether (- 0,58% a 0,998568 dollari), Stellar (- 086% a 0,100832 dollari) e Cardano (- 0,86% a 0,068443 dollari).

Ampliando lo spettro d’analisi alle prime 100 crytpo per capitalizzazione di mercato secondo le statistiche puntualmente fornite da CoinMarketCap.com, registriamo il boom di ABBC Coin, che guadagna il 20,91% a 0,18472 dollari, innalzando il market cap a 93,3 milioni di dollari, e divenendo così la 62ma crypto per capitalizzazione. Bene ancora Cosmos, che grazie al + 8,41% odierno compie un balzo in 15ma posizione con market cap che punta il miliardo di dollari (942,5 milioni di dollari) e Tezos, che con un buon + 7,91% giunge al 16mo posto tra le crypto per market cap, a 866,2 milioni di dollari.

Di contro, passi indietro consistenti per Maximine Coin, – 6,57% a 0,049847 dollari, Bit Torrent, – 5,32% a 0,000634 dollari, e THETA, – 5,04% a 0,093024 dollari.

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *