Home / Bitcoin: sfida ai 24.000$ per confermarsi! | Ma intanto le whales…

Bitcoin sfida i 24.000$

Bitcoin: sfida ai 24.000$ per confermarsi! | Ma intanto le whales…

Un tempo i nostri genitori canticchiavano dei 24.000 baci, oggi noi siamo invece con gli occhi puntati sul prezzo di Bitcoin, cercando di capire se, come e quando lancerà la sfida alla prossima soglia di prezzo simbolica.

Sarà possibile? Da cosa potrà dipendere? In realtà oggetto del nostro approfondimento sarà quanto sta avvenendo in senso più ampio intorno a Bitcoin, con una sorta di invito a non curarsi dei destini del re del comparto sul breve periodo. Perché questi saranno, e ne abbiamo la quasi certezza, livelli di prezzo che tra qualche mese ci faranno sorridere.

Sì, Bitcoin ha dimostrato anche ai più scettici di essere un asset forte, capace di resistere a crisi incredibili e di guardare al futuro con un certo ottimismo. Potremo trovarlo su eTorovai qui per richiedere un conto virtuale gratuito con il TOP degli strumenti di trading FINTECH – intermediario che ci permette di investire in senso strettamente finanziario e con gli strumenti adatti ad affrontare il mercato in una fase così complessa.

Abbiamo a disposizione il CopyTrader per chi volesse copiare i migliori e operare con il trading automatico, anche spiando come stanno investendo sul mercato. Abbiamo poi anche il top per gli investimenti diversificati con gli Smart Portfolios, panieri cripto che ci permettono di investire per quote su un prodotto in stile ETF. Ci bastano 50$ per passare ad un conto reale.

Bitcoin forte sopra i 23.000$, può puntare ai 24.000$?

Una domanda alla quale con ogni probabilità si riuscirà a dare risposta con l’apertura, nel pomeriggio in Italia, della sessione USA, una sessione che potrebbe continuare a cavalcare un rimbalzo che, almeno nel mondo di Bitcoin, è stato decisamente forte. Un mondo Bitcoin che per una volta si fa trascinare da quanto fatto da Ethereum e che ora cercherà di riguadagnare dominance. Il tutto in una sorta di ciclo alternato tra $BTC e altcoin che lascerebbe, almeno in questo momento, ben sperare.

balene vendono BItcoin
Balene vendono? Non è importante

Vogliamo dare un’opinione contro-corrente per adesso: superare o meno a stretto giro di posta la soglia dei 24.000$ conta poco, perché in realtà da questa fase sono emerse verità che tutti, almeno a nostro avviso, farebbero bene a fare proprie.

  • Sì, Bitcoin è maturo

Non ancora maturo come asset che siamo abituati a vedere sui mercati da più di un secolo, ma è comunque maturo a sufficienza per trovare bottom solidi in tempi relativamente rapidi e per rilanciarsi non appena le condizioni di mercato appaiano, anche a grandissime linee, più chiare.

È bastato poco per riportarlo a grande distanza, una distanza siderale in termini percentuali, dai livelli di prezzo toccati soltanto poco più di una settimana fa. I 18.000$ che avevano fatto tremare i mercati sono lontanissimi e a parte uno sparuto gruppo di ribassisti, per ora sembrano crederci in pochi.

  • Asset maturo anche perché molto più diffuso

E sì, una diffusione che per ora riguarda anche e soprattutto soggetti istituzionali e fondi. Gli stessi fondi che sono stati responsabili di liquidazioni a catena che ne hanno affossato il prezzo, ma che al tempo stesso, quando solidi, sono una delle basi da cui ripartire. Sappiamo di dire qualcosa di controverso, ma siamo anche qui relativamente certi del fatto che il futuro della storia ci darà ragione.

Un’altra buona notizia: 3AC non avrebbe più Bitcoin da liquidare

Questa è un’altra ottima notizia: almeno a guardare le prime carte processuali, Three Arrows Capital non avrebbe più Bitcoin da riversare sul mercato, per ottenere liquidità immediata.

E questo dovrebbe far cessare una volte per tutte la forte pressione di vendita che arrivava proprio dai soggetti coinvolti da questo fallimento e dal contagio che ha innescato. Con tutti o quasi che sono ormai certi del fatto che di altri grossi stravolgimenti non dovremmo vederne.

Occhio a seguire i movimenti delle whales

Prima di chiudere ricordiamo anche ai nostri lettori di stare attenti a quanto viene riportato sulle eventuali mosse delle whales. Ieri è circolata la notizia di trasferimenti importanti da parte del terzo wallet Bitcoin per coin detenuti, cosa tecnicamente vera, ma alla quale non è possibile associare una motivazione.

Sono vendite? Probabilmente sì, ma non è certo. Le whales hanno sempre ragione? Assolutamente no. Quindi svolgiamo i compiti a casa, studiamo per bene il mercato e solo allora decidiamo come intervenire, senza farci guidare da portafogli ricchi ma non per questo infallibili.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

6 commenti

  1. Salve ragazzi vi posso chiedere un consiglio secondo voi quanto puo arrivare nell’arco di questo anno bitcoin
    Puo arrivare a 100k o ormai e troppo tardi o forse e meglio Ethereum

    • la mamma di antonio

      Leggi sul sito, ci somo molti articoli interessanti; non tutti parlano di prezzo, ma intanto puoi conoscere un po’ meglio il settore 🙂
      Bitcoin è la montagna, ethereaum il fiume; ci sono molte correnti di pensiero, chi preferisce il primo, chi il secondo, chi tutte e due (non solo per le prospettive di prezzo: anche per le diverse tecnologie e filosofie che stanno dietro alle due blockchain)

      Personalmente fra le due preferisco eth, che però è più volatile di bitcoin (e questo è un bene quando tutto sale ma un male quando tutto scende… e arriviamo da 8 mesi di discese, più o meno). Poi io faccio poco testo perchè sono già più che rientrato del mio investimento iniziale; se perdessi tutto andrei comunque a zero, non in negativo, e allora è più facile fare scelte rischiose 🙂

      ciao!

  2. Grande Antonio, immagino tu abbia migliaia di posizioni short su btc allora…

  3. Ho notato che l’Antonio che scrive ora è molto diverso dall’Antonio che ho letto ieri e questa mattina.
    Quindi penso che o non sei Antonio, forse un Diego sotto mentite spoglie oppure hai una doppia personalità a livelli di psico, se è così peccato che entrambi le personalità odino così tanto bitcoin.

    • Non è questo il punto del mio commento, poi per quanto riguarda bitcoin non dici la verità, stai dando solo la tua opinione, rispettabilissima i quanto tale ma non è la verità.
      Qui non siamo tutti stupidi, compriamo bitcoin e non abbiamo bisogno di te che ci vieni a spiegare cos’è e come funziona bitcoin.

  4. Credo solo che le persone negative dovrebbero andare a ricoverarsi tutte nella stessa casa di cura in modo tale da non ledere e infettare gli altri in quanto specie protetta 😂😂😂😂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *