Home / Bahamas: legislazione speciale per blockchain e criptovalute

Bahamas: legislazione speciale per blockchain e criptovalute

L’autorità che regola i mercati finanziari delle Bahamas sta spingendo per un nuovo framework normativo per i criptovalute e token, con l’obiettivo di rendere il paese uno dei punti di riferimento per le startup che appunto sviluppano sistemi blockchain e di criptovalute.

La Securities Commission delle Bahamas – omologa della CONSOB italiana – ha infatti inoltrato al governo una proposta di legge per evitare appunto alle offerte pubbliche di token e di criptovalute di essere sottoposte alla medesima legislazione che riguarda appunto i titoli finanziari.

La risposta dell’autorità centrale dovrà arrivare prima del 28 Maggio prossimo, data entro la quale appunto scopriremo se le Bahamas potranno diventare o meno uno dei nuovi centri mondiali per le offerte di tecnologia blockchain e crypto di tipo finanziario.

Secondo quanto però affermato da Christina Rolle, direttore esecutivo della commissione, il governo delle Bahamas starebbe raccogliendo per il momento opinioni di esperti ed di parti interessate, per un processo che potrebbe essere esteso almeno per un altro mese. Dopo il parere favorevole della commissione, toccherà al governo delle Bahamas trasformare la proposta in legge operativa.

Secondo Christina Rolle, la procedura, in assenza di intoppi, potrebbe risultare in una legge operativa entro la fine dell’autunno.

Non è l’unico paese che si interessa ad una legislazione speciale per le criptovalute e per la blockchain

Le Bahamas non sono l’unico paese che stanno tentando la via di legislazioni specifiche per questo tipo di attività. In passato già Malta, Gibilterra e le Berrmuda hanno provato ad offrire condizioni particolari per le ICO, le Initial Coin Offering, raccolte di capitale simile alle IPO di Borsa dove vengono ceduti token in cambio di capitale che verrà utilizzato per lo sviluppo dei progetti.

Non si tratterà dunque soltanto di operazioni finanziarie su Bitcoin

Su criptovaluta.it continueremo a seguire le ultime evoluzioni del mercato delle criptovalute, anche sotto il profilo legislativo. Continuate a seguirci!

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *