Home / Bloomberg: Robinhood App raccoglierà altri 200 milioni di dollari di finanziamenti

Bloomberg: Robinhood App raccoglierà altri 200 milioni di dollari di finanziamenti

Secondo quanto riportato da Bloomberg, Robinhood, App per il trading di criptovalute, raccoglierà almeno 200 milioni di dollari durante il prossimo round di finanziamenti.

Secondo quanto riportato dal popolare giornale di economia, l’App starebbe infatti per inaugurare un nuovo round di finanziamenti, capace tra le altre cose di aumentare il valore della compagnia che gestisce l’App da 7 a 8 miliardi di dollari.

I nuovi fondi raccolti, sempre secondo quanto riferito da Bloomberg, arriverebbe da soggetti che fanno già parte del novero di azionisti dell’azienda, anche se vige il più stretto riservo sulle loro identità.

Robinhood è una delle più popolari App per il trading di criptovalute, che offre un sistema senza commissioni per andare a scambiare Bitcoin e tutte le altre principali criptovalute contro valute fiat oppure contro altre criptovalute.

Robinhood è attiva dal gennaio 2019, data nella quale ha ottenuto l’autorizzazione ad operare nel settore del trading di criptovalute, licenza rilasciata dal Dipartimento dei Servizi Finanziari dello stato di New York.

Informazioni su Robinhood App

Robinhood App è un’App di trading disponibile sia per smartphone e tablet iOS che per dispositivi Android. Permette di fare trading in azioni, opzioni, ETF e criptovalute direttamente dal proprio dispositivo mobile, con un sistema che non prevede il pagamento di commissioni sul singolo trade. Non è disponibile soltanto Bitcoin, ma tante altre criptovalute tra le più popolari e tra quelle con la maggiore capitalizzazione di mercato.

Per chi investe dall’Europa l’App è ancora in Early access, ovvero in fase di testing. Per farvi accesso, è necessario richiedere appunto un’iscrizione anticipata tramite il sito dell’App stessa.

Il sistema è inoltre molto apprezzato in quanto offre un sistema di assicurazione totale sui capitali versati e su quelli eventualmente guadagnati con le operazioni di trading, rendendo tutte le operazioni sicure al 100%.

Robinhood è una delle App più rilevanti per il mondo del trading crypto e una delle prime ad offrire una piattaforma semi-professionale per chi ama investire speculare sulle criptovalute.

Per il momento, trattandosi di un App che gode ancora di licenze esclusivamente locali, è possibile investire in criptovalute soltanto da circa 40 degli stati che compongono gli Stati Uniti d’America.

Con ogni probabilità, nel futuro prossimo sarà possibile avere accesso completo a tutta l’operatività di Robinhood anche per chi investe dall’Europa e dunque dall’Italia.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *