Home / Analisi Bitcoin: in rialzo | Prezzo BTC deve puntare a 21700$

BITCOIN

Analisi Bitcoin: in rialzo | Prezzo BTC deve puntare a 21700$

Il Bitcoin (BTC) nelle ultime settimane ha fatto vedere una serie di candele verdi, riaccendendo attenzione ed interesse. Il mese di Ottobre ha chiuso con una salita complessiva del 5,5% ma la perdita di valore da inizio anno, al prezzo attuale di 21348$, resta comunque del 55%. Tuttavia il mese di Novembre per Bitcoin è storicamente il mese con le migliori performance. Sull’arco di 12 anni a Novembre a segnato una crescita media del 43%.

Il mese di Novembre per Bitcoin è storicamente il più positivo

A livello tecnico scrivevamo nel nostro ultimo articolo di Ottobre, Bitcoin analisi e prezzo: sulla resistenza | BTC deve rompere 21000$, la necessità di rompere la resistenza a 20800 -21000$. Dal seguente grafico daily, possiamo vedere che il prezzo nei giorni successivi ha sentito l’area di resistenza individuata nel box in rosso, senza riuscire a superarla e ritracciando fino ad un minimo a 20040$.

Bitcoin
Bitcoin – daily 05-11-’22

Ieri Bitcoin ha provato a tornare sopra i 21000$

Solo nella giornata di ieri Bitcoin, ha avuto un nuovo spunto rialzista superando nuovamente i 21000$ ed arrivando fino ad un massimo  21298$. Un livello che non veniva ad essere toccato da 50 giorni. Non me ne vogliano i puristi e massimalisti del mondo crypto, ma l’impennata è avvenuta in concomitanza della salita dei mercati azionari, principali che poi si sono fermati ed hanno corretto. Medesima correzione possiamo vedere che ha fatto anche il Bitcoin.

Ancora una prova che Bitcoin ed SP500 sono correlati

Nel grafico seguente, abbiamo la prova della correlazione e del fatto che probabilmente gli HFT (high frequency trading) sono tarati al medesimo modo per entrambi. Sul grafico a 5 minuti, sono messi in parallelo l’andamento del Bitcoin e del future su SP500, a partire dalle ore 11 di ieri, 4 Novembre. Si può notare come alle 13:30 entrambi abbiano accelerato al rialzo ed alle 15:40 abbiano virato contemporaneamente al ribasso.

Bitcoin
Bticoin e SP500 – confronto sul 5 minuti

La situazione evidenziata sopra, non è un fatto ne casuale, ne raro, ma è riscontrabile spesso, specialmente quando vengono ad essere rilasciati dati macroeconomici che riguardano l’economia reale. Inoltre è riscontrabile sia su time frame daily, orari, ed ancora più evidente se si scende su un 5 minuti come nel nostro caso.

L’obiettivo successivo è la resistenza a 21700$

Tornando ad un’analisi esclusivamente grafica, focalizzandoci sul grafico daily, Bticoin con il break out di 21000$ prosegue il tenativo di inversione dei massimi decrescenti evidenziati con le frecce arancioni ed iniziato con il superamento di 19700$. Tuttavia Bitcoin sopra i 21000$ ha subito un nuovo ostacolo da superare a 21700$. Questo livello corrisponde al 50% di Fibonacci del vettore che ha caratterizzato quasi gli ultimi 3 mesi, ed è dato dai massimi di Agosto a 25205$ fino ai minimi di 18168$. Come sappiamo il livello del 50% è statisticamente spartiacque, tra una prosecuzione di un trend od una sua correzione, per tanto è molto probabile che attorno ai 21700$ il prezzo farà nuovamente fatica.

A salire Bitcoin può puntare i 25200$

Bitcoin
Bitcoin weekly – Nuovo target per Btc

Dando uno sguardo al grafico weekly di Bitcoin, possiamo vedere che con il superamento di 21700$  l’obiettivo successivo è l’arrivo verso i massimi di Agosto a 25200$, da dove è partita la correzione. Anche questo livello di prezzo corrisponde al livello 50% di Fibonacci, ma del vettore superiore che va da 32500$ fino ai minimi di Giugno. Anche questo caso però possiamo vedere che il livello 50% è stato spartiacque ed ha dato il via alla correzione partita a metà Agosto.A livello di supporto deve restare sopra l’area 20000-19750$

Info su Alessandro Lavarello

Profesional Trader, Analista tecnico, Socio SIAT, ha operato presso le sale trading di Twice Sim e poi IWBank.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *