Home / News / Facebook Libra, fioccano le prime truffe
fb-libra

Facebook Libra, fioccano le prime truffe

Il nome di Facebook Libra ha appena fatto in tempo a diffondersi ma… i truffatori non sembrano aver perso l’occasione giusta di ipotizzare le prime frodi ai danni dei malcapitati investitori che non vedono evidentemente l’ora di mettere le mani sull’inesistente token della società di Mark Zuckerberg, che sarà disponibile solo nel 2020.

E così, diverse autorità di polizia nel Regno Unito e in Olanda hanno comunicato di aver arrestato un totale di sei persone, ree di aver sottratto 24 milioni di euro in criptovalute a circa 4.000 persone, in 12 diversi Paesi.

Certo, la truffa è ben remota nel tempo (le investigazioni sono iniziate 14 mesi fa), ma sembra che nel corso degli ultimi giorni i truffatori si siano concentrati sul promuovere la possibilità di investire anticipatamente in Facebook Libra, andando così a sfruttare l’onda dell’entusiasmo generato dalla criptovaluta di Facebook. Secondo l’Europol, questo team di truffatori gestiva un sito web falsamente riferibile a un exchange ben noto, con il quale si faceva credere alle vittime di utilizzare il sito ufficiale, e non una sua illusoria copia.

Contestualmente a questa truffa protrattasi nel tempo, recentemente le autorità di polizia hanno anche scoperto una frode basata su un sito web che si auto-promuoveva come il sito di Calibra, del gruppo Facebook. Una piccola variazione nel dominio (una “i” accentata invece della “i” senza accento di Calibra) era stata sufficiente per far credere a migliaia di persone di essere approdate sul sito web ufficiale della società europea che gestirà la piattaforma transazionale di Libra.

Purtroppo, come quasi sempre accaduto in sede di novità criptovalutarie, riteniamo che le frodi che coglieranno la palla al balzo non mancheranno di certo. Dal canto nostro non possiamo che sollecitare la massima cautela in tal senso, invitandovi – in caso di dubbio – a consultare le autorità di polizia postale prima di effettuare qualsiasi tipo di operazione.

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *