Home / News / Bitcoin, previsioni incerte ma trend ribassista dovrebbe arrestarsi a breve!

Bitcoin, previsioni incerte ma trend ribassista dovrebbe arrestarsi a breve!

Il Bitcoin continua a mostrare chiari segnali ribassisti, con un trend che ha condotto i suoi prezzi sotto il supporto degli 8.000 dollari. Ragionando in termini di previsioni Bitcoin, dunque, BTC rimane a rischio di un lungo declino verso un target di 7.500 dollari, toccati i quali dovrebbe ripartire un rimbalzo che potrebbe garantire alla criptovaluta più capitalizzata del mondo un guadagno anche in doppia cifra.

Ma come comportarsi con il trading online di Bitcoin? Conviene comprare o vendere la criptovaluta, sperimentando magari i migliori servizi proposti da broker di criptovalute di qualità come Toro?

Previsioni Bitcoin: prezzo BTC non tiene la fascia 8.000 – 8.500 dollari

Negli ultimi giorni, c’è stato un costante calo del prezzo di Bitcoin, che non è riuscito a superare la resistenza degli 8.500 dollari. E così, il cambio Bitcoin / Dollaro ha rotto molti supporti vicino a 8.300 e 8.200 dollari, per entrare in una zona decisamente ribassista.

Inoltre, c’è poi stata una chiusura sotto il livello di supporto chiave di 8.200 dollari e la media mobile semplice di 100 ore.

Recentemente, gli orsi hanno guadagnato ulteriore forza, spingendo il prezzo di Bitcoin al di sotto dell’area di supporto di 8.000 dollari. E adesso?

In questo inizio di settimana si è formato un nuovo minimo vicino a 7.770 dollari, e il prezzo di BTC sta attualmente consolidando le perdite. Una resistenza immediata è vicina al livello di 7.850 dollari, ma non ci pare particolarmente significativa.

Sono sicuramente più forti le resistenze che Bitcoin dovrebbe affrontare prossimamente vicino ai livelli di 8.000 e 8.050 dollari. Una resistenza intermedia è vicina al livello di 7.990 dollari, ma non crediamo possa essere di grande utilità per le nostre strategie di ingresso e di uscita dal mercato.

Concentriamoci dunque sul lato più negativo, con un supporto immediato che può essere riscontrato al minimo di 7.770 dollari, appena sfiorato: in caso di rottura di tale sostegno, e in particolar modo sotto quota 7.750 dollari, il prezzo potrebbe accelerare le perdite, ma riteniamo che in tal frangente un floor decisivo da cui potrebbe partire una risalita potrebbe essere quella di 7.500 dollari.

Bitcoin in fase decrescente, ma il trend ribassista non dovrebbe durare a lungo.

Fare trading di Bitcoin

Se a margine di questo nostro approfondimento sulle migliori previsioni di Bitcoin sei interessato a fare trading sulla più nota criptovaluta del mondo, non possiamo che consigliarti di entrare nel vivo dell’operatività critpovalutaria aprendo un conto con uno dei migliori broker per fare trading di Bitcoin come 24option.

Accedi dunque alla piattaforma dimostrativa di 24option ( formazione e conto prova gratuito – approfondisci qui per il kit formativo ) e sperimenta la tua strategia, aiutandoti con le indicazioni che ti forniamo: quando ti sentirai sufficientemente sicuro, potrai effettuare il tuo primo trading con capitale reale!

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *