Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Bitcoin su 22.000 dollari: rally finito o c’è ancora margine di crescita?

Bitcoin su 22.000 dollari: rally finito o c’è ancora margine di crescita?

Come avevamo anticipato qualche ora fa, commentando la straordinaria evoluzione dei prezzi di Bitcoin, alla fine gli indugi sono stati rotti e BTC ha superato quota 20.000 dollari per la prima volta nella sua storia, dirigendosi addirittura verso i 22.000  dollari. insomma, in pochi giorni BTC è salito di oltre il 12% rompendo molte resistenze situate in prossimità dei 20.000 dollari e dei 22.000 dollari, e mostrando chiari segnali rialzisti.

La domanda che tutti gli investitori ora si fanno è: Bitcoin salirà ancora o il  rally è finito?

Cerchiamo di scoprirlo insieme… non prima di averti ricordato che se vuoi fare trading su Bitcoin  e su altre criptovalute la migliore soluzione è utilizzare un broker CFD regolamentato e autorizzato.

Se vuoi sapere come fare, ti consigliamo di leggere questa recensione completa di Capital.com, dove abbiamo altresì illustrato quali siano le ottime caratteristiche di intelligenza artificiale di questo operatore.

Se invece ritieni di essere già pronto per passare all’azione, puoi aprire gratis un conto di trading sul sito ufficiale Capital.com.

Bitcoin, forte impennata dopo i 20.000 dollari.

Il prezzo di Bitcoin è attualmente posizionato al di sopra del livello di 21.500 dollari e della media mobile semplice a 100 ore. In precedenza c’era infatti tata una chiara rottura sopra i 20.000 dollari, che ora funge da supporto chiave per poter disciplinare l’evoluzione della criptovaluta. Ancora prima, però, BTC potrebbe trovare supporto vicino a 21.600 o 21.250 dollari.

Insomma, dopo la rottura dei livelli di resistenza di 19.500 e 19.800 dollari, e quindi della barriera dei 20.000 dollari, il forte movimento verso l’alto di Bitcoin sembra essere ben supportato dalle evidenze tecniche.

I tori sembrano chiaramente aver preso il controllo del mercato, considerato che sono riusciti senza grandi difficoltà a spingere il prezzo sui 21.000 e sui 22.000 dollari, con una lieve pausa sotto i 21.000 dollari che, comunque, non ha certamente messo in crisi il trend della valuta. E ora cosa succederà?

Previsioni Bitcoin fine dicembre 2020

Bitcoin ha guadagnato ritmo e recentemente ha scambiato fino a 22.182 dollari. Attualmente sta consolidando i guadagni e sta scambiando a quasi 22.000 dollari. Questo rallentamento potrebbe tuttavia non essere il segnale di un ritracciamento duraturo, considerato che il supporto iniziale vicino al livello di 21.700 sembra per il momento essere piuttosto consistente.

Di contro, sul lato positivo della bilancia, il prezzo di Bitcoin potrebbe incontrare una resistenza vicino ai livelli di 22.200 e 22.450 dollari. Qualsiasi altro rialzo potrebbe portare il prezzo verso il livello di 23.500 dollari sul breve termine.

Per il momento manteniamo dunque uno scenario tendenzialmente rialzista, ma pronti a rivederlo in caso di fallimento dei supporti sopra citati.

Clicca qui per aprire gratis un conto su Capital.com e fare trading di BTC!

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *