Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Il prezzo di Zcash Coin vola: per quale motivo?

Il prezzo di Zcash Coin vola: per quale motivo?

ZCASH SULLA LUNA!ūüöĬ†Il token dedicato alla¬†privacy¬†per eccellenza anche oggi porta a casa un¬†guadagno in doppia cifra¬†e raggiunge i target che erano previsti anche dagli analisti pi√Ļ ottimisti soltanto da qui ad 1 anno.

Ci sono diverse questioni che riguardano molto da vicino Zcash, sia in senso macro sia specificatamente inerenti al progetto dietro questo guadagno enorme di valore, che settimana su settimana vale quasi il 40%. Nella settimana della quotazione di Coinbase sul NASDAQ, torna a ruggire il token che √® nato proprio in opposizione ad un mondo delle crypto potenzialmente controllabile.

Zcash vola sul mercato
ZCash vola: c’entra la tecnica, ma anche la voglia di privacy

Chi vuole partecipare pu√≤ fare trading o acquisti diretti di criptovaluta ZEC anche su¬†eToro¬†(qui per il conto di prova gratuito), broker che offre oltre ad una piattaforma semplice da utilizzare, anche la possibilit√† di ricorrere al¬†CopyTrading¬†– per copiare in un solo click i trader migliori all’interno del suo servizio.

Cosa succede a ZCash? Semplice: la privacy √® tornata di moda…

S√¨, c’√® anche un importante aggiornamento tecnico annunciato soltanto ieri e del quale vi parleremo con dovizia di particolari tra pochissimo. Ma prima di muoverci all’interno di questo specifico campo, dovremo sottolineare come parte del movimento di acquisto di Zcash sia dovuto ad un forte sentiment di apprezzamento all’interno del mercato per la privacy.

Senza ammorbare i nostri lettori sulla querelle tra Bitcoin e ZCash, dobbiamo confermare che il secondo √® nato proprio per offrire al pubblico e agli utenti un maggiore livello di privacy, da poter implementare in libert√† e secondo i propri desiderata.

Mentre il principale exchange del mondo si quota al NASDAQ, almeno per una parte degli appassionati di criptovalute √® tornata concretamente la paura di un controllo, vuoi statale vuoi da parte delle grandi corporation, dal quale potrebbe salvarci proprio ZCash.

E questo lo si era notato anche con i cambiamenti repentini di valore della scorsa settimana, che si sono rafforzati poi all’interno di questa settimana di scambi sui mercati. Come stanno affermando diversi analisti del settore, la privacy √® tornata prepotentemente ad interessare una parte dei cryptomaniaci – secondo noi a ragione – e questo non ha potuto che spostare almeno parte dei capitali proprio su ZEC, che √® nata appunto per offrire questo tipo di servizi.

Arriva Halo il prossimo 1¬į Ottobre

A rincarare la spiccata attenzione sulla privacy che viene offerta da questo token troviamo anche l’annuncio, arrivato soltanto ieri, sulla futura implementazione di¬†Halo, sistema che render√† la privacy integrata in ZCash ancora superiore – separandola definitivamente da token come¬†Bitcoin, permettendo inoltre agli utenti di avere a disposizione degli strumenti pi√Ļ semplici per interfacciarsi con il network.

Questo insieme ad un nuovo kit di sviluppo NU5, per creare software compatibile con il network. Inutile anche forse sottolineare che l’hype, almeno per gli appassionati di privacy, √® molto alto intorno a questo annuncio. E che questo ha contribuito a spingere ancora pi√Ļ in alto il valore di ZCash, seppur sia ancora lontano dai massimi toccati durante il boom delle cripto del 2018.

Dove può arrivare ZCash?

Secondo le nostre¬†previsioni ZCash¬†il prezzo di brevissimo periodo potrebbe essere leggermente alto, anche se piuttosto in linea con quello che ci si aspetta per fine anno. Le prossime giornate di Zcash saranno da valutarsi attentamente proprio in relazione a possibili correzioni, che potrebbero essere dietro l’angolo dopo una corsa di questo tipo.

Il nostro consiglio √® di tenere sotto controllo questa criptovaluta e di prepararsi, con gli strumenti che abbiamo gi√† citato, anche a possibili (e brevi) correzioni sull’immediato. Con i CFD, possiamo investire anche nel caso in cui il mercato volesse monetizzare i grandi guadagni delle ultime ore.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *