Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Bitcoin a 250.000 USD! Tim Draper spiazza tutti… o quasi!

Bitcoin a 250.000 USD! Tim Draper spiazza tutti… o quasi!

Noi continuiamo ad indicare 100.000$, nelle nostre previsioni Bitcoin come prezzo possibile entro 1 anno per la criptovaluta regina del mercato. C’è chi trova questa previsione esageratamente positiva, e chi, come il miliardario Tim Draper, invece ci doppia.

Il famoso venture capitalist conferma le sue vecchie previsioni su Bitcoin a 250.000$ entro la fine del 2022, previsioni che superano anche quelle del CEO di Kraken, che continua ad indicare quota 200.000 come probabile.

Previsioni Draper Bitcoin - di Criptovaluta.it
100.000$? Draper punta a 250.000$!

Non mancano dunque visioni fortemente ottimiste del futuro di Bitcoin. Visioni che arrivano da personaggi importanti del panorama economico mondiale e sulle quali potremo puntare su eToro (qui per un conto di prova gratuito ed illimitato), intermediario che offre Bitcoin in via diretta o anche dentro a panieri misti a titoli di aziende che lo hanno a bilancio con i CopyPortfolios. Con l’aggiunta del CopyTrading, per copiare i trader che maturano i migliori risultati, oppure per spiare nei loro crypto-portafogli.

Mark my words: 250.000$

Parole importanti quelle di Tim Draper, che è conosciuto negli ambienti che contano come un commentatore un po’ eccentrico dei fatti economici mondiali. E anche come un grande investitore, che nella sua vita ha accumulato un patrimonio stimabile in miliardi grazie ad investimenti in start up.

Ci sono due possibilità: o avrò perfettamente ragione. O perfettamente torto. Ma sono piuttosto sicuro del fatto che Bitcoin stia andando in quella direzione.

Questo in seguito, ha spiegato successivamente Draper, alla convinzione che Bitcoin sarà accettato come metodo di pagamento in modo diffuso nel giro di 1 anno o poco più.

Tra 1 anno e mezzo tutti i negozianti saranno su Opennode, e così tutti accetteranno Bitcoin.

Opennode è una società che processa pagamenti in Bitcoin – che somiglia nelle funzionalità a Square, nella quale Draper, tramite la sua Draper Associates, ha anche degli interessi economici importanti, insieme anche a Fidelity.

Parole sicuramente interessate, ma che…

Draper ha ovviamente un tornaconto personale nella pubblicizzazione di Bitcoin (basti guardare appunto al sopracitato Opennode), ma le sue previsioni, per quanto possano apparire come strampalate, in realtà sono da prendersi molto sul serio.

Non è infatti la prima volta che Draper azzecca le sue previsioni, anche puntando su qualcosa che in pochissimi avrebbero ritenuto come possibile. D’altro canto non ci saremmo neanche potuti immaginare che paesi come Panama e El Salvador avrebbero accettato Bitcoin come valuta legale. E questo invece è adesso a distanza di poche settimane dalla sua concretizzazione.

Lo stesso potrà accadere a Bitcoin come metodo di pagamento? Secondo Draper sì – e anche noi siamo fondamentalmente d’accordo, complice anche la grande attenzione che Lightning Network sta riscuotendo oggi sul mercato.

Le nostre previsioni? Rimaniamo più cauti

Ma saremmo più che felici di sbagliarci. Le nostre previsioni BTC rimangono fissate intorno ai 100.000$ entro 1 anno, cosa che costituirebbe, ai prezzi attuali, un aumento di circa il 250%.

Siamo ottimisti – o per dirla all’americana bullish – tenendo conto grossomodo di quanto ha riportato anche Draper. Il livello di accettazione di Bitcoin è oggi in forte crescita – e l’effetto a cascata innescato da El Salvador potrebbe avere una portata oggi ancora inimmaginabile. I Bitcoin oggi sul mercato a poco più di 39.000$ potrebbero essere, pertanto, ad un prezzo fortemente scontato. Cosa che pensano anche tanti fondi che stanno entrando già da oggi sul mercato.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *