Home / News / Enterprise Ethereum Alliance (EEA)
Logo EEA
Enterprise Ethereum Alliance: la più grande iniziativa blockchain open source al mondo.

Enterprise Ethereum Alliance (EEA)

Logo EEA
Enterprise Ethereum Alliance: la più grande iniziativa blockchain open source al mondo.

Lanciata 12 mesi fa, l’Enterprise Ethereum Alliance è la più grande iniziativa blockchain open source al mondo. È stata creata per collegare le aziende, le startup, gli accademici e gli esperti del settore insieme verso un obiettivo comune. Il fine dell’EEA è lavorare unitamente per cambiare il mondo.

Gli esperti si sono riuniti per apprendere e sviluppare il protocollo Ethereum, per definire il software a livello aziendale, utilizzando la tecnologia blockchain. Data la maturità e la progettazione di Ethereum, l’EEA punta a garantire privacy, scalabilità, sicurezza e miglioramenti  delle prestazioni.

Questo per costruire Ethereum blockchain come soluzione primaria per l’adozione aziendale su vasta scala.

I membri

L’Enterprise Ethereum Alliance comprende membri che abbracciano numerose industrie e settori, tra cui finanza, informatica, sanità ed energia, per citarne alcuni. I primi membri importanti a guidarne il gruppo sono stati J.P Morgan, Santander e ConsenSyS. Più di recente si sono uniti Microsoft, Samsung SDS, l’Università del New South Wales, Mastercard, Intel, Scotiabank e BNY Mellon Hewlett Packard Enterprise.

Si sono anche aggregate società basate sulla tecnologia blockchain, come Status, Dash e Coinvest, per citarne alcune. Con oltre 250 membri, l’EEA è un segno che la tecnologia blockchain è qui per rimanere e non è una moda passeggera, come alcuni potrebbero credere.

Ron Resnick, il direttore esecutivo nominato di recente, è pronto ad affrontare la sfida e guidare l’alleanza. Resnick è un ex dirigente di Intel e laureato alla Cornell University. È un individuo con un’intelligenza al di sopra della media, con oltre 25 anni di esperienza nella crescita di aziende high-tech e dei loro ecosistemi. Come ex presidente del WiMax Forum, è stato determinante nell’introdurre la tecnologia a banda larga wireless 4G alle masse. Ha anche dato credibilità nel voler portare la tecnologia blockchain per l’adozione aziendale su larga scala. Con Resnick a guidare l’EEA, il suo futuro è per cui in buone mani.

Ron Resnick ha dichiarato:

Il mio obiettivo è quello di guidare l’ulteriore sviluppo delle migliori pratiche tecnologiche basate su Ethereum per far sì che ETH diventi una tecnologia adottata dalle imprese su ampia scala.

I gruppi di lavoro

I membri del’EEA, in base alle loro esigenze ed opportunità, hanno creato diversi gruppi di lavoro (WG), per collaborare in prospettiva di obiettivi comuni. Essi intendono innovare, testare, istruire e interrompere le rispettive industrie, contribuendo, con soluzioni basate su Ethereum, per affrontare le attuali sfide del settore. Al momento l’Enterprise Ethereum Alliance è composta da oltre 10 gruppi di lavoro. Essi sono: Supply Chain WG, Standards WG, Advertising Industry WG, Banking WG, Communications Protocol WG, Healthcare WG, Insurance WG, Integration and Tools WG, Qourum WG e Legal Industry WG.

Di recente ne sono stati aggiunti altri tre:

  • Digital Identity Working Group: si focalizza sulla ricerca del ruolo di un’identità digitale sulla tecnologia blockchain di Ethereum.
  • Energy Working Group: cerca di definire gli standard di settore per le applicazioni di Ethereum nel settore minerario, petrolifero, del gas, solare e dei servizi di pubblica utilità, tra le altre iniziative energetiche.
  • Multipiattaforma/Working Group: è incentrato sulla ricerca e sull’avanzamento della tecnologia per rendere la piattaforma Ethereum utilizzabile su più hardware, sistemi operativi e per garantire l’interoperabilità tra più blockchain diverse.

In futuro…

L’Enterprise Ethereum Alliance diventerà sempre più forte man mano che un numero maggiore di imprese ne seguirà l’esempio. Questo permetterà di migliorare le attuali carenze della piattaforma Ethereum.

Per coloro che provano Paura, Incertezza e Dubbio (FUD) verso la tecnologia blockchain, l’EEA  si pone come obiettivo quello di farli ricredere.

L’Enterprise Ethereum Alliance è certa che Ethereum sia la vera “crème de la crème” come piattaforma per uso aziendale.

About Matteo Barosso

Copywriter freelance e appassionato di criptovalute; sempre al passo con le novità che arrivano dalle start-up, con un sogno... vivere nella Silicon Valley per vivere i cambiamenti mentre accadono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *