Home / News / Criptovalute, il momentum rialzista si sta sgonfiando

Criptovalute, il momentum rialzista si sta sgonfiando

Dopo aver assistito ad alcuni giorni di forte crescita sul fronte criptovalutario, il momentum rialzista sembra essersi sgonfiato quasi del tutto. Mentre scriviamo, infatti, molte altcoin stanno perdendo notevole terreno, mentre altre – in maniera slegata a un andamento generale del settore – guadagnano posizioni.

Al netto dei vari movimenti oscillatori, comunque, la capitalizzazione complessiva di tutti gli asset digitali risulta essere pari a 174 miliardi di dollari, leggermente più alto (circa + 1 miliardo) rispetto al dato di ieri mattina.

Le tre “regine” delle criptovalute

Soffermandoci poi sulle sole principali criptovalute che compongono il podio di maggiore rilevanza per capitalizzazione, notiamo come Bitcoin si aggiri oramai con margine sopra 5.000 dollari per token, anche se con performance invariata rispetto a inizio giornata. Il momentum upside ci sembra essere terminato, con una volatilità in calo che fa (quasi) dimenticare il forte avvio di settimana.

Per quanto attiene Ethereum, la seconda criptovaluta per capitalizzazione è attualmente in calo a 162 dollari, con una flessione di qualche punto rispetto a mercoledì, forse per mere cause di correzione tecnica. XRP di Ripple rimane sopra quota 0,34 dollari, risalendo da un minimo sotto soglia, ma pur sempre con performance in calo.

Dogecoin, una crescita ancora sostenuta

Tra le criptovalute che fanno maggiormente parlare di sé spicca ancora Dogecoin, la criptovaluta nata per scherzo e finita con l’essere uno dei token maggiormente attenzionati grazie alla “sponsorizzazione” ricevuta (involontariamente o meno, questo è ancora da capire) da Elon Musk.

Il patron di Tesla ha reso noto su Twitter che Dogecoin è la sua criptovaluta preferita, e questo è stato sufficiente per trascinare le prestazioni del token in fortissimo rialzo, con un + 22% nella sola giornata odierna…

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *