Home / Per Cathie Wood bear market finito | Bitcoin pronto a ripartire?

Cathie wood analisi bear market

Per Cathie Wood bear market finito | Bitcoin pronto a ripartire?

La zia Bitcoin, nonché gestore di uno dei fondi più importanti che si occupano di tech e anche, appunto di $BTC. Nonché una delle poche che avrebbe già intravisto la fine del bear market, tanto per le cripto quanto, appunto, per i titoli tech.

È qualcosa di cui ci possiamo fidare? Non è assolutamente detto e data la situazione molto particolare sui mercati sarà il caso di analizzare quanto ha affermato una delle più importanti analiste del settore, nonché una di quelle che può vantare un enorme seguito, soprattutto tra gli appassionati di cripto e di Bitcoin.

Bear market finito secondo Cathie Wood
Cathie Wood parla di bear market finito

Tanto i fondi gestiti dalla Wood quanto le criptovalute come Bitcoin sono disponibili all’interno di Capital.comvai qui per ottenere un conto virtuale gratuito e ILLIMITATO – intermediario che ci offre accesso a tutti i principali mercati finanziari del mondo, con oltre 6.000 asset a disposizione.

Al suo interno possiamo anche trovare MetaTrader 4 e TradingView che ci permettono di investire al top per l’analisi fondamentale e anche per l’operatività. Abbiamo anche l’intelligenza artificiale che ci aiuta a fare trading andando ad analizzare il nostro portafoglio. E con 20€ possiamo passare al conto reale.

Per Cathie Wood è l’ultimo canto dell’orso

Opinione controcorrente da parte di Cathie Wood, che per quanto possa sembrare strampalata ai soloni della finanza tradizionale, ha comunque in gestione capitali importanti ed è, tramite ARK, la più esposta non solo verso il mercato cripto e Bitcoin, ma anche verso quello tech. Per la signora dei Bitcoin un bagno di sangue totale dunque, con molte delle società che aveva in portafoglio che sono tra le peggiori performer su scala mondiale. Una situazione quanto mai preoccupante, che però sta affrontando con calma salomonica.

Sono stata in questo business per 45 anni e non ho mai visto prima le opportunità che ho visto adesso. Secondo quello che ci aspettiamo, innovazione veramente distruttiva, che oggi è valutata circa 10.000 miliardi a livello mondiale per circa il 10% del mercato delle azioni, potrà scalare verso i 210.000 miliardi per il 230, grazie a robotica, Storage di energia, sequenziamento del genoma e anche tecnologia blockchain.

Aggiungendo però forse quella che è la parte più interessante per chi investe in criptovalute.

Sappiamo che siamo all’interno di un bear market e probabilmente vicini alla fine dello stesso quando vediamo che tutti gli asset si comportano in modo simile e quando vediamo la capitolazione di un mercato dopo l’altro.

Una situazione che si è effettivamente verificata ieri su cripto e azioni, con problemi che si sono estesi anche all’interno di altri mercati.

Ha ragione Cathie Wood?

Ci sarebbe da discuterne probabilmente per ore, tenendo conto di quanto in realtà siano ancora precarie le condizioni di tutti i principali mercati, con una capitolazione importante ieri, ma con la necessità di essere ancora molto attenti.

Certo è che Bitcoin intorno ai 30.000$ fa gola a molti – e che potrebbe essere effettivamente il bottom di questa ondata di vendite. Sempre però attenti – senza prendere per oro colato nessuna dichiarazione, tantomeno quelle della pur brava Cathie Wood.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

One comment

  1. … volatilità alle stelle.. !!!.. sicuramente adesso sfido chiunque a fare previsioni azzeccate…credo che per un pó bisognerà navigare a vista…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *