Home / News / Ora si possono inviare e ricevere criptovalute via WhatsApp
whatsapp criptovalute

Ora si possono inviare e ricevere criptovalute via WhatsApp

Zulu Republic, una grande azienda impegnata nella ricerca di soluzioni innovative su blockchain, ha annunciato un grande passo in avanti. Ieri, 19 maggio, la società di software ha annunciato su Twitter che ora è finalmente disponibile Lite.im Bot, un servizio su cui le sue risorse erano impegnate da tempo. Si tratta di un’estensione che permette a tutti gli utenti di inviare e ricevere criptovalute via WhatsApp.

Il passo in avanti è importante: questo tipo di notizie è quello che serve al mondo delle criptovalute in questo momento. WhatsApp è un servizio di messaggistica che conta oltre 1,5 miliardi di utenti attivi nel mondo. L’applicazione, parte del gruppo Facebook, è anche molto popolare in Italia. Questo significa che trasferendo su WhatsApp la possibilità di inviare e ricevere criptovalute, tutto il settore fa un grande passo in avanti verso l’adozione di massa. La notizia risulta particolarmente interessante a seguito dell’annuncio ufficiale di Facebook, che al momento sta lavorando su una sua criptovaluta.

Cos’è Lite.im Bot

Lite.Im Bot è un’applicazione esterna a WhatsApp, che potremmo definire un’estensione. Questa tecnologia è riuscita a coniugare il funzionamento dell’app di messaggistica, che notoriamente è client-server, con quello della blockchain decentralizzata di Bitcoin e altre criptovalute. In questo modo si inviano e ricevono criptovalute letteralmente tramite SMS, semplicemente inserendo l’importo da inviare e il numero del destinatario. Questo si ritroverà un messaggio che, non appena aperto, farà in modo che le crypto vengano trasferite al suo wallet.

Al momento l’applicazione è disponibile soltanto in inglese ed in spagnolo, ma la si può già utilizzare in tutto il mondo. Per configurare un account è sufficiente recarsi sul sito del bot, inserire il proprio numero di telefono e verificarlo attraverso l’inserimento di un codice ricevuto tramite SMS. Il tutto richiede pochi minuti, dopodiché si sarà già operativi. Da una parte il fatto che occorra un’estensione esterna all’applicazione potrebbe limitare la fruibilità di questo sistema, ma dall’altro è innegabile che questo apra le porte ad un pubblico di utenti molto ampio.

Al momento il bot supporta quattro criptovalute: Bitcoin, Litecoin, Ethereum e ZTX Coin. Quest’ultima, senza dubbio la meno conosciuta, è la criptovaluta ufficiale creata da Zulu Republic per gli utenti che usufruiscono dei suoi servizi.

Un grande passo avanti

Non è un segreto che le criptovalute debbano affrontare una grande sfida: quella di riuscire ad essere adottate su grande scala, anche dagli utenti che non sono eccessivamente esperti di informatica. D’altronde una valuta alternativa a quella tradizionale, per eguagliare la sua antenata, deve quantomeno avere la stessa credibilità presso le persone disposte ad accettarla come strumento di pagamento.

Gli utenti di WhatsApp non sono più soltanto giovani: una larga parte dei fruitori del servizio ha oltre cinquant’anni. Riuscire ad integrare l’app di messaggistica con i pagamenti tramite criptovalute significa semplificare molto il processo di invio e ricezione dei token, dando uno strumento intuitivo con cui gestire le monete virtuali a chi non è propriamente un nativo digitale. Sarà molto importante osservare i prossimi dati sull’utenza raggiunta da Lite.Im per comprendere quale impatto questo possa avere sulla community.

Info su Alessandro Calvo

Web editor dall'età di 16, non manca occasione di cavalcare i trend dell'innovazione. Nella vita studia Economia e, privatamente, approfondisce i meccanismi blockchain in cui crede molto.

2 commenti

  1. ciao ragazzi volevo informavi che si stanno iscrivendo a lite.im 3 user al secondo in tutto il mondo

    stefano barone cfo zulurepublic

    • Alessio Ippolito

      Ciao stefano barone e grazie per il tuo intervento.

      Secondo noi sono numeri importanti e che potrebbero esser destinati a salire ancora di molto.

      Un saluto e buona serata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *