Home / Analisi prezzi Cosmos | Ritorno degli acquisti su $ATOM

Analisi prezzi Cosmos | Ritorno degli acquisti su $ATOM

Le quotazioni di Cosmos (ATOM) stanno attraversando un avvio di settimana all’insegna della ritrovata pressione rialzista. I prezzi si sono mossi finora al recupero fra 11.84 e 13.30 nel confronto con il dollaro americano, ma soprattutto hanno interrotto un flusso ribassista che stava proseguendo dai primi di settembre, e che aveva provocato una caduta dei corsi pari a circa il 30%.

Su grafico a candele settimanali possiamo constatare come la disposizione delle medie mobili non sia ancora pienamente orientata al rialzo, anche se si sta formando un’ampia area di liquidità fra i 10.70 e gli 11.15, che dovrebbe essere in grado di sostenere il mercato in caso di eventuali ritorni delle vendite nel corso delle prossime 5-10 giornate.

Su grafico a barre da 30 minuti, che utilizziamo per identificare i movimenti ancora nella fase germinale del loro sviluppo, possiamo invece ottenere informazioni più stuzzicanti anche per quanto riguarda un’operatività di breve/brevissimo periodo. Il grafico evidenzia infatti la formazione di due nuovi supporti che, nelle aspettative, possono costituire fin da subito dei punti di appoggio funzionali al mercato per allontanarsi ulteriormente dalla zona “a rischio” e proseguire nel tentativo di rally già in atto.

Si tratta dei livelli tecnici passanti per 12.46/12.55 e per 11.84/11.92, quest’ultimo coincidente con la zona dei recenti minimi toccati appena ieri (3 ottobre) dalla crypto. Questi supporti costituiranno potenziali punti di ripartenza del rialzo in caso di correzioni del mercato, in particolare fra oggi e domani, mercoledì 5 ottobre.

Ricordiamo che ieri, 3 ottobre, è stata peraltro una giornata importante per ATOM, che ha chiesto un voto alla sua community per introdurre delle modifiche al White Paper originario.

Sulla strada del rialzo sono poste due resistenze intermedie, altrettanti ostacoli tecnici, a quota 13.89/13.96 e quota 14.28, punti da cui potrebbero scattare provvisori arretramenti in seno al rialzo atteso. Le proiezioni indicano un target a 14.96, raggiunto il quale dovremo attendere segnali dai prezzi prima di procedere a nuovi aggiornamenti; si potrebbero infatti ricreare da tale livello le condizioni adatte ed un successivo arretramento.

Il segnale tecnico è long su eventuali ritorni al primo supporto, da prezzi comunque non superiori a 13.04. Lo scenario verrebbe annullato e rivisto in caso di cedimento del supporto principale, mediante una chiusura su grafico a 30 minuti inferiore a 11.84. Mentre sono le 11.57 di martedì 4 ottobre, Cosmos viene passato di mano sui principali e migliori crypto exchange a 13.9 dollari, in aumento del +1.71% su base giornaliera.

Info su F. Dalla Bona

Analista tecnico indipendente. Dal 2002 è autore di analisi per testate web, consulenti finanziari e traders privati. Opinionista TV su ClassCNBC, di formazione informatica, si occupa di personal tutoring e sviluppo di Trading Systems.
Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments