Home / Migliori Crypto Exchange 2024

La guida di criptovaluta.it ai migliori exchange crypto

Migliori Crypto Exchange 2024

Gli exchange di criptovalute sono quelle in gergo possiamo definire le “banche delle criptovalute”: sono principalmente uno strumento con il quale possiamo comprare e vendere Bitcoin e le altre crypto. Oltre alla scambio e acquisto di criptovalute, oggi offrono anche altri servizi: da prodotti simili a quelli di risparmio allo staking, con la possibilità in alcuni casi anche di accedere a carte e altri strumenti di pagamento. Sono realtà complesse, non tutte sicure e in questa guida ti presentiamo quelli testati dalla redazione di Criptovaluta.it e che riteniamo essere i più solidi e convenienti – una classifica imparziale che tiene conto anche dell’indagine* che abbiamo condotto di recente.

Criptovaluta.it ha scelto i migliori exchange di criptovalute del 2024:

MIGLIORI EXCHANGES CRIPTOVALUTE

Gli exchange – per quanto insoliti per chi si avvicina per la prima volta a questo mondo – sono semplici da utilizzare e offrono anche la possibilità di caricare denaro utilizzando carte e bonifici. Per chi vuole comprare token e coin crypto sono la migliore delle alternative che abbiamo effettivamente a disposizione.

Exchange per compravendita crypto
A cosa serve un exchange?

Ognuno degli exchange presenti nella nostra selezione ha dei pro e dei contro ed è conveniente per determinate operazioni e meno per altre. All’interno di questo approfondimento troverai una selezione che ti spiegherà perché utilizzarlo, perché non utilizzarlo e che tipo di servizi è in grado di offrire.

Elenco dei migliori exchange di criptovalute del 2024

Ognuno dei nove exchange che abbiamo inserito in questa guida ha delle specificità che lo rendono un buon intermediario per fare compravendita di Bitcoin o di criptovalute. Abbiamo selezionato per voi le migliori piattaforme crypto del 2024 – tenendo conto di tutti i principali criteri, sia per gli esperti sia per i meno esperti.

  1. 🥇Bitpanda: l’offerta più ampia di crypto da un broker europeo, regolamentato in più di 10 giurisdizioni;
  2. 🥈ByBit: Miglior exchange per volumi su trading e derivati, bonus, copy e interessi top;
  3. 🥉Kraken: Top exchange con alte % di ricompense APR – bastano 10$ per iniziare;
  4. 🏅Bitget: Exchange con servizi avanzati, leva, copia del trading e tanti programmi Earn;
  5. 🏅Binance: il più utilizzato al mondo, offre accesso anche a token emergenti;
  6. 🏅YouHodler: MultiHODL, Interessi fino al 15% staking, cloud miner ed exchange;
  7. 🏅Coinbase: quotato in borsa negli USA, offre anche servizi di staking e piattaforma Pro;
  8. 🏅Crypto.com: il preferito dai piccoli investitori, offre piani di guadagno e carte con cashback;
  9. 🏅KuCoin: più ideale per chi fa trading. Offre anche derivati e accesso a leva importante;
  10. 🏅OKX: ottima liquidità per chi fa trading, quota anche token neonati.

Aprire conti con queste piattaforme non costa nulla: e puoi testarli anche tutti con piccole operazioni per renderti conto di chi hai davanti e se possa fare o meno al caso tuo.

1.Bitpanda

Conto:Richiedilo Gratis
Trustpilot:3,8/5
Opinioni e voto:Positive🟢- 9.9/10
Guida:Recensione Bitpanda
Bitpanda broker crypto

Bitpanda è uno dei broker storici tra quelli nati in Europa e che operano nel pieno rispetto delle normative vigenti nel continente. Oltre a una buona scelta di crypto, permette di esporsi anche verso il mercato delle azioni e delle materie prime, anche con investimenti minimi. L’interfaccia è semplice e tramite Bitpanda possiamo operare con grande facilità anche se non abbiamo mai comprato Bitcoin o criptovalute prima. Con la maggiore regolamentazione del

Perché scegliere Bitpanda:

  • Listini molto forniti, con 400+ crypto, che permettono di scegliere tra tutti i principali asset del mondo crypto;
  • È possibile impostare un piano di risparmio automatico o PAC;
  • È presente una carta, che possiamo associare al nostro account. Tramite la carta possiamo spendere crypto ovunque siano accettati pagamenti via carta;
  • Ci sono anche altri asset, come azioni e materie prime. Possiamo utilizzarlo per la gestione complessiva del portafoglio;
  • Si può versare con qualunque sistema, dal bonifico alla carta, passando alle crypto e anche a PayPal, Skrill e Neteller e GiroPay;
  • È presente lo staking, sia per la criptovaluta del broker sia per le altre;
  • C’è possibilità di abbassare le commissioni e ottenere una sorta di cashback comprando la criptovaluta del broker;
  • Le commissioni sono in linea con quelle dei migliori intermediari.

>>> Vai al sito ufficiale per richiedere un conto gratis con Bitpanda.

2.ByBit

Conto exchange:Richiedilo Gratis
Trustpilot:1.8/5
Opinioni e voto:Positive🟢- 9.7/10 (parimerito con YH)
Guida:Recensione Bybit
ByBit exchange

ByBit è un exchange di criptovalute completo: offre ottimi strumenti per investire, una carta per spendere le criptovalute e tanti altri servizi per l’investitore, principiante o più esperto, nel mondo crypto. L’exchange offre anche bonus all’iscrizione, insieme a bonus sull’utilizzo della carta e un ricco programma di cashback.

Perché scegliere Bybit:

  • Exchange completo: acquisti diretti, derivati, investimenti a margine;
  • Carta Bybit: una Mastercard per spendere le criptovalute e con cashback 10% + 5% aggiuntivo;
  • Margine: c’è la possibilità di investire anche a margine;
  • Bonus: la piattaforma offre bonus all’iscrizione e promozioni cicliche che permettono di guadagnare crypto;
  • Bot di Trading: per rendere automatiche le operazioni sui mercati;
  • Earn: per guadagnare dalle cripto che abbiamo in portafoglio;
  • Prestiti crypto: per ottenere liquidità senza vendere i nostri Bitcoin o token crypto;
  • Grande supporto per tutte le principali crypto e anche per quelle emergenti;

>>> Vai al sito ufficiale per aprire un conto con ByBit e ottenere il tuo primo bonus esclusivo!

3.Kraken

Conto exchange:Richiedilo Gratis
Trustpilot:N.D.
Opinioni e voto:Positive🟢- 9.65/10
Guida:Recensione Kraken
Bitget exchange

Kraken è uno storico exchange per comprare crypto, tra i più utilizzati al mondo (con oltre 207 miliardi di dollari scambiati sulla piattaforma in media trimestre), con oltre 10 milioni di clienti, 200 crypto disponibili e +15 criptovalute disponibili per le ricompense; proprio riguardo le ricompense abbiamo ottime % di APR, in questo che è un exchange progettato sia per principianti che per i professionisti (basta passare all’account Kraken PRO).

Perchè conviene Kraken:

  • Spreads bassi, tra i più ridotti del settore;
  • APR% per ricompense crypto fino al 10%;
  • Oltre 200 crypto disponibili;
  • Staking con APY fino al 21%;
  • Exchange regolamentato;
  • Possibilità di fare margin trading con una leva fino a x5;
  • Piattaforma con operatività istantanea (API a bassissima latenza per operazioni di trading ultra-veloci);
  • Exchange con formazione, ideale per chi muove i primi passi adesso nel mondo crypto;
  • Presente su oltre 190 Paesi.

>>> Vai al sito ufficiale per aprire un conto con Kraken, exchange approvato da Criptovaluta.it!

4.Bitget

Conto exchange:Richiedilo Gratis
Trustpilot:1.5/5
Opinioni e voto:Positive🟢- 9.6/10
Guida:Recensione Bitget
Bitget exchange

Bitget è uno scambio di criptovalute che offre un numero enorme di servizi. Oltre agli acquisti spot, possiamo accedere ai derivati, alla leva finanziaria e agli short. Sempre con Bitget abbiamo a disposizione un sistema di copia del trading e anche molti programmi Earn per mettere a rendite le nostre criptovalute.

Perché scegliere Bitget:

  • Exchange con molti servizi: spot, investimenti a margine, copia del trading, Earn!
  • Copy Trading: possiamo copiare tutti i migliori che operano sulla piattaforma in pochi click!
  • Leva: possiamo utilizzare leva importante e anche gli short;
  • Earn: con i diversi programmi earn possiamo investire anche in modo passivo;
  • Nuove crypto: sono disponibili anche crypto in fase di lancio;
  • Bot: Bitget offre anche bot da copiare o da creare per conto nostro sulle crypto;
  • Prestiti: con Bitget possiamo utilizzare le nostre crypto come collaterale per ottenere prestiti;
  • Promo: ci sono tante promo esclusive, con diverse che sono ESCLUSIVE per i nostri lettori

>>> Vai al sito ufficiale per aprire un conto con Bitget e ottenere il bonus esclusivo con Criptovaluta.it

5.Binance

Conto exchange:Richiedilo Gratis
Trustpilot:N.d.
Opinioni e voto:Positive🟢- 9.5/10
Guida:Recensione Binance
Binance Exchange

Binance è il più importante degli exchange presenti sul mercato: ha i volumi più alti ed è anche il più conosciuto su scala globale. Offre centinaia di criptovalute, accesso ai futures con investimento a leva e a una miriade di prodotti che possiamo utilizzare per far fruttare le cripto che abbiamo acquistato. È il punto di riferimento dell’intero settore e offre vantaggi anche ai detentori del token $BNB.

Perché scegliere Binance:

  • È l’exchange più popolare del mondo e ancora con la maggiore liquidità;
  • Permette di investire su centinaia di criptovalute;
  • Ha servizi di risparmio per ottenere rendimenti tramite le crypto che abbiamo comprato;
  • Sezione emergenti per i token arrivati da poco sul mercato;
  • Possibilità di investire anche in liquidity pool;
  • Strumenti per l’analisi tecnica sull’interfaccia classica;
  • Wallet integrato di buona qualità, con novità che saranno presto disponibili per tutti;
  • Le commissioni sono molto competitive, in particolare per chi detiene grandi quantità di BNB.

NB: Binance ha avuto problemi legali importanti legali negli USA, che sono ancora in fase di sviluppo. Criptovaluta.it ha abbassato il ranking di questo exchange in anticipo e da tempo, proprio tenendo conto di questi problemi.

>>> Vai su Binance qui per aprire un conto gratis sull’exchange.

6.YouHodler

Conto exchange:Richiedilo Gratis
Trustpilot:4,4/5
Opinioni e voto:Positive🟢- 9.7/10
Guida:Recensione YouHodler
YouHodler exchange

YouHodler è un exchange di criptovalute che offre servizi molto diversi da quelli degli altri exchange che fanno presente di questa nostra lista. Oltre all’acquisto e allo scambio di Bitcoin e crypto, propone anche prestiti, possibilità di investire con esposizione maggiorata e anche di ottenere Bitcoin gratis grazie al cloud miner, programma che premia gli utenti che tornano con una certa frequenza su sito.

Perché scegliere YouHodler:

  • Registrato in Italia e in Svizzera;
  • Massima sicurezza, grazie alla collaborazione con Ledger Vault, servizio top per custodia enterprise;
  • Ottimo listino crypto, con tutte le migliori criptovalute presenti sul mercato;
  • Ottimi rendimenti (fino al 15%) sulle cripto che versiamo, anche senza bloccarle, superiori alla media di mercato;
  • Con MultiHODL puoi investire di più di quanto hai in cassa, per un’esposizione a gain maggiorata;
  • Sempre liquido: trovi sempre prezzi con spread minimo e la possibilità di fare scambi anche consistenti;
  • È presente un servizio di prestiti ideale per chi vuole liquidità senza vendere le proprie crypto;
  • Affidabilità massima, su tutti i livelli, anche quello informatico;
  • Bitcoin gratis grazie al servizio Cloud Miner.

>>> Vai al sito ufficiale per aprire un conto con YouHodler!

7.Coinbase

Conto exchange:Richiedilo Gratis
Trustpilot:1,5/5*
Opinioni e voto:Positive🟢- 9.3/10
Guida:Recensione Coinbase
Coinbase exchange – *Nota sul voto Trustpilot: segnaliamo che l’exchange in oggetto è preso di mira da fraudolenti broker truffa che raggiungono telefonicamente le persone, presentandosi come “Coinbase”, adescano migliaia di utenti, i quali poi si riversano online a lasciare recensioni negative, specialmodo su Trustpilot. Abbiamo ricevuto noi stessi centinaia di testimonianze da parte di lettori a conferma di quanto.

Coinbase è il primo exchange a essersi quotato in borsa e permette di investire in modo molto sicuro sulle criptovalute che vengono inserite a listino. L’exchange partecipa anche alla gestione di USDC – il secondo più importante stablecoin al mondo – e permette di operare tramite due piattaforme. Si può acquistare direttamente, oppure operare con il servizio interno dedicato al trading.

Perché scegliere Coinbase:

  • Exchange popolare e quotato in borsa;
  • Massimo livello di sicurezza;
  • Molti metodi di versamento, anche istantanei;
  • Ottima App per fare compravendita di criptovalute;
  • È un exchange utilizzato anche da tanti investitori istituzionali;
  • La piattaforma Advanced Trade permette di operare con tutti gli strumenti usati dai migliori;
  • Con Coinbase si possono ottenere crypto gratis, rispondendo a semplici quiz;
  • Le commissioni sono molto competitive;
  • È regolarmente registrato all’OAM in Italia;
  • I listini sono ricchi di criptovalute di qualità.
  • Ha aggiunto recentemente anche la possibilità di versare con PayPal

>>> Apri qui un conto gratis per comprare criptovalute con Coinbase

8.Crypto.com

Conto exchange:Richiedilo Gratis con 25$ di bonus
Trustpilot:1,6/5
Opinioni e voto:Positive🟢- 8.9/10
Guida:Recensione Crypto.com
Crypto.com exchange

Crypto.com è un exchange molto apprezzato dagli investitori che stanno muovendo i primi passi all’interno del mercato delle criptovalute. Offre una buona interfaccia per fare compravendita di Bitcoin e altre crypto, tanti modi per versare e prelevare e anche di accedere a servizi come il Supercharger, che offrono rendimenti molto elevati su determinate crypto, a rotazione. Crypto.com é uno dei player più importanti su scala globale e permette di comprare e vendere centinaia di criptovalute.

Perché scegliere Crypto.com:

  • Grande scelta di criptovalute, quasi-esclusiva sui token che girano su Cronos Chain;
  • Ottime condizioni per l’acquisto: commissioni contenute e zero costi per la detenzione;
  • Supercharger: un sistema che permette di guadagnare dalle crypto che abbiamo già acquistato, con interessi più alti di quelli di mercato;
  • Carte di pagamento: Crypto.com ne offre diverse, a seconda dei $CRO che metteremo in staking;
  • Tanti vantaggi inclusi con le carte: da Spotify gratis fino al cashback e agli interessi pagati sui $CRO messi in staking;
  • Quotazione rapida dei token più in voga e di nuova concezione;
  • Wallet integrato e sicuro per detenere le proprie crypto;
  • Integrazione con conti e carte ottima: non ci sono mai problemi per versare o prelevare anche in euro;
  • Si possono acquistare quantità minime di crypto, anche soltanto 1€;
  • Per chi si iscrive tramite Criptovaluta.it ci sono 25$ di bonus!

>>> Apri qui un conto Crypto.com e ottieni il bonus di 25$.

9.KuCoin

Conto exchange:Richiedilo Gratis con mystery box fino a 500$
Trustpilot:N.d. (pagina chiusa)
Opinioni e voto:Positive🟢- 8.2/10
Guida:Recensione KuCoin
Kucoin exchange

KuCoin offre una piattaforma avanzata per comprare Bitcoin e crypto, anche con l’appoggio di contratti avanzati per le strategie più complesse. Ha un’infrastruttura leggera e rapida, che permette anche di fare scalping sulle criptovalute. All’interno di KuCoin troviamo anche derivati a leva e un sistema P2P per acquistare crypto da altri utenti, senza passare dall’exchange. Con la KuCard possiamo anche utilizzare le nostre criptovalute per fare shopping – e iscrivendoci possiamo anche ottenere un bonus che vale fino a 500$.

Perché scegliere KuCoin:

  • È una piattaforma completa che offre sia accesso diretto alle crypto, sia ai derivati con leva e short;
  • La selezione di criptovalute è tra la più completa tra gli exchange mondiali. Troviamo anche crypto con poca liquidità altrove;
  • C’è una carta, che possiamo richiedere e ottenere per fare spese con le nostre crypto e i nostri Bitcoin;
  • La sezione Launchpad permette di accedere a criptovalute innovative in fase di lancio;
  • Ci sono anche gli investimenti doppi, che combinano derivati e opzioni per strategie complesse;
  • Si può fare staking su Ethereum, mettendo così a rendita quanto abbiamo acquistato in termini di $ETH;
  • C’è un ricco bonus: per chi si iscrive con Criptovaluta.it è disponibile una mystery box di controvalore fino a 500$;
  • Tutti i servizi che vengono offerti sono disponibili anche tramite una comoda App;
  • È una piattaforma storicamente sicura e che non ha mai avuto problemi;
  • I limiti per chi non fa KYC sono tra i più alti al mondo.

>>> Apri qui un conto con KuCoin e ottieni la tua mystery box e ottenere il bonus fino a 500$.

10.OKX

Conto exchange:Richiedilo Gratis con mystery box fino a 10.000$
Trustpilot:2,1/5
Opinioni e voto:Positive🟢- 8.1/10
Guida:Recensione OKX
OKX exchange

OKX è il secondo exchange al mondo per scambio di derivati e offre una piattaforma molto apprezzata dagli investitori in crypto più avanzati. È una sorta di ibrido, con la divisione exchange che comunque è più che adatta anche a chi vuole muovere i primi passi nel mondo Bitcoin e crypto. La mystery box che vale fino a 10.000$ – uno dei bonus di benvenuto più ricchi di tutto il mondo crypto. Difficilmente si potrà trovare di meglio, in questo senso, tra gli exchange. Possiamo anche fare trading con leva e short.

Perché scegliere OKX:

  • Ottima piattaforma per chi vuole fare trading di derivati con leva e short;
  • Ottima selezione di criptovalute: OKX ha uno dei listini più completi;
  • Piattaforma riconosciuta e sicura, utilizzata da tanti professionisti;
  • Il bonus di benvenuto è particolarmente ricco e permette di ottenere fino a 10.000$ di premi senza fare nulla;
  • Liquidità importante sull’exchange, con possibilità di operare anche su crypto secondarie senza problemi;
  • Buona tempestività dei listing: le criptovalute emergenti vengono in genere listate su OKX prima che altrove;
  • Sicurezza di ottimo livello: non si perdono fondi e si può operare senza grosse preoccupazioni;
  • Leva di livello professionale, anche per le posizioni più articolate;
  • Le commissioni sono molto competitive: per usare OKX come exchange si spende davvero poco.

>>> Apri qui un conto con OKX e ottieni la tua mystery box e ottenere il bonus fino a 10.000$.

Videocorso sugli exchange di criptovalute

Vuoi saperne di più sui migliori exchange per comprare e vendere criptovalute? La nostra redazione ha realizzato per te un video che ti spiega quali sono i migliori exchange, come sceglierle, i pro e i contro.

Videocorso sugli exchange di crypto

Il nostro Alessandro ti accompagnerà alla scoperta di tutti i segreti che riguardano il mondo degli exchange e ti aiuterà a scegliere quello che fa di più al caso tuo.

A che servono:Compravendita reale di crypto token + Altri servizi (ex: staking, earn, etc)
💰Bonus Gratis:Bybit (card) Ottieni 25€ Gratis
💪Parametro sicurezza:Proof of Reserve
Esistono truffe?:Si – Usare solo i consigliati
💸Quanto costano:Spreads sul prezzo / Commissioni prelievo (0,15/0,3% avg.)
💷Quanto serve:Si può iniziare da budget ridotti (ex: 100,500€)
🥇Migliori 3 oggi:Bitpanda / Bybit / Bitget
👍Opinioni:⭐⭐⭐⭐⭐
Introduzione agli exchange di criptovalute – cosa sono, come funzionano e quali sono i migliori da scegliere

Cos’è e come funziona la compravendita di criptovalute

La compravendita di criptovalute è molto simile agli investimenti in qualunque altro asset. Gli exchange offrono delle borse alle quali partecipano decine di migliaia di operatori tramite le quali possiamo comprare o vendere il token o coin che ci interessa.

MERCATO APERTO: il mercato crypto è il mercato più aperto al mondo. Possiamo scambiare con decine di migliaia di operatori in tutto il mondo, a qualunque ora del giorno o della notte, e in qualunque giorno della settimana.

Il migliore exchange crypto
Ci sono diversi criteri per scegliere il miglior exchange

CONTRO FIAT O CONTRO CRYPTO: per quanto gli scambi da crypto a crypto siano più comuni, gli exchange migliori oggi ci permettono anche di fare scambi da e per Euro, o se lo preferiamo da e per dollaro.

PRELEVARE LE CRYPTO: la differenza principale tra piattaforme di trading e exchange è che con i secondi scambiamo effettivamente le criptovalute. E potremo anche decidere di portarle fuori dagli exchange e custodirle sul nostro wallet.

MERCATO “AUTOMATICO”: anche quando compriamo direttamente da un exchange, il prezzo della criptovaluta che ci interessa è determinato soltanto dalle forze di mercato.

DERIVATI: alcuni exchange, anche se sono principalmente operatori crypto, offrono anche contratti derivati (futures, perpetual, opzioni) che hanno come sottostante Bitcoin o le principali crypto. Sono adatti a un pubblico maggiormente professionale.

Perché fare compravendita diretta di criptovalute con gli exchange: principali vantaggi

Rispetto alle piattaforme di crypto trading online, gli exchange offrono diversi vantaggi per l’investitore tipo – e in particolare per chi vuole effettivamente comprare criptovalute.

ACQUISTO REALE: le piattaforme per il trading online offrono nella maggioranza dei casi contratti derivati. Con le piattaforme exchange possiamo invece comprare direttamente le criptovalute e anche trasferirle fuori dalla piattaforma su un nostro wallet crypto personale.

COMMISSIONI: mediamente con gli exchange di criptovalute possiamo comprare crypto spendendo una frazione di quanto chiedono le piattaforme di trading. Per i piccoli investitori questo può fare la differenza, perché anche le principali piattaforme di trading chiedono in media commissioni consistenti.

SERVIZI AGGIUNTIVI: possiamo utilizzare anche dei servizi aggiuntivi che in genere le altre piattaforme non offrono. Gli exchange offrono accesso a staking, a liquidity pool e ad altri modi di impiego delle nostre crypto per portare a casa una rendita passiva.

LISTINI: sono in genere più forniti. Anche gli exchange che offrono una selezione più ristretta hanno comunque più criptovalute di quelle che possiamo trovare ad esempio sulle piattaforme di trading.

BONUS: diversi tra i migliori exchange offrono dei buoni bonus di benvenuto, per accedere ai quali non serve spendere nulla o quasi.

ESPERIENZA VERA: gli exchange ci permettono di accedere spesso a staking, sempre a prelievi verso wallet esterni: se vogliamo un’esperienza crypto autentica al 100% gli exchange sono il posto migliore che possiamo scegliere.

I Contro degli exchange per le criptovalute

Gli exchange non sono intermediari perfetti e utili a tutti, a prescindere dalla loro strategia. Hanno anche dei limiti e dei contro che è bene conoscere prima di versare anche soltanto 1 euro.

SICUREZZA: lasciare le criptovalute sugli exchange, anche quelli più strutturati e più conosciuti, è sempre una pessima idea. In passato ne sono falliti tanti e comunque – anche i presenza di Proof of Reserves – non possiamo mai essere certi al 100% del fatto che i token e i coin siano al sicuro. Evitiamo di usarli come se fossero dei conti deposito.

DIFFICOLTÀ: qualche exchange può fare ancora molto in termini di miglioramento dell’interfaccia. Non tutti – anche se abbiamo scelto quelli migliori su questo aspetto – possono offrire un’esperienza priva di problematiche per chi sta muovendo i primi passi.

KYC: il grosso degli exchange di criptovalute oggi richiede procedure complete di KYC, come fanno le piattaforme di trading o le banche. Per molti, che vorrebbero utilizzare in completo anonimato certe crypto, può essere un ostacolo.

Migliori caratteristiche di una piattaforma exchange

Un’indagine condotta sul nostro gruppo ufficiale Telegram lo scorso 27 gennaio, ci ha permesso di capire quali siano le caratteristiche in assoluto più importanti e ricercate dagli utenti in una piattaforma di trading online ed exchange; i dettagli del sondaggio:

Campione totale: 11.707

Apertura sondaggio: 27 gennaio ’24 ore 16:30

Chiusura sondaggio: 28 gennaio ore 11:30

Totale votanti: 777

Tipologia sondaggio: 1 voto per ogni utente – può scegliere una sola caratteristica

Opzioni di voto: si poteva scegliere tra 9 opzioni

Indicazione preventiva ai votanti: Nel forum – in relazione al sondaggio – avevamo avvisato tutti, per ovvie ragioni, con quanto segue:

Invece i fattori che non rientrano in questa ricerca, in quanto ritenuti per noi imprescindibili, sono:

  1. Licenze e regolamentazioni;
  2. Affidabilità e sicurezza (collegati al punto 1);
  3. Assicurazione a garanzia dei fondi depositati dai clienti:
  4. Proof of Reserve (nel caso specifico degli exchange).

Il verdetto:

Il report della ricerca ci conferma che gli exchange con le commissioni più basse, assolutamente prive di costi nascosti e con un’assistenza cliente seria e disponibile (realmente efficace e non soltanto per scopi commerciali, ndr) siano le due caratteristiche maggiormente premianti che, a parità di altre condizioni, rendono preferibile un exchange di criptovalute rispetto ad un altro.

Il direttore responsabile – Alessio Ippolito

Come acquistare crypto con gli exchange online in modo semplice: step passo passo

Acquistare criptovalute con gli exchange è piuttosto semplice, anche se stiamo facendo i primi passi con questo tipo di intermediari. Per mostrare quanto sia semplice, faremo un ordine di prova con Kraken, exchange che è tra i migliori della nostra lista e forse uno dei più adatti a chi compra per la prima volta.

  • Primo passo: registrarsi

Seguendo questo link potrai accedere alla pagina di registrazione di Kraken. Inizia inserendo un indirizzo e-mail valido, un nome utente e la password che sceglierai. E poi clicca su Attiva account. Riceverai sul tuo indirizzo e-mail un codice di attivazione che dovrai inserire nella pagina. Ora saremo davanti a un questionario che possiamo anche evitare, cliccando su SALTA.

  • Kraken o Kraken Pro

Potremo ora scegliere di operare con Kraken o Kraken Pro. Per ora ci accontenteremo della versione di base (potremo cambiare idea più avanti) e clicchiamo dunque su Vai a Kraken.

  • Verifica

Prima di poter procedere all’acquisto, dato che Kraken è un intermediario che segue le leggi europee, dovremo identificarci. Clicchiamo su Compra Crypto e poi su Verifica. Dovremo inserire Nome, Cognome, Data di Nascita, Indirizzo, Città e Codice postale, e anche lasciare un numero di telefono.

Terminata questa procedura, dovremo caricare un documento. Sono validi tutti, dalla patente al passaporto o anche la carta di identità. Carichiamo i documenti e aspettiamo che siano approvati.

  • Caricare denaro oppure comprare con carta
Bonifico kraken
Anche versare un bonifico è semplice e lineare

Abbiamo due alternative per caricare denaro sull’exchange. Se vogliamo possiamo procedere tramite conto bancario, cliccando su Deposito e poi scegliendo EURO. Potremo scegliere da un menù a tendina la nostra banca – e poi ricevere glie stremi bancari per operare. In alternativa possiamo anche scegliere di pagare con la carta, come vedremo più avanti.

  • Scegliere la cripto da comprare

Nella parte in alto abbiamo il bottone Compra Crypto. Clicchiamoci sopra, poi scegliamo COMPRA in alto a sinistra. Avremo davanti una schermata che ci permetterà di scegliere non solo quanto denaro utilizzare, ma anche il metodo di pagamento. Inseriamo tutti i dettagli e poi clicchiamo su ESAMINA.

Kraken piattaforma pro
La piattaforma pro di Kraken

Se vogliamo aggiungere una carta ci basterà cliccare su Aggiungi Metodo di Pagamento. Una volta aggiunto il sistema di pagamento e cliccato su Esamina, ci verrà offerto un recap del cambio e della spesa. Cliccando su Conferma l’acquisto sarà completato.

  • Sulla piattaforma pro

Kraken offre anche una piattaforma Pro. Una volta effettuato l’accesso potremo comprare cripto dopo aver versato capitale in Euro. Scegliamo dal menù BTCEUR e avremo accesso agli scambi con la nostra valuta. Inseriamo i dettagli del nostro ordine e clicchiamo su Buy BTCEUR per completare il nostro ordine.

Migliori exchange regolamentati del 2024

Stiamo vivendo una fase particolare del mondo crypto. Nato come sostanzialmente anarchico, ha visto la reazione dei governi e dei parlamenti che hanno cercato di imporre regole – più o meno stringenti – ai principali operatori del settore.

La registrazione OAM
Il registro OAM

Per chi vive in Italia a fare fede è la registrazione presso OAM, l’Organismo Agenti e Mediatori, che raccoglie iscrizioni anche da parte di chi è exchange di asset digitali e criptovalute. La regolamentazione è per ora piuttosto blanda e – va ricordato – l’iscrizione a OAM non certifica la perfetta sicurezza dell’exchange. Si tratta di un obbligo di legge che per ora dice poco e che sarà superato a breve dall’entrata in vigore del MiCA, framework legislativo che uniformerà i requisiti a livello europeo.

Exchange per le crypto in Italia: elenco registrazioni OAM

La registrazione OAM2 rimane un requisito per essere in regola in Italia e può essere un ulteriore spunto per indirizzarsi verso un exchange che offra delle prospettive legali più chiare a chi lo utilizza. Qui indichiamo gli exchange crypto che hanno già ottenuto registrazione in Italia tramite OAM, salvo poi aggiornarla quando sarà disponibile anche la registrazione secondo MiCA, che non è ancora operativa.

BROKEROAM
BitpandaPSV17
CoinbasePSV34
KrakenPSV35
BinancePSV5
Crypto.comPSV42
YouHodlerPSV58
Migliori exchange con registrazione OAM – raccolti da Criptovaluta.it

Rimane comunque pienamente legale per gli investitori scegliere anche operatori che non sono ancora registrati in Italia.

Exchange criptovalute gratuite: nota su commissioni e costi

Gli exchange sono delle imprese a tutti gli effetti e raccolgono guadagni tramite commissioni. Ci sono diverse commissioni di cui tenere conto – cosa che abbiamo già fatto anche noi per offrirti quelle che riteniamo migliori.

COMMISSIONI SUL VERSAMENTO: non dipendono dagli exchange, ma dalla modalità di pagamento che andremo a scegliere. In genere con le carte si paga di più. I bonifici invece tendono a essere più economici o spesso a costare anche zero.

COsti exchange
Non si spende molto per operare sugli exchange

COMMISSIONI SUI PRELIEVI: a seconda che si tratti di fiat o di crypto, ci saranno anche qui da pagare costi di infrastruttura. In questo caso, come quello sopra, si finisce per pagare qualcosa che non dipende dagli exchange. Non sono quasi mai costi rilevanti. Ci possono essere anche commissioni sui depositi, che in genere però sono gratuiti. Ad ogni modo in tutte le recensioni degli exchange segnaliamo con attenzione questo tipo di costi.

COSTO SCAMBIO: gli exchange incamerano dei costi che applicano a ogni scambio. Sono le commissioni vere e proprie, che cambiano sia da exchange a exchange, sia invece a seconda dell’offerta alla quale avremo accesso. Tutti gli exchange crypto che abbiamo elencato all’interno di questa guida propongono comunque dei piani di commissioni molto ridotti. In altre parole, si paga in genere molto poco.

COMMISSIONI LEVA/DERIVATI: per chi opera con derivati e/o leva, ci sono da pagare dei costi di finanziamento, che cambiano in funzione dello stato attuale del mercato.

Trasparenza su TrustPilot: Opinioni e recensioni migliori exchange

Reputiamo fattore di assoluta trasparenza essere presenti, con la propria azienda, su TrustPilot, ed è per questo che riteniamo fattore di ranking per le nostre classifiche, la reputazione degli exchange sulla più popolare piattaforma share di opinioni. Teniamo conto di molti fattori quando, ogni mese, rivediamo il ranking degli exchange crypto: ovviamente non ci basiamo sulla votazione unica di Trustpilot1, ma anche del numero delle recensioni, qualità dei giudizi, medie di settore (la media voto di TrustPilot nel settore exchange non supera il 3/5).

La classifica dei migliori exchange votati su TrustPilot:

La nostra presenza su TrustPilot

Ovviamente anche Criptovaluta.it è presente su TrustPilot.

Le piattaforme offerte dagli Exchange: cosa c’è da sapere

Gli exchange negli anni si sono fatti molto più articolati e offrono anche piattaforme professionali per l’analisi tecnica, cosa che li trasforma in delle interfacce che possiamo utilizzare anche per fare trading di breve periodo.

Le interfacce proprietarie

Tutte o quasi le interfacce offerte dagli exchange sono di natura proprietaria. Con questo si intende che sono sviluppate in proprio e che non arrivano dall’esterno. Oggi tutti gli exchange che abbiamo inserito in questa guida offrono comunque un buon supporto sia per la gestione degli ordini, sia invece per l’analisi tecnica.

Le analisi di TradingView

Diversi exchange di quelli inseriti nella nostra lista integrano nelle loro interfacce quanto è offerto da TradingView. Si tratta di una piattaforma completa per l’analisi tecnica che permette di applicare direttamente sul grafico tanto gli oscillatori quanto gli indicatori maggiormente utilizzati da chi fa analisi tecnica.

Utilizzare piattaforme esterne

Nulla ci vieta di utilizzare per le nostre analisi anche piattaforme esterne – come MetaTrader e poi di inserire all’interno dell’exchange che avremo scelto gli ordini a mano. Si tratta di un modo piuttosto rudimentale di operare, che oggi non trova a nostro avviso la necessità di essere utilizzato. Tutti gli exchange che abbiamo inserito in questa guida offrono piattaforme professionali che integrano tutto il necessario anche per chi vuole fare analisi tecnica avanzata.

Sicurezza degli exchange: il nostro approfondimento

Gli exchange devono essere sicuri: devono offrire una buona protezione per i propri asset, che dipende in larga parte da due fattori. Il primo è la sicurezza della custodia, il secondo le protezioni più strettamente informatiche alle quali possiamo ricorrere per proteggere il nostro account.

SICUREZZA DEI DEPOSITI E DELLE RISERVE: è una questione che ha sempre attanagliato il mondo crypto, complici anche i casi di diversi exchange che sono falliti lasciando i conti dei clienti completamente sguarniti.

Ci sono due approcci possibili alla questione: le Proof of Reserves, che almeno in un certo senso offrono certezza del fatto che le proprie criptovalute siano effettivamente custodite dall’exchange e l’affidarsi a servizi terzi di custodia.

In questo senso si è fatto molto, in particolare tra gli exchange che fanno parte della nostra lista, per offrire maggiore trasparenza e/o maggiore sicurezza.

SICUREZZA INFORMATICA: per quanto il funzionamento di alcuni aspetti delle piattaforme non possa essere indagato dall’esterno, non possiamo che guardare a quanto viene offerto per la protezione degli account. Gli exchange che abbiamo indicato in questa guida sono tutti al passo con autenticazione a due fattori, nonché per altri tipi di strumenti per tutelare il nostro account. Si tratta oggi degli standard minimi, che comunque tutti gli exchange che sono nella nostra lista rispettano.

Exchange Wallet: come comportarsi?

Tutti gli exchange offrono un servizio di wallet custodial: si tratta di indirizzi che possiamo utilizzare per il deposito e per il prelievo di determinate criptovalute, che però non ci offrono pieno controllo delle chiavi.

La pratica è sconsigliata, per la detenzione di lungo periodo, a prescindere da quali siano i sistemi di sicurezza implementati dall’exchange stesso. La capacità di fare autocustodia è parte integrante della cultura Bitcoin, che vuole fare a meno di intermediari per il controllo dei propri asset. Nella nostra sezione Wallet potrai imparare i fondamentali dell’autocustodia e anche individuare i prodotti, hardware e software, più adatti alle tue esigenze.

I servizi aggiuntivi degli exchange

Nel tempo, come è evidente da quanto abbiamo scritto sopra, gli exchange si sono trasformati in intermediari anche per prodotti di risparmio e investimento, per quanto almeno per alcuni di questi ci sia ancora un quadro legislativo non chiaro.

DEPOSITI RETRIBUITI: si tratta di sistemi che permettono di guadagnare bloccando (e talvolta anche in maniera libera) le nostre cripto. Il rendimento è spesso molto elevato e dunque vale la pena spendere qualche parola su questi servizi. Il primo punto è che c’è un rischio di controparte di cui tenere conto: se l’exchange fallisce, rischiamo di perdere tutto. Il secondo è che tale sistema è di fatto un prestito all’exchange, con tutto quello che ne consegue.

STAKING: tanti exchange offrono la possibilità di partecipare allo staking. Anche in questo caso è d’obbligo però guardare se si tratta o meno di staking vero. Nelle singole recensioni degli exchange presenti in questa pagina, spieghiamo per filo e per segno come funziona.

LIQUIDITY POOL: alcuni exchange permettono di mettere a disposizione degli scambi le proprie criptovalute. Valgono in larga parte le avvertenze dei depositi retribuiti di cui sopra.

CRYPTO GRATIS: ci sono exchange che offrono crypto gratis completando dei semplici task. Si tratta di operazioni per la fidelizzazione dei clienti che non presentano alcun tipo di rischio.

COPY TRADING: è un altro dei servizi molto gettonati per chi investe. Possiamo copiare, con questi sistemi, gli investimenti e le posizioni di chi opera sul mercato e ha ottenuto storicamente dei buoni risultati.

Considerazioni finali

Gli exchange sono uno dei canali principali per chi vuole comprare Bitcoin o criptovalute. Non tutti sono adeguati allo scopo, perché non tutti offrono un quadro completo in termini di servizi, sicurezza e listini. È necessario tenere conto anche delle commissioni che sono richieste per operare con certe piattaforme, così come si deve tenere anche conto della compliance degli stessi.

Gianluca Grossi – caporedattore Criptovaluta.it

In questa guida abbiamo riassunto le scelte della nostra redazione, dopo aver toccato con mano ogni intermediario e dopo aver operato anche con il nostro capitale. Scegliendo da questa lista, fatte salve le necessità di ciascuno, si può essere sicuri di essersi messi in buone mani.

FAQ

Cosa sono gli exchange di criptovalute?

Sono degli intermediari che ci permettono di comprare e vendere criptovalute in regime di libero mercato. Oggi offrono anche tanti altri servizi aggiuntivi che possono essere utili per chi investe.

Che tipo di servizi offrono gli exchange di criptovalute?

Gli exchange di criptovalute offrono accesso alla compravendita di Bitcoin e crypto, allo staking, alle liquidity pool (non sempre) e anche a strumenti di analisi avanzati. Alcuni degli exchange che consigliamo propongono anche mercati NFT e accesso a prestito e credito.

Conviene utilizzare gli exchange per operare sulle criptovalute?

Ci sono, come per tutte le infrastrutture, dei pro e dei contro per questi canali. Li abbiamo sinteticamente riassunti in questa nostra guida, fondamentale se devi scegliere il tuo prossimo exchange.

Posso fare analisi tecnica con gli exchange crypto?

Sì, ormai tutti i principali exchange crypto offrono anche strumenti di analisi tecnica avanzata. Non ci sono grosse limitazioni rispetto alle piattaforme tradizionali.

Posso operare con leva e short con gli exchange crypto?

Non con tutti. Nella nostra guida ti indichiamo quali sono quelli che offrono anche derivati (e quindi short e leva). Gli exchange vanno comunque preferiti principalmente per i mercati spot.

Gli exchange di criptovalute sono sicuri?

Non tutti. Per questo abbiamo realizzato una guida completa che indica i migliori anche sul profilo della sicurezza, tanto del nostro account quanto invece dei fondi.

Quanto costa fare compravendita crypto con gli exchange?

Ogni exchange propone un piano di commissioni proprio. Nella nostra guida ti indichiamo come capire il più utile al tuo stile di investimento.

Fonti e risorse di approfondimento

Cos’è TrustPilot: https://it.trustpilot.com/trust/how-reviews-work

https://www.organismo-am.it/elenchi-registri/operatori_valute_virtuali/

Iscriviti
Notificami
guest

14 Commenti
Più votati
Più nuovi Più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Luciano
Luciano
5 anni fa

Gent.ma redazione
preg.mo Alessio
devo congratularmi con Voi in quanto le Vostre pubblicazioni sono di concreto aiuto per chi desidera capire il mondo delle criptovalute.
Mi terrò informato Vostro tramite per meglio affrontare le mi decisioni in merito
Distinti saluti
Scatto55

Alessio Ippolito
Alessio Ippolito
5 anni fa
Reply to  Luciano

Salve Signor Luciano, le sue parole mi e ci lusingano e ci danno la giusta grinta per andare avanti ogni giorno nella redazione di guide e news sempre di maggior qualità per tutti i gentili lettori come lei, interessanti all’universo criptovalutario.

Buona serata e grazie mille ancora per i complimenti

Bolanim
Bolanim
4 anni fa

Eo . trade è un modo trasparente e semplice per scambiare criptovaluta e valuta legale.

Gianmaria
Gianmaria
4 anni fa

Il meccanismo eo.trade è creato dal globale e veramente il più potente, espandendosi in base alle esigenze.

Coco
Coco
4 anni fa

È conveniente lavorare sullo scambio crittografico eo.trade anche da un dispositivo mobile, tutte le funzioni vengono salvate.

Roberto Coscini Belloni Cigola
Roberto Coscini Belloni Cigola
4 anni fa

Al momento attuale uno dei migliori exchange di criptovalute è EXW.
Rapido, sicuro e con commissioni molto ragionevoli.

roberto
roberto
4 anni fa

salve, vorrei avere notizie riguardo alla piattaforma Dobiexchange se è affidabile.
grazie

Alessio Ippolito
Alessio Ippolito
4 anni fa
Reply to  roberto

ciao roberto, non ci piace molto.

Oreste
Oreste
3 anni fa

Ciao, sto provando Coinbase, Kraken e Binance. Sbaglio o su kraken non si può acquistare con carta ma solo con deposito tramite bb?
Coinbase è molto semplice ma la trovo, a mio parere, molto limitativa per le poche Crypto acquistabili. Rimango quindi indeciso tra kraken e binance. Cosa consigliate a chi, come me, è alle prime armi?
Grazie mille

luca
luca
2 anni fa

salve vorrei avere info in merito a coinsbit.io cosa mi sa dire in merito? In attesa cordiali saluti grazie.

Adamo Paradiso
Adamo Paradiso
1 anno fa

Com’è possibile che non si veda nemmeno in accenno
ad FTX Pro?
Grazie

Luigi Pesci
Luigi Pesci
1 anno fa
Reply to  Adamo Paradiso

Lo integreremo proprio in queste settimane.

Sul nostro canale youtube , infatti, può già trovare la videorecensione.

Veronica
Veronica
8 mesi fa

Salve, vorrei sapere se questo è un sito truffa [REDATTO] se conoscete, ti dice che non è possibile prelevare a meno che non effettui un deposito prima,
Grazie