Home / FP Markets: Recensione completa [Aggiornata]

FP Markets: Recensione completa [Aggiornata]

FP Markets – qui per il sito ufficiale – è un broker di livello professionale, che permette di investire in criptovalute e in altre migliaia di titoli. È uno dei nomi più conosciuti e popolari del settore, attivo ormai da diversi anni anche in Europa e in Italia, dopo essere diventato leader del settore nel suo paese di origine, l’Australia. 

FP Markets offre un ambiente altamente professionale tramite il quale gestire i propri investimenti, con le migliori piattaforme offerte oggi dal trading online, commissioni estremamente basse e possibilità di accedere ad un listino di criptovalute ridotto ma di grande qualità. 

FP Markets è oggi uno dei broker più apprezzati anche da chi investe principalmente in criptovalute. I motivi di questo apprezzamento saranno oggetto della nostra guida di oggi. 

È una truffa? Oppure è una buona alternativa per chi vuole fare trading in Bitcoin e in altre criptovalute di qualità? È utile per chi vuole iniziare ad investire? Oppure è un broker intermediario utile soltanto per i professionisti? Quali servizi di investimento offre? È attivo anche su altri mercati?

FP Markets principali caratteristiche:

Tipologia broker:ECN & STP Broker / DMA
Esclusività:11.000 Titoli / MetaTrader 4 e 5 / Spread bassi su criptovalute
Commissioni:💰Zero costi fissi
N° criptovalute:5
Spreads:Variabili
Formazione:📽Video / 📚eBook /Corsi
Regolamentato:ESMA🇪🇺
Licenze:CySEC / FCA / ASIC
Conto demo gratis:Si – 100.000$ virtuali – Iscriviti qui
Sito ufficiale:https://www.fpmarkets.com/it/
FP Markets criptovalute – principali caratteristiche

FP Markets cos’è: recensione completa [Aggiornata 2021]

FP Markets è un broker con sede principale in Australia, nato nel 2006, che oggi ha anche un distaccamento europeo, tramite il quale offre i propri servizi anche in Italia. È un broker CFD, che offre però anche accesso ECN e in DMA pricing a tutti i principali mercati offerti. 

Recensione Criptovaluta.it su FP Markets
La recensione di FP Markets a cura di Criptovaluta.it

FP Markets è uno dei grandi player del trading online e vanta oggi centinaia di migliaia di utenti in tutto il mondo, compresa una folta schiera di appassionati anche in Italia. Ma cosa offre a chi vuole investire in criptovalute – accompagnando magari questo investimento anche con altri titoli su altri mercati? 

  • Accesso ai mercati

La funzionalità di base di ogni broker – e questa non può essere un’eccezione per FP Markets – è l’accesso ai mercati. FP Markets lo offre tramite i contratti per differenza, ovvero contratti che replicano perfettamente il prezzo degli asset, anche nel caso in cui si tratti di criptovalute. Nel complesso FP Markets garantisce accesso anche al mercato delle azioni, delle valute classiche, delle materie prime e degli indici. 

  • Piattaforme di investimento

FP Markets deve anche offrire delle piattaforme di investimento tramite le quali i propri clienti possono gestire ordini, accedere ai listini, svolgere analisi tecnica e anche fondamentale. La scelta – che sarà approfondita più avanti – è ricaduta per FP Markets su MetaTrader 4 e 5, in aggiunta a IRESS per la modalità in accesso diretto. Due scelte ineccepibili, almeno per chi ha a cuore la qualità della piattaforma utilizzata. 

  • Servizi aggiuntivi

FP Markets offre anche servizi aggiuntivi da integrare nel proprio trading. Ad esempio possiamo utilizzare con questo broker Autochartist e Myfxbook e possiamo ricorrere anche a strumenti quali le VPS. Anche sotto questo fronte, come sarà più chiaro nel nostro approfondimento successivo, FP Markets si candida ad essere tra i primissimi broker al mondo per qualità. 

  • Criptovalute

Criptovaluta.it è un sito che si occupa esclusivamente di criptovalute – e sebbene riconosca l’utilità di altri investimenti, deve pur sempre occuparsi del suo mercato di interesse principale. FP Markets opera nel mercato delle criptovalute, sempre tramite CFD, offrendo una selezione delle migliori in senso finanziario

FP Markets è un broker affidabile o una truffa?

FP Markets è un broker affidabile e non è una truffa. Parliamo di un broker che ha già operato per più di un decennio in Australia e che oggi è dotato di regolare licenza anche per operare, nel pieno rispetto delle regolamentazioni, anche in Europa. Prima di occuparci delle licenze e delle regolamentazioni di FP Markets, ci sono altri aspetti di cui tenere conto:

  • Broker legittimo e con esperienza pluridecennale

FP Markets non è un nuovo arrivato sul mercato. Opera da più di 10 anni nel settore degli investimenti finanziari e non ha mai subito stop, sospensioni o multe da parte delle autorità. Centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo continuano ad utilizzare FP Markets per investimenti anche di centinaia di migliaia di dollari

  • Broker reperibile

Il broker ha sedi certe e raggiungibili, nonché visibili. Non è poco in un settore dove molti nuovi arrivati operano da uffici virtuali o non pubblicano affatto indirizzi. La presenza anche fisica di FP Markets sul mercato è ulteriore testimonianza dell’affidabilità di questo broker. 

  • Rispetto delle leggi in ogni paese in cui opera

Le autorità come CONSOB – e le omologhe negli altri paesi – controllano frequentemente l’operato dei broker. E segnalano e multano quando questi dovessero discostarsi da quanto imposto dalla legge, anche in termini di garanzia per chi investe. FP Markets ha, anche in questo aspetto, una fedina pulita. 

FP Markets licenze e regolamentazioni

Ogni broker oggi, che offra o meno criptovalute, deve ottenere una licenza da un regolamentatore per operare in un Paese o in un gruppo di paesi. Per operare in Europa, FP Markets è dotato di regolare licenza MiFID, rilasciata dalle autorità cipriote. Il broker è inoltre registrato come intermediario straniero abilitato anche in altri paesi europei. 

  • CySEC: 371/18 – ente regolatore

La licenza principale di FP Markets, per operare in Europa, è la CySEC con n. 371/18, rilasciata dalle autorità di Cipro. Autorità che hanno il potere di rilasciare licenze valide in tutta Europa e che sono quelle maggiormente scelte dai broker che operano nel nostro continente. La licenza CySEC è perfettamente equivalente alle altre licenze europee e prevede la presenza di diversi strumenti di tutela a favore degli investitori. 

In aggiunta, rende FP Markets un broker completamente legale in Europa, quanto di più lontano può esserci da una truffa. Sotto il profilo dell’ente regolatore possiamo essere certi di quanto abbia da offrire FP Markets, che deve essere considerato come al top della legalità e della regolarità.

  • Registrato in diversi paesi europei

FP Markets, come abbiamo anticipato, è anche registrato in diversi paesi europei come broker straniero abilitato ad operare ufficialmente. Le autorizzazioni in questo senso sono quelle di CONSOB (Italia), KNF(Polonia), BAFIN (Germania), FCA (UK). Si tratta di ulteriori registrazioni che non sono necessarie, ma ulteriore conferma dell’estrema affidabilità di questo broker anche sotto il profilo legale

  • ASIC: licenza AFS 286354

FP Markets è un broker che nasce in Australia e che ancora opera anche in quel paese. Il fatto di avere una regolare licenza AFS, rilasciata da ASIC, è ulteriore conferma della serietà dell’impresa di intermediazione. Interesserà sicurante poco a noi europei, che abbiamo altre licenze e regolamentazioni a cui fare riferimento. Rimane però un ulteriore segnale. Nulla di più lontano da una truffa.

Conviene comprare criptovalute con FP Markets?

Sì. Conviene comprare criptovalute con FP Markets. Il broker ha diversi vantaggi rispetto ad altri centri di scambio, alcuni dei quali andremo a riassumere già ora.

  • Commissioni molto basse
Modalità di funzionamento FP Markets
FP Markets opera in entrambe le modalità: CFD (Market Maker) e DMA Pricing

Lo spread è tra i più bassi al mondo, tenendo conto sia di quanto possono offrire gli exchange di criptovalute, sia di quanto possono offrire gli altri broker. Questo vuol dire risparmiare somme molto importanti per ogni operazione, cosa che interessa maggiormente chi vuole investire sul breve periodo

  • CFD

Utilizzare i CFD per fare trading di criptovalute è uno dei sistemi maggiormente utili per chi vuole operare su questo settore. Perché abbiamo la possibilità di investire utilizzando anche leva finanziaria – per moltiplicare l’andamento dei nostri investimenti – e vendita allo scoperto, cosa molto utile per le criptovalute, perché ci permette di investire puntando al ribasso e dunque sfruttando i frequenti momenti di trend negativo che colpiscono anche le principali criptovalute. 

  • Conto demo

FP Markets offre un conto dimostrativo gratis, che possiamo utilizzare per certificarci di quanto ha da offrire. Possiamo utilizzare fino a 100.000 USD, da rinnovare a piacimento, per testare la maggior parte delle funzionalità offerte da questo broker. Un passe-partout per essere certi, prima di investire denaro reale, che FP Markets sia davvero il broker che fa al caso nostro. 

  • Ottime piattaforme per il trading

FP Markets mette a disposizione la migliore piattaforma di trading per fare investimenti in criptovalute (e anche in altri titoli): MetaTrader. Ad oggi non ci sono software di questo livello per gestire i propri investimenti. Dobbiamo pertanto ritenerla come il meglio che abbiamo a disposizione, con una suite completa per l’analisi tecnica, la gestione degli ordini e anche l’utilizzo di programmi per il trading automatico e semi-automatico

  • 11.000 altri asset

FP Markets mette a disposizione tramite i suoi listini oltre 11.000 titoli aggiuntivi alle criptovalute. Questo ci permette, dalla medesima piattaforma, di fare trading con portafogli diversificati, all’interno dei quali poter inserire anche azioni (ne sono presenti a migliaia presso questo broker), coppie Forex, indici, materie prime. 

Come funziona FP Markets: principali caratteristiche

Analizziamo ora il funzionamento e le caratteristiche principali del broker FP Markets. Un’analisi di tutti gli strumenti che questo broker mette a disposizione, insieme ai mercati di accesso e agli strumenti aggiuntivi che vengono messi a disposizione dell’investitore. Per decidere in libertà se FP Markets può essere un buon broker per fare trading sulle criptovalute – oppure se potrebbe essere più saggio muoversi tramite altri tipi di intermediari.

In cosa investire con FP Markets? Criptovalute e non solo…

FP Markets è un broker che permette di investire su oltre 11.000 titoli, scelti su diversi mercati e con listini che sono tra i più completi, tra quelli offerti dai broker CFD. Con Questo broker possiamo investire in diversi mercati, tutti utili per una buona diversificazione del portafoglio.

  • Criptovalute

Ne sono presenti complessivamente cinque. Una selezione minima almeno rispetto a quanto offerto dagli exchange e anche da altri broker, ma di grande qualità. Possiamo infatti investire nelle 5 principali criptovalute del mondo finanziario:

Mercati FP Markets disponibili - infografica
FP Markets permette di investire su molti mercati
  • Azioni

FP Markets è un broker molto attivo in termini di azioni e offre migliaia di titoli principalmente sui mercati USA, Australia, Hong Kong, Londra. Da qualche tempo si sta allargando anche l’offerta di titoli sulla borsa tedesca, segnale di un interesse sempre elevato per le richieste dei clienti. FP Markets è un ottimo broker per intervenire su tutti questi mercati, con una scelta impareggiabile anche per broker di grande qualità. 

  • Forex

Su FP Markets sono presenti tutte le principali coppie Forex dei mercati internazionali. Possiamo investire infatti sulle valute ritenute maggiori, su quelle ritenute minori e anche su diverse valute esotiche. L’assortimento in questo senso è sicuramente tra i migliori al mondo – e siamo sicuri che anche i più esperti potranno trovare tutti gli asset di cui hanno bisogno per comporre il proprio portafoglio. 

  • Materie prime

Una buona selezione di titoli anche dal mondo delle materie prime, sia energetiche che metalliche. Anche qui la scelta del broker è stata quella di offrire ai propri clienti accesso ad una selezione ristretta, ma di grande qualità. Una buona integrazione per portafogli che pensano anche di puntare su altro. 

  • Indici

Sono disponibili anche 11 indici, delle migliori borse mondiali. Ci permettono, sempre tramite CFD, di avere un solo titolo che replica l’andamento di indici scelti delle borse internazionali – una buona opportunità per andare ad investire in titoli diversificati, senza eccedere nella varietà di titoli da inserire in portafoglio. 

Trading automatico con FP Markets

FP Markets fa affidamento sul pacchetto completo di MetaTrader per quanto concerne il trading automatico, tema sempre più caldo in un mondo finanziario sempre più aperto alle macchine. Abbiamo come prima opzione gli Expert Advisor di MetaTrader (sui quali approfondiremo ampiamente più avanti). 

Siamo davanti a script o programmi complessi, realizzati utilizzando il linguaggio esclusivo MQL, che possono compiere anche azioni in completa autonomia sul nostro account, seguendo delle regole specifiche. Sono ad oggi una delle soluzioni più utilizzate per il trading automatico e semi-automatico sulle Criptovalute, oppure ancora sul Forex. 

Ci sono poi i sistemi di mirror trading che sono integrati in Myfxbook, altro sistema potenzialmente integrabile nell’offerta di FP Markets. In questo caso possiamo fare trading automatico copiando altri trader, che hanno messo a disposizione pubblicamente le loro strategie – oppure ancora a pagamento. In questo caso non sarà dunque una macchina a prendere le decisioni al posto nostro, ma piuttosto un trader, che copieremo nel rapporto a noi più congeniale. 

  • Qualche nota sul trading automatico

Può essere molto allettante affidarsi a sistemi automatici per il trading, nella speranza di ottenere profitti pur non sapendone assolutamente nulla di mercati e di investimenti, che si tratti o meno di criptovalute. Va fatta però qualche premessa importante. Il trading prevede, per chi vuole ottenere dei risultati di buon livello, studio e pratica, applicazione sui libri e sugli approfondimenti e scambi effettuati direttamente sui mercati. 

Se è vero che moltissimi Expert Advisor possono portare a casa dei buoni risultati, è altrettanto vero che non possiamo assolutamente pensare di affidare ogni tipo di operazione che ci riguardi ad una macchina, con la certezza di ottenere dei risultati. Mai fidarsi dei sistemi di trading automatico che ci promettono guadagni certi: nessuno script serio di EA su MetaTrader – e dunque su FP Markets – si permetterebbe mai di fare una promessa del genere. 

Trading Automatico con FP Markets
FP Markets offre diversi servizi per il trading automatico
  • E quando parliamo di trading semi-automatico?

Gli script di EA sono utili anche per automatizzare delle procedure ripetitive o per intervenire solo in determinate condizioni di mercato. In questo caso possiamo parlare di trading semi-automatico ed è un’altra delle possibilità – per molti trader e investitori più intelligente – per automatizzare parte dei propri movimenti sui mercati. 

EA script FP Markets: come si usano

Abbiamo già citato gli script EA di MetaTrader – programmi anche complessi che possono essere utilizzati direttamente dentro MetaTrader. È una conseguenza del linguaggio MQL, esclusiva della piattaforma stessa, nato dal C++ e con livelli profondi di interazione proprio con MetaTrader. 

Gli EA Script possono essere scaricati direttamente all’interno di MetaTrader, nella sezione Market e possono essere applicati sul grafico degli asset che ci interessano. Ne sono disponibili diversi anche per le criptovalute che possiamo scambiare tramite FP Markets (anche in demo gratuita) e ci permettono di aggiungere diversi livelli di automazione alle nostre operazioni. 

  • Come si aggiungono a MetaTrader

Troveremo, per entrambe le versioni di MetaTrader, gli Expert Advisor nella sezione del terminale denominata Mercato – o Market per chi utilizzasse la piattaforma in inglese. Al suo interno ne troviamo a migliaia, ciascuno con le proprie specifiche e con i propri mercati di riferimento. 

Per aggiungerli dobbiamo sceglierne uno e decidere di comprarlo, nel caso, oppure di utilizzarlo in demo gratuita. Ne sono anche disponibili diversi in modalità gratuita, che però mediamente sono meno performanti di quelli a pagamento. Con il nostro account MQL potremo accedere rapidamente al download, sempre da dentro la piattaforma. 

  • Attivare gli EA sul nostro investimento

La procedura per attivare gli Expert Advisor sul nostro investimento è molto semplice. Apriamo il grafico della criptovaluta che ci interessa. Avremo a sinistra un menù, detto Navigatore, all’interno del quale troveremo Consiglieri Esperti. Apriamo il sotto menù e scegliamo quello che vogliamo applicare. Clickando due volte sul nome, lo script verrà immediatamente attivato sul grafico. 

NOTA PER CHI VUOLE IL TRADING AUTOMATICO: in questo caso dovremo attivare, tramite il relativo bottone posto in alto sulla piattaforma, l’AutoTrading. Clicchiamo una volta e avremo accesso diretto a questo specifico servizio. Per disattivarlo, basterà cliccare di nuovo sul bottone AutoTrading. 

  • Disattivare gli EA

La disattivazione è altrettanto semplice. Andiamo sul grafico dell’asset sul quale abbiamo applicato il Consigliere Esperto (che è il nome nella localizzazione italiana degli script EA) e clicchiamo con il destro. Scegliamo dal menù Consiglieri Esperti, poi Rimuovi. Lo script verrà interrotto. Quando lo vorremo riattivare, ci basterà andare a scegliere di nuovo, come nella procedura che abbiamo descritto poco sopra, l’EA. 

  • Testare gli EA tramite lo strategy tester

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che non dobbiamo necessariamente fidarci a scatola chiusa di quanto viene offerto dagli Expert Advisor. Possiamo infatti scegliere di testarli tramite il collaudatore di strategie che è già presente nella versione standard di MetaTrader. Pigiamo con la tastiera CTRL+R e vedremo il tester di strategia aggiungersi alla nostra interfaccia. Potremo qui selezionare l’EA da testare e il periodo di tempo sul quale testarlo (con dati del passato). 

Attiviamo la simulazione e potremo ottenere dei dati reali sul funzionamento – su mercato reale del passato – dello script che abbiamo intenzione di utilizzare. Il tester rimane uno degli strumenti più importanti che abbiamo a disposizione per essere certi della qualità dello script che abbiamo scaricato. 

  • Possiamo affidarci anche alle recensioni

Per ogni tipo di EA presente sul mercato ufficiale di MetaTrader, abbiamo a disposizione una pagina dedicata agli screenshot e alle recensioni. Possiamo consultarle per farci un’ulteriore idea sugli EA che dovrebbero essere presi in considerazione o meno da parte di chi investe. Anche questo pezzetto di informazioni è utile per prendere una decisione intelligente. 

MyfxBook + Autochartist FP Markets

Con FP Markets è possibile anche l’integrazione con servizi terzi, come nel caso di Myfxbook e Autochartist. Sono integrazioni molto utili per chi vuole ulteriori strumenti di trading sulle criptovalute o su altri tipi di asset. Qui analizzeremo cosa possono offrire questo tipo di servizi. 

  • Myfxbook

Myfxbook è un servizio complesso che permette di integrare anche all’interno di MetaTrader diversi tipi di funzionalità. Troviamo infatti all’interno un sistema di Autotrading, basato su script e algoritmi interni al servizio, così come troviamo dei sistemi di mirror trading, ovvero di copia degli altri trader presenti su questo servizio. In entrambi i casi sono servizi integrativi utili all’interno di una strategia di trading, che vanno a colmare eventuali mancanze di MetaTrader. 

  • Autochartist

Autochartist è un servizio terzo che si occupa per la maggior parte di analisi tecnica, fornendo strumenti facilmente integrabili all’interno di MetaTrader – che rimane la piattaforma principale con la quale poter fare trading su FP Markets. Un servizio esterno e molto popolare tra i trader professionisti. Tra le funzionalità più apprezzate di Autochartist c’è l’analisi automatica dei mercati con segnalazione contestuale delle migliori opportunità di investimento. Questo ci permette di operare al top anche per quanto concerne le criptovalute. All’interno di Autochartist è possibile anche consultare un buon calendario economico, con previsioni e consensi riportati in modo molto chiaro.

Piattaforme trading FP Markets

FP Markets si affida a MetaTrader e IRESS come interfacce per il trading dei suoi clienti. Sono scelte entrambe di grande qualità, con la prima che è di gran lunga la più utilizzata al mondo per quanto riguarda il mondo del trading professionale. La seconda, IRESS, molto popolare in Australia, offre un nucleo di servizi altrettanto professionali ed è riservata per il sistema DMA Pricing del broker. 

Piattaforme e Servizi FP Markets
FP Markets si affida a diverse piattaforme e servizi

IRESS Platform

La piattaforma IRESS offre la possibilità di interagire con i mercati con quattro diversi software: Iress ViewPointIress TraderIress Investor e anche la versione Mobile. Un sistema di servizi integrati che permettono una gestione completa dei propri ordini, l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale e lo studio dei mercati. 

IRESS è una piattaforma solida, che interessa però soltanto chi si avvicina a FP Markets con l’intenzione di fare trading in modalità DMA Pricing. Una modalità che prevede il pagamento di una commissione fissa e non il solito sistema CFD con spread e commissioni overnight

L’alternativa offerta tramite IRESS rimane di grandissima qualità e sicuramente in grado di competere anche con i migliori sistemi a livello mondiale. Tuttavia, a farla da padrona soprattutto in relazione al mondo delle criptovalute, rimane MetaTrader, della quale avremo modo di parlare in modo più approfondito nel seguito di questa guida. 

Webtrader FP Markets

FP Markets si affida completamente a MetaTrader, anche per la versione in web trading. Un’alternativa utile a chi non può o non vuole ricorrere alla versione da installare sul proprio PC, oppure per chi ha sistemi operativi che non supportano nativamente MetaTrader.

MetaTrader web

MetaTrader in versione web permette di accedere ad una parte dei servizi classici della piattaforma, comodamente e tramite qualunque tipo di browser moderno. In questa versione possono essere utilizzati comunque indicatori e oscillatori, o anche gli ordini condizionali e gli strumenti standard offerti dalla piattaforma. 

Si tratta di un’interfaccia leggera – sicuramente meno personalizzabile e profonda della versione classica da installare – ma che può essere una buona alternativa per chi ha bisogno di una piattaforma accessibile semplicemente da browser. Non può essere però accostata in alcun modo alla versione completa di MetaTrader, che offre funzionalità aggiuntive come gli EA, il Mercato, i simulatori, i tester di strategia, i segnali e l’integrazione piena anche con servizi terzi, come i già citati Autochartist e Myfxbook

MetaTrader 4 e 5 FP Markets

FP Markets ha scelto come piattaforma principali per i suoi clienti MetaTrader 4 e MetaTrader 5, le due versioni principali del più popolare software di trading al mondo. Di seguito riassumeremo quali sono le funzionalità delle due diverse versioni di questa piattaforma, che rimangono il top in termini di gestione dei propri ordini e di analisi, per qualunque tipo di mercato. 

  • MetaTrader 4

Piattaforma che è nata principalmente per il Forex e che pertanto si adatta in modo egregio anche agli investimenti nel settore delle criptovalute. MetaTrader 4 non è più supportata ufficialmente dalla software house che l’ha creata, ma ha comunque dietro un’enorme community che si occupa di gestirla e di offrire supporto. 

MetaTrader 4 è completa sotto il profilo degli indicatori e oscillatori da applicare per l’analisi tecnica. Aggiunge anche diversi tipi di funzionalità direttamente sul grafico, la possibilità di utilizzare diverse visualizzazioni e di disegnare a mano libera

La funzionalità più importante che viene offerta da MetaTrader rimane MQL, il linguaggio proprietario ed esclusivo di programmazione che permette di scrivere codice per la gestione dei propri ordini e in generale dei propri investimenti. Ci sono poi snippet di codice già pronti, che quando organici prendono il nome di Expert Advisor – dei quali abbiamo già parlato – che sono la vera anima del trading automatico e semi-automatico targato MetaTrader. 

  • MetaTrader 5

È la versione più recente del popolare software di trading, e anche l’unica ad essere oggi ufficialmente supportata dalla software house che propone questo software. In realtà le novità rispetto a MetaTrader 4, almeno per chi fa trading classico, sono poche. 

Sono stati aggiunti nuovi indicatori e oscillatori, è possibile applicare nuovi timeframe all’analisi del grafico, si può ricorrere al multithreading quando si fanno girare simulazioni. Per tutto il resto rimaniamo su funzionalità molto simili per chi è abituato ad utilizzare MT 4. 

FP Markets rimane comunque tra i pochi broker ad offrire entrambe le versioni di questo software – per una scelta ancor più libera per il cliente – che potrebbe decidere di operare con questo broker anche tramite quanto viene offerto dalla sua versione più recente. 

NOTA SULLE CRIPTOVALUTE: i mercati delle criptovalute offerte da FP Markets sono completamente accessibili tramite entrambe le piattaforme. La scelta deve essere dunque tecnica e completamente libera. 

Trading APP FP Markets – quali sono e come funzionano

Anche per le App di trading FP Markets si appoggia completamente a MetaTrader. Possiamo dunque utilizzare le piattaforme che sono ritenute essere le migliori anche su Tablet e Smartphone. I voti dei principali store parlano molto chiaro, segnale di apprezzamento enorme delle versioni – adattate su dispositivi mobili – del più grande software per il trading online. 

  • MetaTrader 4

MetaTrader 4 è disponibile nella versione mobile sia su iPhone sia su smartphone Android – in modo completamente gratuito e con tutte le funzionalità che sono presenti anche sulla versione Desktop. Il software, sebbene molto completo, è in grado di girare anche su smartphone non di ultimissima generazione. 

  • MetaTrader 5

Stesso discorso per MetaTrader 5: un’altra App che è disponibile sui principali store dedicati a iOS (e dunque iPhone e iPad) e Android (per tutti gli smartphone delle altre marche). Anche in questo caso le novità rispetto a quanto si era visto con MetaTrader 4 sono in realtà poche – la scelta dell’una o dell’altra soluzione non dovrebbe pregiudicare i risultati che saremo in grado di ottenere con i nostri investimenti in criptovalute. 

Entrambe le piattaforme possono essere utilizzate anche con il conto demo gratis di FP Markets, che ci collegherà al conto unico che potremo gestire anche tramite app per i computer Desktop. Una forma utile di pratica per chi vuole rendersi conto delle effettive capacità di MetaTrader su schermi e dispositivi di dimensioni ridotte.

FP Markets VPS

Il servizio di VPS è la ciliegina sulla torta di una gamma di servizi già molto completa. FP Markets permette agli investitori di accedere a server in VPS che sono da Equinix NY4 e dunque a poca distanza dal centro di esecuzione. Gli ordini possono essere così eseguiti in pochi millisecondi, cosa particolarmente utile soprattutto per chi utilizza Expert Advisor per lo scalping su MetaTrader. 

VPS offerta da FP Markets - grafica
Il servizio di VPS di FP Markets è particolarmente indicato per chi fa scalping

Il servizio di VPS permette inoltre di lasciare la piattaforma di trading – con tutti gli ordini condizionali integrati e gli EA – attiva per 24 ore su 24 senza che il nostro computer debba rimanere acceso. Il servizio è utilizzabile tanto con MetaTrader 4 che con MetaTrader 5 sul broker

Segnali trading gratis con FP Markets

Ci sono diversi sistemi gratuiti all’interno di FP Markets per ottenere segnali gratis di trading, anche sulle criptovalute. Sono servizi esterni che possiamo integrare in modalità seamless sulla piattaforma offerta da FP Markets e che costituiscono un ulteriore pro per chi deciderà di utilizzare FP Markets (anche in demo) invece di altre piattaforme. 

  • Con Myfxbook

Tra le funzionalità offerte da Myfxbook troviamo anche un servizio di segnali su tutti i principali titoli di mercato, frutto di analisi degli specialisti del gruppo e che ci permettono di avere chiare indicazioni di investimento anche su Bitcoin, Ethereum, Ripple & co. Il servizio fa parte di un più ampio nucleo di tool che sono messi a disposizione da Myfxbook. 

  • Con Autochartist

Anche Autochartist, tramite analisi automatica dei mercati e dei nostri investimenti è in grado di offrire accesso a segnali su tutti i principali titoli. Il servizio è tra i più apprezzati al mondo anche sulle criptovalute e un’aggiunta di ottima qualità ad un nucleo già importante di servizi che possiamo ottenere tramite FP Markets

  • I segnali tramite MetaTrader

MetaTrader offre anche un market di Segnali di trading ai quali possiamo accedere direttamente da dentro la piattaforma. Alcuni dei segnali che sono elencati in questo market sono gratuiti e possono essere applicati anche senza pagare. La correttezza di tali segnali, così come quella degli altri servizi già citati, può essere sempre testata tramite un conto demo gratuito

FP Markets spread, costi e commissioni

FP Markets deve parte della sua popolarità alle commissioni molto basse che applica anche sulle criptovalute, commissioni che sono in forma di spread tra i prezzi di acquisto e prezzi di vendita, in pieno stile CFD. Gli spread proposti dal broker sono qui riportati, in forma minima e media, per essere prontamente confrontati con quanto viene offerto da altri broker e exchange di settore.

ValutaMinimoMedio
Bitcoin2,027,66
Bitcoin Cash55,04
Ethereum4,614,61
Litecoin3,33,31
Ripple XRP0,00050,0009
Gli spread praticati da FP Markets

Come vedremo nel paragrafo successivo, non esistono neanche commissioni per il deposito e per il prelievo, cosa invece ancora comune per i broker di scarsa qualità e che non offrono il top delle condizioni – anche economiche. 

FP Markets depositi e prelievi: dettagli e come funzionano

FP Markets offre diversi metodi per il deposito e il prelievo di denaro sulle sue piattaforme. Qui elenchiamo i metodi disponibili con relative limitazioni e eventuali commissioni. 

DEPOSITI

  • Carta VISA o Mastercard

Nessuna commissione, deposito minimo 50 EUR. Accredito immediato sulla piattaforma e senza attese.

  • Paypal

Nessuna commissione, deposito minimo 50 EUR. FP Markets si conferma uno dei pochi broker al mondo ad offrire accesso anche alle criptovalute con un conto PayPal.

  • Bonifico

Nessuna commissione, 50 EUR di minimo. Il conto corrente di FP Markets si trova a Cipro e potremo pertanto inviare denaro senza costi aggiuntivi, anche dal nostro conto italiano. I bonifici SEPA hanno un costo molto ridotto a livello di commissioni presso tutte le banche (in genere 1 euro).

  • Neteller, Giropay, Skrill

Servizi online aggiuntivi che possiamo utilizzare sia per prelevare che per depositare somme. Anche in questo caso FP Markets garantisce zero commissioni e un minimo di versamento di 50 EUR o valuta equivalente. 

FP Markets - prelievi e depositi disponibili
Tutti i sistemi di deposito e prelievo offerti da FP Markets

PRELIEVI

I prelievi di FP Markets sono rapidi e l’ordine viene eseguito con medie inferiori alle 24 ore. Per il prelievo rimangono disponibili tutte le modalità che abbiamo visto sopra. Anche in questo caso non vengono applicate commissioni aggiuntive. Per tutti i sistemi digitali il minimo di prelievo è di 5 euro

Chi dovesse richiedere invece un bonifico, è necessario ritirare almeno 100 euro o equivalente in altra valuta, anche in questo caso non sono dovute commissioni. Gli unici sistemi di prelievo a prevedere commissioni sono Skrill e Neteller, nella misura dell’1% della somma che viene prelevata. 

FP Markets Opinioni e recensioni [REALI & Aggiornate]

Le opinioni e recensioni su FP Markets, soprattutto da parte di chi ha già utilizzato i suoi servizi, sono utili a decidere se utilizzare o meno i servizi di questo broker. In questa sezione sono raccolte opinioni terze, in aggiunta a quelle della redazione di Criptovaluta.it.

FP Markets TrustPilot

TrustPilot è un sito che raccoglie le opinioni di chi ha utilizzato determinati servizi online e offline. Ad oggi cita la grande maggioranza dei servizi di investimento, sul quale possono esprimersi gli utenti con un voto sintetico da 1 a 5 e con un commento. 

FP Markets ha totalizzato 4,9 su 5, il punteggio più alto mai ottenuto da un broker, sulla base di oltre 1.400 recensioni. Un risultato che conferma, oltre ogni ragionevole dubbio, l’affidabilità di questo broker. In aggiunta alla grande opinione che ne conservano coloro i quali lo utilizzano. 

È vero che i punteggi su TrustPilot si possono manipolare, ma con oltre 1.400 recensioni all’attivo – e con centinaia di commenti da poter controllare – non è assolutamente possibile anche soltanto pensare ad un’eventualità del genere. 

Il punteggio ottenuto da FP Markets su TrustPilot è un segno importante della grande reputazione di cui gode questo specifico broker. Un risultato che nessun altro broker è stato in grado di ottenere, anche se di livello e qualità comparabili a FP Markets. 

FP Markets AltroConsumo

AltroConsumo è uno dei centri più importanti in Italia per la divulgazione finanziaria. Ed è anche uno dei più attenti al mondo delle truffe e dei broker scorretti. Per questo opera ormai da anni segnalandobroker che non dovrebbero essere utilizzati. 

La presenza di un qualunque broker nelle segnalazioni di AltroConsumo è un’ottima ragione per abbandonare ogni proposito di investimento con quell’intermediario. Possiamo controllare pertanto se FP Markets sia stato o meno segnalato da questa specifica associazione. 

Non sono presenti segnalazioni – che per un broker popolare e conosciuto come FP Markets vuol dire, a tutti gli effetti, essere al di sopra di ogni sospetto. Anche AltroConsumo conferma, seppur per via indiretta, che FP Markets è un broker regolare, che può essere utilizzato senza problemi. 

Le nostre opinioni su FP Markets: Pro e Contro

Abbiamo utilizzato e tuttora utilizziamo FP Markets per diverse operazioni di trading e investimento sulle criptovalute. Abbiamo raccolto qui, dopo anni di utilizzo dei servizi del broker, quelli che riteniamo essere i pro e i contro di questo broker. 

  • Pro di FP Markets

MetaTrader: avere a disposizione MetaTrader per fare trading sulle criptovalute è un vantaggio enorme, soprattutto rispetto alle piattaforme offerte dagli exchange, ma anche da tanti altri broker. MetaTrader è semplicemente perfetta per qualunque tipo di operazione sui mercati, sia di breve che di lungo periodo. Avere a disposizione tutti questi strumenti per fare trading sulle criptovalute permette di operare ad un livello che gli utenti di altre piattaforme non possono raggiungere.

Commissioni Basse: le commissioni sono bassissime e su questo c’è davvero poco da discutere. FP Markets offre spread minimi sulle criptovalute che offre e sono pochi gli altri broker (e gli exchange) in grado di competere su questo aspetto. Anche chi dovesse fare trading di brevissimo periodo, con centinaia di ordini nel giro di pochi giorni, si troverà a pagare pochi centesimi di commissioni. Il vantaggio economico è importante anche per chi opera con orizzonti temporali decisamente più ampi. 

Affidabilità: FP markets ha dato ampia riprova della sua affidabilità. La licenza è idonea, la reputazione impeccabile. In un mondo delle criptovalute dove purtroppo esistono ancora operatori estremamente poco affidabili, anche questo è un pro importante da considerare. 

Altri asset: avere accesso dalla stessa piattaforma a più di 11.000 titoli, oltre che alle criptovalute, è un vantaggio importante per chi vuole investimenti bilanciati e diversificati. Al contrario gli exchange possono offrire più criptovalute, ma non riescono comunque a offrire altri tipi di asset. Gli altri broker offrono magari più criptovalute, ma il computo totale dei titoli proposti è sempre più basso. 

  • Contro di FP Markets

Non esistono broker perfetti per tutti gli investitori, anche se quello che cerchiamo è un investimento in criptovalute. Ci sono dei potenziali punti deboli di FP Markets, che elenchiamo qui sempre ad uso e consumo dei nostri lettori. 

Potrebbero esserci più criptovalute a disposizione: il numero di criptovalute disponibile non è eccellente. Anche broker CFD classici offrono in genere una scelta più ampia. Su questo specifico aspetto FP Markets potrebbe e anzi dovrebbe sicuramente lavorare. FP Markets ci ha però abituato a miglioramenti graduali della sua offerta e confidiamo che nel tempo saranno disponibili anche altri cryptotoken

Non ci sono alternative più “semplici” di MetaTrader: le alternative in termini di piattaforme ci sono – si può scegliere IRESS – ma rimane il fatto che chi cerca una piattaforma più immediata e con meno strumenti di MetaTrader non può trovarla da FP Markets. Per noi non è un problema: riteniamo che il tempo speso per imparare a fare trading con MetaTrader sia comunque capitale da conservare, anche per il futuro. Il nostro consiglio è di investire del tempo per imparare ad utilizzare MetaTrader, soprattutto oggi che abbiamo tutti gli strumenti per utilizzarla gratuitamente – e anche in conto dimostrativo gratis. 

FP Markets migliori forum

Diversi Forum ci permettono di approfondire la conoscenza di broker e intermediari. Qui ne abbiamo selezionati quattro che parlano di FP Markets e che permettono, comunque, di aprire discussioni a riguardo. 

  • ForexUp

ForexUP è un forum specializzato in Forex – che si occupa però anche di analizzare le piattaforme che offrono accesso a questo mercato. È uno dei forum più completi in Italia quando c’è parlare dunque anche di temi tecnici di questo tipo. Esistono già all’interno di questo forum discussioni su FP Markets – e possono esserne attivate di nuove a piacimento. Forum consigliato anche per chi vuole investire principalmente in criptovalute. 

  • InvestireOggi

Tra i primi forum in Italia per numero di iscritti, per discussioni e per qualità delle stesse. Anche qui si lascia spazio anche alla discussione sui broker ed è possibile scambiarsi opinioni con altri trader sulla bontà di FP Markets. Se c’è qualche aspetto che ancora non chiaro è chiaro riguardo FP Markets, possiamo chiedere aiuto alle migliaia di utenti che operano ogni giorno su questo forum. 

  • BabyPips

Un Forum internazionale e semplicemente leggendario, per tutto quello che concerne gli investimenti con il trading online. Qui le discussioni su FP Markets sono diverse – e i pareri nella grande maggioranza dei casi più che lusinghieri – a testimonianza della grande presenza di questo broker tra i trader che si occupano professionalmente di investimenti. Ottimo anche questo per aprire nuove discussioni su determinati aspetti della piattaforma. 

  • MT5.com

Forum che è il primo al mondo per profondità delle discussioni e per numero delle stesse, MT5.com è tappa obbligata per chi vuole occuparsi di FP Markets tenendo conto anche delle opinioni di semplici investitori. Un forum che dovrebbe comunque essere tra i preferiti di chi investe, data la grandissima qualità delle discussioni e la presenza di decine di sezioni dedicate ad ogni possibile aspetto del trading, in criptovalute o meno. 

Come investire in criptovalute con FP Markets: esempi pratici

Investire in criptovalute con FP Markets non è difficile. Per dimostrarlo faremo due diversi ordini di prova, uno su Bitcoin, l’altro su Ethereum, entrambe criptovalute che sono disponibili su questa piattaforma. Non avremo bisogno di versare denaro per fare questi due ordini di prova, perché faremo affidamento sul Conto Demo di FP Markets – disponibile con 100.000 USD di capitale virtuale e liberamente ripetibile. 

PER APRIRE IL CONTO DEMO: chi non ha ancora un conto demo con FP Markets – può aprirlo seguendo il link e successivamente inserendo le proprie generalità, un indirizzo e-mail valido e una password. Una volta confermato il conto – riceveremo una mail di conferma a riguardo – potremo accedere alla nostra pagina personale su FP Markets. Da qui potremo scaricare MetaTrader 4 che è la piattaforma più utile per fare trading con questo broker, tramite capitale virtuale. 

INSTALLARE METATRADER: dopo aver scaricato MetaTrader, dovremo installarla. Anche se non siamo molto pratici di computer, non sarà difficile farlo. Basterà cliccare sul file .exe che abbiamo scaricato e in pochi secondi l’App sarà installata sul nostro computer. Per aprirla dovremo andare sul nostro Desktop, dove troveremo l’icona di FP Markets. Apriamo L’App e facciamo login utilizzando i dati del nostro conto demo, che avremo ricevuto via email

MetaTrader su conto FP Markets Demo
MetaTrader è offerta da FP Markets anche sul conto demo

DENTRO METATRADER: siamo finalmente dentro la demo di MetaTrader. Scegliamo dal pannello sinistro sotto il nome Vista di mercato, il primo degli asset sui quali vogliamo investire. Abbiamo detto che avremmo piazzato un ordine di prova su Bitcoin. Quindi scorriamo la vista fino ad individuare BTCUSD, che individua la coppia Bitcoin contro Dollaro USA. Vedremo prima il grafico, così da poter svolgere analisi tecnica per prevedere i trend. 

FP Markets vista mercato su MetaTrader 4
La vista del mercato, dalla quale scegliere tutti gli asset che ci interessano

ORDINARE: per aprire un ordine ci basterà pigiare sulla tastiera F9, per vedere aprire la Schermata di Ordine di MetaTrader 4. Al suo interno troviamo diverse sezioni da poter compilare. Simbolo riporta l’asset sul quale stiamo investendo. Nel nostro caso Bitcoin contro USD (BTCUSD). Nella sezione Volume dobbiamo inserire quanti Bitcoin vogliamo acquistare tramite CFD.

In Stop Loss possiamo indicare un prezzo – più basso dell’attuale, al quale la nostra posizione verrà chiusa automaticamente. In Take profit esattamente l’opposto, ovvero un prezzo più alto di quello attuale, raggiunto il quale il nostro ordine si chiuderà automaticamente. Possiamo anche inserire un ordine pendente, che si attiverà soltanto al raggiungimento del prezzo che avremo fissato noi. 

Ordine BTC su FP Markets
La schermata di ordine con Bitcoin su FP Markets

Quando saremo pronti con tutti i dettagli, potremo cliccare su Compra al mercato, se vogliamo acquistare BTC, oppure Vendi al mercato, se vogliamo puntare sul ribasso di questo titolo. Il nostro primo ordine sulle criptovalute con FP Markets è giunto al termine. 

  • Investire su Ethereum con FP Markets

Per fare trading di Ethereum potremo seguire la stessa identica procedura, fino al punto Dentro Metatrader. Qui dovremo selezionare infatti un altro asset. Senza passare dal grafico, possiamo clickare direttamente due volte su ETHUSD per accedere alla schermata di ordine

Ordine Ethereum - investimenti su MetaTrader
Identica la schermata per ogni asset e quindi anche per Ethereum

Le condizioni alle quali viene offerto Ethereum sono le stesse rispetto a quelle appena viste su Bitcoin. Potremo in questo caso, per cambiare ordine di prova, puntare allo scoperto, semplicemente cliccando su Vendi al mercato. In questo caso guadagneremo soltanto dal calo di valore di Ethereum nei confronti del dollaro.

Puoi aprire un conto dimostrativo gratuito su FP Markets qui

Considerazioni finali

FP Markets è uno dei migliori broker al mondo per investire in criptovalute e in altri tipi di mercati. Ad oggi è e rimarrà nel futuro un importantissimo metro di paragone per tutti gli operatori del settore, nonché grande opportunità anche per i piccoli investitori di avere a disposizione degli strumenti professionali di investimento

Testare anche soltanto con un conto demo gratuito FP Markets ci proietterà in un mondo che purtroppo tanti operatori di settore non sono ancora in grado di raggiungere. 

Chi sceglie di investire tramite FP Markets ha un vantaggio competitivo molto importante, in termini di costi, di qualità della piattaforma e di accesso ai mercati. Per Criptovaluta.it rimane una delle migliori alternative oggi effettivamente a disposizione di chi vuole investire professionalmente in criptovalute. 

FAQ FP Markets: domande e risposte frequenti sul broker

  1. Che cos'è FP Markets?

    FP Markets è un broker CFD e DMA Pricing che offre accesso ad oltre 11.000 titoli nel complesso. Con questo broker è possibile anche investire in criptovalute, sempre tramite CFD. 

  2. FP Markets è una truffa?

    No. FP Markets è un broker molto conosciuto e affidabile, che è dotato di regolare licenza e che opera da anni sia sul mercato australiano che sul mercato europeo. 

  3. Che licenze ha FP Markets?

    FP Markets è regolamentato in Europa da CySEC, ente cipriota per il controllo delle attività finanziarie. È registrato anche presso CONSOB, KNV, BAFIN e FCA. In Australia è dotato di regolare licenza ASIC. 

  4. Su quali criptovalute possiamo investire con FP Markets?

    Con FP Markets possiamo fare trading su Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Ripple e Litecoin. La scelta è ridotta, ma di grande qualità, con la presenza delle criptovalute più interessanti sotto il profilo finanziario. 

  5. Quali piattaforme offre FP Markets?

    FP Markets offre la possibilità di accedere a MetaTrader 4, MetaTrader 5 e anche IRESS, limitatamente però alla sezione in DMA Pricing. 

  6. FP Markets è conveniente?

    . FP Markets è un broker molto conveniente e con spread tra i più bassi al mondo anche sulle criptovalute. Si spende molto poco in spread per fare trading con questo broker. 

  7. FP Markets è affidabile?

    Sì e lo confermano i voti ottenuti su tutti i principali siti di recensioni e di opinioni. TrustPilot e AltroConsumo confermano l'enorme affidabilità di questo broker, tra i più conosciuti al mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *