Home / eToro: Recensioni e Opinioni 2022

ETORO RECENSIONE DI CRIPTOVALUTA:IT

eToro: Recensioni e Opinioni 2022

eToro è un broker per le criptovalute e per i principali mercati finanziari che offre un accesso diretto ai mercati o la possibilità di operare tramite CFD. Con un’offerta di cripto asset che si allarga a ritmo elevato, è candidato da sempre ad essere il maggior rappresentante dell’aspetto più legato al trading di criptovalute, anche grazie a servizi unici che la concorrenza non è in grado di offrire.

In questo nostro approfondimento valuteremo e analizzeremo tutti i servizi offerti da eToro (vai qui per visitare il sito ufficiale), parlando anche di commissioni, di sicurezza, di listini e delle possibilità uniche che abbiamo a disposizione con questo broker, nato per i mercati finanziari classici ma che oggi offre tutti i servizi avanzati e non anche per Bitcoin e per il resto del mondo delle criptovalute.

Recensioni e opinioni per comprendere di più quanto ha da offrire questo intermediario, anche con un’analisi dei pro e dei contro che sono legati a qualunque tipo di attività di intermediazione, per capire se possa essere o meno un broker che fa al caso nostro.

eToro crypto-broker – tabella introduttiva:

Tipologia:Market Maker / DMA
Esclusività:CopyTrader / Social Trading / Staking Crypto
💸Commissioni:Zero
💰Deposito minimo:50$ (🔥Novità Italia)
🌈N° criptovalute:78+ 📑Lista completa
🌞Spreads:Variabili
👨‍🎓Formazione:📽Video / 📚eBook
💪Regolamentato:ESMA🇪🇺
📑Licenze:CySEC / FCA / ASIC
🎮Account prova:Gratuita – 100.000$ virtuali – Aprila qui
🚀Sito ufficiale:https://www.etoro.com/it
eToro criptovalute – principali caratteristiche

eToro cos’è: recensione completa 2022

eToro è un broker completo che ci permette di investire in criptovalute e in tutti gli altri principali mercati finanziari del mondo, come quello azionario (anche con accesso al mercato reale in ordine diretto), quello delle commodities, del Forex, degli ETF e dei titoli complessi.

Intermediario completo eToro
eToro è un intermediario per gli investimenti completo
  • One stop

Nel senso che possiamo scegliere eToro per tutte le nostre necessità di investimento. Abbiamo accesso a tutti i migliori mercati del mondo, con un’apertura interessante a mercati che sono storicamente difficili da raggiungere dall’Italia. Sono in molti ad utilizzare eToro come unico intermediario, potendo fare affidamento su 4.000+ asset a listino, su tutti i principali mercati del mondo.

  • Criptovalute

eToro offre la possibilità di investire in criptovalute in modo diretto. Ne sono presenti 75+, con un listino che viene costantemente aggiornato dallo staff di eToro, non prima di accurate analisi sulla solidità del progetto. Una sorta di listino curato che non imbarca tutto quello che guadagna una certa popolarità sui mercati. I progetti e i token che possiamo trovare su eToro possono essere considerati sempre come solidi e come i più interessanti anche in prospettiva futura.

  • Trading via browser

Parte della popolarità di eToro deve essere necessariamente ricondotta alla possibilità di fare trading sulle criptovalute e sugli altri asset direttamente dal proprio browser. Si tratta di un vantaggio non da poco, dato che potremo operare sui mercati senza dover installare nulla. Per chi volesse muoversi da smartphone, è disponibile una App completa con le stesse funzionalità che avremo a disposizione tramite il nostro computer.

  • Azioni reali e via CFD

Uno degli aspetti più interessanti di eToro e uno dei motivi per i quali in molti scelgono questa piattaforme oltre a quanto offre rispetto agli altri intermediari è la presenza di una doppia modalità per fare trading sulle azioni. Abbiamo infatti accesso sia ai contratti per differenza, sia invece direttamente al mercato dei titoli reali (questo non vale però per le azioni italiane). Possiamo così avere il meglio dei due mondi tramite un solo account, con la possibilità di investire come preferiamo e anche allo scoperto su tutte le migliori aziende del mercato.

  • Social Trading

eToro è stato il primo a creare un sistema di Social Trading, che ci permette di interagire con altri trader come noi, per scambiare idee e analisi su tutti i principali asset, compresi Bitcoin e criptovalute alternative come Ethereum, Polygon, Solana e tutte le altre. Un sistema che ancora oggi è il più importante del comparto, con nessun competitor che è riuscito ad avvicinarsi alla completezza e al numero di informazioni e post e analisi che vengono condivisi.

Social trading vantaggi eToro
Uno dei vantaggi offerti da eToro: il social trading
  • Trading automatico con il CopyTrader (anche su Crypto)

eToro offre la possibilità di fare trading automatico anche sulle criptovalute, grazie al CopyTrader. Si tratta di un sistema che permette di copiare i migliori trader con un solo click, dopo averli accuratamente selezionati tramite pagine utente molto dettagliate. Si possono analizzare i rendimenti passati, la composizione attuale del portafoglio, il profilo di rischio. Potremo scegliere tra centinaia di trader che ci consentono la copia e interromperla poi quando vorremo.

  • Panieri con gli Smart Portfolios

Anche gli Smart Portfolios sono uno strumento unico tra quelli che vengono proposti da eToro. Operano come panieri precostituiti all’interno dei quali possiamo trovare titoli tematici o raggruppati per area geografica. Hanno un funzionamento molto simile agli ETF ma non prevedono costi di gestione aggiuntivi. Ce ne sono diversi anche a tema cripto e sui comparti più interessanti del momento, come ad esempio i metaverse.

  • Affidabile e sicuro

eToro è dotato di tutte le licenze necessarie per operare in Europa offrendo al tempo stesso il massimo della sicurezza anche informatica. Non ci sono mai stati casi di hack che siano risultati nella perdita di fondi da parte degli investitori e dei clienti. Lo score in questo senso è dei migliori e non lascia adito a dubbi.

  • Conto demo per testare tutte le funzionalità

Altro pro di eToro è la presenza di un conto demo con il quale avremo a disposizione un conto di 100.000$ virtuali, da poter investire per gioco e per testare tutte le funzionalità delle quali abbiamo già parlato. Il conto demo può anche funzionare da strumento didattico per i mercati, perché potremo investire senza correre rischi di perdere capitale reale. Possiamo aprire un conto demo gratis in pochi minuti – e iniziare a testare tanto il trading diretto quanto invece i servizi aggiuntivi di cui abbiamo già parlato.

Videocorso Gratis su eToro con opinioni e recensioni + Live Test

Chi lo dovesse preferire potrà anche seguire il nostro VideoCorso su eToro, preparato dalla nostra redazione e che offre la possibilità di conoscere tutti gli strumenti più utili inclusi nella piattaforma.

Cos’è e come funziona eToro – Il nostro videocorso gratuito con opinioni e recensioni / conviene davvero per comprare crypto?

Un corso che non lascia nulla al caso, come nella tradizione di Criptovaluta.it e tramite il quale potremo toccare con mano e guardare anche l’utilizzo specifico degli strumenti più avanzati che vengono offerti da questo intermediario, sia per il mondo cripto, sia per gli altri mercati che vengono messi a disposizione dal broker.

eToro Trading Italia: come funziona

Ci sono diverse funzionalità di eToro da analizzare per comprendere quanto ha da offrire questo broker, in particolare rispetto alla concorrenza. In questa sezione analizzeremo i servizi esclusivi, insieme al funzionamento classico di eToro per i mercati delle criptovalute, con uno sguardo attento al mondo del fintech che da questo broker trova la sua espressione massima.

eToro CopyTrading: Cos’è e come si usa

Il CopyTrading è il sistema di crypto trading semi-automatico di eToroche possiamo testare anche in demo gratis – e che ci permette di andare a copiare i trader che hanno avuto maggiore successo all’interno del mercato, che si tratti di quello delle crypto o degli altri che vengono supportati direttamente dal broker.

CopyTrader eToro
Come funziona il CopyTrader
  • Copia integrale delle posizioni dei migliori trader presenti sulla piattaforma

Il CopyTrader di eToro permette di copiare, scegliendo tra centinaia di profili, le operazioni dei trader che stanno ottenendo il maggior successo. Il principio di funzionamento di base è molto semplice. Ci basta individuare chi ci interessa copiare e investire come se si trattasse di un normale titolo finanziario o di una criptovaluta.

  • Un potente motore di ricerca

Abbiamo a disposizione con eToro un potente motore di ricerca con il quale scandagliare tra centinaia di trader, selezionandoli per nazionalità, maggiore mercato di esposizione, così come per profilo di rischio e anche per quanto hanno ottenuto in rendite nei mesi precedenti. Il motore ha dei filtri molto dettagliati, che possiamo impostare come preferiamo, anche per ridurre il nostro campo di azione potenziale.

  • Pagine dettagliate per analizzare il singolo trader

Ad ogni trader è associata una pagina completa con i suoi dettagli. Possiamo dunque intervenire direttamente nell’analisi, vedendo come si sono comportati negli scorsi mesi e come hanno operato, se con profitto o meno. Con tutti questi dettagli a disposizione sarà ovviamente più semplice scegliere i trader che sono più in linea con quanto ci serve e ci interessa.

  • Posizioni da aprire e chiudere quando si vuole

Abbiamo la possibilità di operare con il CopyTrader di eToro proprio come se si trattasse di titoli finanziari a tutti gli effetti. Apriamo e chiudiamo posizioni con facilità e in pochi click, posizioni che poi finiranno nel nostro portafoglio. Altrettanto facilmente quando lo riterremo opportuno potremo chiudere la posizione in un solo click.

Quali trader copiare su eToro: Migliori crypto-trader in eToro [2022]

Abbiamo selezionato i 4 miglior trader da copiare su eToro, tenendo conto anche dei loro investimenti presenti e futuri nel mondo delle criptovalute. Si tratta di una lista sicuramente contenente i migliori secondo la nostra redazione e che può essere un buon punto di partenza per chi vuole investire con il CopyTrader. Liberissimi poi tutti di muoversi come preferiscono, utilizzando il motore di ricerca interno.

  • FundManagerZech

È l’account più seguito ed ha una buona esposizione verso il mondo degli altcoin, con portafogli comunque ben equilibrati, che hanno tenuto in modo consistente anche durante i drawdown di mercato. Zheng Bin è un investitore di successo, con un profilo di rischio relativamente basso tenendo conto del fatto che siamo davanti al mondo cripto. Se non volete copiarlo, comunque da seguire. E ogni tanto guardiamo anche alle sue operazioni sul mondo cripto!

  • AlexandrePons

Anche se all’interno di un portafoglio ben diversificato e che include anche ETF e materie prime, Alexandre Pons investe su Bitcoin e anche su Ethereum. Ottimo il profilo di rischio così come sono molto interessanti i ritorni che ha incamerato negli ultimi mesi, anche in fasi di mercato burrascose. Per chi ama un trading dinamico e sempre a caccia di nuove opportunità, anche nel mondo cripto.

  • Trojaneto

Al secolo Abdulrahman Salem: vale lo stesso discorso fatto poco sopra con Pons ovvero investimenti ben diversificati, sebbene maggiormente orientate sul tech e sulle aziende storiche dei mercati USA. Con Abdulrahman abbiamo anche investimenti nelle principali criptovalute, investimenti di entità relativamente ridotta, ma comunque utili a cavalcare le forti bull Sun alle quali questo settore ci ha abituati nel tempo. Per chi cerca uno stile dinamico, ma più equilibrato di quanto visto fino ad adesso.

  • rayvahey

Ovvero Raymond Noel Vahey, che ha come asset con maggiore esposizione Bitcoin, seguito poi dalle principali criptovalute del settore, che accompagna poi ad esposizione verso ETF piuttosto standard. Un portafoglio piuttosto spinto, che punta a cavalcare i momenti buoni e che può risentire poi dei maggiori drawdown che il settore cripto, insieme a quello tech, ha ciclicamente. Per chi ha una propensione al rischio mediamente più alta e vuole mettersi a caccia di tutte le migliori occasioni che questo mercato può offrire. Occasioni che possiamo cavalcare copiando questo trader con un click.

eToro staking: come si fa? Esempi pratici

eToro ha molto da offrire in termini di accesso al mondo cripto e anche per quanto riguarda il mondo dei servizi accessori per la rendita passiva. Abbiamo infatti accesso anche allo staking (scopri in anteprima qui come funziona), sebbene per ora solo su criptovalute selezionate. Ci sono però delle buone notizie collegate con questo servizio.

Staking automatico eToro - analisi
eToro offre Staking automatico

Il primo è che non dovremo fare assolutamente nulla: lo staking sulle criptovalute supportate è automatico. Basterà avere aperta una posizione su Cardano o su Tron, per ottenere la possibilità di accedere allo staking in automatico.

La seconda buona notizia è che la fee tagliata da eToro è relativamente bassa rispetto agli altri intermediari. Per chi ha infatti un account bronze si ha il 75% di quanto viene maturato dallo staking. Per gli altri invece è dell’85%, mentre per i soldi membri Diamond e Platinum+ abbiamo una quota del 90%.

  • Maturare gli interessi da staking

Gli interessi da staking vengono attribuiti dal decimo giorno di detenzione per Cardano e dall’ottavo per Tron. Le ricompense vengono poi distribuite per tutto il mese entro il 14 del mese successivo.

  • Solo per la piattaforma di trading

Vale la pena di ricordare in questo frangente che le ricompense da staking che vengono offerte da eToro sono dovute soltanto agli utenti che utilizzano la piattaforma di Trading. Per chi deterrà il denaro nel wallet oppure nell’exchange interno, non è previsto lo staking.

eToroX crypto: cos’è e come funziona

L’approccio di eToro con le criptovalute si è arricchito da qualche tempo di un altro canale. Ora è disponibile anche un crypto exchange interno, dal nome di eToroX, che permette di avere tutti quei servizi che siamo soliti trovare all’interno di un intermediario di questo tipo.

etorox analisi di Criptovaluta.it
eToro propone anche un exchange interno
  • Si accede con lo stesso account

Ci basterà avere un account di trading che possiamo ottenere aprendo un conto demo gratis per avere accesso anche all’exchange di eToro. Non dovremo avere più di un conto e potremo operare in piena libertà senza perdere ulteriore tempo.

  • Presenti tutte le coppie

Sono presenti all’interno di eToroX tutte le coppie che troviamo sulla piattaforma di trading. Questa volta però potremo accederci consuma schermata forse più familiare per chi ha già fatto scambi con altri intermediari di questo tipo.

  • Ordini anche complessi

Sono disponibili comunque ordini complessi, con limit oppure direttamente a mercato. La schermata di ordine è semplice da utilizzare, ma contiene comunque tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno per fare trading correttamente. Possiamo accedere ad ordini FOK, IOC, GCT TIF, qualcosa che raramente si vede in servizi di questo tipo.

  • Prelievo fiat ultra-veloce

Grazie alla partnership con SIGNET potremo ricevere in tempi eccezionalmente rapidi il cambio in fiat currency e quindi dollaro o euro e vederli trasferiti sul nostro conto in banca. Questa è una marcia in più rispetto ai tempi non sempre brillanti degli exchange.

  • Fee molto basse

Con il modello maker-taker eToro riesce ad offrire un piano di commissioni molto basso e comunque in linea con i migliori sul mercato. È un vantaggio importante per chi fa scambi molto di frequente.

  • Book ancora non troppo profondi

Questo è forse l’unico punto sul quale riteniamo che eToro debba lavorare più alacremente, ovvero espandere la clientela così da poter far circolare una Liquidità ben più importante di quella che si fa registrare ora. Non si può però farne una colpa all’intermediario e comunque anche sulle coppie meno frequentate si riesce a fare trading senza grossi problemi.

  • Possibile versare in tutte le cripto supportate

Possiamo versare in tutte le cripto supportare dall’exchange, senza dover passare necessariamente dal denaro fiat. E anche questo è un vantaggio molto importante per chi vuole muoversi all’interno di questo exchange per i propri scambi.

eToro wallet: come funziona? Guida

eToro offre anche un wallet sw per crypto, che in realtà dalla sua evoluzione in Money può ospitare anche altri tipi di asset. Si tratta di uno strumento piuttosto base, con un supporto relativamente ristretto, seppur con la possibilità di scambiare internamente su 500+ coppie, cosa che è di una certa comodità per chi non vuole far i soliti passaggi da e per stablecoin.

wallet etoro - recensione
Il wallet è forse il meno brillante dei servizi di eToro
  • Chiave privata nelle mani di eToro

Il ragionamento di eToro è quello di offrire una protezione tramite le sue infrastrutture alle nostre chiavi private. Per chi è fan del not your Keys not your coins questo è un limite. Per chi ha paura di maneggiarle, è un vantaggio. Rimane la libertà assoluta per tutti di utilizzare o meno questo tipo di servizio, che non è in alcun modo obbligatorio.

  • Possiamo trasferirci le cripto che abbiamo sulla piattaforma di trading

Quando acquistiamo senza CFD le criptovalute offerte sulla piattaforma di trading di eToro possiamo trasferirle direttamente sul wallet, con una procedura che è nata per permettere a tutti di portare fuori le criptovalute con posizioni aperte anche sulla piattaforma WebTrader.

  • Prelievi sottoposti a revisione

È un’altra delle particolarità del wallet di eToro. Le operazioni di prelievo, al fine di evitare furti, sono sottoposte a revisione manuale e non sono dunque sempre istantanee. Anche in questo caso vale quanto detto prima: è il trade off tra sicurezza personale e capacità di gestirsi. Ancora una volta nessuno è costretto ad utilizzare questa piattaforma e può comunque agganciarsi con il wallet che preferisce e trasferire, magari tramite eToroX quello che vuole verso dove vuole.

eToro dividendi: come ottenerli?

eToro distribuisce dividendi sulle azioni che andremo ad acquistare. Si tratta di un vantaggio non indifferente, per un broker che ci permette di operare in acquisto diretto e anche in CFD sulle azioni. Cosa dovremo fare per ottenerli?

dividendi etoro - analisi
Investendo con eToro riceviamo anche i dividendi
  • eToro distribuisce dividendi automaticamente

Non dovremo fare assolutamente nulla. eToro infatti accrediterà per quota i dividendi direttamente all’interno del nostro conto. I calcoli sono fatti in relazione alla quantità di azioni o di frazioni di azioni che custodiamo all’interno del nostro portafoglio.

  • Sia per CFD che per azioni in acquisto diretto

eToro ci permette di operare sulle azioni sia in modalità diretta, sia invece tramite contratti per differenza. Non ci sono differenze, se non nel caso di posizione short. In quel caso dovremo invece versare, sempre automaticamente, i dividendi.

  • Come controllare che i dividendi siano stati ricevuti

È facile, perché ogni versamento relativo ai dividendi su eToro sarà debitamente segnalato all’interno del nostro storico, con apposita dicitura. Sarà anche possibile trovarlo sullo statement che possiamo scaricare a fini fiscali.

  • La differenza di tempistiche tra CFD e azioni in acquisto diretto

Ci sono delle differenze sostanziali che riguardano i CFD e l’acquisto diretto di azioni. Nel caso di acquisto diretto di azioni infatti avremo a disposizione quando questa somma sarà effettivamente versata. Nel caso in cui invece dovessimo aver investito in CFD, verranno versati alla data di dichiarazione del dividendo. Si tratta comunque di una differenza di poco conto per chi investe somme non enormi.

  • Il pratico calendario dei dividendi

Sul sito ufficiale di eToro sono anche disponibili degli strumenti per verificare le date di pagamento dei dividendi da parte delle società quotate accessibili tramite questo broker. Potremo seguire da questo calendario i prossimi movimenti azionari in tal senso.

eToro SmartPortfolios [anche su Crypto]: cosa sono e come si usano

Gli Smart Portfolios sono uno dei servizi aggiuntivi più interessanti di eToro. Sono dei panieri organizzati in stile ETF, che però non presentano costi aggiuntivi per la gestione. Ne sono presenti oggi più di 70 e quelli sulle criptotvalute sono i più gettonati.

  • Portafogli cripto ma anche misti

Ci sono Portafogli Intelligenti sia solo sulle cripto, sia in alcuni casi che mescolano i cripto asset ad azioni del comparto, come nel caso di MetaverseLife. Chi vuole investimenti tematici anche a tema cripto, troverà comunque pane per i suoi denti.

Smart Portfolios di eToro
Gli Smart Portofolios offrono un’alternativa interessante
  • Quote non fisse

Il che vuol dire che a partire dal minimo di investimento previsto possiamo acquistare qualunque frazione preferiamo. Questo è un vantaggio importante rispetto agli ETF classici, dove invece siamo vincolati dal valore della singola quota.

  • Scegliere in libertà

Ne sono presenti a decine e possiamo sceglierli anche tra quelli non relativi alle cripto. Una volta aperta la posizione, potremo poi chiuderla in qualunque momento. Anche questo è un vantaggio non da poco rispetto agli ETF, che invece vengono scambiati agli orari di borsa.

eToro App Gratis: funzionalità e come si scarica

eToro offre i suoi servizi anche via App, che è disponibile per tutti i dispositivi Apple e anche Android. Anche l’interfaccia è assolutamente identica e dunque non avremo difficoltà ad utilizzarla nel caso in cui dovessimo arrivare dal WebTrader.

  • Stessi servizi e stessi titoli

L’accesso che abbiamo tramite la App – che possiamo testare anche con la demo gratuita – è assolutamente identico a quello WebTrader, ovvero è lo stesso account. Quindi troveremo le stesse posizioni aperte tramite uno dei due canali anche sull’altro. Avremo inoltre accesso a tutti i servizi che sono comunemente offerti da eToro, come ad esempio il CopyTrader e anche gli Smart Portfolios.

  • Gratuita e da scaricare tramite store

Non serve granché per scaricare le App. Basta andare sullo store relativo al nostro modello di telefono, quello che comunemente utilizziamo per installare App sul nostro smartphone e cercare eToro. Potremo così accedere alla App in pochi secondi dal nostro telefono. In alternativa basta aprire un conto demo gratuito (illimitato) per essere poi indirizzati automaticamente da telefono verso il download.

eToro Academy: cos’è e come si utilizza gratis

La eToro Academy è il complesso di strumenti didattici che vengono offerti da eToro ai suoi clienti. Li troviamo tutti disponibili sul sito adesso, in diverse guide separate anche per livello e anche per singolo mercato.

  • Guide

Sono testuali talvolta con l’integrazione di video e affrontano in modo organico gli argomenti più importanti per chi deve operare sul mercato. Ce ne sono per tutti i livelli e grosso modo su tutti i mercati che possono interessarci, compreso quello delle criptovalute.

  • Webinar

Sono brevi video-lezioni che sono indirizzate a questioni più strettamente operative ovvero questioni che attengono più da vicino a quanto è pertinente con l’utilizzo della piattaforma. Ce ne sono diversi e ne vengono aggiunti di frequente proprio per coprire tutte le molte funzionalità che la piattaforma ha da offrire.

  • Podcast

Ci sono anche da qualche tempo dei Podcast che seguono il formato più classico e apprezzato di internet per quanto riguarda l’apprendimento e la discussione. Anche se il progetto è relativamente nuovo c’è già tanto materiale, in particolare sull’analisi tecnica.

  • Corsi articolati

Che trattano nel modo più organico possibile gli argomenti principali del mercato, dalla gestione del rischio a quella del portafoglio, passando poi per le strategie più complesse. Un’autentica miniera, in particolare per chi è completamente a digiuno di nozioni che riguardano il mondo del trading e dei mercati.

eToro conviene per investire in crypto?

C’è molto di cui parlare per valutare la convenienza di eToro in ambito cripto. In questa sezione della nostra guida abbiamo raccolto pro e contro, insieme ai fattori che dovrebbero orientare la nostra scelta, come i costi e le opportunità offerte da questo intermediario.

eToro crypto trading: Pro e Contro

Come per tutte le piattaforme, anche per quanto riguarda eToro abbiamo dei pro e dei contro, in particolare per quanto riguarda la possibilità di operare in cripto. Riassumeremo qui gli aspetti più positivi e più negativi che riguardano questa specifica piattaforma trading per crypto, con l’intento di offrire una disamina ancora più precisa di quanto viene effettivamente offerto da questo broker.

  • Pro di eToro per investire in criptovalute

LISTINO CURATO: per molti sarà una iattura, ma la verità è che per i più inesperti avere un listino che viene verificato da eToro e che esclude le truffe palesi è un vantaggio. I progetti vengono inseriti soltanto dopo audit e difficilmente gli specialisti di eToro si sbagliano nella selezione dei cripto asset che mettono a disposizione.

LINEARE: l’interfaccia di eToro è più lineare di tante altre che siamo abituati a vedere sul mercato. Anche se non si ha una grossa esperienza nel mercato, potremo comunque effettuare acquisti e vendite di criptovalute senza grossi problemi.

CONTO DEMO: la presenza di un conto demo è un vantaggio importante rispetto agli exchange di criptovalute. Questo perché potremo avere a disposizione del capitale virtuale per testare tutte le funzionalità che vengono offerte da questo broker. Sono 100.000$ virtuali che sono più che sufficienti per fare qualunque tipo di operazione legata alle funzionalità di eToro e al mercato delle criptovalute.

COPYTRADER: il CopyTrader è il miglior servizio di trading automatico che esiste sul mercato. Questo ci permette di copiare i migliori in un solo click e anche di gestire tale copia in modo dettagliato. Per chi vuole affidarsi a coloro i quali ottengono i migliori rendimenti, è ovviamente un ottimo servizio.

SMART PORTFOLIOS: sono una forma di investimento in paniere in stile NFT, che però è ancora più interessante perché non vi sono collegate commissioni aggiuntive. Sul mondo delle Criptovalute ce ne sono diversi, di cui uno tarato anche sui migliori token e le migliori aziende che si occupano di metaverse.

ANALISI TECNICA: all’interno di eToro abbiamo anche accesso ai migliori strumenti per quanto riguarda l’analisi tecnica. Sono strumenti importanti che non possiamo trovare all’interno del mondo degli exchange e che ci permettono di avere un approccio più intelligente al mondo del trading di breve periodo. Gli strumenti sono disponibili tanto via App quanto via browser.

MINIMI BASSI: possiamo iniziare a investire con 50$, somma che è molto bassa nel panorama dei broker per il trading, su cripto o su altri tipi di asset. Non servono dunque capitali cospicui per accedere a tutti i servizi che sono a disposizione anche di chi fa investimenti molto corposi.

LISTINI ANCHE DI ALTRI ASSET: questo è un vantaggio innegabile rispetto a quanto offrono invece gli exchange. Con eToro possiamo andare ad investire anche in azioni, in commodities / materie prime, in Forex e in ETF. Tutto dalla stessa piattaforma e tutto senza che ci siano limitazioni di sorta nella gestione del portafoglio. Se abbiamo bisogno di un broker per tutti i nostri investimenti, eToro può essere una risposta soddisfacente.

NO CUSTODIA: se vogliamo non dovremo preoccuparci della custodia dei nostri asset, perché sarà appunto eToro ad occuparsene, con relativa assicurazione. Per chi non è molto pratico di criptovalute, questo può essere un vantaggio a patto di comprendere quali siano comunque le limitazioni di un approccio del genere.

  • Contro di eToro per investire in criptovalute

FEE: le commissioni su determinate criptovalute possono essere più alte di quelle che troviamo presso gli exchange. È un dato di fatto ed è il prezzo da pagare per avere a disposizione una sorta di hub professionale in termini di servizi.

LISTINI: per chi vuole investire su progetti estremamente emergenti, potrebbero non essere completi a sufficienza. Ci sono decine di cripto disponibili, ma non quelle di nuovo conio. Pertanto chi cerca esperienze più rischiose, dovrà rivolgersi altrove.

NOT YOUR KEYS: a meno di non rivolgersi alle altre soluzioni offerte comunque da eToro, non abbiamo in mano le chiavi del nostro wallet. Per chi investe sul lato speculativo non è necessariamente un problema. Inoltre questo “problema” è attenuato dal fatto che le criptovalute possono essere trasferite su eToro Money e poi altrove per chi dovesse averne bisogno.

WALLET: c’è bisogno di fare di più sul fronte wallet. L’App di eToro Money sta progredendo a buon ritmo ma per ora non è, almeno a nostro avviso, comparabile con quanto viene offerto invece da altri tipi di intermediario del settore exchange. Va però anche riconosciuto che le piattaforme di trading in genere non offrono questo tipo di servizi e che dunque nel caso di eToro si tratta comunque di un passo in avanti rispetto agli standard del suo settore.

👍 ETORO PRO👎 ETORO CONTRO
CopyTrading e SOcial tradingWallet rivedibile (ma non necessario)
Smart Portfolios (fondi gestiti – anche su Crypto!)Listini curati
Strumenti di analisi tecnicaCommissioni da valutare
Listino ben assortito
Sicurezza
Affidabilità
I pro e contro dell’utilizzo di eToro

eToro costi e commissioni su Crypto etc.

eToro ha un piano piuttosto chiaro di commissioni sulle cripto. Da qualche tempo infatti carica l’1% per quanto riguarda l’acquisto o la vendita di cripto-asset indipendentemente da quale sia la criptovaluta acquistata. Si è passato a questo sistema dopo che il vecchio sistema in forma di spread sulla piattaforma di trading aveva sollevato più di qualche polemica, risultando relativamente esoso in particolare per chi acquistava e vendeva a stretto giro di posta.

eToro commissioni - cosa c'è di mezzo
eToro offre un piano flat di commissioni

Sono commissioni mediamente più alte di quelle degli exchange, almeno di quelli che hanno volumi molto alti, ma all’interno di questo prezzo deve essere anche calcolato tutto il costo dei servizi inclusi nella piattaforma, servizi che utilizziamo gratuitamente.

In aggiunta per chi avesse bisogno di commissioni più basse e ritenesse non importanti i servizi che vengono offerti dal broker anche in termini di piattaforma di analisi è comunque disponibile eToroX, che opera con un sistema di commissioni da 5bps.

eToro Bitcoin fees

Quanto abbiamo detto poco sopra vale anche per le fee di Bitcoin,che sono fissate all’1% per l’acquisto e la vendita. Sono commissioni tra le più basse del mercato? No. Ma sono comunque inclusi servizi (pensiamo anche alla custodia sicura, che non offre quasi nessuno) che sul libero mercato avrebbero un costo comunque importante.

eToro è legalmente responsabile dei cripto asset che andremo ad acquistare e soprattutto ci rimborserebbe in caso di problemi. Cosa che non tutti gli intermediari sono in grado di fare. Quindi nel valutare le commissioni che il broker richiede, teniamo conto nel complesso dei servizi che ci vengono offerte.

Conviene eToro per comprare Bitcoin?

eToro è legalmente responsabile dei cripto asset che andremo ad acquistare e soprattutto ci rimborserebbe in caso di problemi. Cosa che non tutti gli intermediari sono in grado di fare. Quindi nel valutare le commissioni che il broker richiede, teniamo conto nel complesso dei servizi che ci vengono offerte.

Come aprire un conto demo e provare eToro gratuitamente

Aprire un conto demo gratis con eToro è molto semplice. Ci basterà seguire questo link ed inserire le informazioni che ci vengono richieste. Basterà in soldoni un indirizzo e-mail, una password e la scelta di un nickname, che sarà poi quello con il quale verremo identificati sulla piattaforma.

Conto demo di eToro
Il conto demo è il primo step per chi vuole investire con eToro

Occhio ad inserire un indirizzo e-mail valido, perché è tramite questo indirizzo che riceveremo il link di conferma e dunque l’attivazione del nostro conto. Una volta ricevuta la mail ci basterà cliccare sul link per trovarci all’interno della piattaforma. Avremo così accesso ai 100.000$ di capitale virtuale e a tutti gli strumenti di trading che il gruppo può offrire. Quando vorremo passare ad un conto reale, ci basterà versare 50$.

eToro è una truffa o affidabile: Il report di Criptovaluta.it

No, eToro non è un truffa. Per quanto possa non piacere quanto viene offerto da eToro in ambito cripto – ed è opinione più che legittima di ciascun investitore – non c’è alcun elemento che possa far entrare eToro nel novero delle truffe, anzi, siamo davanti ad un broker che è a nostro avviso (e parlano i dati) tra i più solidi e legali tra quelli che operano in Europa.

Ci sono diversi elementi che ci rendono certi di quanto affermiamo, questione sulla quale sfidiamo chiunque, sempre però dati alla mano, ad affermare il contrario.

  • Licenze

Approfondiremo più avanti la questione delle licenze di eToro, analizzando cosa ha ottenuto in Europa. Per ora ci basti sapere cosa viene offerto effettivamente in questo senso: tutto quello che le leggi europee, tra le più restrittive al mondo, richiedono. E dunque protezione del capitale degli investitori, che deve essere versato in un conto terzo e fuori dal controllo di eToro e tutta una serie di protezioni che riguardano anche la trasparenza con la quale devono essere necessariamente eseguiti gli ordini dei clienti.

  • Storia

eToro non è esattamente il primo arrivato: opera in questo Paese da un decennio e più e non ci sono state mai lamentele sulla difficoltà di accedere ai fondi o sul blocco dei prelievi. Questo ci porta a dire senza ombra di dubbio che siamo avanti ad un operatore regolare e corretto, che in vita sua non ha mai mancato di rispettare gli obblighi e le pendenze che aveva verso i clienti.

  • Sicuro anche informaticamente

Anche sul piano più strettamente informatico, abbiamo eToro che guida come standard quantomeno per il comparto delle piattaforme di trading legate al mondo delle criptovalute e non. Non ci sono mai stati breach della sicurezza di eToro, così come non ci sono mai stati attacchi ai fondi dei clienti. Anche questo, sebbene esterno, è un segnale del fatto che abbiamo davanti un operatore della massima serietà e che ci permette di operare in massima tranquillità, al riparo dai truffatori stessi.

eToro licenze e regolamentazioni europee

La questione licenze è molto importante per quanto riguarda i broker che operano in Europa, in primo luogo perché senza licenze non si può operare legalmente in Europa. In secondo luogo la presenza di licenze permette di accedere a tutta una serie di protezioni per il cliente, per il suo portafoglio e per i suoi ordini che in assenza della stessa non sarebbero dovute. Fortunatamente eToro, e questo è un vantaggio per chi vuole operare in modo sicuro, è dotato di regolare licenza europea.

  • Licenza CySEC

Rilasciata dalle autorità di Cipro e mai sospesa. È una licenza che è valida in ambito MiFID e dunque può essere offerta a copertura presso tutti i paesi dell’Unione Europea. Non facciamoci intimidire dal fatto che sia stata emessa da un paese che conosciamo poco: è la prassi in un continente dove tutti gli operatori finanziari o quasi operano a Cipro per questioni di carattere regolamentare e fiscale.

  • Altre licenze

Sebbene non debbano interessarci in quanto siamo residenti in Europa, è comunque bene ricordare la presenza di tante altre licenze di eToro nelle altre giurisdizioni dove opera, come UK e Stati Uniti d’America. Anche in questo caso siamo davanti a licenze molto restrittive e che presuppongono la presenza di alti standard di sicurezza dei fondi per essere ottenute. Un altro segnale della solidità di eToro, segnale che non può essere ignorato almeno rispetto a quanto fanno broker non registrati e che operano spesso in spregio di qualunque legge.

eToro opinioni e recensioni clienti [reali 2022]

Abbiamo raccolto le opinioni su Internet, tramite i principali canali che si occupano di recensioni, così da avere ulteriori input da parte di chi si è già imbattuto in eToro e ne ha utilizzato i servizi. Sono opinioni che ci aiuteranno a formarcene una nostra prima di confermarle anche con il ricorso al conto demo che viene offerto da questo broker.

eToro opinioni Trustpilot

TrustPilot è la più importante delle piattaforme a livello mondiale tra quelle che operano nel mondo delle recensioni. eToro su questa piattaforma ha ottenuto un ottimo 4,2, che vale doppio per gli operatori del mondo del trading, storicamente falcidiati da recensioni negative spesso create ad arte. La grande maggioranza degli utenti si ritiene soddisfatta in modo eccezionale, con un numero consistente di recensioni negative che fanno riferimento alla questione Terra Luna, che è stata poi risolta da eToro con airdrop compreso.

TrustPIlot - etoro - analisi
Il punteggio raccolto su TrustPilot

Un punteggio del genere è segnale della bontà dei servizi offerti da questo intermediario, dato che sono in pochi nel settore ad aver ottenuto tanta benevolenza da parte degli utenti, al netto dei commenti negativi che talvolta è difficile prendere per buoni. Ci sono poi anche altri tipi di punteggi e di strumenti di recensione che possiamo utilizzare per farci un ‘idea su quanto

  • Opinioni negative e black marketing

È una questione della quale tenere sempre conto quando parliamo di broker e dei loro servizi. Purtroppo non tutte le recensioni possono essere considerate come veritiere e sono al contrario spesso create ad arte per gettare discredito su uno specifico operatore. Il nostro consiglio è quello di valutare caso per caso, in particolare su quelle recensioni che il broker ha deciso di prendere ad esempio e alle quali ha offerto una risposta. Spesso diventa estremamente chiaro quale sia l’intento delle stesse.

eToro Opinioni e recensioni Google Play Store

Per quanto riguarda Google Play Store, il negozio di App per i dispositivi Android, abbiamo eToro con un ottimo 4,2 su 5, punteggio che è tra i più alti dell’intera industria, sia per quanto riguarda le piattaforme di trading sia per quanto riguarda gli exchange che offrono criptovalute. Siamo davanti ad un punteggio segnale del fatto che chi utilizza questa app per i propri investimenti si considera soddisfatto.

Il punteggio è stato storicamente molto alto e, al netto di qualche recensione che appare come pilotata, non ha mai risentito anche nei momenti più duri del mercato del classico meccanismo di attacco a questo tipo di intermediari quando i mercati non tirano abbastanza.

eToro recensioni Apple Store

Sull’esigente store di Apple, la App di eToro per il trading di criptovalute ottiene un incoraggiante 4,1 su 5. Anche questo è un punteggio da considerarsi come elevato nel comparto delle app che possono essere utilizzate per fare trading, App tramite le quali i meno esperti possono perdere, per propria colpa, denaro, salvo poi attribuirla al broker stesso e dunque lamentarsi con recensioni negative.

Interessante anche lo storico dei punteggi, con alla media che si è sempre mantenuta su livelli piuttosto alti, segno della costanza del *broker nell’offrire i propri servizi. Questo punteggio viene costantemente monitorato, anche per il futuro, da parte del nostro staff e deve ritenersi come sempre aggiornato.

eToro Altroconsumo opinioni

Su Altroconsumo sono presenti diverse discussioni che riguardano eToro, con il portale dedicato agli investimenti a più basso rischio che però prende, almeno a nostro avviso, lucciole per lanterne, non avendo aggiornato le proprie opinioni alle più recenti evoluzioni di eToro come broker e intermediario di criptovalute.

Ci si lamenta del fatto che siano presenti soltanto CFD, cosa che ormai non è vera da anni, tanto per le criptovalute tanto invece per quanto riguarda le azioni (fatto salvo il mercato italiano). Ci si lamenta inoltre dell’assenza di obbligazioni e titoli di stato, cosa che non deve interessarci se siamo qui per investire in criptovalute. Per quanto riguarda invece la presenza di titoli limitata, se eToro si fosse comportata in senso contrario con ogni probabilità gli sarebbe stato contestato l’inserimento di cripto troppo rischiose.

Nel complesso Altroconsumo è contraria all’investimento in criptovalute e pertanto non può esserci d’aiuto nel capire quanto effettivamente può offrire eToro in questo senso. Poco male, ci sono altre illustri opinioni che ci aiuteranno a capire cosa c’è in ballo con eToro quando lo vogliamo utilizzare anche per le criptovalute.

eToro IlSole24Ore

eToro è stato commentato anche dalla prima testata italiana in tema di finanza, più volte, in particolare per l’introduzione periodica di nuovi servizi fintech. Si tratta di un riconoscimento dell’ottimo lavoro svolto da un broker che, almeno per certi ambiti, ha effettivamente rivoluzionato il mondo del trading, sia sulle cripto sia per altri mercati.

sole24ore eToro
Uno dei tanti approfondimenti su eToro da parte de Il Sole 24 Ore

Ci sono diversi approfondimenti dedicati ad eToro e con ogni probabilità continueranno ad uscirne quando ci saranno ulteriori aggiornamenti da una piattaforma che, tra i suoi pregi, ha quella di introdurre novità con una certa regolarità.

eToro: opinioni negative esistono?

Assolutamente sì, anche se andrebbero fatte delle precisazioni a riguardo. Siamo davanti ad un intermediario di denaro e di risparmi, e quindi non tutti possono sempre trovarsi soddisfatti delle modalità con le quali possiamo operare. Questo almeno per quanto riguarda le opinioni negative che definiamo come legittime. Non a tutti deve piacere eToro e alcune di queste opinioni sono piuttosto vocali a riguardo, ovvero riempiono forum e servizi dove si può lasciare la propria recensione.

  • Il “problema” delle recensioni di black marketing

Nel mondo dei broker è purtroppo una pratica piuttosto diffusa. Tanti broker illegali, di quelli che operano al di fuori del perimetro normativo europeo, sfruttano servizi di recensione e forum per mettere in cattiva luce gli operatori regolari. È un problema che riguarda eToro, così come riguarda tutte o quasi le piattaforme di broker regolari che operano nella nostra giurisdizione. Prima dunque di prendere per buona qualunque cosa leggiamo su internet, cerchiamo di verificare la provenienza di tali commenti. Non sempre è infatti genuina.

  • Qualche caso specifico

Ci sono stati dei casi specifici nella storia di eToro che hanno attirato un numero nel complesso alto di opinioni negative, almeno rispetto all’andamento classico di recensioni di eToro, che è molto basso in termini di recensioni negative. Casi come quello del crack di Terra Luna, che pur non dipendeva dal broker, ne hanno attirate diverse. Anche qui andrebbe preso il misurino per valutare attentamente di cosa si stia effettivamente parlando, senza farsi gabbare da meccanismi molto particolari che si replicano su Internet.

Opinioni e pareri di esperti su eToro

eToro è da sempre considerato uno dei leader del mondo del fintech e dell’investimento smart, un intermediario arrivato sul mercato quando le piattaforme per comprare e vendere azioni erano molto diverse da come sono allora.

Una sorta di pioniere che ha ottenuto riconoscimento da tutte o quasi le principali riviste finanziarie e hub informativi, da CNBC passando per Yahoo Finance e anche da FT. Per tornare più verso l’Italia, ricordiamo ancora una volta la presenza di chiare indicazioni positive anche da parte di Il Sole 24 Ore.

L’opinione finale di Criptovaluta.it su eToro [Recensione aggiornata oggi]

eToro, benché come tutte le attività di intermediazione non possa poi accontentare tutti, offre un nucleo di funzionalità unico e ritagliato sul grande pubblico che spesso si affaccia per la prima volta anche al mondo delle criptovalute.

Pochi gli spigoli da smussare, per un servizio che fa della sicurezza il suo punto forte, sebbene possa far storcere il naso ai puristi che preferiscono fare tutto da soli. Ma non è per questo target che è nato eToro, che tra custodia sicura e facilità di accesso al mercato punta a chi vuole fare trading o acquisti di criptovalute senza eccessive preoccupazioni.

La presenza di servizi unici come il CopyTrader e gli Smart Portfolios sono il fiore all’occhiello di un broker che rimane un punto di riferimento nel panorama. E con la possibilità ora di trasferire i propri cripto-asset all’esterno la nostra opinione è che di punti di resistenza all’utilizzo di questo broker ne rimangano pochi, salvo per chi appunto ha altre modalità operative e si ritiene forse più esperto.

eToro: informazioni aggiuntive e consigli utili

Ci sono altri dettagli, seppur secondari, che è bene conoscere prima di utilizzare eToro e per decidere se possa essere effettivamente essere il nostro partner per gli investimenti nel mondo delle criptovalute. Dalla gestione della dichiarazione dei redditi fino all’accesso, passando per il deposito minimo che è richiesto per utilizzare i servizi di questo broker.

eToro dichiarazione redditi: come districarsi?

eToro non svolge il ruolo di sostituto di imposta. Starà dunque a noi scaricare quanto ci viene messo a disposizione da eToro per la dichiarazione dei redditi e poi inserirlo. Si tratta di un metodo all’apparenza più scomodo, ma che permette in modo più agile di portare in detrazione le perdite.

eToro offre uno statement molto accurato, che è tutto ciò di cui abbiamo bisogno per una dichiarazione dei redditi precisa. Se dovessimo avere nel complesso una situazione complicata sul piano patrimoniale, è sempre consigliato il ricorso ad un professionista.

eToro login: come accedere correttamente

Effettuare il login su eToro è molto semplice. Se decideremo di accedere via browser web, ci basterà visitare il sito internet ufficiale e cliccare in alto a destra su Login. Inseriremo le nostre credenziali e poi potremo passare alla piattaforma.

Nel caso in cui invece dovessimo utilizzare l’App, questa si preoccuperà di chiederci le nostre credenziali non appena la apriremo. Non serve nulla se non ricordarsi nomeutente e password per accedere alla piattaforma.

eToro deposito minimo Italia

eToro offre la possibilità di accedere ai suoi servizi con un investimento minimo di soli 50$, anche questa cifra piuttosto bassa almeno se paragonata all’industria che offre servizi finanziari con alla base criptovalute o altro tipo di asset. Il limite è storicamente sceso sempre di più verso il basso e quindi non escludiamo ulteriori abbassamenti futuri.

Inoltre anche prima di versare il minimo potremo comunque accedere a tutti i servizi che vengono offerti da eToro, ricorrendo al conto demo gratuito che permette di investire con capitale virtuale provando così tutti i servizi che questo broker mette a disposizione senza correre rischi e per tutto il tempo che vorremo, senza limitazioni.

Considerazioni finali

eToro è un broker di livello che offre un gran numero di servizi esclusivi, che non è possibile utilizzare altrove. Al netto di fee mediamente importanti, eToro cerca di affermarsi come hub principale per chi vuole approcciarsi al mondo delle Criptovalute dal lato più strettamente finanziario, con gli strumenti di analisi propri dei mercati e con la possibilità anche di organizzare investimenti complessi.

Offrendo anche la possibilità di investire su altri asset, eToro può diventare un hub unico per i nostri investimenti, che si tratti di operazioni in criptovalute o di investimenti in azioni, materie prime e anche Forex. La presenza di strumenti fintech rende questo broker uno dei più solidi anche sul lato tecnologico, con ottimi spunti anche per quanto riguarda il trading automatico. Non sarà perfetto per tutti, ma è una realtà con la quale chiunque voglia cimentarsi nelle cripto deve necessariamente fare i conti.

eToro FAQ – Domande e risposte comuni

Che cos’è eToro?

eToroqui il sito ufficiale – è un broker CFD e in accesso diretto al mercato che offre la possibilità di investire in criptovalute e in altri asset dei mercati finanziari tradizionali. Al suo interno possiamo trovare migliaia di asset e strumenti unici e non disponibili altrove.

eToro offre il trading automatico?

Sì, tramite il CopyTrading, un sistema che ci permette di investire copiando i trader più bravi, quelli che hanno ottenuto il top in termini di ritorni e che hanno il profilo di rischio a noi consono. Si fa in pochi click e potremo investire la somma che preferiremo.

Qual è il minimo di investimento con eToro?

Si può partire con 50$ di minimo di investimento per accedere a tutte le criptovalute che sono proposte da questo intermediario. Si tratta di uno dei minimi più bassi del settore degli intermediari squisitamente finanziari per il mondo delle criptovalute.

eToro è una truffa?

No, eToro non è una truffa. È un broker affidabile che è dotato di regolari licenze per operare sul mercato e che non ha mai subito hack né ha mai sottratto fondi ai propri clienti. Sulla sicurezza di eToro ci mettiamo la mano sul fuoco.

Conviene investire con eToro sulle criptovalute?

eToro è tra i migliori intermediari puramente finanziari per il mondo cripto e offre tutta una serie di strumenti unici che non possiamo trovare altrove per i nostri investimenti, come l’analisi tecnica, il WebTrader, il CopyTrading e anche gli Smart Portfolios.

Quanto costa investire sulle criptovalute con eToro?

eToro non applica commissioni fisse ma uno spread tra prezzo di acquisto e prezzo di vendita. Nella nostra guida abbiamo analizzato in dettaglio cosa offre in termini di commissioni questo intermediario, con i pro e i contro del suo approccio.

Investire con eToro è rischioso?

Tutti gli investimenti sono rischiosi ed eToro non può metterci al riparo dalle turbolenze di mercato. Per quanto riguarda invece i rischi di cui sarebbe responsabile un broker non al top, con eToro possiamo dormire sonni più che tranquilli.

Criptovalute disponibili su eToro: Elenco aggiornato

Migliori crypto sulle quali investire e fare trading oggi con eToro [Elenco aggiornato]:

❓CRYPTO📑SIGLA💰COMPRA
Bitcoin$BTCInizia Gratis!
Ethereum$ETHInizia Gratis!
Bitcoin Cash$BCHInizia Gratis!
Ripple$XRPInizia Gratis!
Dash$DSHInizia Gratis!
Litecoin$LTCInizia Gratis!
Ethereum Classic$ETCInizia Gratis!
Cardano$ADAInizia Gratis!
IOTA$MIOTAInizia Gratis!
Stellar Lumens$XLMInizia Gratis!
EOS$EOSInizia Gratis!
NEO£NEOInizia Gratis!
TRON$TRXInizia Gratis!
Zcash$ZECInizia Gratis!
Binance Coin$BNBInizia Gratis!
Tezos$XTZInizia Gratis!
Polkadot$DOTInizia Gratis!
Maker$MKRInizia Gratis!
Compound$COMPInizia Gratis!
Chainlink$LINKInizia Gratis!
Uniswap$UNIInizia Gratis!
YEARN.FINANCE$YFIInizia Gratis!
Dogecoin$DOGEInizia Gratis!
AAVE$AAVEInizia Gratis!
Filecoin$FILInizia Gratis!
Algorand$ALGOInizia Gratis!
Cosmos$ATOMInizia Gratis!
Decentraland$MANAInizia Gratis!
Enjin Coin$ENJInizia Gratis!
Basic Attention Token$BATInizia Gratis!
Polygon$MATICInizia Gratis!
Solana$SOLInizia Gratis!
1Inch$1NCHInizia Gratis!
The Curve$CRVInizia Gratis!
Shiba Inu Crypto$SHIBInizia Gratis!
SushiSwap$SUSHIInizia Gratis!
Chiliz$CHZInizia Gratis!
Axie Infinity$AXSInizia Gratis!
The Sandbox$SANDInizia Gratis!
Quant$QNTInizia Gratis!
Celo$CELOInizia Gratis!
Fetch.ai$FETInizia Gratis!
Ren$RENInizia Gratis!
Synthetix$SNXInizia Gratis!
Ankr$ANKRInizia Gratis!
Bancor$BNTInizia Gratis!
dYdX $DYDXInizia Gratis!
0X$ZRXInizia Gratis!
Hedera Hashgraph$HBARInizia Gratis!
Avalanche$AVAXInizia Gratis!
Storj$STORJInizia Gratis!
Balancer$BALInizia Gratis!
Gala$GALAInizia Gratis!
Loopring$LCRInizia Gratis!
Fantom$FTMInizia Gratis!
Theta$THETAInizia Gratis!
ApeCoin$APEInizia Gratis!
Serum$SRMInizia Gratis!
KYBER NETWORK$KNCInizia Gratis!
Neo$NEOInizia Gratis!
Loopring$LRCInizia Gratis!
FTX$FTTInizia Gratis!
Dash$DASHInizia Gratis!
AMP$AMPInizia Gratis!
1INCH$1INCHInizia Gratis!
Livepeer$LPTInizia Gratis!
Ethereum Name Service$ENSInizia Gratis!
Skale Network$SKLInizia Gratis!
Universal Access Market$UMAInizia Gratis!
Biconomy$BICOInizia Gratis!
Orchid$OXTInizia Gratis!
Band$BANDInizia Gratis!
FTX Token$FTTInizia Gratis!
Kyber Network$KNCInizia Gratis!
Cartesi$CTSIInizia Gratis!
Tabella di riepilogo delle migliori criptovalute su cui investire e fare trading con eToro – Elenco aggiornato

Nota importante: teniamo costantemente aggiornata la nostra classifica riguardo le criptovalute disponibili su eToro, provvedendo ad aggiungere o eliminare quando il broker ne varia la disponibilità.

10 commenti

  1. Compro criptovalute con etoro. È il migliore per investire a parer mio

  2. Uso etoro per il trading di criptovalute e mi trovo abbastanza bene nel complesso. Quello che mi ha spinto a usare etoro è la possibilità di copiare l esperienza dei migliori trader.

  3. Antonio pastore

    Come mai facendo Copy traders nonostante i portafogli sono allineati, i traders che copio risultano in profitto e io invece in perdita? Forse i dati pubblicati servono solo per attirare persone?

    • Salve, buonasera gentile Antonio, dipende dal momento nel quale tu sei entrato nel copy, rispetto a quanto alle percentuali che stai vedendo, che tra l’altro non sappiamo in riferimento a quanto stai parlando come periodo. Tra l’altro i copy portfolios sono appunto studiati per essere holdati, quindi mi creda, noi ne teniamo quotidianamente traccia specie per quel che riguarda, ovviamente, il mercato crypto, e i risultati sono a dir poco straordinari.

      Cordiali saluti

      • Antonio pastore

        Capisco quello che dice però prendendo i grafici di alcuni traders che seguo, dal momento in cui i portafogli risultano già allineati in avanti, il grafico del traders va in positivo crescendo, mentre io mi trovo con una perdita, non parlo solo di differenza di percentuale ma confrontando due periodi uguali. Come é possibile questo?

  4. Buongiorno, sono da recente entrato su E-toro usando il meccanismo CopyPortfolio, copiando appunto il portfolio Crypto Equal. Vorrei sapere secondo voi se è il momento giusto per farlo e nel caso se è meglio tenere aperta la posizione in ottica long o short (ho letto che long è decisamente meglio). Grazie e a presto!

    • Gianluca Grossi

      Salve Nicolò!
      Il CopyPortofolio CryptoEqual è interessante perché in realtà poco esposto sia verso BTC che ETH. La maggior parte dell’investimento è su altcoin che, secondo le previsioni degli esperti, dovrebbero avere un futuro interessante tanto sul medio quanto sul lungo periodo. IOTA/MIOTA, ETC, NEO e ADA costituiscono circa la metà dal capitale – e per quanto possano sembrare meno solide di Bitcoin, hanno in serbo aggiornamenti e upgrade molto interessanti. Il sentiment è positivo (e quindi long) su questo tipo di panieri.

      Starà comunque a te fare le valutazioni del caso. Grazie e continua a seguirci.

    • Ciao Nicolò, grazie come sempre per seguirci. Allora, quello che posso dirti io è di entrare quando meglio preferisci tu perchè copiando il portafoglio di etoro, stiamo dunque parlando di portafogli gestiti dai top traders di etoro, quindi vengono costantemente calibrati e strutturati per garantirne il massimo della performance in qualunque periodo. Se invece usi etoro per fare crypto trading “autonomo”, in quel caso consigliamo maggiore attenzione e di andare costantemente a curiosare le posizioni aperte / chiuse dei migliori traders in ambito crypto.

      A presto caro !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *