Home / Previsioni Cronos $CRO: Aprile 2024 – Medio e Lungo Periodo

PREVISIONI CRONOS
PREVISIONI CRONOS

Previsioni Cronos $CRO: Aprile 2024 – Medio e Lungo Periodo

Il report di Aprile 2024 su Cronos include analisi tecnica, fondamentale e di sentiment. Il prezzo in fase di rallentamento di breve

La scheda previsionale sull’andamento del prezzo di Cronos (CRO), il token nativo della Cronos Chain, collegato direttamente all’exchange Crypto.com, adotta un approccio combinato di analisi tecnica, dati fondamentali e di sentiment per tracciare uno scenario applicabile nel medio e lungo termine.

L’obiettivo della scheda è fornire valutazioni sull’andamento storico e le possibili evoluzioni del prezzo di $CRO, analizzando scenari per chi intende prendere posizioni operative senza necessità di monitorare costantemente giorno per giorno l’andamento del mercato.

Le analisi delle schede operative presentate su Criptovaluta.it vengono aggiornate regolarmente su base mensile, al fine di fornire valutazioni in linea con l’andamento delle variazioni del prezzo del token analizzato e del mercato delle crypto.

I nostri criteri scientifici di analisi su  Cronos

I criteri di stesura di questa scheda su $CRO seguono tre linee guida:

  • Analisi Tecnica: si basa su dati storici di prezzo e volumi per identificare tendenze e modelli. Vengono utilizzati indicatori di trend, momentum e volatilità;
  • Analisi Fondamentale: valuta i fattori che influenzano il valore intrinseco di una criptovaluta, quali la capitalizzazione di mercato, l’offerta circolante e totale del token. La dimensione della comunità, il team di leadership, le quotazioni in grandi exchange, partnership con istituzioni affidabili;
  • Analisi di Sentiment: misura il sentiment del mercato attraverso l’attività sui social media e le news analizzate da IntoTheblock, LunarCrashGlassnode.

Migliori exchange per comprare $CRO:

MIGLIORI EXCHANGES CRIPTOVALUTE

La scheda previsionale su Cronos in sintesi

PREVISIONI CRONOS SINTESI APRILE 2024
PREVISIONI CRONOS SINTESI APRILE 2024

Nel breve termine, Cronos ha mostrato un rallentamento dopo i rialzi di Marzo e Febbraio, con segni di debolezza e riduzione della volatilità, evidenziati dal restringimento delle Bande di Bollinger. È cruciale monitorare i livelli di supporto e resistenza per identificare potenziali breakout.

Marzo ha registrato un +40% con Febbraio a +33% questo situazione mantiene il setup degli indicatori settimanali in positivo, senza evidenti rallentamenti derivanti dalla situazione di breve termine. medio termine. Infatti, sul lungo termine, il trend rimane positivo, ma per avere un segnale rialzista forte, il prezzo di Cronos deve superare la resistenza in area 0,2280$, distante attualmente circa il 60%. Questo breakout confermerebbe la forza del movimento del prezzo di $CRO con resistenza successiva a 0,2750$

Alessandro Lavarello – Trader professionista e analista di Criptovaluta.it

Scenario attuale di Cronos COIN

Cronos, dall’inizio dell’anno sta registrando una performace positiva vicina al 50%, grazie soprattutto al mese di Marzo, in cui ha registrato una crescita del 40,76%. Il massimo annuale è stato raggiunto proprio il mese scorso al prezzo di 0,18460 USDT, ed ora è in fase di ritracciamento, in linea con molte Altcoin che stanno risentendo di una fase negativa nella prima parte di Aprile.

Monthly Change-3% (April) // +40,76% (March)
Year Change+49%
Market Cap3,940 miliardi di dollari al 10 Aprile 2024
Position Coin Market Cap#31
All-time high CROUSDT0,9550 USD (Novembre 2021) dati OKX,
Total Supply30,000,000,000 CRO – Fonte: Coinmarketcap
Circulating Supply26,571,560,696 CRO – Fonte: Coinmarketcap
Exchange highest volumesOKXKuCoinCoinbase
Scheda Cronos – 10 Aprile 2024

Cronos: Scenario storico

$CRO è stato rilasciato nel 2018 e la sua funzione è quella di essere l’utility token di Crypto.com, fornendo accesso a beni o servizi specifici all’interno dell’ecosistema dell’exchange. Tra questi vi sono: pagamenti e transazioni, staking, partecipazione alla governance, sconti commissionali sulle transazioni.

Sul grafico monthy di Cronos, possiamo osservare una panoramica storica del suo andamento, in cui è evidente la fase rialzista del 2021 che ha portato al suo massimo storico a 0,9550$. Da questo punto è iniziata una forte fase correttiva, che ha visto $CRO perdere il 94% dal suo massimo nel Dicembre 2022. Attualmente, il prezzo si trova ancora all’interno di un bearish trend primario di lungo periodo. La prima resistenza significativa si trova nell’area dei 0,39 dollari, a circa un +150% dal prezzo attuale.

Cronos (CROUSDT) – grafico monthy

Tuttavia, $CRO è attualmente in una fase di rimbalzo dal minimo di 0,04759 dollari registrato nel Ottobre 2023. Nel mese di Marzo, ha registrato una notevole crescita, raggiungendo un massimo annuale di 0,1846 dollari, il che rappresenta un aumento del 340% dal minimo di Ottobre.

Migliori piattaforme per il trading di Cronos:

MIGLIORI PIATTAFORME TRADING CRIPTOVALUTE
Spreads: Minimi
Licenza: CySEC/FCA
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
PROVA GRATIS CAPITAL.COM Visita il sito ufficiale 78,1% of retail CFD accounts lose money.
Spreads: 1% Fix
Licenza: CySEC/ASIC/FCA
Commissioni: Basse

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
PROVA GRATIS ETORO Visita il sito ufficiale 78% of retail CFD accounts lose money.
Spreads: Da 0.0 pips
Licenza: CySEC/ASIC
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
Spreads: Bassi
Licenza: CySEC/FCA
Commissioni: No

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
PROVA GRATIS Trade.com Visita il sito ufficiale 78.60% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.
Spreads: 0.1pips
Licenza: CySEC
Commissioni: Basse

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
PROVA GRATIS SKILLING Visita il sito ufficiale 73% of retail CFD accounts lose money.

Previsioni e indicatori di trend su Cronos

Di seguito riportiamo un quadro sull’andamento del prezzo di Cronos e sulla  sua potenziale evoluzione, sulla base dell’analisi degli indicatori di trend. Queste impostazioni sono adattate per strategie trend following di lungo periodo.

INDICATORIDAILYWEEKLY MONTHLY 
Media Mobile Semplice 50 (SMA)📈UP📈UP📈UP
Average Directional Index (ADX)📈UP📈UP📈UP
Moving Average Convergence Divergence (MACD)🟢NEGATIVE🟢POSITIVE🟢POSITIVE
Aroon Indicator🟢NEGATIVE🟢POSITIVE🟢POSITIVE
Tabella Cronos: Indicatori di trend

Analizzando i dati della tabella, lo scenario di Cronos evidenzia un trend rialzista sul lungo periodo. Solamente sul setup daily si ha qualche segnale di rallentamento del prezzo che però non ha intaccato i time frame superiori.

Previsioni Cronos: Indicatori di momentum

Riportiamo una panoramica degli indicatori di momentum, quali l’RSI, l’Oscillatore Stocastico, il Rate of Change (ROC) e il Commodity Channel Index (CCI). L’obiettivo è fornire una visione dettagliata sul trend dominante e come identificare le tendenze emergenti, per cogliere possibilmente anche opportunità di trading basate sull’impulso del mercato.

Gli indicatori utilizzati per evidenziare le crypto in situazione di ipercomprato o ipervenduto, includono il Relative Strength Index (RSI) e lo Stochastic Oscillator, ed entrambi misurano il momentum del prezzo. Lo Stocastico confronta il prezzo di chiusura con il suo range di prezzo in un dato periodo, mentre l’RSI misura la velocità e il cambiamento dei movimenti dei prezzi.

Lo Stocastico è utile per identificare i punti di inversione del prezzo in condizioni di ipercomprato o ipervenduto, mentre l’RSI aiuta a determinare la forza relativa di una tendenza. Invece, il Commodity Channel Index, identifica i livelli di prezzo relativi alla loro media statistica, aiutando a rilevare i cicli di mercato.

INDICATORIDAILYWEEKLYMONTHLY
Relative Strength Index💰Neutrale (14)💰In Crescita (9)💰Ipercomprato(5)
Stocastic Indicator📈 In Crescita📈 In Crescita📈 Positivo
Rate of Change (ROC) 🟢Positivo🟢 Negativo🟢Positivo (5)
Commodity Channel Index (CCI)🟢In crescita🟢Positivo🟢Positivo (12)
Tabella Cronos : Indicatori di momentum

La tabella degli indicatori di momentum di $CRO evidenzia una situazione un po’ più complessa rispetto a quella di trend vista in precedenza. Con il momentum ci si riferisce alla velocità o alla forza del movimento dei prezzi. Infatti sul daily abbiamo qualche evidenza maggiore di rallentamento del prezzo, che si evidenzia anche sul time frame weekly sul ROC. Tuttavia, nel complesso non si ha nessuna evidenza allarmante.

Cronos: Analisi di supporto e resistenza

Di seguito riportiamo lo scenario dei supporti e resistenze grafiche, suddiviso in supporti e resistenze statiche e vettoriali.

“livelli statici” sono tracciati con trend line orizzontalmente a un prezzo specifico e non cambiano a meno che il prezzo non li superi significativamente, in modo che il vecchio supporto possa diventare una nuova resistenza, e viceversa. I “livelli vettoriali” sono ricavati tramite una metodologia che utilizza i ritracciamenti di Fibonacci.

INFORMAZIONISTATICHESTATICHEVETTORIALIVETTORIALI
S/RSUPPORTI RESISTENZESUPPORTI RESISTENZE
DAILY0,1180 $0,180 $0,1150 $0,2280 $
WEEKLY 0,080 $0,32 $0,1050 $0,2950 $
MONTHLY 0,050 $0,3750 $0,1050 $0,390 $
Tabella livelli di supporto e resistenza $CRO

Indicatori di volatilità su Cronos

La situazione della volatilità di Cronos, la valutiamo tramite l’utilizzo di due indicatori principali per questa tipologia di operazione, le Bande di Bollinger e l’Average True Rante (ATR).

Tramite le Bande di Bollinger (BB) abbiamo informazioni sulla volatilità relativa e sui livelli di prezzo potenzialmente eccessivi (ipercomprato o ipervenduto), oltre situazioni di possibili breakout in caso di low volatility. Per ciò che concerne le BB riportiamo una classificazione che va da bassa, decrescente, crescente e alta. Invece l’ATR invece offre una misurazione assoluta della volatilità del prezzo, senza indicare la direzione ed è utile per gestire il rischio.

SEGNALIDAILYWEEKLY MONTHLY 
Bollinger Band▶️Neutrale🔽Descending🔼High
Avarage True Range (ATR)📉Descending▶️Neutral▶️Neutral
Indicatori di volatilità del prezzo di Cronos

In questa fase le Bande di Bollinger su Cronos, evidenziano un calo della volatilità sul daily e sul weekly. In particolare sul daily è iniziata una compressione delle bande che si evidenzia anche sull’ATR che conferma la fase di lateralità con range di prezzo contenuti. La difficoltà di queste fasi è data dalla durata, che non la si riesce mai a conoscere in anticipo. Al momento dura da poco più di due settimane e non ha ancora portato cambiamenti sul setup di lungo periodo.

Analisi fondamentale Cronos

$CRO è il token nativo della Cronos Chain, blockchain Proof-of-Stake (PoS) EVM-compatibile progettata per interoperare con Ethereum. Questa caratteristica, assieme alla sua funzione di utility token, sono i due elementi portanti su cui su può sviluppare il potenziale di Cronos.

Per la sua blockchain Cronos, offre il protocollo Cosmos SDK, che offre vantaggi a livello di scalabilità, con un elevato numero di transazioni al secondo (TPS). Sicurezza, grazie al consenso Pos e interoperabilità con la blockchain Ethereum, il che significa che le dApp possono essere facilmente migrate da Ethereum a Cronos. Ciò ha permesso sviluppi soprattutto in campo DeFi con una lunga seire di App, ma nessuna risulta essere tra le principali del settore.

Inoltre nell’ecosistema Crypto.com è stato sviluppato un market place con diverse funzionalità per la creazione e la compravendita di NFT, ma anche in questo caso i volumi sono assai bassi. Negli ultimi 30 giorni l’NFT volume indicato dal sito di analisi DappRadar è inferiore ad 1 milione di dollari.

Analisi di Sentiment Cronos

Nell’analisi del sentiment, presentiamo una tabella riassuntiva che include alcuni dati tratti dal sito di analisi IntoTheBlock, il quale monitora l’apprezzamento di una criptovaluta a livello social, includendo gli utenti di Telegram e Twitter. Inoltre riportiamo i dati del sito LunarCrush (LC) che ci riporta il setiment generale e la social dominance.

VALUTAZIONEPOSITIVENEUTRAL NEGATIVEDOMINANCE
Telegram – (ITB)26%54%30%
Twitter – (ITB)//////
Sentiment – (LC)78%
Social dominance – (LC)0,61%
Sentiment social di $CRO

Nota di trasparenza di Criptovaluta.it: queste percentuali sono elaborate con un sw premium che dispone di un algoritmo proprietario che lavora su una tecnica di classificazione del machine learning per determinare se i testi utilizzati nei Tweet o Telegram relativi a un determinato token hanno una connotazione positiva, negativa o neutra.

Il dato del sentiment che riportiamo di LunarCrush è la percentuale di post positivi ponderati in base alle interazioni. Un punteggio del 100% significa che tutti i post erano positivi e lo 0% significa che tutti i post erano negativi. Non vengono considerati i posti neutrali.

Andando a scomporre il dato, la miglior reputazione Cronos l’ha su Reddit che precede Twitter. Tuttavia a livello di social dominance, la presenza di Cronos nel panorama crypto è attualmente molto bassa, nel corso degli ultimi 12 mesi il punto più alto è stato del 2,50% a metà Febbraio.

Riepilogo e Outlook su Cronos

Dalla tabella allegata, possiamo constatare che lo scenario tecnico di $CRO è sostanzialmente positivo con segnali di rallentamento sul breve termine.

Outlook Cronos
  • Breve Termine: l’andamento di Cronos dopo un  marcato rialzo in Marzo e Febbraio, sta attraversando una fase di rallentamento da circa 20 giorni. Sui setup daily gli indicatori mostrano segni di debolezza accompagnati da una riduzione della volatilità, evidenziata in particolare da un restringimento delle Bande di Bollinger e calo del momentum. In queste situazioni, è importante monitorati i livelli di supporto e resistenza per lavorare a breakout.
  • Medio Termine: l’analisi degli indicatori su base settimanale non risulta ancora particolarmente influenzata dalla lateralità di breve. Però anche in questo contesto si osserva un decremento della volatilità, poiché nelle ultime due settimane, tra Marzo e Aprile, il range del body delle candele è rimasto inferiore al 6%.
  • Lungo Termine:  la fase di breve termine descritta sopra non si riflette sullo scenario di lungo periodo. Per avere un segnale rialzista deciso il prezzo di Cronos deve andare sopra la resistenza vettoriale di 0,2280$ da cui adesso dista circa un 60%.

Conclusioni dell’analista


Il mese di Marzo si è rivelato estremamente positivo per Cronos, registrando una crescita del 40,76% e raggiungendo un picco annuale a 0,18460$, un livello di prezzo che non veniva toccato da Maggio 2021. Dopo questo picco, è iniziata una fase di correzione del prezzo, portando ad un avvio negativo di Aprile, tuttavia, su base annua, $CRO resta in positivo con un incremento del 46%.

Nel lungo periodo, la prospettiva rimane rialzista con una prima resistenza di lungo termine fissata intorno a 0,23$. Nel breve termine, la fase di rallentamento sta portando ad un calo della volatilità, ma senza ancora influenzare significativamente la configurazione degli indicatori su base settimanale, che rimangono complessivamente orientati al rialzo.

Alex Lavarello – Analista di Criptovaluta.it
Iscriviti
Notificami
guest

5 Commenti
Più votati
Più nuovi Più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Roberto Arfè
Roberto Arfè
1 anno fa

Buonasera, solo per far notare che il token cro non è stato e non è ancora oggi acquistabile su Binance….

Dario
Dario
1 anno fa

Dopo tutto questo grande articolo, non sanno che su Binance CRO non è mai stato listato

Alessio Ippolito
Admin
Alessio Ippolito
1 anno fa
Reply to  Dario

Ciao Dario, grazie mille per la segnalazione. Corretto subito il refuso, a dire il vero lo avevamo messo in quanto alcune fonti vicine a Binance ci confermerano l ‘immediato listing…cosa poi effettivamente mai avvenuta.

Le mie più sincere scuse, grazie ancora per la segnalazione e per i complimenti sul pezzo.

Francesco
Francesco
1 mese fa

Quando farete una recensione su FET/ASI?
GRAZIE MILLE

Alessio Ippolito
Admin
Alessio Ippolito
1 mese fa
Reply to  Francesco

Vieni sul nostro gruppo telegram a parlarne.

Un saluto