Home / Bitget: recensione completa e opinioni 2024

RECENSIONE COMPLETA BITGET DI CRIPTOVALUTA.IT

Bitget: recensione completa e opinioni 2024

Bitget – qui per aderire alla promo esclusiva* – è principalmente un exchange di criptovalute che offre acquisto, trading e servizi aggiuntivi per il mondo crypto. Può essere utilizzato per fare acquisti P2P e per mettere a rendita i nostri Bitcoin e le nostre criptovalute, per un exchange che è tra i più completi al mondo.

Bitget è uno scambio di criptovalute già utilizzato da decine di migliaia di appassionati di cripto anche in Italia – e in questo approfondimento lo analizzeremo punto per punto, passo per passo, servizio per servizio, indicando anche i pro e i contro di tutto quanto viene proposti.

Bitget è una buona alternativa per il trading crypto o per la compravendita? Che tipo di servizi offre? Quando conviene utilizzarlo? Offriremo tutte queste risposte all’interno di questo speciale.

Bitget – scheda introduttiva:

Tipologia:Exchange e trading crypto
🌐Sito:https://www.bitget.com/it/
🎯Promozione attiva:*Apri un conto da QUI (Bonus fino a 8.000$, sconto commissioni su BTC ed ETH ed eventi riservati ai lettori di Criptovaluta.it)
Codice Refferal: hlf4
Esclusività:CopyTrading / Airdrop / BOT Trading / Lounchpad / Event
💸Commissioni:Variabili
💰Deposito minimo:Nessun limite minimo con le crypto
🌈N° criptovalute:690+
🌞Spreads:Ridotti, tra i più bassi del mercato
💪Regolamentato:Registrato come VASP in Polonia e Lituania
Bitget criptovalute – principali caratteristiche

Bitget cos’è e come funziona: la recensione completa [2024]

Bitget è un exchange di criptovalute completo che propone una piattaforma di trading interna centralizzata, possibilità di accedere a futures e investimenti a margine, copy trading, prodotti di risparmio e strutturati.

È uno degli exchange più ricchi di funzionalità, che andremo a riassumere qui, per poi invece analizzare con maggiori particolari più avanti ciascuna di queste proposte.

  • Exchange

La funzionalità di base di Bitget è quella di crypto exchange. Possiamo comprare e vendere criptovalute, scegliendo da uno dei listini più forniti al mondo. Possiamo acquistare con depositi in euro o altra fiat, oppure scambiando da crypto a crypto, depositando direttamente coin e token. La piattaforma è prestante e offre tutti gli strumenti utili per fare trading anche avanzato.

📈: analisi tecnica sul grafico, listini al top, strumenti completi

Exchange ricco servizi Bitget
Bitget è un exchange ricco di servizi
  • Copy trading

Tra gli strumenti che permettono di fare trading crypto anche senza una strategia propria, Bitget propone anche un evoluto sistema di copia delle operazioni degli utenti più bravi. Bitget è la più grande piattaforma di copy trading crypto con oltre 750.000 copiatori, 150 .000 trader d’elite e 490 milioni di dollari di profitti realizzati. E per chi dovesse essere particolarmente di successo, Bitget permette anche di essere copiati.

📈: copia delle posizioni altrui, sempre però con una gestione minuziosa – puoi aprire un conto per iniziare a copiare.

  • Prodotti Earn e di risparmio

Possiamo scegliere Bitget anche per accedere a tutta una serie di strumenti di risparmio a rendita fissa o variabile. Oltre ai classici programmi Earn, sia flessibili sia liberi, ci sono anche doppi investimenti, staking direttamente on-chain e altri prodotti strutturati.

📈: scelta ampia per lo staking, strumenti intelligenti per chi vuole rendimenti sulle crypto.

  • Prestiti crypto

Tramite Bitget possiamo accedere anche ai prestiti crypto. Offrendo collaterale in Bitcoin o in altre criptovalute possiamo ottenere liquidità a tassi piuttosto vantaggiosi. È uno dei metodi più smart per ottenere liquidità senza vendere le proprie crypto (e dunque senza creare plusvalenze).

📈: tassi convenienti, diversi sottostanti supportati, massima flessibilità

  • Bitget Wallet

Bitget propone un wallet software non-custodial con il quale possiamo custodire diverse criptovalute, su tutti i network più importanti. Bitcoin, Ethereum, Solana, Avalanche e tutti i principali layer 2.

📈: wallet software completo, con un buon livello di sicurezza e che include anche Bitcoin

  • Prodotti più rischiosi

Con Bitget possiamo anche accedere a lancio di token, progetti in fase di lancio e più in generale opportunità ad alto rischio (e potenziale alto rendimento), che non tutti gli exchange offrono, soprattutto con questa frequenza.

📈: accesso ai progetti non appena sono stati lanciati, anche se con rischi notevoli

  • Bot per il trading

Bitget offre degli strumenti per il trading automatico molto interessanti, tra i quali appunto i bot, che possiamo copiare anche dagli utenti più bravi e con i migliori rendimenti.

📈: automatizzare tutte le principali operazioni e cercare di ottenere gain anche nelle fasi stagnanti per il mercato.

Per una serie di importanti funzionalità come appunto il trading automatizzato e il CopyTrading, lo riteniamo oggi un exchange molto completo per esser definito anche una piattaforma di trading a tutto tondo.

  • Tanti modi per versare

Spesso accedere al mercato crypto è problematico perché gli exchange non sempre accettano una varietà di sistemi di pagamento. Con Bitget invece potremo comprare crypto utilizzando qualunque tipo di carta, nonché i bonifici senza commissioni. 

📈: zero problemi per i versamenti per acquistare crypto. E anche per i prelievi.

  • Sicurezza

Bitget offre Proof of Reserves che possiamo sempre verificare, così da poter essere certi della presenza delle nostre criptovalute. Oltre alle Proof of Reserves, che rimangono comunque il modo migliore per essere certi della presenza delle crypto sulla piattaforma, Bitget offre anche un fondo di emergenza, che si attiva nel caso di ammanchi derivanti da attacchi hacker. È il secondo fondo al mondo, con un controvalore di più di 500 milioni di dollari.

Sul piano della sicurezza c’è davvero poco da eccepire: Bitget offre tra gli standard più alti e consente così di investire in modo più sicuro rispetto a tanti altri concorrenti.

📈: presenza di Proof of Reserves (con un cuscinetto molto importante), presenza di un fondo di emergenza

>>> Apri un conto su Bitget da Qui (Promozione riservata ai lettori di Criptovaluta.it)

Come aprire un conto su Bitget e ricevere bonus senza deposito e sul primo deposito crypto

Aprire un conto con Bitget è molto semplice. Ci basterà infatti o un indirizzo e-mail, oppure un numero di telefono.

  • Parti da qui

Apri il link di registrazione da qui che ti permetterà di accedere anche alle promozioni esclusive per i lettori di Criptovaluta.it e avrai subito davanti diverse opzioni. Potrai scegliere di iscriverti infatti con la mail, con il tuo account Google, Apple o Telegram, oppure anche semplicemente con il tuo wallet MetaMask.

  • Sei già pronto, ma bisognerà fare il KYC

Sei teoricamente già iscritto, ma per depositare sia in fiat (ovvero in euro) sia in criptovalute, sarà necessario procedere all’identificazione. Segui le indicazioni a schermo, invia la foto di un documento e poi segui di nuovo le indicazioni a schermo per l’identificazione tramite webcam (o fotocamera del telefono). Nel giro di pochi minuti sarai pronto per il trading. La procedura è completamente automatica e non ci sono in genere problemi.

Comprare e vendere crypto con Bitget

Bitget offre compravendita di criptovalute attraverso diversi canali. Potremo infatti operare via acquisto diretto tramite carta, o anche tramite bonifico bancario, oppure ancora procedere sul mercato P2P dell’exchange.

  • Tramite carta

Sono accettate sia le carte Mastercard che Visa. Ci basterà andare su Acquista Crypto e poi procedere con la scelta della criptovaluta che ci interessa. Dovremo poi inserire i dati della nostra carta e potremo procedere all’acquisto.

Comprare con carta Bitget
La schermata di acquisto tramite carta è semplice e lineare
  • Tramite deposito bancario

Abbiamo anche la possibilità di depositare fiat tramite un deposito bancario, per quanto sia una procedura meno immediata. Dopo aver cliccato su Acquista Crypto, scegliamo Deposito Bancario. Potremo scegliere la valuta (noi sceglieremo EURO), e poi indicheremo la quantità di denaro che vogliamo depositare.

Dovremo fornire il nostro indirizzo per l’apertura del conto, che avviene in genere entro 1 ora. Una volta superata questa procedura, ci verranno forniti gli estremi per effettuare il nostro bonifico, che verrà accreditato secondo le tempistiche tipiche delle banche.

  • P2P

Possiamo anche acquistare, dalla sezione P2P, criptovalute dagli altri utenti. È un sistema al quale sarai forse abituato già presso altri exchange e ti permette di utilizzare altri metodi di pagamento (AdvCash, Revolut, Bonifico, PaySera e più in generale quelli che sono supportati dai venditori).

Ricordati che stai facendo transazioni con un privato, con tutto quello che ne consegue in termini di sicurezza.

Il Copy Trading con Bitget

Bitget permette di copiare i migliori trader presenti sulla piattaforma in pochi click. Una funzionalità questa che abbiamo visto offrire anche da altri intermediari e che è di una certa popolarità tra chi è alle prime armi. Con Bitget però, come vedremo, i servizi sono in realtà più sviluppati e più interessanti di quanto abbiamo avuto modo di vedere altrove.

Copy Trading copia Bitget
Il Copy Trading permette di copiare i trader migliori
  • Sia sul mercato spot che su quello dei futures

Con il Copy Trading di Bitget possiamo copiare i migliori trader sia sul mercato dei futures1, sia sul mercato spot. Possiamo anche copiare il trading con bot, tramite le medesime modalità.

  • L’utile riassunto della piattaforma

La piattaforma di Bitget ci offre anche un utile riassunto che raccoglie i trader da copiare con le migliori performance, quelli più copiati, quelli certificati dal programma Elite TradePro, nonché quelli di nuova generazione e arrivati da poco sulla piattaforma, con risultati però già interessanti.

  • Schede complete per tutti i trader da copiare

Per ciascuno dei trader elite che è possibile copiare sono a disposizione schede complete. All’interno delle schede potremo verificare le performance, la composizione dell’investimento e la quantità di denaro investito, nonché tutti i follower e anche gli ordini attivi.

>>> Apri un conto su Bitget da Qui (Promozione riservata ai lettori di Criptovaluta.it)

Ordini: sono verificabili per quantità e posizione (long o short), con tanto di riferimento numerico che permette verifiche anche in autonomia.

Badge: il sistema riserva delle badge, delle medaglie per l’ottenimento di determinati risultati. Possiamo consultare anche queste all’interno della singola scheda del trader.

  • Impostazione dell’ordine

Abbiamo una certa libertà nella gestione dell’ordine. Potremo impostare infatti la quantità di denaro, decidere se copiare o meno le nuove posizioni del trader, limitare le coppie di trading che ci interessano della copia di un determinato trader.

STOP LOSS E TAKE PROFIT: possiamo anche impostare degli stop loss e dei take profit, così da chiudere automaticamente le posizioni una volta che queste avranno prodotto gli effetti desiderati sul nostro capitale.

GESTIONE DEI MARGINI E DELLE LEVE: molto interessante anche il fatto che possiamo decidere noi in completa autonomia cosa fare per i margini (se scegliere la forma isolata o cross) e anche se seguire le decisioni del trader in termini di leva.

La gestione è micro, nel senso che possiamo intervenire su tutti i dettagli dell’ordine per rendere la copia comunque personale e più adatta alle nostre esigenze.

  • Possibilità di copiare anche i bot

bot di trading sono una delle ultime novità offerte dai principali exchange che sono attivi sul mercato crypto. Non solo Bitget offre la possibilità di utilizzare bot pre-confezionati, ma potremo anche andare a copiare, sempre dalla schermata Copy Trading, quelli degli altri che seguono le nostre indicazioni, il nostro profilo di rischio e che ci interessano di più.

  • All’interno delle schede del singolo trader

All’interno delle schede del singolo trader potremo accedere a tutte le informazioni più interessanti per chi vuole muoversi appunto lungo questo binario.

ROI: possiamo avere subito un’analisi del ritorno sull’investimento del trader che vorremmo copiare.

FOLLOWER TOTALI: non è certamente una metrica di massima importanza, ma è comunque utile per valutare in quanto continuino a seguire quello che il trader che vogliamo copiare sta facendo.

AUM: è il totale di quanto è stato investito dai follower del trader che vogliamo copiare. AUM più importanti sono in genere un segnale importante di affidabilità.

PERCENTUALE DELLA QUOTA DI PROFITTO: è la quota, da calcolarsi solo sul profitto, di quanto dovremo al trader che vogliamo copiare. Niente paura, si dovrà pagare soltanto nel caso in cui dovessimo appunto conseguire dei guadagni.

ALLOCAZIONE: l’allocazione degli investimenti del trader che vogliamo copiare è sempre disponibile, e potremo analizzarla in qualunque momento.

Earn: ottenere rendite sulle proprie crypto con Bitget

Bitget mette a disposizione molti strumenti per mettere a rendita le proprie criptovalute e guadagnare percentuali in diversi casi interessanti. In questa sezione ci occuperemo proprio di quanto offre in termini di risparmio e di rendita sulle criptovalute che abbiamo già acquistato o che abbiamo depositato sulla piattaforma.

Alternative earn
Abbiamo molte alternative per mettere a rendita le nostre crypto

Bitget Earn

È il programma standard per ottenere rendimenti sulle criptovalute che abbiamo eventualmente versato sulla piattaforma o che abbiamo acquistato.

Attivare il programma Earn su determinate criptovalute permette di ottenere dei rendimenti, sia su depositi flessibili che invece bloccati, che cambiano periodicamente.

Come si fa a guadagnare? Basterà recarsi su Earn e scegliere una delle criptovalute che vengono messe a disposizione per il programma. Nel momento in cui scriviamo ne sono disponibili oltre 200, con rendimenti variabili.

Fisso o flessibile? Come per i programmi Earn che sono offerti anche da altri intermediari, possiamo scegliere tra programmi flessibili, che permettono di ritirare le criptovalute in qualunque momento, oppure in programmi bloccati di durata variabile. In via generale i programmi con blocco della criptovaluta sono più redditizi.

Interessi versati da subito: gli interessi vengono attivati dopo poco dall’attivazione, in genere nelle 24 ore successive.

Rendimenti diversi: i rendimenti del programma Earn cambiano in continuazione e non sono insolite promozioni su specifici token che ci permettono di guadagnare cifre importanti sui depositi anche di breve periodo.

I rischi: ogni programma di questo tipo, non solo presso Bitget, comporta dei rischi di controparte che vanno attentamente valutati. In caso di problemi finanziari per l’exchange c’è il rischio di avere difficoltà nel recuperare le somme. Bitget è comunque un exchange con un buono stato di salute, per quanto il not your keys, not your coins sia valido sempre e tramite qualunque tipo di intermediario, senza esclusioni.

Come attivare il programma Earn? Andiamo nella relativa sezione, e scegliamo dal menù di ricerca le criptovalute che ci interessano. Una volta cliccato su Iscriviti Subitoaprendo un conto da questo indirizzo – avremo a disposizione la scelta tra le diverse durate, con relativo prospetto che ci indica quanti interessi guadagneremo al giorno. Leggiamo tutto attentamente, spuntiamo l’opzione che conferma che abbiamo letto il contratto e poi confermiamo con il bottone. Il programma Earn sarà così attivato, con gli interessi che saranno percepiti secondo quanto indicato dallo stesso prospetto.

Staking con Bitget

Bitget permette anche di fare staking direttamente on chain per tutti i protocolli che supportano questa modalità di validazione. Al contrario di quanto avviene altrove, qui i protocolli disponibili sono diversi e avremo soltanto l’imbarazzo della scelta.

Tante crypto a disposizione: oltre alle note Ethereum e Solana sono disponibili anche tante crypto emergenti che offrono la possibilità di fare staking. È nel complesso uno degli exchange più completi per questo tipo di attività.

Abbina i miei asset: spuntando la casella abbina i miei asset avremo effettivamente a disposizione una lista che include soltanto gli asset che abbiamo a disposizione, così da scremare la lista e rendere più facile la sottoscrizione del servizio.

Rendimenti 1:1: i rendimenti offerti sono identici a quelli che vengono offerti dalle chain – e le percentuali che vengono riconosciute sono più alte della media di mercato.

Anche su small cap: uno dei vantaggi del piano di Bitget è la presenza di staking anche su criptovalute che non hanno ancora raggiunto grandi livelli di capitalizzazione di mercato. Un buon modo per partecipare ai progetti di nuova generazione che difficilmente, appunto, troviamo altrove.

Riscatto flessibile: in aggiunta a quanto offerto in termini di accesso allo staking, anche i prelievi sono flessibili e in genere con tempistiche ridotte rispetto a quelle che avremmo facendo staking per conto nostro.

Interessi accreditati ogni giorno: gli interessi vengono accreditati giorno per giorno, senza dover aspettare che sia la chain a versarli. Anche qui è un vantaggio rispetto alle soluzioni in proprio.

>>> Apri un conto su Bitget da Qui (Promozione riservata ai lettori di Criptovaluta.it)

Staking di BGB

BGB è il token legato all’exchange e può essere utilizzato anche per ottenere degli ulteriori vantaggi. Oltre ad accedere ai livelli VIP superiori, può essere anche messo in staking per ottenere dei profitti e anche per ottenere prelievi e rendimenti. Questo sistema permette inoltre di guadagnare, in forma libera o meno, anche delle percentuali sullo staking stesso.

Nel caso in cui dovessimo decidere di ottenere dei rendimenti prima dello sblocco preventivato, pagheremo il 2% di commissioni e potremmo comunque averli a disposizione entro 10 minuti al massimo. Nel caso contrario, riceveremo tutti i rendimenti dello staking senza alcun tipo di problema.

Launchpad

È il sistema che permette di investire su nuovi progetti che scelgono la piattaforma di Bitget per lanciarsi. Il sistema può essere inoltre utilizzato anche da chi ha creato un progetto crypto e vuole appunto una piattaforma per proporlo ai primi investitori.

Il sistema è uno di quelli più interessanti per chi vuole accedere in anteprima a progetti che, chissà, magari un giorno prenderanno il volo.

Launchpool

È una delle caratteristiche più interessanti per chi vuole accumulare criptovalute di nuova generazione e che sono in fase di lancio. Bitget mette infatti a disposizione i suoi launchpool ai quali possiamo accedere in genere sia facendo staking di BGB, il token dell’exchange, oppure della stablecoin che viene associata al lancio specifico.

TANTI LAUNCHPOOL ATTIVI: il Launchpool di Bitget è tra i più attivi sul mercato e abbiamo in genere diversi progetti ai quali partecipare.

LIMITI: per ogni launchpool, affinché questo rimanga giusto e permetta anche ai più piccoli di partecipare, ci sono dei limiti massimi di investimento.

PIÙ STAKING, PIÙ RICOMPENSE: possiamo fare staking di somme più importanti per ottenere delle ricompense. Il calcolo viene effettuato al momento dell’ordine e ci permette di essere sempre aggiornati su cosa accadrà ai nostri soldi investiti.

TEMPISTICHE CERTE: al momento della sottoscrizione sapremo per quanto tempo durerà l’intera operazione e quando ci verranno consegnati i token che ci erano stati promessi.

Il sistema doppio investimento

Per chi vuole mettere a frutto le proprie criptovalute tramite Bitget sono anche disponibili i sistemi di Doppio investimento. È un sistema che per diversi aspetti ricorda quello delle opzioni e che permette di operare in contesti di mercato anche laterali.

COME FUNZIONA? Si tratta di un prodotto di investimento rischioso e senza ritorni garantiti.

DOPPIO SISTEMA: si chiama Acquista Basso e Vendi Alto

Per acquista basso: Se il prezzo alla data di regolamento sarà superiore, allora quanto avremo bloccato sarà utilizzato per acquistare la valuta oggetto del doppio investimento e ci saranno riconosciuti degli interessi. Nel caso contrario, riceveremo indietro comunque la criptovaluta che abbiamo impegnato.

Per vendi alto: in questo caso depositeremo una moneta e riceveremo guadagni o nella crypto scelta oppure in USDT. Quando il prezzo alla data di regolamento è più alto, riceveremo degli interessi post conversione. In caso contrario invece riceveremo la valuta di destinazione e comunque degli interessi.

SOLO PER I VIP: per il momento questo tipo di investimento è attivo soltanto per gli utenti VIP.

Smart Trend

Tra i prodotti a rendimento garantito offerti da Bitget troviamo anche Smart Trend. È una modalità di investimento interessante, i cui rendimenti viaggiano insieme… al trend della crypto sulla quale abbiamo deciso di puntare.

Altre alternative earn
Due strumenti interessanti per operare senza preoccuparsi dell’intensità del trend

UNA CRYPTO DA IMPEGNARE: avremo per ogni tipo di prodotto attivo in questa categoria una crypto da impegnare (Tether, BGB, ETH, BTC e altre). Sarà la criptovalute che dovremo tenere bloccata fino a scadenza.

LA VALUTA DI TREND: ci sarà un’altra valuta associata allo Smart Trend, che sarà quella il cui rendimento sarà decisivo per vedere quanto guadagneremo.

RENDIMENTI IN PERCENTUALE VARIABILE: i rendimenti di questi prodotti sono in percentuale variabile. Più il trend che avremo scelto (rialzista o ribassista) sarà forte, più il nostro rendimento sarà elevato. Tutte le specifiche sui rendimenti offerti saranno riportate nel prospetto che avremo all’apertura della posizione.

PER CHI PUÒ ESSERE CONVENIENTE? Per chi vuole proteggersi da oscillazioni di mercato non preventivate. In quel caso infatti riceveremo comunque indietro quanto abbiamo impegnato (il capitale è garantito) e potremo inoltre guadagnare degli interessi importanti.

LA VARIANTE RANGE SNIPER: Range Sniper è una variante del sistema che abbiamo visto per Smart Trend. Questa volta però non guadagneremo il massimo possibile se il trend sarà forte, ma se sarà all’interno di un determinato intervallo.

>>> Apri un conto su Bitget da Qui (Promozione riservata ai lettori di Criptovaluta.it)

I rendimenti con Investimento Automatico Spot+

L’investimento con Automatico Spot+ è l’ultima, ma certamente non la meno interessante, delle opportunità che vengono proposte da Bitget per guadagnare aggiuntivamente dalle proprie criptovalute.

UN PIANO DI INVESTIMENTO AUTOMATICO: una volta attivato, non dovremo fare nulla. Ci basterà attivare il programma e si occuperà di tutto appunto il sistema.

COME FUNZIONA? La valuta per la quale sottoscriveremo il programma sarà depositata automaticamente, anche se è sulla piattaforma di trading, nel sistema di risparmi flessibili e così, senza che noi faremo nulla, ci saranno riconosciuti degli interessi.

INTERESSI GIORNALIERI: per il sistema vengono corrisposti degli interessi giornalieri e quindi il piano di accumulo sarà utile anche per chi è in genere molto movimentato con le proprie dotazioni.

Il token BGB di Bitget

Anche Bitget ha un proprio token di utility, che tra le altre cose è tra quelli più performanti delle ultime settimane sui mercati. Si tratta di un token che permette di accedere a diversi vantaggi e diverse promozioni del sito, dagli sconti sulle commissioni fino ai diversi livelli VIP.

  • Il token ufficiale della piattaforma

Il token è legato alla piattaforma a doppiofilo e per chi deciderà di investirci costituisce a tutti gli effetti una sorta di puntata sul futuro di Bitget. Più utenti utilizzano la piattaforma, più persone vogliono i vantaggi legati a BGB, più ci sarà domanda per il token.

  • Tokenomics

In totale saranno emessi 2 miliardi di token. Il 25% è stato utilizzato come scambio per i vecchi holder. Del restante 75%, il 15% è stato allocato alla spesa per branding e per la crescita dell’exchange. Il 15% per i fondi ecologici, il 20% per il team principale e il 10% invece per il fondo di protezione, che è un ulteriore salvaguardia per chi deterrà le proprie crypto su Bitget.

  • Partecipazione ai Launchpool e ai Launchpad

Con il token BGB possiamo anche partecipare ai due servizi di lancio di nuovi token che vengono proposti da Bitget. È un modo di mettere a frutto i BGB che deteniamo, traendone vantaggio in termini di token di nuova uscita.

  • Sconti

A chi paga le commissioni in BGB è riservato uno sconto del 20% ulteriore rispetto ai piani già presenti.

  • VIP

Con determinati livelli di detenzione di BGB si può accedere, come vedremo nella sezione dedicata alle commissioni, a livelli VIP aggiuntivi. Meno spese, meno commissioni e limiti più alti.

I bot con Bitget

bot sono diventati tra gli strumenti più utilizzati per chi fa trading con algoritmi e tutte le piattaforme che si rispettino offrono questo tipo di strumenti agli investitori. Lo fa anche Bitget, con una scelta importante tra grid spotgrid futures e anche con strategie specifiche.

  • Diversi bot tra i quali scegliere

Il grosso dei quali gratuiti. Vengono messi a disposizione anche dagli utenti e potremo analizzarli nel loro funzionamento, nei loro rendimenti passati e nelle loro strategie. I bot sono disponibili per tutte le principali criptovalute.

Bot su Bitget
Con i bot possiamo gestire operazioni automatiche e ripetitive
  • Possibilità di impostarli manualmente

Oltre ad avere la possibilità di utilizzare dei bot pronti all’uso, potremo anche impostare di nostri. Possiamo scegliere tra modalità normale, inversa o neutrale, impostare il numero di grid, e anche fissare il range in piena libertà. Possiamo inoltre, e questa è una funzionalità molto interessante tra quelle che vengono offerte da Bitget, impostare la modalità HODL, che con i profitti del bot va ad investire nelle nostre crypto preferite.

>>> Apri un conto su Bitget da Qui (Promozione riservata ai lettori di Criptovaluta.it)

Web3 con Bitget

Bitget non si limita a offrire una venue per il trading di Bitcoin e criptovalute. È infatti anche un provider di servizi Web3, che vanno dal wallet software per iPhone, Android, Chrome a Firefox, passando per gli swap e anche il marketplace per NFT.

Il wallet di Bitget

Bitget offre un pratico wallet software che possiamo installare su smartphone oppure direttamente nel browser, nel caso in cui stessimo operando da PC.

  • Supporto pieno per Bitcoin

Un supporto che include anche la possibilità di visualizzare Ordinals e token BRC-20. È qualcosa che per ora ancora pochi intermediari di wallet offrono ed è un’aggiunta importante per chi frequenta questa parte di mercato.

  • Supportati tutti i principali network

Sono supportati tutti i principali network, da Bitcoin a Ethereum, passando per tutti i principali layer 1. Il wallet supporta anche BNBSolanaTron, Avalanche, Polygon, zkSync Era e Arbitrum.

  • Check integrato delle operazioni on chain

Possiamo utilizzare all’interno del wallet offerto da Bitget anche le operazioni onchain che ci interessano, senza mai lasciare il wallet.

  • Non-custodial

Con il wallet di Bitget saremo noi a controllare le chiavi del nostro wallet, cosa che rende più sicura ogni tipo di custodia di criptovalute.

Bitget NFT Market

Bitget ha anche un mercato interno per i non fungible token, i NFT. Il mercato è strutturato e permette di acquistare e anche di lanciare nuove collezioni.

  • Per chi è creator

Per chi è creator Bitget mette a disposizione una piattaforma di lancio delle proprie collezioni, con la possibilità di connettere direttamente il proprio wallet e di gestirle.

  • Per gli investitori

È disponibile un marketplace diretto che permette di comprare e vendere NFT, tramite il collegamento diretto del proprio wallet. La piattaforma nel suo complesso non è certamente la più utilizzata al mondo. Tuttavia è comunque un aggiunta di cui tenere conto all’interno del panorama di servizi proposti da Bitget.

Accesso alle Dapps

Sempre nella sezione dedicata al Web3 che ruota intorno al wallet di Bitget, abbiamo accesso anche al Dapp Store, all’interno del quale sono indicate tutte le principali app decentralizzate che possiamo utilizzare. Airdrop, NFTDeFi, ma anche strumenti per gli sviluppatori, GameFi, Social network, piattaforme di prestito. La selezione è di quelle interessanti ed è permesso l’accesso a praticamente tutti gli ecosistemi più funzionali e più utilizzati.

La carta crypto di Bitget (con cashback)

Bitget offre anche un servizio di carta crypto di tipo VISA con la quale possiamo spendere direttamente le nostre criptovalute, in tutti i negozi online e non che accettano pagamenti da questo circuito.

  • Per ora disponibile solo su invito

Per ora la carta di Bitget è disponibile soltanto su invito e attenderemo di riceverla per offrirvi una recensione più completa di quanto viene offerto.

  • Compatibile con Google Pay e Apple Pay

Secondo le informazioni fornite direttamente da Bitget, la carta è compatibile con i due sistemi di pagamento via mobile più diffusi, ovvero Apple Pay e Google Pay. 

  • Ok anche per i prelievi

La carta, che è denominata in USD, permette di prelevare denaro in tutto il mondo, dagli sportelli Bancomat che siamo già abituati a utilizzare.

  • Sarà disponibile anche il Cashback

Più avanti sarà introdotto anche un piano di cashback fino all’8% in BGB, il token dell’exchange.

  • Carte virtuale subito disponibile

Alla sottoscrizione viene offerta una carta virtuale che è subito disponibile e che potremo già associare ai nostri sistemi di pagamento.

>>> Apri un conto su Bitget da Qui (Promozione riservata ai lettori di Criptovaluta.it)

La piattaforma di trading di Bitget

La piattaforma di Bitget per il trading è una delle più complete in termini di funzionalità che possiamo avere a disposizione presso gli exchange crypto. Si tratta di una piattaforma pensata sia per chi è alle prime armi, sia per chi invece ha bisogno di funzionalità più avanzate, a partire dagli strumenti di analisi.

  • Possibilità di scegliere anche TradingView

Per chi conduce analisi tecnica per prendere posizione sul mercato di breve, uno dei grandi vantaggi offerti da Bitget è la possibilità di passare alla rappresentazione offerta da TradingView per tutti gli asset disponibili.

Utilizzando questa rappresentazione potremo sfruttare gli strumenti di analisi tecnica come gli indicatori e oscillatori che sono già inclusi in questa piattaforma, così come potremo disegnare a mano libera, cambiare il tipo di rappresentazione. Tutto quello di cui abbiamo bisogno per fare trading e analisi prima di prendere posizione.

È presente in alternativa anche la rappresentazione grafica che è direttamente offerta da Bitget, anche questa con oscillatori e indicatori (precostituiti) e buone possibilità di disegno a mano libera.

  • La gestione del portafoglio

È molto simile a quella che magari siamo abituati a utilizzare all’interno di altre piattaforme exchange. In pochi click potremo visualizzare gli ordini aperti, quelli non ancora eseguiti e – cosa questa decisamente più interessante almeno rispetto alla concorrenza, anche gli ordini di Copy Trading e dei Bot. Sempre dalla sezione, che troveremo in basso, potremo anche chiudere qualunque tipo di ordine.

  • Gli ordini

Tutto quanto concerne gli ordini è sulla sinistra. Potremo scegliere in un click se procedere con gli ordini spot, oppure ancora se andare in margine incrociato 3x o isolato fino a 10x. Potremo poi inserire la tipologia di ordine, se limite, se a mercato oppure ancora utilizzando OCO, ovvero con trigger e trailing stop. Tutti i dettagli da inserire sono piuttosto semplici da comprendere se abbiamo già avuto a che fare con una piattaforma di trading. E potremo successivamente aprire il nostro ordine cliccando su, nel caso del nostro esempio, Acquista Bitcoin.

Potrebbe interessarti anche: Cos’è e come funziona TradingView

Futures su Bitget

Bitget propone anche un buon assortimento di futures, principalmente perp, che possono essere regolati sia in Tether, sia in USDC, sia invece utilizzando delle criptovalute classiche come sottostante.

  • Presenti anche futures a scadenza

Per quanto siano comunque meno gettonati dagli investitori, Bitget mette a disposizione anche i cosiddetti futures a scadenza. Per ora sono presenti in Bitcoin e in Ethereum.

Futures perp su Bitget
È presente un assortimento completo di futures perpetual
  • Sia long che short

Possiamo andare sia long che short con tutti i prodotti futures che ci vengono offerti da Bitget. Basterà impostare l’ordine dalla schermata cliccando su Apri Short invece di Apri Long.

  • Diverse modalità di ordine

Bitget mette a disposizione anche tutti gli strumenti tipici degli ordini avanzati nel mondo dei futures. Abbiamo infatti gli ordini limite, gli ordini a mercato e anche un corredo di ordini complessi.

TRIGGER: sono ordini che si attivano ad un prezzo di esecuzione prestabilito, ma soltanto se sarà raggiunto un prezzo cosiddetto di trigger. Fino al raggiungimento del trigger l’ordine non sarà inserito.

POST ONLY: che permette di essere taker e non maker e che viene inserito in un secondo momento dall’exchange nell’order book.

TRAILING STOP: che apre un ordine di chiusura di una posizione che si adegua ai prezzi raggiunti dal mercato. La posizione viene pertanto seguita fino a quando sarà conveniente, per poi essere chiusa nel caso di movimenti improvvisi di mercato in senso inverso.

  • Completa

La piattaforma di futures offerta da Bitget è tra le più complete attualmente disponibili sul mercato. Dopo averla testata, siamo sicuri del fatto che anche i trader con strategia più complessa saranno in grado di trovare pane per i loro denti. Sia in termini di prodotti, sia in termini di strumenti che vengono messi a disposizione per il trading.

Prestiti Crypto: i Crypto Loans di Bitget

Non vuoi vendere le tue criptovalute ma vuoi comunque liquidità? Quella dei prestiti è una delle modalità più convenienti che abbiamo a disposizione. Bitget mette a disposizione una piattaforma completa per utilizzare le nostre criptovalute come collaterale, con una buona scelta di asset sia da prendere in prestito, sia da offrire in garanzia.

  • Prestiti? E come funzionano?

Il funzionamento, per quanto potrebbe sembrare complicato per chi si sta muovendo per le prime volte su questa piattaforma, è in realtà semplice. Scegliamo la criptovaluta che vogliamo ottenere in prestito, scegliamo l’asset che offriremo come garanzia, e otterremo quanto richiesto.

  • Che limiti ci sono?

In realtà pochi. Potremo ottenere in partenza il 60% del valore del collaterale che avremo offerto in garanzia. Al 75% avremo una margin call e all’83% del controvalore avremo invece la liquidazione. In altre parole con 1.000€ di controvalore in Bitcoin potremo ottenere in prestito 600€ di controvalore, per fare un esempio, di Ethereum.

Collaterale prestiti online
Sì, possiamo usare le nostre crypto per il collaterale di prestiti
  • Si possono utilizzare anche ordini aperti come collaterale

Una delle funzionalità più interessanti tra quelle che sono offerte da Bitget è la possibilità di ottenere prestiti offrendo come collaterale anche posizioni aperte, così da ottimizzare la nostra gestione del capitale.

  • Possibilità di bloccare due diversi tassi

Per ogni tipologia di prestito vengono offerti dei tassi bloccati, a 7 o a 30 giorni. Questo ci permette di operare nella massima flessibilità ed essendo certi degli interessi che ci verranno praticati sul breve periodo.

  • Rimborso flessibile

Potremo sempre rimborsare la somma e chiudere il nostro prestito, evitando così che continui a maturare interessi da pagare.

>>> Apri un conto su Bitget da Qui (Promozione riservata ai lettori di Criptovaluta.it)

Bitget Insight: il social per le informazioni crypto

Bitget mette a disposizione anche una sorta di social network interno, molto simile nel funzionamento a quanto viene offerto da X.

Trattandosi di un social network interno, è ovviamente concentrato sulle crypto e potremo utilizzarlo per ottenere informazioni da altri utenti o ancora per scrivere e condividere i nostri pensieri.

È un social network piuttosto attivo, con un buon numero di utenti che interagiscono e per quanto lontano da quanto può offrire X, può essere una buona aggiunta ai nostri canali informativi.

  • Come si utilizza

Lo troveremo sotto la voce Mercati e poi sotto Insights. Non dovremo fare nulla per iniziare a scrivere. Avremo subito a disposizione la schermata dove inserire i nostri pensieri e tramite la quale inviarli. Abbiamo a disposizione 10.000 caratteri, cosa che ci permette di scrivere anche articoli piuttosto complessi.

  • Occhio alle informazioni che si ricevono

Insights è un social network libero e potrebbero esserci informazioni fuorvianti e non verificate. Controlla più di una volta prima di informare le tue decisioni prendendo per buono quanto leggi. Esattamente come faresti con XFacebook o con qualunque altro social.

Dati di trading

Bitget offre anche un prospetto dei dati di trading che possono aiutarci a capire cosa sta succedendo sul mercato. Vengono riportati i dettagli di chi sta vendendo e chi sta comprando, il tasso di crescita dei prestiti a margine, così come l’afflusso di fondi.

Sono informazioni integrative che certamente non possono completare il quadro di informazioni utili per il trading, ma che comunque Bitget mette a disposizione in modo completamente gratuito.

Sono indicati anche i dati, dato che è vicino, sull’halving Bitcoin e su quanto manca.

Commissioni di Bitget

I servizi di buon livello spesso sono accompagnati da commissioni altrettanto elevate. Ma è questo il caso anche per Bitget? In realtà no, come vedremo tra poco, perché le commissioni, anche per chi è un trader con pochi volumi, sono ridotte e comunque in linea con le più basse presenti sul mercato.

Tipo di tradingMakerTaker
SPOT0,1%0,1%
Futures0,02%0,06%
Le commissioni di base su Bitget

Questo per quanto riguarda le commissioni di trading in senso stretto, che possono essere comunque abbassate del 20% pagandole direttamente in BGB, il token legato all’exchange.

Per quanto riguarda le commissioni di prelievo delle criptovalute, queste sono legate ai costi presenti su ogni chain e sono comunque riportate sul sito ufficiale dell’exchange.

Commissioni Bitget
Le commissioni possono essere ridotte
  • I livelli VIP

Per i diversi livelli VIP, che si raggiungono tramite o un certo saldo degli asset oppure tramite certi volumi, si possono ottenere sconti importanti.

Livello VIPCondizioniMaker spotTaker spotMaker FuturesTaker Futures
VIP 11.000.000$ di volumi, o 50.000$ in asset, o 100.000 BGB0,04%0,06%0,016%0,04%
VIP 22.000.000$ di volumi, o 500.000$ in asset, o 1.000.000 BGB0,025%0,05%0,013%0,0375%
VIP 33.000.000$ di volumi, o 1.000.000$ in asset, o 2.000.000 BGB0,02%0,045%0,012%0,035%
VIP 45.000.000$ di volumi, o 2.000.000$ in asset, o 4.000.000 BGB0,015%0,04%0,01%0,032%
VIP 58.000.000$ di volumi, o 3.000.000$ in asset, o 6.000.000 BGB0,0125%0,035%0,008%0,032%
Le commissioni “speciali” per i diversi livelli VIP

Il volume è da considerarsi a 30 giorni per ottenere le condizioni di cui sopra. Le condizioni sono inoltre esclusive, nel senso che basta il soddisfacimento di una per avere accesso al livello VIP, che può comunque sempre essere controllato all’interno del nostro profilo.

Bitget è affidabile o una truffa? Opinioni reali del 2024

Bitget è uno degli exchange più utilizzati al mondo e gode di una buona reputazione, che si è costruito negli anni e che si basa anche su questioni tecniche che lo rendono tra i più affidabili attualmente disponibili sul mercato.

  • Proof of Reserves

È un meccanismo univoco per verificare la consistenza delle riserve di Bitget per tutte le principali criptovalute. È un sistema utilizzato anche da altri exchange e che a oggi è il gold standard, lo strumento più importante che si può utilizzare per essere certi di utilizzare un exchange che sia solito.

Le Proof of Reserves ufficiali di Bitget possono essere consultate qui e permettono di dormire sonni più che tranquilli. Nel complesso Bitget ha oltre il 170% degli asset custoditi dagli utenti stessi, una percentuale molto più elevata del necessario e anche più elevata rispetto a quanto viene in genere detenuto dagli altri exchange.

Sicurezza bitget PoR
Un ulteriore strumento di sicurezza

La Proof of Reserves è prova della solvibilità dell’exchange e più in generale del fatto che siano presenti tutti gli asset dei clienti, al contrario di quanto accaduto per exchange che sono purtroppo falliti, lasciando con un pugno di mosche i clienti che vi custodivano gli asset. Sono in pochi tra gli exchange a poter offrire questo livello di sicurezza.

  • Fondo di protezione

Bitget gestisce anche il Bitget Protection Fund, ovvero un fondo costituito nel momento in cui scriviamo da 6.500 Bitcoin e da 137 milioni di USDT di Tether.

Il fondo esiste per proteggere gli utenti da eventuali ammanchi derivanti da attacchi hacker, anche questa una possibilità che purtroppo è concreta per gli exchange e che per altri operatori è diventata realtà.

Con il Fondo di Protezione abbiamo una protezione ulteriore rispetto a quella della Proof of Reserves, per dormire ancora una volta sonni tranquilli quando si tratta di detenere – perché facciamo trading – parte delle nostre dotazioni proprio su questo exchange.

Bitget exchange Pro e Contro

 In forma sintetica andremo a riassumere qui i pro e i contro della piattaforma di Bitget, punti di forza e punti di debolezza che sono in alcuni casi generici, in altri casi per determinate categorie investitori.

  • Pro di Bitget crypto exchange

COPY TRADING:: il sistema offerto da Bitget per la copia del trading è tra i più evoluti al mondo. Ci permette di copiare da centinaia di ottimi investitori e di gestire ogni singolo aspetto della copia. È davvero tra i migliori che abbiamo avuto modo di provare per quanto riguarda il mondo crypto.

ASSORTIMENTO FUTURES: è ampio e permette anche agli investitori più articolati di organizzare strategie su tutti i principali asset crypto del mercato. Il listino è tra i più forniti e ci permette di investire senza problemi anche con leva e in short.

PIATTAFORMA DI TRADING: è completa e permette di organizzare i propri ordini nel modo in cui si preferisce. Potremo pertanto fare trading gestendo i nostri ordini al meglio e anche applicando delle strategie complesse.

SICUREZZA: con la PoR e il fondo di emergenza, Bitget offre una delle piattaforme più sicure al mondo. Possiamo verificare la presenza dei nostri fondi, così come potremo essere coperti dal fondo in caso di hack e di altri eventi imprevisti.

LISTINI SPOT: Bitget è un ottimo exchange anche in termini di offerta spot, ovvero di quanto viene proposto in compravendita di criptovalute. Non ci sono soltanto gli asset più popolari di questo mercato, ma anche quelli di nuova concezione e appena arrivati. Per chi cerca anche investimenti in low cap, Bitget può essere l’exchange giusto.

  • Contro di Bitget

POCHI FUTURES A SCADENZA: che non è esattamente un problema, per quanto però ci siano alternative che li offrono.

TANTI SERVIZI: per chi è alle prime armi potrebbe forse essere un problema, dato che effettivamente le funzionalità messe a disposizione sono tante e può essere difficile… navigarle. 

👍 BITGET PRO👎 BITGET CONTRO
Copy Trading presenteMolti servizi (per qualcuno troppi?)
Listini ben fornitiPochi futures a scadenza
Commissioni competitive
Ottima piattaforma di trading
Sicurezza elevata
Presenza di fondo di protezione
I pro e contro dell’utilizzo di Bitget

>>> Apri un conto su Bitget da Qui (Promozione riservata ai lettori di Criptovaluta.it)

Bitget opinioni e recensioni reali clienti 2024

Raccoglieremo qui le recensioni da parte di chi ha effettivamente utilizzato l’exchange Bitget, tenendo conto delle migliori venue che raccolgono questo tipo di recensioni.

Ti indicheremo anche quali sono i canali social migliori per informarsi e per entrare in contatto con chi utilizza ogni giorno Bitget. Con un’avvertenza: purtroppo il mondo crypto è anche mondo di truffatori, che sfruttano queste piattaforme per far passare messaggi basati sul nulla o su chiare falsità allo scopo di proporre le loro piattaforme. Come vedremo, neanche Bitget è riuscito a mettersi al riparo da questo tipo di attacchi.

Bitget su TrustPilot

Il punteggio raccolto da Bitget su TrustPilot è purtroppo non disponibile per ora e in attesa di aggiornamento. Come spesso accade alle piattaforme di trading crypto, molti dei commenti negativi sulla piattaforma sono però legati a truffatori che si spacciano per Bitget e che poi spariscono.

Vi ricordiamo pertanto l’importanza di collegarvi sempre al sito ufficiale di Bitget e di non rispondere ad alcun tipo di sollecitazione telefonica, dato che queste sono sempre o quasi legate a truffatori. Gli exchange, compreso Bitget, non contattano e non possono contattare direttamente clienti e comunque mai proporrebbero degli investimenti per via telefonica.

Forum e Social Bitget

Ci sono diversi canali per entrare in contatto con la community che utilizza Bitget e anche direttamente con l’exchange.

  • Canale Telegram Ufficiale

Esiste un canale Telegram ufficiale di Bitget, che viene gestito direttamente dall’exchange e che permette agli utenti di entrare in contatto con l’exchange sia per ricevere le ultime notizie, sia invece per scambiarsi idee con gli utenti.

Anche sul nostro Canale Telegram ufficiale puoi richiedere informazioni dettagliate sul funzionamento di Bitget oppure condividere con la nostra redazione e i nostri lettori quanto necessario per risolvere eventuali problemi che hai incontrato.

Opinione e giudizio finale di Criptovaluta.it su Bitget

Bitget è un’ottima alternativa per chi è alla ricerca di un exchange completo, che proponga trading, compravendita diretta, ma anche servizi aggiuntivi come prestiti, programmi di risparmio e di messa a rendita delle nostre criptovalute.

La presenza di strumenti a leva sarà certamente apprezzata dai trader che cercano modalità per assumersi rischi maggiori. Nel complesso un exchange solido e che strizza l’occhio anche a chi è alla ricerca di small cap e di criptovalute di recente quotazione

Gianluca Grossi – Criptovaluta.it

Bitget: supporto e assistenza clienti

L’assistenza clienti di Bitget è disponibile in tutte le lingue che sono supportate dall’exchange e avviene principalmente tramite chat, anche live con esseri umani, e tramite e-mail.

In caso di problemi possiamo contattare il servizio clienti direttamente dall’interno della piattaforma e ricevere nel giro di pochi minuti, almeno secondo la nostra esperienza, assistenza per tutti gli eventuali problemi che riguardano il nostro utilizzo della piattaforma Bitget.

>>> Apri un conto su Bitget da Qui (Promozione riservata ai lettori di Criptovaluta.it)

Considerazioni finali

Bitget è un intermediario crypto completo, con servizi adeguati, con un buon livello di sicurezza e che è a nostro avviso una buona alternativa tra i migliori exchange di criptovalute.

I servizi aggiuntivi, dalla carta alla copia passando per i bot sono di livello più che adeguato per permettere a Bitget di giocarsela con chi oggi è al top del settore per volumi e iscritti. Nel complesso un ottimo exchange, che per questo motivo è già piuttosto popolare tra gli investitori, in particolare quelli attenti alle mid e low cap.

Risorse aggiuntive

https://www.pwc.ch/en/insights/digital/does-proof-of-reserves-provide-meaningful-trust-and-transparency.html

https://arxiv.org/pdf/2212.06888.pdf

FAQ

Che cos’è Bitget

Bitget è un exchange di criptovalute che permette di fare trading su centinaia di criptovalute. Oltre al trading offre molti servizi aggiuntivi, dalla copia dei trader più bravi ai prodotti di risparmio.

Bitget è un intermediario sicuro?

Sì, Bitget è un intermediario sicuro e ci permette di fare trading con un grado di sicurezza elevato. Valgono sempre per gli exchange le avvertenze sull’autocustodia

Possiamo utilizzare i bot su Bitget?

Sì. Possiamo utilizzare bot di diverso tipo su Bitget e possiamo utilizzarli sul grosso degli asset che sono offerti da questo intermediario.

Possiamo fare Copy Trading con Bitget?

Sì. Con Bitget abbiamo accesso anche a un sistema evoluto per copiare i trader più bravi in pochi click, su tutte le loro posizioni.

Bitget offre una carta?

Sì: Bitget offre, per ora solo in fase di test, una carta Visa, sia in versione fisica che virtuale e che proporrà cashback fino all’8% per i detentori di BGB, il token legato all’exchange. La carta è per ora disponibile solo per gli utenti VIP e su richiesta.

Iscriviti
Notificami
guest

1 Comment
Più votati
Più nuovi Più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
FiSt
FiSt
1 mese fa

Per quanto riguarda la documentazione per la dichiarazione redditi è scaricabile ed è in euro?