Home / Exchanges di criptovalute: guida completa ai migliori / Kraken: Recensione completa

Kraken: Recensione completa

Nel nostro sito ci siamo costantemente occupati di individuare, commentare e recensire i migliori sistemi per comprare criptovalute.

E, oggi, non possiamo che tornare su questo argomento attraverso la guida completa a Kraken, uno degli exchange più importanti e più utilizzati al mondo, soprattutto per chi vuole fare compravendita di criptovalute avendo come contropartita in valuta fiat il “nostro” euro.

Kraken exchange criptovalute
Kraken: exchange criptovalute consigliato

Se desideri investire in criptovalute, d’altronde, conoscere approfonditamente Kraken (qui il sito ufficiale) e capire quali siano le differenze tra questo exchange e i principali concorrenti è quasi un obbligo.

Così come è fondamentale apprezzare le differenze tra questo exchange e le altre modalità di investimento in valute digitali, come potresti fare ricorrendo ai CFD e alle piattaforme di trading più classiche.

Introdotto ciò, ti consigliamo di ritagliarti qualche minuto di tempo per poter apprezzare pienamente Kraken e le sue caratteristiche.

In questo focus vedremo infatti insieme cos’è Kraken, quali sono le sue particolarità e perché dovremmo tenerne conto nella scelta della piattaforma giusta per cominciare o continuare a fare trading sulle criptovalute più importanti del momento.

Naturalmente, se qualcosa non dovesse essere sufficientemente chiaro o se ritieni che questa guida non abbia affrontato alcuni temi che ritieni importanti, sentiti libero di segnalarcelo, anche tra i commenti che trovi a fondo pagina: sarà nostro piacere integrare periodicamente questa recensione a Kraken permettendoti di avere sotto mano un pratico manuale d’uso.

Recensione Kraken: cos’è e come funziona

In una guida all’uso di Kraken non possiamo che partire dalle basi, definendo cos’è Kraken e sul perché dovremmo considerare questa piattaforma come una delle più indicate per comprare criptovalute tramite exchange.

kraken - sito ufficiale del broker
La home page di Kraken, uno dei nostri exchange preferiti!

Per far ciò, ricordiamo a tutti i nostri lettori che Kraken è un’azienda che ha sede a San Francisco, negli Stati Uniti, dove opera fin dal “lontano” 2011, divenendo così una delle più longeve ad operare ininterrottamente in un settore relativamente nuovo.

Rammentiamo infatti che le criptovalute hanno iniziato ad essere utilizzate solamente dieci anni fa, e che dunque con una simile storicità Kraken è uno degli exchange più vecchi del Pianeta!

Ad ogni modo, il fatto che sia un operatore dalla nascita così remota nel tempo, non sta certamente a significare che nel corso degli anni non sia stato in grado di innovarsi e di rinnovarsi, tanto che oggi Kraken è una delle piattaforme più all’avanguardia nel suo settore.

Inoltre, Kraken (qui sito ufficiale dell’exchange) è oggi presente in buona parte del mondo, e opera con server dislocati anche in Europa e in Giappone. Insomma, parliamo di un vero e proprio big!

La sua piattaforma di exchange è altresì una delle più “attenzionate” da parte dei grandi operatori finanziari. Ha ricevuto finanziamenti e investimenti da tantissimi investitori istituzionali, tra i quali non possiamo che segnalare anche Money Partners Group, Blockchain Capital e Digital Currency Group.

Negli anni, ha poi finito con l’acquisire Cryptowatch, Coinsetter e Clevercoin, tre dei maggiori hub mondiali di informazioni e di scambio delle criptovalute.

Insomma, siamo davanti ad un’azienda che presenta sotto il profilo finanziario e societario una situazione ideale: non stiamo certamente parlando di un servizio riconducibile a proprietari e a gestori ignoti, ma di una società pienamente in regola, in continuo sviluppo e in grado di attirare – grazie alle sue tante qualità – gli investitori istituzionali.

Vuoi saperne di più? Qui trovi il sito internet ufficiale dell’exchange Kraken!

Kraken truffa o ci si può fidare? Conviene Kraken?

Sono tante le persone che, nel momento in cui si avvicinano a un exchange, si domandano se sia sicuro o se sia una frode. E lo stesso vale anche per Kraken: Kraken è una truffa o funziona? Conviene Kraken?

Intendiamoci: si tratta di una buona accortezza: come abbiamo già segnalato diverse volte sulle nostre pagine, nel mondo finanziario e più nello specifico nel mondo delle criptovalute è sempre bene cercare di tutelarsi, in quanto le truffe e i raggiri sono purtroppo sempre dietro l’angolo.

Naturalmente, la ricerca di informazioni su “Kraken truffa” non possono che dare un esito rassicurante!

Siamo infatti davanti ad un’azienda che si presenta attualmente come una delle più credibili, delle più solide e delle più trasparenti tra quelle attualmente operanti sul mercato.

Non ci sono motivi per pensare che Kraken sia una truffa, anzi. Sono in molti, compresi gli specialisti nella nostra redazione, ad utilizzarla senza alcun tipo di problema per le proprie operazioni.

Kraken è infatti un operatore autorizzato, in grado di fornire a tutti i propri utenti una piattaforma super professionale e super efficace che, ne siamo certi, non finirà di stupirti!

Scopri qui il sito ufficiale di Kraken per comprare criptovalute

Vantaggi Kraken: i benefici della piattaforma

Introdotto quanto sopra, entriamo nel vivo del nostro approfondimento, elencando quelli che a nostro modo di vedere sono i vantaggi offerti da Kraken come piattaforma principale.

vantaggi kraken
Sono numerosi i motivi che potrebbero spingerti ad aprire un account con Kraken.

Ma perché utilizzare Kraken rispetto alla comunque agguerritissima concorrenza? Quali sono i vantaggi distintivi di questo operatore, tale da farcelo preferire rispetto ai competitors?

Abbiamo cercato di elencare i principali.

Liquidità Kraken

La piattaforma è tra le più popolari del mondo. Il che vuol dire avere a disposizione un enorme numero di utenti con il quale fare scambi. Si tratta di un vantaggio enorme, soprattutto se vogliamo acquistare a vendere criptovalute a scopo speculativo, ovvero per guadagnarci e non solo per spenderli.

Affidabilità Kraken

Kraken è al momento il quinto exchange per volumi e uno di quelli storicamente ritenuti più affidabili da parte di chi opera professionalmente in questo specifico settore finanziario.

Criptovalute Kraken

Kraken è stata la piattaforma di esordio per Bitcoin Cash e una di quelle che storicamente hanno il maggior supporto per questa specifica criptovalute.

le criptovalute disponibili su kraken
Con Kraken puoi negoziare decine di criptovalute, dalle principali alle emergenti.

Ma non solo! Al momento in cui scriviamo (giugno 2020), Kraken opera con ben 34 diverse criptovalute. Insomma, siamo certi che all’interno di questa piattaforma troverai certamente ciò che cerchi.

Scopri il sito ufficiale Kraken cliccando qui!

Trading con margine e leva finanziaria Kraken

Kraken consente di operare al margine e con leva finanziaria su alcune specifiche coppie valutarie. Puoi dunque operare come faresti con le piattaforme di broker Forex.

Cambio con valute fiat Kraken

Supporta un enorme numero di criptovalute e anche di valute nazionali, il che vuol dire avere la possibilità di muoversi praticamente in ogni ambito dell’investimento in criptovalute.

Trasferimenti di denaro Kraken

Ritirare denaro via bonifico SEPA (e dunque anche in Italia) richiede al massimo 48 ore, qualcosa che pochissimi exchange sono in grado di offrire oggi (anche tra quelli che operano in Italia).

Sicurezza Kraken

Kraken (qui per il suo sito) include sistemi di vigilanza e trasparenza che sono praticamente unici nel settore. Puoi pertanto dormire sonni piuttosto tranquilli per quanto riguarda il capitale che hai depositato sulla piattaforma.

A proposito di “Kraken è sicuro?”, ti ricordiamo anche che:

  • il 95% dei suoi fondi è conservato in cold storage offline che sono geograficamente distribuiti, in maniera tale che il cliente possa prelevare in qualsiasi momento, senza problemi, i propri fondi;
  • i server sono collocati in caveau di sicurezza sotto sorveglianza 24/7 di guardie armate e monitor;
  • tutte le informazioni di sicurezza sono criptate a livello di sistema e di dati;
  • Kraken ha un team di esperti che si occupa di testare continuativamente i sistemi di sicurezza e ha anche un programma che ricompensa chi scopre dei bug sulla propria piattaforma.

Puoi approfondire meglio sul sito ufficiale qui.

Commissioni Kraken

Le commissioni, questione sulla quale avremo modo di tornare più avanti nel corso della nostra trattazione, sono tra le più basse del settore, soprattutto tra le piattaforme che sono state concepite per chi sta muovendo i primi passi all’interno del mondo delle criptovalute.

Visita il sito Kraken qui!

Depositi gratis Kraken

Il deposito è gratuito per chi deposita in Euro, Dollari o Yen Giapponesi.

Autenticazione a 2 fattori Kraken

L’autenticazione a 2 fattori di base è un sistema enormemente sicuro e sempre più diffuso per chi vuole investire anche capitali importanti online. Per poterti autenticare all’exchange sono infatti previsti due filtri, che accresceranno la tua sicurezza nella gestione dei dati personali di accesso.

Se vuoi saperne di più visita il sito ufficiale di Kraken qui e scopri tutti i vantaggi e le funzionalità!

Criptovalute Kraken: quali puoi comprare e vendere?

Kraken permette di scambiare un gran numero di criptovalute. Attualmente sono ben 34 le valute che puoi negoziare sulla sua piattaforma, tra cui le più note:

Hai anche la possibilità di negoziare numerose altre altcoin come Lumen, Chainlink, Cardano, Monero, TRON, USD Coin, Ethereum Classic, Dash, Cosmos, Zcash, Dogecoin, BAT, Augur, Qtum, ICON, Algorand, Lisk, Dai, Waves, OmiseGO, Siacoin, Nano, PAX Gold, Gnosis, Melon.

Come puoi ben vedere, si tratta di un assortimento completo per quanto riguarda il panorama delle criptovalute più utilizzate sul mercato!

Apri un conto gratuito sull’exchange Kraken partendo da qui (sito ufficiale)!

Depositi e prelievi Kraken

Per il momento è possibile esclusivamente depositare e ritirare attraverso bonifico, utilizzando una qualunque tra le seguenti valute:

  • Euro
  • Dollari Statunitensi
  • Sterline Britanniche
  • Dollari Canadesi
  • Yen Giapponesi

Ne deriva che i tempi di accredito sul conto Kraken non sono immediati, ma impiegheranno circa 1-5 giorni lavorativi a seconda delle procedure bancarie.

depositi e prelievi kraken
L’unico modo per versare valuta fiat su Kraken è il bonifico bancario.

Attenzione, però. Quanto sopra vale solo ed esclusivamente per la valuta fiat (nel nostro caso, euro). Se invece hai già degli asset digitali, potrai versarli nel tuo account con immediatezza, in tempi quasi reali!

Commissioni Kraken: spese della piattaforma

Tra i maggiori vantaggi per chi utilizza Kraken c’è quello delle commissioni basse e in grado di arrivare fino allo 0%!

Tieni in considerazione, infatti, che Kraken ha adottato uno schema tariffario che si basa sui volumi: più saranno alti e più basse saranno le tue commissioni! Ma quanto basse?

Limitiamoci, per il momento, a comprendere come funzionano le commissioni Kraken per il trading di criptovalute.

Per far ciò, introduciamo subito un concetto fondamentale con il quale dovresti prendere subito la giusta confidenza: Kraken usa un piano tariffario per market – taker che ha incentivi di volume basati sulla tua attività negli ultimi 30 giorni.

commissioni kraken exchange
I piani tariffari di Kraken sono ponderati sul volume di attività.

Se in questo frangente temporale il volume è tra 0 e 50.000 dollari, allora le commissioni di trading saranno dello 0,16% (maker) e dello 0,26% (taker). Nel caso in cui il volume sia compreso tra 50.001 e 100.000 dollari, le commissioni saranno dello 0,14% (maker) e dello 0,24% (taker). Il piano tariffario si farà via via più conveniente man mano che incrementerai i volumi.

Tieni anche conto che:

  • le commissioni sono applicate per ogni trade;
  • le commissioni sono calcolate come percentuale della valuta di quotazione del trade;
  • i volumi sono calcolati sulla base del valore di mercato della valuta al momento del trade;
  • gli sconti sono applicati solo dopo l’operazione.

Se vuoi saperne di più sulle commissioni di Kraken non ti rimane altro da fare che cliccare qui per andare sul sito ufficiale e saperne di più.

Aprire un conto Kraken: registrazione

Creare un account Kraken è una procedura semplice, che impegnerà solo pochi minuti del tuo tempo!

Durante la fase di iscrizione al sito possiamo inoltre decidere di implementare nel nostro account le misure straordinarie di sicurezza che sono previste dal sito, come appunto la autenticazione doppia.

Puoi aprire il tuo account recandoti semplicemente sul sito www.kraken.com, scegliendo poi la sezione Crea an Account, e inserendo i tuoi dati principali, come e-mail, username e password.

Una volta cliccato su Crea an Account, dovrai inserire:

  • il tuo indirizzo e-mail: è importante che tu usi un indirizzo email al quale hai accesso, in quanto dovrai necessariamente attivare il tuo account via mail;
  • uno username, che sarà il nome che ti identificherà sul network;
  • una password, che deve contenere almeno un carattere non alfanumerico (e quindi un segno di punteggiatura);
  • una master key, che può essere una password aggiuntiva per il tuo account;
  • una key PGP, per chi vuole mettere il suo account in massima sicurezza.

Una volta iscritti, potrai avviare la breve procedura di identificazione e, subito dopo, scegliere in che modo poter alimentare il tuo account per fare del trading di criptovalute, sia dalla versione desktop che attraverso una ottima app Kraken.

Farlo è davvero molto semplice: basta cliccare qui (sito ufficiale dell’exchange) e seguire le istruzioni guidate (ci vuole POCHISSIMO)!

Assistenza Kraken

Uno dei grandissimi vantaggi di Kraken, che ci ha fatto innamorare di questo exchange, è la bontà della sua assistenza clienti.

L’assistenza clienti di Kraken è una delle migliori nel panorama degli exchange.

In primo luogo, l’assistenza Kraken è operativa 24 ore su 24, 7 giorni su 7. L’ideale per chi, come noi e come una buona parte dei trader, opera in qualsiasi momento del giorno e della notte (d’altronde, le criptovalute non dormono mai!). Il customer care è inoltre contattabile in qualsiasi momento via live chat, dopo l’autenticazione. 

Ad ogni modo, ricordiamo a tutti i nostri lettori che Kraken dispone di una ricchissima sezione di assistenza e di informazioni, dove troverai guide, FAQ e percorsi guidati per poter risolvere in autonomia tutti i principali problemi.

Se ti va, puoi cliccare qui per andare sul sito ufficiale e saperne di più!

Opinioni Kraken: conviene investire con questa piattaforma?

Kraken è una piattaforma decisamente interessante per chi vuole investire in criptovalute attraverso un exchange, e non possiamo che formulare opinioni e commenti fortemente positive.

Sulla base di quanto sopra abbiamo riassunto, possiamo dunque chiaramente affermare che riteniamo Kraken uno dei migliori exchange in circolazione e, oltre tutto, uno dei più attenti a soddisfare le mutevoli esigenze della propria utenza in un settore che ogni giorno riserva sempre nuove sorprese!

Insomma, quanto basta per provarlo (gratis!) cliccando qui.

Verrai guidato passo dopo passo verso l’apertura di un conto sulla piattaforma, e potrai fin da subito iniziare a comprare e a vendere le tue criptovalute preferite!

Buon investimento!

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Criptovaluta.it
Average rating:  
 0 reviews

5 commenti

  1. Salve, molto utile il Vs articolo. Ma alla fine non ho ben capito se Kraken può essere usato solo come exchange, oppure è sicuro anche come wallet per conservare fondi in Fiat o cryptovalute in attesa di effettuare operazioni? Grazie

    • Alessio Ippolito

      ciao consigliamo sempre di spostare le proprie cryptos in WALLET PRIVATI. Mai lasciarle sugli exchanges.

      un saluto

      • State attenti a quando date questi consigli perché sennò la gente si confonde, quanto da lei detto vale solo per chi non intende fare trading con quei soldi, perché se io apro un account su un exchange e gli deposito 10.000 € (esempio) per fare trading su BTC è ovvio che devo lasciarli là, esponendomi al rischio che con un attacco DDoS mi vengano sottratti, perché ovviamente non posso certo spostare (dal wallet all’exchange) anche solo una parte di essi ogniqualvolta decido di mettere un ordine a mercato, nessun trader potrebbe farlo.

  2. Vorrei sapere se utilizzando gli stessi semi posso usare indistintamente il ledger S, il ledger Blue e il Ledger X
    Grazie

  3. Ciao Vincenzo,
    come mai dici che nessun trader potrebbe farlo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *