Home / Comprare criptovalute: dove e come

Comprare criptovalute: dove e come

Fare affari con le criptovalute sta diventando sempre più semplice ed alla portata di tutti. Le monete virtuali sono un fenomeno sempre più diffuso ed apprezzato da chi ha soldi da investire nelle maniere più disparate, ma come scoprirai in questo articolo solo alcune criptovalute sono valide da comprare ed ancora meno sono i modi di acquistarle convenienti e davvero vantaggiosi per chi ha dei soldi da spendere e vuole farne altri… molti altri!

Le soluzioni a disposizione sono molte, quindi seguici perché cercheremo di stabilire quelli che sono i pro e contro di ogni modalità di acquisto.

Per chi opera nel settore delle monete virtuali ormai è chiaro che comprare oro o altri asset finanziari non è poi così conveniente come hanno sempre voluto farci credere. Fare trading in realtà è molto meglio specie su mercati in espansione come quello delle monete virtuali.

I bitcoin ad esempio sono nati nel 2010 e se da allora uno qualsiasi avesse fatto un investimento di 10.000 € nel business sarebbe diventato milionario grazie all’incredibile valutazione che hanno ottenuto in questo ultimo periodo che però è sempre e comunque rimasta costante nel corso del tempo fin dal momento in cui hanno fatto la loro apparizione nel mercato.

Bitcoin è un caso a parte perché vi sono molte altre valute da prendere in considerazione, ma di certo è ancora chiaro che i bitcoin sono l’attore principale di questo settore e lo saranno ancora per molto tempo quindi è naturale che se intendi comprare criptovalute, e poi rivenderle per ricavare denaro i bitcoin sono un’opportunità da tenere sempre in considerazione.

Se non lo sapevi oggi le criptovalute sono centinaia e nuovi token (ovvero monete o valore) vengono creati ogni giorno e quindi ogni giorno si espandono i mercati relativi al mondo virtuale delle monete più intangibili che si siano mai create.

Comprare criptovalute si… ma bisogna fare attenzione

La prima cosa da fare se intendi comprare le cripto monete è quella di prestare la massima attenzione a come, dove e quando scegli di prenderne. Anche in questo settore è richiesta attenzione ed esperienza per fare affari che siano davvero convenienti ed evitare di farsi bidonare alla prima occasione, rischieresti di lasciare il business prima ancora di aver capito come funzionano le cose e cominciare a fare i soldi veri. Volendo invece potresti arrivare a decidere di investire in decine di “altcoin” (alternative ai bitcoin) ed arrivare ad aumentare, se non raddoppiare il tuo capitale iniziale nel giro di breve tempo.

Infatti, come in ogni attività di investimento comprare, o meglio, fare trading di monete virtuali richiede due variabili principali che devono incontrarsi ed andare d’accordo, ovvero la variabile del tempo e poi soprattutto la variabile del capitale a disposizione.

criptovalute online
Come iniziare ad acquistare o vendere criptovalute online

Il tempo specialmente per quanto riguarda le monete virtuali è una variabile fondamentale perché la prima dote di un trader in questo settore deve essere la pazienza e preparati ad armarti di una pazienza di ferro se desideri davvero fare successo acquistando criptomonete, bitcoin o ripple che siano!

Con le moderne possibilità offerte da mezzi tecnologici per fare trading sulle criptovalute dove puoi sia comprarle sia acquistarle il fattore tempo poi assume una rilevanza ancora più grande perché la quantità di profitti per chi fa trading di criptovalute dipende direttamente da quanto tempo si riesce a restare nel mercato con una posizione di acquisto o vendita, sempre tenendo conto che anche nel giro di pochissimo tempo il valore di una moneta può variare anche del 50% il che è incredibile ed offre un’idea delle grandi potenzialità di questo business e di questo settore in continua espansione.

Per chiunque fa trading ovviamente il repentino aumento del prezzo di un bene o di un titolo, o in questo caso di una moneta virtuale, non è certo un problema ma una lucrativa opportunità sulla quale fiondarsi il più velocemente possibile.

D’altronde è noto che chi si getta in un trend di mercato solo alla fine è destinato a raccogliere solo le briciole di chi era riuscito ad immettersi a mercato all’inizio del trend portando a casa enormi risultati. C’è però una regola per tutti i traders di criptovalute che operano online: non bisogna mai investire più di quanto si sia disposti a perdere, ovvero bisogna farsi la domanda giusta al momento giusto: quanto posso perdere? Oppure: quanto sono disposto a perdere?

SI perché bisogna sempre e comunque mettere in conto che esiste un rischio di perdita che non deve mai essere trascurato, questo a prescindere dal business e dalle monete sulle quali scegli di investire. La volatilità dei mercati delle monete virtuali può essere un enorme vantaggio o anche un grande problema se non sei in grado di gestirla.

Quindi se sei alle prime armi devi sapere che la volatilità è la tendenza a variazioni molto consistenti nel prezzo di un bene, ciò significa che puoi arrivare a fare guadagni incredibili in poco tempo ma anche a realizzare perdite pazzesche nello stesso breve periodo di tempo.

Come comprare criptovalute? Alcuni consigli

Per iniziare sarà meglio offrire alcuni consigli che ti aiutino a scegliere quella che potrebbe diventare la tua criptovaluta ideale.

Per prima cosa sarà utile, ad esempio, scegliere una criptovaluta decentralizzata, ciò significa che devi andare a scegliere una moneta che sia meno soggetta al fenomeno dei cosiddetti pump and dump che sono controllati da enti esterni che hanno il potere di decidere di truffare la gente e poi scappare via con un cospicuo bottino senza che tu te ne accorga.

Poi se scegli una valuta non decentralizzata potrebbe comunque andare bene, ma è fondamentale che il team che l’ha sviluppata sia riconosciuto e che la cosa sia il più ufficiale possibile altrimenti la truffa potrebbe essere sempre dietro l’angolo.

Ad esempio bisogna evitare tutti quei finti progetti che chiedono su facebook di investire una certa somma su una nuova valuta rivoluzionaria che poi si rivela essere la solita presa in giro. È recente una truffa di questo tipo dove si pubblicizzavano guadagni miracolosi e poi il tutto è stato chiuso dalla polizia postale, mentre una decina di persone vi erano già però incappate e non hanno potuto recuperare il denaro perduto.

Altro consiglio importante è quello di cercare di investire soltanto in criptovalute che hanno già una storia affermata alle spalle.

Se dovessi scegliere monete che sono state create da troppo poco tempo dati alla mano non potresti davvero dire di sapere la verità e di poter discernere se si tratti o meno di una moneta di qualità destinata a crescere nel tempo.

Il mercato delle criptovalute è in realtà piuttosto sicuro però può capitare che venga messa su una valuta soltanto per fregare dei malcapitati, per evitare che questo accada basta fare attenzione e cercare di investire solo in valute come, bitcoin, monero, dash, ethereum, insomma le valute buone e comprovate non mancano quindi è meglio non arrischiarsi con monete sconosciute.

Dove comprare e vendere criptovalute

Due le soluzioni principali per comprare e vendere criptovalute tra le più note come Bitcoin, Monero, Dash, Ethereum. Gli Exchanges per attività di compravendita diretta e con bassi costi di commissione e i broker di trading online mediante l’utilizzo di strumenti specifici come i contratti per differenza. In merito, ne osserveremo le principali caratteristiche e differenze.

Comprare criptovalute sugli exchanges

Sugli exchanges è possibile acquistare direttamente le criptovalute rivolgendosi a piattaforme ad alta liquidità delle monete digitali e con bassi costi sulla commissione di acquisto. Tra le migliori soluzioni, Poloniex, Bitstamp, Coinbase, Kraken, Bittrex, The Rock Trading e Sprectrocoin.

exchange coin
Come acquistare criptovalute sugli Exchange

Si tratta anche di alternative ai classici sistemi di trading in CFD e con soluzioni che presentano anche delle buone reputazioni online.

Per iniziare una fase di acquisto delle criptovalute sulle piattaforme degli Exchanges è da eseguire una prima iscrizione online inserendo, tra l’altro, anche informazioni su carta d’identità, numero di telefono, mail, residenza e scelta del Wallet su cui eseguire un pagamento.

Tali dati serviranno per la conferma dell’identità del nuovo utente e per procedere all’apertura di un nuovo conto per l’acquisto diretto delle criptovalute.

Come fare: esempio di acquisto di monete virtuali sugli exchanges

Per un acquisto di monete virtuali sugli Exchange è da scegliere in primo luogo proprio tale piattaforma. Soluzioni come Kraken, infatti, permettono di acquistare criptovalute in cambio di monete reali come Euro, Dollaro e Yen e accettano come modalità di pagamento sistemi tradizionali come bonifico e carte di credito.

Esistono poi altre soluzioni come Bittrex e Poloniex, in cui è possibile acquistare criptovalute con altre criptovalute e dove l’ordine di acquisto deve essere realizzato in poco tempo, poiché le condizioni applicate dall’Exchange variano anche in base alla liquidità e ai volumi di criptovalute disponibili. In ogni modo ecco un esempio di acquisto di monete virtuali sugli Exchange:

  • Scelta della piattaforma Exchange in cui acquistare le criptovalute.
  • Iscrizione sull’Exchange indicando i principali dati richiesti anche per la verifica del nuovo utente.
  • Scelta del sistema di pagamento per la gestione del conto e per finanziare l’acquisto delle criptovalute.
  • Accesso all’Exchange e acquisto diretto della criptovaluta desiderata.

Sugli Exchanges le operazioni di acquisto sono supportate da una elevata liquidità e con bassi costi per la commissione di acquisto.

Di seguito la tabella riassuntiva con tutti i migliori exchanges recensiti e consigliati da Criptovaluta.it.

I MIGLIORI EXCHANGES CRIPTOVALUTE CONSIGLIATI DA CRIPTOVALUTA.IT

Sito: https://hodly.com/it
Recensione Hodly
APRI UN CONTO
Sito: https://spectrocoin.comRecensione Spectrocoin
APRI UN CONTO
Sito: https://www.kraken.comRecensione Kraken
APRI UN CONTO
Sito: https://poloniex.comRecensione Poloniex
APRI UN CONTO
Sito: https://www.bitstamp.netRecensione Bitstamp
APRI UN CONTO
Sito: https://bittrex.comRecensione Bittrex
APRI UN CONTO
Sito: https://therocktrading.com/itRecensione The Rock Trading
APRI UN CONTO
Sito: https://www.bitmex.comRecensione BitMEX
APRI UN CONTO
Sito: https://www.bitpanda.com/Recensione Bitpanda
APRI UN CONTO
Sito: https://www.coinbase.comRecensione Coinbase
APRI UN CONTO

Per ulteriori informazioni sugli exchanges per criptovalute, visita: Exchanges criptovalute

Come operare sulle criptovalute con i broker di trading online

Ora come ora c’è una soluzione che spopola tra quelli che sono soliti investire online. Si sa che c’è un’alternativa agli investimenti bancari che in tempi passati era solo una chimera, ovvero la possibilità di utilizzare i contratti per differenza, i cfd, come strumento di trading e ci sono molti broker disposti ad offrire questo genere di servizi e lo si può fare proprio direttamente online.

Per ora ci sono 2 ( più ulteriori 2 ) brokers che danno le garanzie più elevate per chi vuole entrare nel business, se si escludono le piattaforme non regolamentate infatti le soluzioni sono solo 2, ma parliamo dei migliori broker che si siano mai visti e che sono autorizzati ad operare in maniera del tutto legale online, ora vogliamo presentarli, ma come funzionano precisamente?

I broker che offrono contratti per differenza sono molto convenienti da usare perché permettono di fare trading in maniera smart e totalmente disinteressata al reale andamento dei mercati finanziari compresi quelli delle criptovalute.

Prendiamo ad esempio bitcoin, le quotazioni di questa valuta virtuale possono andare verso l’alto o verso il basso anche in maniera molto forte e veloce, ma tutto questo ad un trader che opera con un broker come eToro o IQ Option non interessa perché si tratta di trading speculativo che permette di guadagnare in maniera quasi indifferente sia che il prezzo salga sia che il prezzo scenda, sta al trader capire dove andrà il trend di mercato.

Presentiamo ora brevemente i broker in questione:

  • eToro: si tratta di un broker presente online da molto tempo e con grande esperienza alle spalle dovuta alche al costante contatto con la clientela e ad una rete di social network del trading che ha accresciuto la consapevolezza delle esigenze dei traders a dismisura, eToro sa quello che vogliono i suoi clienti ed ecco perché si è attrezzato subito per offrire anche il trading di criptovalute l’ultima novità dei mercati finanziari a condizioni vantaggiose e senza costi di commissione. Per iniziare ad investire in criptovalute su eToro clicca quì.
home broker
Come comprare e vendere criptovalute sul broker eToro
  • IQ Option: Broker giovane ma fin da subito specializzato nel trading online sulle criptovalute, presenta una piattaforma molto semplice da utilizzare per investire sui principali mercati finanziari. Da un conto demo gratuito e senza deposito ad un conto reale con importi minimi di investimento sulle principali criptovalute, offre condizioni molto vantaggiose per iniziare in tale ambito. Per investire in criptovalute su IQ Option clicca quì.
iq option
Come comprare e vendere criptovalute con il broker IQ Option

Ci sono poi altri due brokers che hanno caratteristiche buone per iniziare a comprare e vendere criptovalute attraverso i contratti per differenza con commissioni azzerate per la tenuta del conto e spreads competitivi.Essi sono:

  • Markets.com: goditi tutta la potenza di ben 7 piattaforme di trading, quelle offerte da markets.com in via del tutto esclusiva sulle quali fare anche trading online con le monete virtuali. Il trading di criptovalute riesce a fruttare bene solo se viene fatto attraverso una piattaforma di trading all’altezza ed è proprio questo il caso di markets.com un broker davvero preparato che grazie alla sua leva finanziaria elevata è in grado di moltiplicare i profitti dei clienti che si iscrivono e che gestiscono al meglio i propri capitali di investimento attraverso i molteplici servizi offerti dal broker. L’offerta di markets.com è davvero tutta da scoprire e da non perdere. Per iniziare ad investire in criptovalute su Markets.com clicca quì.
markets broker
Come comprare e vendere criptovalute su Markets.com
  • Plus500: lo stesso dicasi per Plus500. Il broker Plus500 rappresenta una delle scelte migliori che i traders professionisti fanno ogni giorno. Migliaia di persone ogni giorno usano questa piattaforma che assicura un ambiente professionale ideale per chi vuole negoziare sui mercati, offre esclusivamente CFD su vari beni negoziabili. Da sempre Plus500 offre anche il trading su criptovalute non appena sono usciti i bitcoin sono stati i primi ad offrire la possibilità di investirvi con il sistema dei cfd, in maniera anche molto vantaggiosa vista la piattaforma ottimizzata di tutto punto ideata dagli sviluppatori del broker, sempre pronti ad essere aggiornati sulle ultime novità. Presente anche un conto demo gratuito con un capitale virtuale di 40000 dollari per una prima pratica. Per iniziare ad investire in criptovalute su Plus500 clicca quì*Servizio CFD”. L’80,6% perde denaro “.
plus500 home
Come comprare e vendere criptovalute con il broker Plus500

Comprare e vendere criptovalute: considerazioni finali

Comprare e vendere criptovalute è molto semplice e con soluzioni in molto casi molto convenienti per chi ha maggiori capitali a disposizione. Essendo realtà ormai molto richieste è da prestare attenzione a dove si investe, optando soprattutto per soluzioni che hanno già una affermata storia alle spalle. Due ad oggi le principali soluzioni per comprare e vendere criptovalute:

  • Gli Exchange, permettono di acquistare o vendere direttamente le criptovalute e offrono vantaggi soprattutto sui bassi costi di commissioni applicati da tali piattaforme e per una maggiore liquidità delle monete digitali. Tra le migliori soluzioni ad oggi presenti nel settore, realtà con una buona reputazione online come Poloniex, Bitstamp, Kraken, Bittrex e The Rock Trading.
  • I broker di trading online. In questo caso sono utilizzati dei contratti per differenza per operazioni di compravendita online. Una quotazione può andare verso un trend al rialzo o al ribasso e in modo molto veloce. Al trader interessa capire il suddetto andamento e aprire per tempo un nuovo ordine in piattaforma, poiché non si interviene anche rispetto all’acquisto diretto della proprietà della moneta digitale. Tra i migliori broker per acquistare o vendere criptovalute?

Ecco una tabella con il sunto dei migliori brokers per fare trading online di criptovalute.

PIATTAFORME CRIPTOVALUTE CONSIGLIATE DA CRIPTOVALUTA.IT

Deposito: €200
Spreads: Bassi
Licenza: CySEC
Commissioni: zero
Conto demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione eToro

APRI UN CONTO
Visita il sito ufficiale
Il tuo capitale è a rischio.
Deposito: €10
Spreads: Onesti
Licenza: CySEC
Commissioni: zero
Conto demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione IQ Option
APRI UN CONTO
Visita il sito ufficiale
Il tuo capitale è a rischio.
Deposito: €100
Spreads: Stretti
Licenza: CySEC
Commissioni: zero
Conto demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione Plus500
APRI UN CONTO
Visita il sito ufficiale
Il tuo capitale è a rischio.
Deposito: €100
Spreads: Onesti
Licenza: CySEC
Commissioni: zero
Conto demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione Markets.com
APRI UN CONTO
Visita il sito ufficiale
Il tuo capitale è a rischio.

Ben consolidate ad oggi sono soluzioni come eToro con una rete di social network del trading, con condizioni molto vantaggiose per il trading in CFD e senza costi di commissioni. Vi è poi il broker IQ Option, che presenta la possibilità di  fare trading sulle migliori criptovalute con un conto base dal deposito minimo di 10 euro.

Le criptovalute possono essere acquistate o vendute con importi minimi di investimento e con condizioni molto vantaggiose sul trading. Il broker, inoltre, è impegnato dal mese di Ottobre 2017 ad un nuovo e interessante progetto con la fondazione OTN per la creazione di una rete unificata con tutte le principali blockchain e per la distribuzione gratuita a scadenze prefissate di una moneta digitale quali i token.

Soluzioni competitive per acquistare o vendere criptovalute con i contratti per differenza anche per i broker Markets.com e Plus500.

Markets.com, presenta 7 piattaforme di trading per investire sulle criptovalute e strumenti grafici molto competitivi per le analisi nel breve termine delle migliori valute digitali. Plus500, invece, è stato tra i primi ad offrire il trading in CFD con le criptovalute e con una piattaforma ottimizzata per essere sempre al passo sui migliori investimenti del momento.

Entrambi i broker, inoltre, presentano commissioni azzerate per la tenuta del conto e spreads molto competitivi per acquistare o vendere le criptovalute ed essere parte attiva di un settore che ad oggi è tra i migliori sia per un investimento online con i contratti per differenza e sia per acquisti e vendite dirette tramite gli Exchange.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *