Home / Capital.com: Recensione completa [Aggiornata]

Capital.com: Recensione completa [Aggiornata]

Nel panorama dei servizi che possiamo utilizzare per investire in criptovalute, Capital.com è uno dei migliori che abbiamo provato.

Abbiamo iniziato a usare questo servizio a metà del 2019, quando per la prima volta in Italia si iniziava a parlare di questo broker e delle sue potenzialità.

Recensione completa su Capital.com - affidabile o truffa? opinioni e recensioni reali.
Recensione completa su Capital.com – affidabile o truffa? Opinioni e recensioni reali e il nostro giudizio finale

A distanza di un anno siamo pronti per accompagnarti in un viaggio alla scoperta di questo servizio, delle sue funzionalità, dei suoi pro e dei suoi contro.

Sul sito ufficiale di Capital.com (lo trovi qui) puoi registrarti gratuitamente per ricevere subito 1.000€ virtuali con cui testare la piattaforma senza rischi. Ti consigliamo di approfittarne, così potrai seguire meglio la nostra recensione.

Iniziamo a vedere, punto per punto, tutto ciò che dovresti sapere su questo broker.

Capital.com: cos’è e a cosa serve

Capital.com è un broker di trading online, cioè un servizio che possiamo usare per comprare e vendere strumenti finanziari.

Come la maggior parte dei broker di successo, anche Capital.com utilizza i CFD per permettere ai suoi clienti di ottenere condizioni migliori per eseguire i loro investimenti.

I CFD sono strumenti finanziari che seguono di pari passo l’andamento di un altro strumento. Ad esempio i CFD su Bitcoin hanno, in ogni momento, lo stesso valore di Bitcoin.

Abbiamo sottolineato varie volte i vantaggi di fare trading sui CFD anziché sulle criptovalute vere e proprie. Questi strumenti sono:

  • Più sicuri, perché non possono essere oggetto di furti informatici
  • Più affidabili, perché vengono negoziati su piattaforme autorizzate Consob e regolamentate in Europa
  • Meno costosi, in quanto i CFD prevedono commissioni minori per le compravendite;
  • Adatti a chi ha capitali ridotti, perché con la leva finanziaria possiamo raddoppiare il nostro potere di acquisto.

Se sei curioso di scoprire il trading di criptovalute su Capital.com, ti consigliamo di attivare gratis il tuo conto demo per vedere in prima persona la differenza tra le commissioni dei CFD e le commissioni degli exchange.

Volendo possiamo utilizzare Capital.com anche per negoziare altri strumenti finanziari. Oltre alle criptovalute, come vedremo meglio in un paragrafo successivo, sono presenti migliaia di altri asset tratti dalle Borse di tutto il mondo.

Chiaramente rimane sempre la differenza che abbiamo spiegato più volte su Criptovaluta.it:

  • Se vuoi acquistare criptovalute per fare spese online o nei negozi, devi necessariamente rivolgerti ad un exchange;
  • Se cerchi un modo per fare investimenti o speculazione sulle crypto, allora il servizio più adatto e sicuro sono i broker di trading online.

Capital.com: Affidabile o truffa? Parliamo di sicurezza

Vista l’incertezza che avvolge ancora il mondo delle criptovalute, come sempre abbiamo fatto dei controlli molto seri prima di provare e consigliare Capital.com.

Possiamo assicurarti che questo broker è affidabile al 100% ed è molto puntuale nei pagamenti. A confermarlo non è soltanto la nostra redazione.

Per prima cosa, questo servizio è regolamentato in Europa da due diverse autorità. La CySEC cipriota e la FCA inglese hanno entrambe approvato la licenza come operatore nel settore degli investimenti.

La licenza CySEC, quella che riguarda i clienti italiani, è la numero 319 del 2017. Poco dopo il broker è stato autorizzato da Consob ad offrire i suoi servizi nel nostro paese.

Le opinioni dei nostri lettori confermano la sicurezza e la trasparenza di Capital.com. Nessuno ha avuto particolari problemi ad operare con questo servizio e molte professionisti scelgono questa piattaforma come base del loro lavoro a tempo pieno.

Siamo molto tranquilli nel consigliarti Capital.com: questo non è soltanto un broker affidabile, ma è uno dei più seri che abbiamo provato negli ultimi anni.

Se vuoi scoprire di più sulle autorizzazioni e regolamentazioni di Capital.com, trovi tutte le informazioni sul sito ufficiale del broker.

Capital.com conviene

Per rispondere a questa domanda dobbiamo andare ad esaminare tutte le aree importanti dell’offerta del broker.

Oggi chi vuole fare trading di criptovalute ha tante opzioni davanti a sé, ognuna con i suoi pregi e i suoi difetti.

A nostro avviso, Capital.com è una soluzione brillante per negoziare crypto. Puoi provarlo tu stesso, registrando un account gratuito (puoi farlo qui) e testando il servizio senza rischi.

Ora andiamo a vedere come si misura questo broker con la concorrenza, in ognuno dei suoi aspetti più importanti.

1. Bitcoin

Chiaramente Bitcoin non poteva mancare su Capital.com. Premettiamo che questo è il broker di CFD con l’offerta di criptovalute più ampia tra tutti quelli che abbiamo testato, quindi non c’è da stupirsi.

Possiamo negoziare BTC contro 11 valute fiat diverse: dal classico dollaro americano fino al Leu rumeno. Questo ci permette anche di creare delle interessanti triangolazioni per fare hedging delle nostre posizioni.

Allo stesso modo, Bitcoin è la criptovaluta di riferimento per fare scambi crypto-to-crypto su Capital.com. Possiamo negoziare Bitcoin contro Ethereum, Cardano, Bitcoin Gold e tante altre altcoin.

Nel complesso non manca nulla: abbiamo la sicurezza di un broker con l’ampia offerta di un exchange. Davvero interessante, specialmente perché possiamo sfruttare anche la leva finanziaria e la vendita allo scoperto.

Parlando di commissioni su Bitcoin, andremo a pagare un minimo dello 0,37% quando negoziamo BTC/USD.

Nelle altre coppie fiat-to-crypto, le commissioni dipendono da quanto è liquido il cambio. I meno liquidi e i più volatili, come il cambio tra Bitcoin e Leu rumeno o Rand sudafricano, arrivano ad una commissione del 1%.

Negli scambi crypto-to-crypto, invece, le commissioni variano dallo 0,15% allo 0,25% del valore del cambio.

Puoi trovare l’elenco completo delle coppie e delle commissioni nella sezione “Markets” del sito ufficiale di Capital.com (disponibile cliccando qui).

2. Altcoin

Le altcoin che troviamo sulla piattaforma di Capital.com sono:

  • Ethereum
  • Litecoin
  • Bitcoin Cash
  • Cardano
  • Quantum
  • Ripple
  • NEM
  • NEO
  • Bitcoin Gold
  • Stellar

La maggior parte di queste può essere negoziata sia contro il dollaro americano che contro Bitcoin. Più raramente possono essere negoziate contro l’euro, mentre non sono previsti cambi altcoin-to-altcoin.

Le commissioni, chiaramente, sono quelle che abbiamo evidenziato nel paragrafo precedente.

Volendo, comunque, possiamo sempre creare da noi stessi delle coppie altcoin-to-altcoin.

Supponiamo, ad esempio, di voler comprare il cambio ETH/XRP. Per farlo ci basterà:

  • Comprare ETH/BTC
  • Vendere XRP/BTC

In questo modo la nostra posizione sarà del tutto neutra nei confronti di Bitcoin, mentre saremo esposti ad Ethereum e a Ripple in due modi opposti.

criptovalute capital.com
Creando una semplice triangolazione possiamo negoziare tantissime coppie crypto-to-crypto ®Criptovaluta.it

Questo significa che andremo a pagare due volte lo spread, è vero, ma è altrettanto vero che gli spread delle coppie crypto-to-crypto sono davvero minimi. Sfruttando le combinazioni di questo tipo, possiamo negoziare oltre 100 cambi altcoin-to-altcoin su Capital.com.

Puoi provare a creare una triangolazione di questo genere sul conto demo di Capital.com: ti accorgerai che il processo è davvero semplice e le commissioni rimangono molto basse.

3. Altri strumenti finanziari

Come dicevamo poco fa, Capital.com non è esclusivamente un broker di criptovalute. Sulla piattaforma possiamo negoziare molti altri strumenti:

  • Azioni dei principali mercati americani, europei e asiatici
  • Indici di Borsa di oltre 20 nazionalità diverse
  • Materie prime energetiche, alimentari e metalli preziosi
  • Coppie di valute fiat del mercato Forex

In totale, sulla piattaforma troviamo oltre 2.000 strumenti su cui possiamo fare trading. Il broker è molto attivo sotto questo punto di vista, con un’offerta che diventa via via più ricca con il passare del tempo.

Per gli amanti dei listini azionari italiani, sarà possibile negoziare tutte le azioni del FTSE MiB e l’indice stesso (Italia 40).

Parlando di indici, tra l’altro, nella sezione dedicata alle crypto troviamo un indice che raccoglie tutte le principali crittomonete in un solo asset. Questo indice è molto utile quando vogliamo puntare sull’andamento del comparto nel suo insieme, anziché sulle singole monete.

Complessivamente l’offerta di Capital.com è molto ampia e va a toccare tutti gli strumenti su cui un trader potrebbe voler negoziare. Puoi trovare l’elenco completo direttamente sul sito ufficiale, dove è consultabile anche senza registrazione.

4. Commissioni

Per quanto riguarda i costi di negoziazione sugli strumenti diversi dalle criptovalute, dobbiamo ammettere ancora una volta che Capital.com ci ha sorpreso:

  • Le azioni possono essere negoziate con uno spread a partire dallo 0,25% del valore del titolo
  • Nel Forex le coppie più liquide, come EUR/USD, vengono negoziate con uno spread di 0,6 pips
  • Sulle materie prime e sui metalli, gli spread variano tra lo 0,4% e lo 0,8% del valore del singolo contratto
  • Gli indici si possono negoziare a partire dallo 0,35% di spread

Non sono previste né commissioni di apertura né commissioni di chiusura.

Un altro vantaggio di Capital.com è che non vengono applicati costi per i depositi e per i prelievi, che rimangono gratuiti e illimitati a prescindere dall’importo e dalla frequenza.

commissioni capital.com
Capital.com ha un profilo di commissioni molto conveniente sotto ogni aspetto ®Criptovaluta.it

In generale, la struttura delle commissioni è molto semplice e trasparente. Rispetto ad altri broker online, anche molto meno completi, Capital.com è piuttosto conveniente.

Gli spread sono più bassi della media di mercato, i movimenti del conto sono gratuiti, le criptovalute hanno un trattamento “di favore”: non possiamo assolutamente lamentarci dei costi del servizio.

Se vuoi scoprire tutto il profilo di costi e commissioni del broker, puoi trovare tutte le informazioni a riguardo sul sito ufficiale di Capital.com.

5. Depositi, prelievi e metodi di pagamento

Su Capital.com sono accettati tutti i principali metodi di pagamento:

  • Carte Visa, Mastercard e American Express, sia di credito che di debito;
  • Portafogli elettronici Apple Pay, Sofort, Neteller e Skrill;
  • Bonifico bancario, sconsigliato sia per le commissioni che per il deposito minimo più elevato.

Come vedi, l’unico servizio che manca è PayPal. Se invece siamo titolari di PostePay Evolution, visto che molti ci chiedono informazioni in merito, questo metodo di pagamento è accettato da Capital.com.

Il deposito minimo è assolutamente tra i più bassi della categoria: con soli 20€ possiamo aprire un conto reale e avere la libertà di aprire piccole posizioni sui nostri strumenti finanziari preferiti.

In ogni caso, comunque, sconsigliamo di effettuare un primo deposito troppo basso. Con meno di 2-300€ è davvero impossibile avere un minimo di margine d’errore e praticare una gestione del rischio corretta.

I prelievi sono molto rapidi, soprattutto su carta, e prevedono anche un’esenzione totale dalle commissioni. Ricordati che Capital.com accrediterà i fondi direttamente sul metodo di pagamento che hai usato per depositarli.

6. Assistenza clienti

Se abbiamo dubbi, domande o problemi, l’assistenza clienti è sempre pronta ad intervenire. Capital.com ha uno staff dedicato che opera 24 ore su 24, dal lunedì al venerdì.

Chiaramente per chi fa trading di criptovalute, trattandosi di un mercato aperto 7 su 7, questo può essere un po’limitante. Il sabato e la domenica sono dei buoni giorni per negoziare le crypto, ma non avremo a disposizione l’assistenza.

Ad ogni modo, gli operatori sono sempre molto veloci e preparati. Possiamo contattarli per via telefonica o via chat, ma noi consigliamo la chat. Capital.com, infatti, non ha ancora un numero di telefono italiano.

Detto questo, puoi confidare nel fatto che se sai l’inglese non avrai problemi a comunicare con lo staff. Anche se non lo sai, comunque, usando Google Traduttore puoi comunque farti capire e capire a tua volta le risposte del servizio clienti.

Considerando la rapida espansione di Capital.com in Italia, siamo sicuri che sia solo questione di tempo prima che il broker implementi un servizio clienti anche nella nostra lingua.

Come funziona la piattaforma Capital.com

La piattaforma di Capital.com è un software di proprietà del broker, sviluppato a Cipro da un’azienda specializzata e autorizzata CySEC.

Rispetto a tutte le altre piattaforme di trading in circolazione, quella di Capital.com offre degli spunti e degli strumenti davvero unici. In particolare, il broker è famoso per l’intelligenza artificiale di cui parleremo tra poco.

Eccoti una curiosità interessante: il broker ha fatto sviluppare prima la sua piattaforma su mobile e poi su desktop. Di fatto l’applicazione è stata disponibile prima della versione per computer, il che dimostra la fiducia di Capital.com nella crescita del trading da mobile.

Andiamo a vedere come si usa e cosa ci offre questo software.

1. Login e registrazione

Per aprire un account su Capital.com ti basta registrarti dal modulo che trovi qui.

Basta inserire un indirizzo email e una password per avere subito accesso a tutte le funzionalità del conto demo. Non è previsto nemmeno il numero di telefono, cosa che spesso porta a ricevere spam e chiamate di marketing dai broker.

Ricordati di utilizzare un indirizzo email reale, altrimenti non potrai confermare l’account e operare con denaro vero e proprio.

Una volta completato il breve modulo, avrai subito accesso ai 1.000€ virtuali del tuo conto demo.

2. Demo Capital.com

Il conto demo ti permette di provare tutte le funzionalità di trading senza rischi e senza dover usare denaro reale.

Questo account è gratuito e non prevede limiti di tempo. Potrai esercitarti per tutto il tempo che ritieni opportuno, facendo trading su tutti i principali mercati disponibili.

Alcuni strumenti finanziari, però, non sono aperti per la negoziazione in modalità demo; questo è l’unico piccolo limite.

registrazione account capital.com
Il modulo di registrazione ti permette di essere operativo in pochi secondi

La maggior parte delle coppie di criptovalute fiat-to-crypto possono essere negoziate anche in versione demo; le coppie crypto-to-crypto e quelle fiat-to-crypto meno liquide, invece, non sono accessibili.

Ti consigliamo di registrare un account gratuito sul sito ufficiale di Capital.com, in modo da poter iniziare a conoscere meglio l’offerta del broker e da poter prendere manualità con la piattaforma.

Una volta che ti sei registrato, potrai fare il login con le stesse credenziali direttamente dalla homepage di Capital.com tutte le volte che vuoi. Puoi anche scegliere di essere ricordato per 24 ore, in modo da non dover inserire ogni volta i dati di accesso.

3. Come depositare su Capital.com

Per eseguire un deposito, prima di tutto, devi passare al conto reale. Puoi farlo dal menu in alto a destra, selezionando “Switch to Live“.

conto reale capital.com
Dal menu in alto a destra puoi passare dal conto reale a quello demo ogni volta che vuoi

A questo punto visualizzerai in automatico un messaggio che ti invita a confermare i dati del tuo account. Questa procedura è obbligatoria, per legge, su tutti i broker autorizzati Consob.

Si tratta di una semplice formalità antiriciclaggio e per verificare il tuo profilo di rischio. Completare tutti i moduli richiede giusto pochi minuti.

Una volta che avrai risposto a tutte le domande potrai procedere con il tuo primo deposito.

capital.com come depositare
Deloitte certifica i depositi e i bilanci di Capital.com, confermando la sicurezza e la trasparenza nei confronti degli investitori

Se scegli di depositare tramite carta di credito o portafogli elettronici, il deposito è immediato. Appena terminato il pagamento potrai già procedere ad investire sui mercati disponibili, senza più limiti.

4. Piattaforma e grafici

La piattaforma di Capital.com è davvero molto funzionale. Anche per chi non ha mai fatto trading, navigare tra le varie funzionalità è molto semplice.

Se vuoi ritrovare sul tuo schermo le stesse cose che vedremo in questa sezione, cosa che ti aiuterà a comprenderle meglio, ti consigliamo di registrare subito il tuo conto demo gratuito in caso non lo avessi già fatto.

Per semplicità, possiamo dividerla in quattro aree principali come vedi mostrato nell’immagine.

piattaforma capital.com
La piattaforma di Capital.com è sicura, semplice e soprattutto molto affidabile

A queste quattro aree corrispondono le quattro principali operazioni che possiamo compiere:

  1. Il menu sull’estrema sinistra ci permette di navigare tra la schermata principale, il riassunto delle nostre operazioni e le notizie del giorno;
  2. Il secondo menu a scorrimento ci consente di passare facilmente da una categoria di strumenti finanziari all’altra;
  3. La sezione al centro è un lungo elenco di strumenti finanziari con prezzi aggiornati in tempo reale;
  4. In basso troviamo il grafico per seguire l’andamento dei prezzi nel corso del tempo.

Chiaramente possiamo avere una visuale migliore del grafico scegliendo di espanderlo a schermo intero.

capital.com grafici di trading
I grafici di Capital.com appaiono molto chiari anche quando si usa la “mano pesante” con gli indicatori di analisi tecnica

Anche in questo caso abbiamo quattro aree operative principali:

  1. Strumenti di analisi tecnica (con 75+ indicatori), di disegno e zoom
  2. Pulsanti per vendere o comprare
  3. Grafico principale, su cui abbiamo inserito una media mobile
  4. Esempio di un oscillatore MACD per mostrare come appare sulla piattaforma

Come puoi notare è semplice navigare tra i grafici. La piattaforma si adatta bene quando muoviamo il grafico o spostiamo lo zoom, con un’esperienza fluida in ogni contesto.

5. Intelligenza artificiale

L’intelligenza artificiale applicata alla piattaforma è un’esclusiva di Capital.com. Il broker si distingue proprio per questo aspetto che viene costantemente migliorato e reso più efficiente.

L’algoritmo utilizzato da Capital.com è di proprietà e 100% segreto. Sappiamo solo che si chiama qE e che funziona molto bene.

Il suo funzionamento è semplice da spiegare, anche se dietro le quinte si celano dei meccanismi molto complessi.

L’algoritmo, in un primo momento, elabora tutte le informazioni sulla nostra attività di trading e crea dei prospetti basati sulle operazioni vincenti e su quelle perdenti.

Nel tempo impara a comprendere quale strategia funziona meglio per noi, quando risultiamo più profittevoli e quando lo siamo di meno.

Tutte queste informazioni vengono poi elaborate per darci dei consigli molto pratici e semplici, come possono essere “Sei più profittevole nel trading di Bitcoin che su quello di Ethereum” oppure “Le tue posizioni migliori hanno una durata di 5 ore“.

Tutti questi dati sfuggono ad un trader umano, ma non all’algoritmo. Con i consigli di trading personalizzati di qE, migliorare le proprie strategie diventa molto più semplice.

Se sei interessato a provare l’algoritmo, lo puoi fare anche gratis utilizzando un conto demo (puoi aprirlo qui).

6. App per fare trading

Capital.com ha due app dedicate ai clienti, una delle quali per fare trading. Si tratta, come abbiamo detto prima, della versione originale della piattaforma poi riadattata per il desktop.

L’app è disponibile sia per Android che per iOS e include tutte le funzionalità della versione per schermi più grandi. Malgrado lo schermo ridotto, non manca davvero nulla.

Sia su smartphone che su tablet potremo portare con noi anche le funzionalità di intelligenza artificiale, che ci accompagnano lungo tutto il percorso.

Una serie di ottimizzazioni sul fronte del codice permettono all’app di performare molto bene anche in condizioni di connessione lenta o segnale scarso.

Capital.com recensioni android
Recensioni dell’app di Capital.com su Google Play Store

Abbiamo davvero messo a dura prova questo software per andare alla ricerca dei suoi limiti, rimanendo sempre sorpresi dal livello delle prestazioni.

recensioni iOS Capital.com
Recensioni dell’app di Capital.com su Apple App Store

Le nostre impressioni sono confermate anche dai clienti del broker, che hanno recensito molto bene l’app su entrambi gli store.

Formazione Capital.com

La formazione, negli ultimi anni, è diventato un elemento sempre più importante su cui basare la scelta del broker da usare per fare trading.

Già più volte nel corso della nostra guida abbiamo sottolineato come Capital.com riesca a battere le aspettative sotto vari punti di vista. Parlando di formazione, però, questo diventa ancora più evidente.

L’offerta formativa di Capital.com è completa sotto ogni punto di vista e ci accompagna a diversi livelli, con tante risorse sia per i principianti che per gli utenti più avanzati.

Puoi trovare tutte le risorse gratis e disponibili anche senza registrazione sul sito ufficiale di Capital.com. Qui andremo ad analizzare i vari rami di questa offerta.

1. Investmate, per imparare le basi

Investmate è la seconda app sviluppata da Capital.com, uno sforzo senza rivali nel campo della formazione offerta dai broker.

Si tratta di un’app completamente dedicata all’apprendimento. Il pubblico ideale è fatto di persone inesperte che vogliono passare ad un livello di conoscenza intermedio.

Non troviamo soltanto concetti di base, infatti, ma anche approfondimenti su alcuni periodi dell’economia e su basi micro- o macroeconomiche di grande utilità.

investmate app di capital.com
Un esempio di come Investmate ti può aiutare a comprendere l’analisi fondamentale

L’app è strutturata in modo che tu possa selezionare di volta in volta l’argomento che vuoi approfondire. Ogni lezione dura giusto alcuni minuti, dopodiché potrai liberamente passare alla successiva o interrompere la sessione.

Alla fine di ogni capitolo c’è un quiz a risposta multipla che ti permette di testare la tua conoscenza dell’argomento, in modo da calcificare le nozioni che hai appreso ed eventualmente sapere cosa ripassare.

Per usare Investmate apri un account gratuito sul sito.

1.1 Opinioni su Investmate

Investmate è un’app di grande livello, su questo non ci sono dubbi. Basta andare a osservare le opinioni degli utenti per accorgersene.

Sia sul Google Play Store che sull’Apple App Store, il servizio di Capital.com ottiene oltre 4,7 stelle su 5. Questa valutazione parla da sé: per chiunque voglia passare da totale principiante a buon conoscitore dei mercati, questa app è molto interessante.

recensioni investmate
A due anni dalla sua pubblicazione, Investmate vanta oltre 100.000 installazioni attive su Android

A lasciarci di stucco è anche il numero delle recensioni: solo sul Google Play Store sono oltre 8.300 le persone che hanno deciso di valutare l’app.

Puoi scoprire tutte le funzionalità di Investmate sulla pagina dedicata all’app che trovi sul sito ufficiale di Capital.com.

2. Webinar e notizie

Investmate offre anche tante opportunità di formazione agli utenti più avanzati, che potranno sbizzarrirsi leggendo le notizie e guardando i webinar pubblicati dal broker.

Le notizie sono disponibili gratuitamente per tutti, anche per chi non è registrato. Le trovi direttamente sulla home del sito del broker.

Con oltre 15 approfondimenti pubblicati tutti i giorni, potrai leggere di tutti i mercati e rimanere sempre connesso con un filo diretto agli avvenimenti più importanti.

Al contrario di quanto fanno molti altri broker, Capital.com dedica anche alle criptovalute una sezione importante delle sue analisi quotidiane.

Parlando di webinar, invece, la maggior parte di questi è gratuita e disponibile per tutti i clienti. Solo una piccola percentuale è riservata agli utenti Premier, cioè ai clienti con oltre 10.000$ sul proprio conto.

I video e i webinar di Capital.com sono disponibili sia sul canale Youtube che sul sito ufficiale del broker, dove sono anche divisi per categoria.

webinar criptovalute capital.com
Webinar sulle criptovalute di Capital.com

Nell’immagine qui sotto puoi dare un’occhiata alle tipologie di video che vengono incentrati sulle crypto.

Come puoi notare, questi video riguardano soprattutto delle analisi di mercato utili a prevedere l’andamento delle criptovalute più importanti. Considerata la formazione e il livello delle persone che partecipano in questi video, gli interventi sono davvero interessanti.

Se vuoi dare un’occhiata ai video pubblicati di recente lo puoi fare qui.

3. Guide alle crypto

Un ultimo aspetto interessante riguarda le guide dedicate alle criptovalute. Sul sito di Capital.com troviamo una guida completa ad ogni crypto disponibile per la negoziazione.

Il bello di queste guide è che non sono troppo tecniche e sono scritte direttamente per i trader. Vengono spiegati chiaramente tutti i punti di analogia e differenza tra le varie monete virtuali, ma senza che il discorso diventi difficile da capire.

Ogni guida, nel complesso, ti dà un buon bilanciamento di conoscenza finanziaria di quell’asset e conoscenza tecnica della sua struttura informatica.

Purtroppo queste guide sono disponibili soltanto in inglese, ma le abbiamo comunque apprezzate molto. Anche queste sono accessibili direttamente sul sito di Capital.com, anche per gli utenti non registrati.

Capital.com: Opinioni e recensioni

Da ultimo è interessante sapere cosa ne pensano i vari clienti di Capital.com. Dai forum alla nostra stessa redazione, siamo andati a cercare opinioni di ogni genere per poi riassumerle qui.

Capital.com Forum

I forum di trading online sono un pochino “old fashioned”, ma ancora oggi ce ne sono di molto attivi. Sia in Italia che nel resto del mondo, sono popolati da trader navigati che sanno bene di cosa parlano.

Capital.com emerge, sui forum, come una scelta davvero amata da chi ha provato il servizio. I commenti che abbiamo analizzato fanno le nostre stesse considerazioni: ampia selezione di criptovalute, commissioni basse e grande attenzione ai clienti.

Recensioni su Trustpilot

Su Trustpilot, uno dei più famosi siti di recensioni al mondo, Capital.com raccoglie altrettanto il favore degli utenti. Con una valutazione prossima al massimo, ancora una volta il lavoro del broker si dimostra apprezzato dai suoi utenti.

recensioni trustpilot capital.com
4.2 su 5.0 è uno dei voti più alti affidati ad un broker di trading online su Trustpilot

Trustpilot offre la sicurezza di avere recensioni affidabili, ma quasi sempre queste dipingono un servizio in maniera negativa. Il motivo è semplice: le persone insoddisfatte sono le più motivate a lasciare una recensione.

Malgrado ciò, Capital.com riceve un feedback decisamente positivo.

Il giudizio di Criptovaluta.it

Da ultimo, il giudizio della nostra redazione non può che essere positivo. Anche se abbiamo recensito decine di broker e exchange di criptovalute, pensando di avere già visto di tutto, Capital.com ha saputo stupirci.

La qualità del servizio e l’attenzione ai dettagli non hanno paragone con la maggior parte delle soluzioni oggi disponibili sul mercato. Dalla piattaforma di trading fino alle commissioni, passando per le attività formative, ogni aspetto è curato al massimo.

Nel corso dei nostri mesi di attività sulla piattaforma abbiamo sperimentato di tutto: trading di criptovalute, trading di altri asset, periodi di alta volatilità e periodi di bassa volatilità. Abbiamo depositato, negoziato e prelevato sempre con la massima soddisfazione.

A conti fatti, Capital.com è oggi uno dei broker da battere nel panorama del trading di criptovalute in Italia. Il servizio si posiziona ai vertici della nostra classifica sotto ogni aspetto.

Se stai cercando un broker con cui fare trading di criptovalute e non solo, ti consigliamo di provare Capital.com registrando gratis da qui il tuo conto demo. Avrai modo tu stesso di capire perché il nostro giudizio sul broker sia così positivo.