Home / Previsioni The Graph $GRT

Le nostre previsioni su The Graph $GRT

Previsioni The Graph $GRT

Le previsioni su GRT The Graph di breve medio e lungo periodo, a cura degli specialisti di Criptovaluta.it

In questa guida abbiamo raccolto le previsioni The Graph $GRT, analizzando punti di forza e punti di debolezza del token e dei servizi che vi sono collegati, così come tutto quanto è necessario per stabilire andamenti di breve periodo e di lungo periodo.

Abbiamo formulato le nostre previsioni $GRT anche tenendo conto dei target price sui quali convergono i principali analisti – mettendoli a confronto degli eventuali ostacoli che l’ecosistema dovrà superare per raggiungerli, con analisi tecnica integrata e spunti per l’analisi fondamentale che ti permetteranno di capire le differenze con le altre cripto e quanta strada possa effettivamente fare questo token.

Previsioni The Graph GRT – Tabella Introduttiva:

❓PREVISIONI 2023:0,20$ – RIALZISTE🟢
🤞Previsioni 2024/2025:0,28$ – rialziste🟢
📈Previsioni rialziste:Acquisto diretto – Exchange
👍TOP Exchange:Crypto.com per The Graph GRT
📉Previsioni ribassiste:Short selling – Broker Trading
🥇TOP Broker:eToro per The Graph
🤔Lungo termine:0,35$ – target price medio
Previsioni breve, medio e lungo periodo – The Graph GRT

Previsioni The Graph 2023: Possibili scenari su GRT

The Graph ha vissuto un 2023 piuttosto felice, complici da un lato la crescita di utilizzo dei servizi che offre, dall’altro un associazione con il mondo dell’intelligenza artificiale non solida, ma spinta dai media che si occupano dello spazio cripto. Il progetto c’è, è solido e ha una concorrenza per il momento relativamente ridotta, tutti elementi che lasciano pensare che in realtà ci sia ancora spazio per la crescita di questo progetto.

L’analisi fondamentale deve guardare a diversi aspetti prima di trarre però le sue conclusioni, importanti più per il medio e lungo periodo che per il breve. Dai fondamentali passano infatti adozione, resistenza alla concorrenza e appetibilità tanto del progetto quanto del token.

  • Token legato al livello di utilizzo di The Graph

Il token $GRT, per quanto non sia l’unica modalità possibile di pagamento, è legato ai livelli di utilizzo dei servizi che vengono offerti dal network. Come abbiamo già spiegato nella guida base a The Graph GRT, l’intera esistenza del network poggia sull’offerta di servizi di indicizzazione di diversi protocolli crypto.

The Graph svolge un ruolo fondamentale nell’organizzare informazioni che sono allineate temporalmente e che senza i suoi servizi sarebbe molto difficile recuperare. In un certo senso The Graph sarà anche metro dello sviluppo di progetti terzi sulle chain che supporta.

The Graph è cruciale per il funzionamento del mondo decentralizzato
  • Supporto a più chain

Per quanto il progetto continui a essere rilevante in particolar modo su Ethereum, in realtà la sua crescita dipenderà anche dalle altre chain che ha deciso di supportare e da quelle che supporterà in futuro. C’è ancora grande fermento per quanto riguarda il mondo dei layer 1 e anche dei layer 2.

The Graph, se si dimostrerà in grado di recepire le novità anche prima che queste diventino dominanti, potrà approfittare di un ulteriore percorso di crescita.

  • Diversificazione da Bitcoin

Rimane uno dei temi più importanti per la scelta di una criptovaluta. Tuttavia non sempre si riescono a ottenere buoni gradi di divergenza tra gli andamenti di Bitcoin e quelli delle principali criptovalute.

Per ora The Graph si è dimostrata piuttosto indipendente dall’andamento del re del mercato. Tuttavia non possiamo assolutamente essere certi del fatto che questo basterà per affermarne l’indipendenza anche in futuro. Il rischio è che la convergenza aumenti e che sia inutile tenere $GRT in portafoglio, almeno per scopi speculativi.

Utilizzo progetto analisi The Graph
Il progetto è già tra quelli più utilizzati
  • Legato all’intelligenza artificiale?

Alcune delle funzionalità acquisite in un secondo momento da chi gestisce il progetto The Graph fanno riferimento a algoritmi in intelligenza artificiale. Non è chiaro che tipo di sviluppo questa cosa avrà in futuro e se sarà effettivamente uno dei cavalli di battaglia per $GRT. Per ora l’hype su questo tipo di prodotti è molto elevato – e ha contribuito a una buona fase per $GRT.

Possiamo riassumere gli aspetti di analisi fondamentale su The Graph:

🤖ANDAMENTO GENERALECRESCITA 📈
CORRELAZIONE CON BITCOINMEDIA
QUALITÀ PROGETTOALTA
RISCHIMEDIO-ALTI
PROSPETTIVEINTERESSANTI
La nostra analisi fondamentale su The Graph $GRT

Cosa dicono i principali indicatori tecnici su The Graph

Gli indicatori dell’analisi tecnica sono utili per chi vuole fare trading di breve periodo, dato che aiutano a individuare supporti e resistenze, insieme alla direzione del trend e di tutto quanto riguarda il movimento di breve. Qui riassumeremo tutto quanto è necessario sapere a riguardo.


Nota bene: sul nostro Canale Telegram potrai ricevere segnali di breve periodo anche su The Graph elaborati dai nostri specialisti e completamente gratuiti.


Ricordiamo inoltre ai nostri lettori che questo tipo di strumenti tendono a cambiare le loro letture rapidamente e che sarà necessario condurre analisi sempre aggiornate prima di prendere posizione sul mercato. Il nostro consiglio è quello di approfittare degli strumenti messi a disposizione anche da eToroanche sul conto demo che puoi ottenere qui – per condurre analisi poco prima di investire su $GRT sul breve periodo. eToro mette a disposizione strumenti avanzati per la lettura del mercato e permette anche di testare le nostre intuizioni con capitale gratuito di prova, senza correre rischi.

  • Medie mobili su The Graph

Le medie mobili sono indicatori che ci aiutano a leggere in modo immediato la situazione, individuano linee che di volta in volta si comportano come supporto o resistenza. Qui riportiamo la lettura di tali indicatori su orizzonte giornaliero e sulle medie più comunemente utilizzate dai trader professionisti.

MEDIA MOBILE1050100200
SEMPLICEVENDI 🔴VENDI 🔴VENDI 🔴COMPRA 🟢
ESPONENZIALEVENDI 🔴VENDI 🔴VENDI 🔴VENDI 🔴
Le medie mobili su $GRT THe Graph su candela daily

Le recenti medie mobili su The Graph $GRT ci offrono un quadro chiaramente ribassista, che sconta un momento non esattamente brillante sul breve per $GRT. Ricordiamo ai nostri lettori che si tratta di indicatori che possono invertirsi piuttosto rapidamente e dunque ancora una volta di condurre analisi poco prima di prendere posizione sul mercato.

  • Oscillatori principali su The Graph

Gli oscillatori tendono a offrire un quadro decisamente meno netto e questo è il caso anche per $GRT di The Graph.

OSCILLATORESEGNALE
RSINEUTRO
CCINEUTRO
MOMENTUMCOMPRA 🟢
MACDVENDI 🔴
ULTIMATENEUTRO
Le indicazioni tecniche su GRT su candela daily

Sul daily abbiamo certamente un quadro meno preoccupante e che ci permette di nutrire qualche dubbio sull’andamento sopra dichiarato dalle medie mobili. RImane anche qui necessario muoversi con le dovute precauzioni e possibilmente ricondurre l’analisi prima di prendere posizione.

In base alle previsioni The Graph: cosa fare adesso?

I mercati crypto sono sempre molto volatili e richiedono attenzione aggiuntiva rispetto a quella comunque necessaria per operare su qualunque tipo di mercato finanziario. L’intero comparto arriva da una buona apertura di 2023, alla quale è seguita qualche incertezza per contagio dall’economia reale e dalla finanza di un tempo. A nostro avviso però The Graph potrebbe comunque avere un buon futuro e seguire eventualmente in scia una ripresa dell’intero mercato. C’è però qualche avvertenza aggiuntiva che non possiamo ignorare se vogliamo posizionarci correttamente tanto sul breve periodo quanto sul medio e lungo.

  • Il breve periodo: fuochi d’artificio per il mondo crypto

Dopo la crisi che ha attraversato la fine del 2021 e tutto il 2022, in molti faticano ancora a fidarsi delle possibilità di ritorno ai fasti di un tempo del mondo crypto e Bitcoin. The Graph non è da meno, per quanto i fondamentali almeno sotto questo aspetto siano a nostro avviso ben più solidi.

I fondamentali però contano molto poco quando ci occupiamo di criptovalute e il nostro consiglio è quello di guardare più a quanto riportato dall’analisi tecnica, possibilmente tarata sul breve. Se dovessero convergere diversi elementi legati alla finanza che fu, potremmo toglierci qualche soddisfazione anche con The Graph.

La sintesi sulla convenienza di The Graph $GRT oggi
  • Sul medio periodo: DeFi e Dapps spingeranno The Graph

C’è tanto che viene sviluppato sulle chain che sono supportate da The Graph e sono ancora pochi i concorrenti di uno spazio che vale milioni di dollari in commissioni. Per questo motivo riteniamo che si debba guardare con un certo buon auspicio al medio e lungo termine per The Graph. I fondamentali ci sono e sono certamente solidi.

Le ricerche più recenti, come quella condotta ad esempio da Messari, ci permettono di avere un certo ottimismo per quanto riguarda il futuro anche pluriennale di The Graph. Si tratta certamente di crescita che dipende anche dalle evoluzioni del settore. Ma fatta eccezione per Bitcoin, è una condizione nella quale si trovano pressoché tutti i progetti.

  • Occhio alla concorrenza

In uno spazio potenzialmente tanto redditizio, non tarderanno a arrivare dei concorrenti che offriranno soluzioni alternative e magari più economiche. Il rapporto tra la torta che cresce e la fetta di The Graph che diminuisce non è certamente semplice da calcolare.

Vedremo nel tempo chi sarà in grado di fronteggiare The Graph in un settore che ha praticamente inventato.

Come operare in The Graph $GRT in modo sicuro

The Graph è una delle criptovalute più conosciute e per questo motivo la possiamo trovare nei listini di quasi tutti i migliori operatori. È presente purtroppo anche in quelli meno solidi: per questo motivo abbiamo deciso di indicare in questo approfondimento quelli che riteniamo essere i più affidabili, anche allo scopo di evitare problemi a chi vuole investire. Le piattaforme che elenchiamo qui offrono tutto il necessario per operare e al tempo stesso propongono piattaforme sicure e al riparo dalle truffe.

MIGLIORI PIATTAFORME TRADING CRIPTOVALUTE
Spreads: Minimi
Licenza: CySEC/FCA
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
PROVA GRATIS CAPITAL.COM Visita il sito ufficiale 78,1% of retail CFD accounts lose money.
Spreads: 1% Fix
Licenza: CySEC/ASIC/FCA
Commissioni: Basse

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
PROVA GRATIS ETORO Visita il sito ufficiale 78% of retail CFD accounts lose money.
Spreads: Da 0.0 pips
Licenza: CySEC/ASIC
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
Spreads: Bassi
Licenza: CySEC/FCA
Commissioni: No

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
PROVA GRATIS Trade.com Visita il sito ufficiale 78.60% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.
Spreads: 0.1pips
Licenza: CySEC
Commissioni: Basse

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
PROVA GRATIS SKILLING Visita il sito ufficiale 73% of retail CFD accounts lose money.

eToro è a nostro avviso la prima scelta per chi si avvicina alle criptovalute e ha scelto $GRT per il suo investimento. La piattaforma offre oltre 4.000 titoli e 78+ criptovalute, tra cui ovviamente The Graph.

Possiamo quindi scegliere più asset per costruire un portafoglio diversificato, così da sperimentare più strategie, conoscere i mercati e insieme minimizzare i rischi di perdite. Con eToro operiamo in ambiente web, e non avremo bisogno di installare software di trading sul PC. Per gli smartphone possiamo poi scegliere anche la App

La piattaforma ci mette a disposizione anche una serie di strumenti performanti, come il CopyTrading, con cui copiare le strategie dei migliori investitori, e gli SmartPortfolios, che ci permettono di acquistare gli asset in paniere tematico. Inizieremo con un conto dimostrativo gratuito, che ci permetterà di operare senza alcun rischio perché utilizzeremo un capitale virtuale di 100.000$.

Guida completa: eToro opinioni

Capital.com può vantare un listino estremamente ricco, dove troviamo oltre 6.000 titoli con cui investire su diversi mercati finanziari, e 476+ criptovalute tra cui $GRT. Il broker offre sia un web trader sia invece la possibilità di ricorrere a MetaTrader.

Ottima anche la dotazione di strumenti, tra cui troveremo anche l’intelligenza artificiale. Si tratta di un algoritmo sviluppato da Capital.com che offre una previsione sull’andamento dei nostri investimenti così da aiutarci ad affinare la strategia. A nostra disposizione anche TradingView, MetaTrader 4 e Segnali Trading Central, che sono gli strumenti normalmente utilizzati dai trader di professione.

Aprendo un conto demo gratuito su Capital.com andremo a operare con un capitale virtuale illimitato, che ci permetterà di provare praticamente all’infinito, o comunque finché non avremo acquisito l’esperienza necessaria per aprire una posizione in $GRT usando denaro vero.

Per saperne di più: Opinioni e recensioni Capital.com

Di seguito andiamo a elencare quelli che per noi sono i migliori exchange per acquistare $GRT.

MIGLIORI EXCHANGES CRIPTOVALUTE

Crypto.com è un exchange di grande popolarità, e offre l’accesso a molte tra le migliori criptovalute in circolazione. Si tratta di una piattaforma interessante per chi cerca di massimizzare gli investimento in rendita passiva, anche grazie a diversi programmi di staking con bonus.

Interessanti anche le commissioni, decisamente concorrenziali. La piattaforma si offre anche carte di pagamento e interessanti opzioni Supercharger alle quali vanno aggiunti i programmi cashback.

Per saperne di più: Opinioni e recensioni Crypto.com

Si tratta di un operatore molto solido e affidabile, ed è adatto anche a chi sta muovendo i primi passi sui mercati delle criptovalute. Possiamo acquistare $GRT in totale sicurezza, una volta completata la procedura di registrazione. Inizieremo aprendo un conto gratuito su Crypto.com per investire in The Graph senza spese aggiuntive.

Coinbase è l’intermediario più utilizzato dagli investitori istituzionali, nonché il primo exchange ad essere stato quotato al NASDAQ: un’ottimo biglietto da visita anche per chi si affaccia per la prima volta sui mercati cripto.

La piattaforma è indicata tanto per i professionisti quanto per chi vuole iniziare con investimenti in $GRT di piccole entità. Gli standard di sicurezza sono ai massimi livelli: l’exchange richiede l’identificazione obbligatoria per aprire un conto senza costi aggiuntivi ed accedere ai suoi servizi. Andremo quindi a investire la somma che abbiamo stabilito senza ulteriori spese

Per saperne di più: Opinioni e recensioni Coinbase

Binance è tra gli exchange più utilizzati dai trader professionisti e dalle aziende che investono grandi capitali, ma possiede tutta una serie di caratteristiche che lo rendono perfetto anche per chi vuole investire piccole somme.

A livello di sicurezza riscontriamo i più alti standard, con la piattaforma che richiede l’identificazione obbligatoria per poterci registrare e iniziare a investire in $GRT. Siamo di fronte al primo exchange per volume di transazioni al mondo, e questo la dice lunga sulla sua affidabilità.

La semplicità d’utilizzo è un’altra caratteristica che sarà apprezzata dai neofiti. Possiamo fare il primo acquisto su The Graph pagando con carta di credito o se preferiamo con bonifico bancario, scegliendo così la modalità con cui ci troviamo meglio.

Per aprire un conto su Binance sono necessari pochi passaggi, quindi saremo pronti ad acquistare e vendere criptovalute in poco tempo. Una volta acquistato l’asset che ci interessa possiamo controllare l’investimento con TradingView, un potente strumento d’analisi usato anche dai professionisti.

Per saperne di più: Opinioni e recensioni Binance

Target price The Graph $GRT: Breve, medio e lungo periodo

Vediamo adesso le previsioni di breve, medio e lungo periodo su The Graph, con target price che indicano il consenso che l’asset sta incontrando sul mercato. Le previsioni non possono essere precise in assoluto, perché ci muoviamo su mercati le cui condizioni possono cambiare anche rapidamente. Si tratta di opinioni informate analizzando le condizioni attuali di mercato.

The graph - riassunto target
Sintesi sui target di breve, medio e lungo periodo per The Graph

Le previsioni su The Graph tendono decisamente al rialzo, considerando anche il difficile momento che i mercati delle criptovalute stanno attraversando. Circa $GRT tuttavia la maggior parte degli investitori e degli analisti vede come altamente probabile un recupero. Condizione che in ogni caso dipenderà anche dall’andamento dei mercati cripto e da altre questioni che analizzeremo prontamente ora.

Previsioni The Graph $GRT a medio termine – 2024/2025

Per quanto riguarda il medio termine di The Graph $GRT, riteniamo che il target di 0,28$ sia per il momento il più credibile, sempre tenendo conto del fatto che certe previsioni possono rapidamente cambiare in un mercato come quello delle criptovalute, volatile e imprevedibile.

The Graph - target price medio periodo
I target price di medio periodo su The Graph

Le condizioni che devono contribuire al raggiungimento di questo traguardo sono però diverse a andranno tutte analizzate qui per capire quali possano essere gli ostacoli futuri per questo protocollo.

  • Concorrenza

Sta nascendo – e per quanto non siano ancora una serie minaccia al dominio di The Graph, prima o poi dovranno farci i conti. Una situazione da monitorare attentamente e che riteniamo essere della massima importanza, forse la più rilevante per il raggiungimento di questi livelli di prezzo per $GRT.

  • Situazione macro

Sì, colpisce anche asset puramente di rischio come le criptovalute. Il mondo sta attraversando, anche dal lato USA, un percorso molto complicato, che vede ancora un’inflazione diffusa ai quattro angoli del globo e tassi alti che iniziano a far scricchiolare banche e anche debiti pubblici. Una normalizzazione in questo senso sarà di aiuto sia per $GRT, sia più in generale per il mondo delle criptovalute.

  • Utilizzo

Negli ultimi 2 trimestri i dati riportati da diverse società di analisi indicano un interesse e un utilizzo sempre maggiori per The Graph. Questo è un ottimo segnale, in particolare mentre la DeFi raccoglie i cocci e fa i conti con la fine di un inverno cripto che sembrava interminabile.

Previsioni The Graph $GRT a lungo termine – 2026/2027

Per il lungo e lunghissimo periodo, possiamo indicare i 0,35$ come traguardo potenzialmente credibile per le nostre previsioni su $GRT. Anche in questo caso però dovremo tenere conto di diverse condizioni che dovranno verificarsi affinché un cammino così spinto diventi possibile.

Il target price di lungo termine su GRT

Le incertezze sono sempre massime anche su progetti solidi come The Graph – e un mondo che cambia così rapidamente può perdere anche i suoi riferimenti.

  • DeFi e Dapps

Il vecchio modello di sviluppo funzionerà ancora? Vedremo ancora le chain supportate da The Graph dominare in lungo e largo? Quanto frammentato diventerà questo spazio? The Graph deciderà di allargare ancora di più i suoi orizzonti in questo senso? Sono risposte sulle quali soffermarsi a pensare, prima di prendere posizione su questo token.

  • Ancora concorrenza

Più è ampio il periodo di riferimento del quale vogliamo parlare, più dovremo fare i conti con la possibilità che la fetta di share di The Graph si restringa. Con la crescita organica di tutto il comparto questo potrebbe non essere un problema. È comunque una situazione che andrà monitorata il più possibile, pena il ritrovarsi su un treno che manca della propulsione giusta.

  • Atteggiamenti verso le cripto

C’entra anche la politica: si dovrà valutare con estrema attenzione quali saranno gli atteggiamenti verso questo rivoluzionario settore sia negli USA che in Europa. Più le normative saranno morbide e accomodanti, più sarà possibile vedere progetti come The Graph prosperare.

Considerazioni finali

The Graph è un progetto molto solido e che ha una user base composta dai principali progetti del settore. Tutto lascerebbe pensare ad un token che è rappresentativo di un network che offre servizi utili e richiesti dal mercato – componenti fondamentali per un investimento di lungo e lunghissimo periodo.

Ci sono delle altre questioni da analizzare prima di prendere posizione su questo token, che abbiamo riassunto all’interno di questo speciale. Per quanto riguarda il resto, sarà necessario seguire Criptovaluta.it con le sue news per rimanere sempre aggiornati anche su questo mondo.

FAQ – Previsioni The Graph – domande e risposte comuni

Quanto sono affidabili le previsioni su The Graph $GRT?

Quello che abbiamo di fronte è un mercato molto volatile, quindi l’affidabilità delle previsioni ne risente inevitabilmente. Alla luce di queste considerazioni invitiamo a valutare con estrema attenzione l’eventuale apertura di una posizione sul mercato.

Conviene investire in The Graph adesso?

Potrebbe risultare conveniente in particolare se guardiamo al lungo e lunghissimo periodo, visto che registriamo prezz targeti decisamente interessanti rispetto a quelle che sono le reali possibilità di The Graph $GRT.

Quali sono le previsioni di breve periodo su $GRT?

Sul breve periodo, quindi sui dodici mesi, il target per $GRT è di 0,20$. Assistiamo quindi a un deciso rialzo rispetto a quello che è il prezzo attuale. Una crescita consistente dovuta anche al fatto che The Graph è stata tra le criptovalute che più hanno mostrato forza post bear market.

Quali sono le previsioni di medio periodo su $GRT?

Anche sul medio periodo le previsioni sull’andamento di $GRT sono rialziste. Il target price è di 0,28$, quindi in decisa ripresa rispetto a quanto osserviamo oggi sui mercati. Queste previsioni sono meno affidabili su quelle che guardano al breve periodo, quindi andranno rivalutate periodicamente.

Quali sono le previsioni di lungo periodo su $GRT?

Sul lungo periodo possiamo prevedere target prossimi ai 0,35$: su un un arco temporale così esteso è molto complicato fare previsioni precise. Il consiglio è quello di considerarle come degli indicatori sulla direzione che l’asset prenderà sui tempi più lunghi.

Iscriviti
Notificami
guest

1 Comment
Più votati
Più nuovi Più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Marco
Marco
3 mesi fa

Potete parlare di COQ INU?