Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Come comprare Bitcoin Cash

Come comprare Bitcoin Cash

Bitcoin Cash, nata da una costola del progetto Bitcoin, è una delle criptovalute più scambiate al mondo. Oggi è possibile acquistarla tramite molti exchange, seppur non sempre alle stesse condizioni

Noi di Criptovaluta.it abbiamo preparato questa guida proprio allo scopo di indicare gli exchange con le condizioni migliori per comprare Bitcoin Cash nel modo più rapido, economico e facile possibile. 

Bitcoin Cash guida per comprare su exchange
Come comprare Bitcoin Cash- la guida passo passo su come si acquista la criptovaluta Bitcoin Cash (BCH) per mezzo dei migliori exchange a cura di Criptovaluta.it + Infografiche

In pochissimo tempo potremo acquistare BCH senza problemi, a prescindere dal nostro mezzo di pagamento preferito, anche se non abbiamo mai acquistato o venduto criptovalute

Come comprare Bitcoin Cash (BCH) – Principali caratteristiche:

💰Quanto costa:Commissioni in base al volume (2/3%)
🤔È sicuro:Si, se si utilizzano gli exchange migliori
🥇Migliori piattaforme:Migliori exchange per acquistare Bitcoin Cash
👶Livello difficoltà:Medio/Basso
Come comprare Bitcoin Cash – tabella introduttiva

Comprare Bitcoin Cash (BCH): Cosa serve per iniziare?

Tutti possono comprare Bitcoin Cash, anche grazie al fatto che serve davvero poco per farlo. Basta infatti un computer o in alternativa uno smartphone, un account presso un exchange, una connessione internet e un mezzo di pagamento a piacere. 

  • Scegliere l’exchange

Bitcoin Cash si può acquistare direttamente – in modo rapido e sicuro (e al prezzo di mercato) – presso gli exchange, delle mini-borse dove gli utenti comprano e vendono criptovalute di ogni tipo. 

Ne esistono a centinaia oggi, ma soltanto pochi sono in grado di offrire tutta la sicurezza di cui abbiamo bisogno – e ancora meno sono da ritenersi buoni in relazione a commissioni e condizioni praticate. 

Parleremo più avanti dell’apertura dell’account e degli exchange da scegliere. Si tratta comunque di una procedura sicura, rapida e che rimane il modo migliore per comprare direttamente Bitcoin Cash. 

  • Il mezzo di pagamento

La maggior parte degli exchange di criptovalute permette di acquistare Bitcoin Cash o tramite carta di pagamento (di credito o prepagata), oppure di depositare denaro tramite bonifico. Le differenze tra i due sistemi possibili sono importanti e a seconda del caso converrà procedere nell’uno o nell’altro modo. 

Carta di pagamento: sono sempre supportate tutte le carte dei circuiti VISA, VPAY, Mastercard. Le commissioni sono variabili a seconda dell’exchange e mediamente più alte di quelle che troveremo con i bonifici. Rimane però questo il metodo più rapido per comprare Bitcoin Cash, dato che è istantaneo. Le commissioni non sono responsabilità degli exchange: sono caricate dai sistemi di pagamento e c’è poco che possono fare i destinatari finali del pagamento. 

Bonifico: tutti gli exchange regolarmente iscritti ad operare in Europa offrono anche la possibilità di fare un bonifico europeo SEPA, che non ha costi aggiuntivi per noi che viviamo in Italia. Il bonifico può impiegare del tempo ad arrivare, anche se comunque permette di comprare Bitcoin Cash con costi di commissione più bassi. Alcuni exchange offrono anche la possibilità di depositare bonifici istantanei, che devono essere però essere supportati dalla nostra banca. 

Altri mezzi di pagamento: ci sono altri strumenti di pagamento supportati da alcuni exchange. Skrill e Neteller sono i più comuni, mentre è estremamente più difficile trovare supporto per PayPal. Ad ogni modo sono mezzi di pagamento residuali rispetto a quelli consigliati sopra. 

Exchange comprare e vendere BCH
Gli exchange sono canali completi di compravendita
  • Un dispositivo connesso ad internet: PC, smartphone e Tablet

L’acquisto di Bitcoin Cash avviene tramite una connessione internet ad un sito o ad una App. Avremo pertanto bisogno di un PC, oppure di uno smartphone o di un tablet. 

La maggior parte degli exchange offre sia un sito internet per operare, sia una App dedicata tanto ai dispositivi Android, tanto a quelli Apple. C’è soltanto l’imbarazzo della scelta – a patto di fare attenzione a scaricare le App soltanto dagli store ufficiali

Un comunissimo dispositivo – anche se datato – per collegarsi ad internet sarà più che sufficiente per fare il nostro ordine di Bitcoin Cash. Non servono computer o smartphone di ultimissima generazione. 

  • Aprire un acconut

Servirà un account per comprare Bitcoin Cash dagli exchange, senza eccezioni. Si tratta pur sempre di un’attività finanziaria che – per fortuna di chi compra – è monitorata anche dalle leggi di ogni paese e a livello europeo. 

Scegliendo un exchange di qualità e con le carte in regola non dobbiamo avere alcun tipo di remora ad iscriverci. I nostri dati, personali e finanziari, sono più che al sicuro. Sul come aprire un account e iscriversi torneremo più avanti nel corso di questa guida. 

L’iscrizione ad un exchange prevede anche la verifica delle proprie generalità con un documento: questo non deve preoccupare chi vuole comprare Bitcoin Cash, ma al contrario rincuorare. Perché sta a significare che l’exchange segue le normative più stringenti in termini di KYC

  • Il wallet non serve, ce lo fornisce l’exchange

Il wallet è la struttura virtuale dove possiamo detenere le nostre criptovalute. Non servirà averne uno per contro proprio se acquistiamo BCH, perché tutti gli exchange più moderni ce ne forniscono uno. Quindi potremo acquistare direttamente Bitcoin Cash senza preoccuparci di queste problematiche tecniche. I BTC saranno immediatamente trasferiti all’interno del nostro wallet sull’exchange. 

Come comprare Bitcoin Cash (BCH)

Ci sono pochi passi da compiere per acquistare per la prima volta Bitcoin Cash, anche nel caso in cui non avessimo mai fatto un acquisto prima. Bisogna registrarsi presso un exchange, attendere pochi minuti la conferma del conto, verificare le nostre credenziali ed acquistare tramite la piattaforma. 

  • Come aprire un account sull’exchange

Abbiamo già detto che senza avere un’account sulla piattaforma di exchange, non è possibile acquistare Bitcoin Cash in sicurezza. Dovremo scegliere uno degli exchange consigliati da CriptoValuta.it e aprire il nostro conto lì. 

Serviranno per farlo un indirizzo e-mail, un documento per l’identificazione e nulla più. In pochi minuti saremo pronti a comprare BCH e anche a rivenderli ai prezzi di mercato. 

Più avanti faremo anche un ordine di prova, che ci permetterà di vedere quanto è facile sbrigare queste piccole formalità burocratiche e avere accesso non solo a BCH, ma a tante altre criptovalute che vengono vendute tramite gli exchange. 

  • Scegliere Bitcoin Cash

Tutti gli exchange operano su più criptovalute e dovremo pertanto selezionare quella specifica che vogliamo comprare. In questo caso sarà Bitcoin Cash

Non serve essere preoccupati per questa selezione: tutti gli exchange mettono a disposizione dei menù molto semplici per l’acquisto, che saremo in grado di utilizzare anche se siamo nuovi del mondo delle crypto. In genere nella schermata di acquisto potremo anche scegliere la modalità di pagamento a noi più congeniale. 

  • Chiudere l’ordine

Per chiudere il nostro ordine su Bitcoin Cash basta poco: dovremo inserire la quantità di denaro che desideriamo spendere e la criptovaluta che vogliamo acquistare. Con un solo click potremo chiudere il nostro ordine e ricevere sul nostro wallet interno la quantità di BCH che abbiamo comprato.

Acquisto BCH ordine
L’ordine è il momento conclusivo del nostro acquisto di BCH

Esempio pratico d’acquisto di Bitcoin Cash coin – simulazione ordine

Faremo una prova d’acquisto con l’affidabile piattaforma Coinbase, exchange che offre praticamente da sempre Bitcoin Cash in acquisto e anche in vendita. Seguiremo passo passo una guida per aprire un conto prima e poi per acquistare BCH. 

  • Primo Passo: l’apertura del conto

Qui possiamo accedere all’apertura del conto. Dovremo inserire il nostro nome, il nostro cognome e anche un indirizzo email valido (perché qui arriverà l’attivazione) e anche una password. Successivamente dovremo approvare la policy sulla privacy e decidere se vogliamo ricevere mail informative dal gruppo. 

Riceveremo direttamente sulla nostra casella di email un bottone per l’attivazione del conto. Clickiamoci sopra e saremo riportati sul sito internet di Coinbase, dove dovremo questa volta inserire il numero di telefono

Procedura apertura di conto con Coinbase
Aprire un conto con CoinBase è molto semplice

Perché il numero di telefono? Perché Coinbase, essendo un exchange molto sicuro, presuppone da parte nostra un accesso a doppio livello di sicurezza. Quando faremo login con un browser che non riconosce, ci manderà un codice via SMS, per essere certo al 100% che si tratti di noi. 

  • Secondo passo: il processo di verifica

Come tutti gli exchange che operano in accordo con la legge europea, anche Coinbase deve chiederci ulteriori dettagli per riconoscerci come utenti. Dovremo pertanto entrare sul sito internet con il nostro account e cliccare su VERIFICA CONTO. Verremo portati su una procedura che ci permetterà, anche tramite telefono, di fare una foto al nostro documento. 

Documenti accettati per comprare BCH
Con Coinbase abbiamo la piena libertà di scelta in termini di documenti per la verifica

Il documento sarà verificato nel giro di pochi minuti – anche se questa procedura può portare via più di qualche minuto nel caso di grande affluenza di nuovo iscritti. Riceveremo comunque una mail a conferma del completamento del processo di iscrizione e di verifica. 

Una volta che saremo verificati, potremo cominciare a comprare Bitcoin Cash – e altre criptovalute – in completa libertà. I limiti imposti con la prima verifica sono alti a sufficienza per acquistare una discreta quantità di criptovaluta. 

NOTA: Coinbase accetta patenti, passaporti e anche carte di identità. Affinché ciascun documento sia accettato, selezioniamo quello giusto in fase di upload e facciamo delle foto chiare, dove tutti i dettagli siano visibili e leggibili per bene. 

  • Terzo passo: comprare finalmente Bitcoin Cash

Abbiamo adesso tutto quello che ci serve per comprare per la prima volta BCH su Coinbase. Manca però un mezzo di pagamento: clickiamo in Home Page su Aggiungi Metodo di Pagamento e inseriamo il numero della nostra carta con i relativi dettagli. La carta sarà immediatamente aggiunta e potremo utilizzarla per comprare. 

Ora clickiamo su ACQUISTA/VENDI, per avere accesso alla schermata che riportiamo qui per completezza di informazione. Selezioniamo dal tab acquistare Bitcoin Cash, che è la seconda in ordine dall’alto. 

La schermata di ordine su Coinbase per BCH

Clickando su acquisto una tantum potremo scegliere anche degli acquisti ricorrenti e periodici, che possiamo comunque scegliere in qualunque momento di interrompere. Dal tab Pagare con scegliamo il nostro metodo di pagamento e poi clickiamo su Acquista Bitcoin Cash. Avremo così acquistato i nostri BCH, che saranno trasferiti direttamente sul nostro portafoglio interno a Coinbase. 

Con la stessa schermata potremo vendere i nostri Bitcoin Cash, o convertirli in altra criptovaluta in qualunque momento. Il sistema di funzionamento di Coinbase è tra i più semplici attualmente a disposizione, anche per i principianti che non hanno grande esperienza. 

La possibilità bonifico: Coinbase accetta anche bonifici in entrata e in uscita, che possono essere liberamente utilizzati per versare denaro e risparmiare sulle commissioni. Dovremo andare sulla nostra pagina personale, impostazioni e poi versamenti per ottenere i dettagli per inviare un bonifico. Il bonifico può essere anche istantaneo, a patto che la nostra banca lo supporti. 

Noi per comodità di cronaca abbiamo deciso di operare con carta, dato che rimane il sistema più semplice e immediato per acquistare Bitcoin Cash. 

Dove comprare Bitcoin Cash? 🥇Migliori piattaforme consigliate

Bitcoin Cash è una delle criptovalute più popolari e pertanto abbiamo l’imbarazzo della scelta in termini di exchange. Non tutti però, come abbiamo già detto, sono sicuri allo stesso modo e non tutti possono garantire condizioni ottimali. Per questo la redazione di Criptovaluta.it ha svolto una selezione preliminare, che include soltanto i migliori exchange: i più sicuri, quelli con le commissioni più basse e i servizi più affidabili. 

MIGLIORI EXCHANGES CRIPTOVALUTE

Coinbase è un exchange solido, molto conosciuto e molto utilizzato, che segue perfettamente le norme di sicurezza per i pagamenti e per la tutela degli account dei suoi iscritti. 

Svolge un controllo molto stretto sulle criptovalute che vengono inserite a listino, motivo per il quale è tra i preferiti di chi guarda alle crypto anche con orizzonti di lungo periodo. Se una criptovaluta è listata su Coinbase, possiamo essere praticamente certi della solidità del progetto. 

Include anche la piattaforma Pro, tramite la quale si possono comprare e vendere criptovalute con alcuni strumenti professionali, che siamo abituati a vedere con maggiore frequenza nel trading. 

Qui si può aprire un conto con Coinbase, in modo rapido e indolore. In pochi minuti sarà superato anche lo scoglio della verifica e potremo iniziare a fare compravendita di Bitcoin Cash senza problemi. 

Binance è uno degli exchange più apprezzati oggi da parte di chi affronta gli acquisti di criptovalute allo scopo di investire. Oltre alla compravendita classica, sono presenti diversi strumenti per impegnare i propri capitali e gestire i propri ordini. 

Binance gode di un’ottima reputazione nel settore, complice l’atteggiamento estremamente protettivo della piattaforma nei confronti dei propri clienti. 

Binance offre un conto gratuito – che si può aprire sempre in pochi minuti e che permette di iniziare a comprare BCH in pochi minuti. Verifica ultra-rapida del documento, mediamente molto più veloce di quanto offerto dagli altri exchange. 

Chi sceglie Kraken sceglie un grande exchange, tra i più storicamente famosi in Europa. Offre da sempre condizioni molto interessanti, soprattutto in termini di commissioni – e oggi continua ad essere uno standard contro il quale tutti devono confrontarsi. 

Anche se mancano forse strumenti rispetto agli ultimi arrivati sul mercato, rimane un’ottima scelta per chi vuole comprare Bitcoin Cash. Si può pagare con carta o con bonifico, con la possibilità anche di accedere a bonifici istantanei. 

Qui si può aprire il conto di Kraken – anche questo attivo dopo pochi minuti, tenendo anche conto della registrazione e della verifica della nostra identità. 

Conviene comprare Bitcoin Cash ora?

Chi compra oggi Bitcoin Cash sta puntando su un rialzo di valore di BCH nel futuro. Dovrà pertanto fare previsioni e considerazioni sul prezzo futuro potenziale di questa criptovaluta. 

Noi per dare una mano ai nostri lettori aggiorniamo costantemente la nostra pagina sulle previsioni su Bitcoin Cash, dove sono presenti tutte le analisi professionali necessarie per prendere una decisione in tal senso o meno. 

Ricordiamoci inoltre che in caso di trend negativo, tramite gli exchange che abbiamo selezionato possiamo comunque rientrare, vendendo o in cambio di altre criptovalute, oppure in cambio di valute Fiat come dollaro USA o Euro. Sul futuro di Bitcoin Cash ci sono comunque delle considerazioni riassuntive che possiamo fare anche in questa sede. 

BCH CONVIENE?
Alcune delle considerazioni da fare prima di acquistare BCH
  • Emulo di Bitcoin, ma con un valore inferiore

Bitcoin Cash condivide il nome con il ben più popolare Bitcoin. E spesso il suo prezzo è trainato dal fratello maggiore, che rimane re incontrastato del settore delle criptovalute. 

C’è grande affinità tra le due criptovalute – anche se in alcuni frangenti Bitcoin Cash ha dimostrato di poter essere anche indipendente a livello di prezzo. 

Rimane pertanto da valutare se Bitcoin Cash può essere un’alternativa all’acquisto di Bitcoin a tutti gli effetti. Da considerarsi attentamente anche il fatto che quando il mercato criptovalute sale, Bitcoin Cash quasi sempre si accoda. 

  • Riserva di valore

Abbiamo già dimostrato su altre guide di questo sito che Bitcoin Cash ha iniziato a comportarsi, da qualche tempo a questa parte, anche come riserva di valore. Che vuol dire questo? Vuol dire che molte persone lo scelgono come asset da acquistare quando l’economia finanziaria classica va male. 

Possiamo pertanto, in ottica di ciò, acquistare Bitcoin Cash anche per controbilanciare altri investimenti che abbiamo magari in azioni, materie prime o altro tipo di asset finanziario classico. 

Questa potrebbe rivelarsi una scelta vincente, soprattutto se dovessero essere confermate le previsioni al rialzo di Bitcoin Cash. Cosa che per il momento è quasi unanime. 

  • Un occhio alle previsioni, sempre

Il panorama nel mondo delle criptovalute può cambiare anche rapidamente. Pertanto è buona norma seguire siti e centri informativi che tengono aggiornati i propri clienti, minuto per minuto, sulle evoluzioni del settore. Criptovaluta.it aggiorna sempre i suoi contenuti e offre notizie fresche e verificate, con analisi degli specialisti dei mercati, che seguono tra le altre cose anche BCH da vicino. 

La nostra sezione commenti permette anche di interloquire con chi segue appunto da vicino le analisi e le rende pubbliche tramite il nostro sito. Per capire sempre di più quando sarà il momento più conveniente per comprare Bitcoin Cash. 

  • Un’alternativa alle principali criptovalute oggi presenti sul mercato?

Sì, Bitcoin Cash può essere anche utilizzato per diversificare la nostra esposizione sui mercati finanziari a tema criptovalute. Possiamo comprarli direttamente e tenerli come asset diversificato, fino a quando saremo decisi ad disinvestire sull’intero settore. 

Se cerchiamo un’alternativa solida ai ben più famosi Bitcoin Ethereum, Bitcoin Cash è sicuramente uno dei migliori candidati che abbiamo a disposizione. 

Anche se qualcuno preferisce comprare altcoin con capitalizzazione inferiore e che possano offrire ritorni potenzialmente più alti, riteniamo che valutare Bitcoin Cash oggi sia una delle alternative migliori presenti sul mercato. 

Considerazioni Finali

Bitcoin Cash è una grande criptovaluta, che in parte risolve i problemi strutturali di Bitcoin e che potrebbe dunque avere maggiori campi di utilizzo. Questo ci può dire qualcosa sul suo prezzo futuro? Forse sì, forse no. 

Rimane il fatto che oggi possiamo comprare Bitcoin Cash e puntare dunque sul rialzo di questa criptovaluta, sia sul breve che sul lungo periodo, in pochi e semplici passi.

Se questa è la scelta che abbiamo fatto, basterà seguire questa guida a fondo per farlo nel migliore dei modi e con le commissioni più basse possibile. Consigliamo, ancora una volta però, di affidarsi soltanto ad exchange che siano solidi, sicuri e con un’ottima reputazione. Il rischio di finire nelle mani di chi ha interesse a sottrarci denaro non è affatto remoto. 

FAQ come comprare Bitcoin Cash: domande frequenti

  1. Dove si possono comprare Bitcoin Cash?

    Gli exchange sono la migliore alternativa oggi per comprare Bitcoin Cash reali. Meglio affidarsi a intermediari che svolgono questo lavoro professionalmente e non a mercatini improvvisati dove non abbiamo alcuna garanzia. 

  2. È difficile comprare Bitcoin Cash?

    No. Come abbiamo dimostrato nell'ordine di prova che abbiamo fatto insieme, tutti possono facilmente comprare Bitcoin Cash con un exchange. Basta un PC (o un telefono smart), una connessione internet e una carta per pagare. 

  3. Quanto paghiamo in commissione sull'acquisto di BCH?

    Dipende dalla piattaforma. Mediamente le commissioni si aggirano tra il 2% e il 3% del valore totale, con una variazione minima in relazione all'exchange e al totale di acquisto. Questi costi si possono ridurre via bonifico.

  4. Comprare Bitcoin Cash è rischioso?

    No, a patto però di utilizzare exchange che siano sicuri, affidabili e con una buona reputazione alle spalle. I rischi nascono tutti quando ci affidiamo ad intermediari che non hanno garanzie da offrire. 

  5. Conviene comprare Bitcoin Cash oggi?

    Le previsioni su Bitcoin Cash puntano al rialzo, anche se vanno monitorate giorno per giorno prima di compiere l'acquisto. Criptovaluta.it aggiorna costantemente le proprie previsioni su Bitcoin Cash, proprio per offrire ai propri lettori una guida chiara a come comportarsi. 

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *