Home / Come comprare NEAR Protocol

Comprare Near Protocol - guida completa di Criptovaluta.it

Come comprare NEAR Protocol

Possiamo comprare Near, il token di Near Protocol, senza difficoltà, a patto però di affidarci ai migliori intermediari, tra exchange crypto e piattaforme di trading che possono offrire ambienti sicuri e che seguano le tutele previste dalla legge.

Insieme agli esperti della nostra redazione abbiamo deciso di realizzare una guida che ci permetta di fare questo tipo di operazioni su $NEAR senza difficoltà, con una dimostrazione anche pratica e passo per passo di come operare. E parleremo anche dei requisiti necessari per questo tipo di attività, anche in termini di connessione e di dispositivi.

Come comprare Near $NEAR – Introduzione:

💰Quanto costa:Commissioni che variano al variare delle piattaforme
🤔È sicuro:Sì, solo scegliendo gli intermediari più solidi!
🥇TOP Exchange:Migliori exchange per acquistare NEAR
🏆TOP Broker:Migliori broker per acquistare NEAR
👶Livello difficoltà:Medio/Basso
📱Top APPs $NEAR:Crypto.com (Bonus di 25$ Gratis all’iscrizione)
Come comprare NEAR – tabella introduttiva

Investire in Near Protocol: Cosa serve per iniziare a comprare $NEAR ?

Oggi il mondo delle criptovalute è davvero aperto a tutti e abbiamo un’ampia scelta per quanto riguarda tanto le piattaforme crypto exchange oppure chi offre servizi di crypto trading in piattaforma. Ciascuna di queste soluzioni, con i suoi pro e i suoi contro, può essere utile per investire in $NEAR e per ottenere il meglio anche in relazione ai nostri interessi su questa criptovaluta, che siano di breve o di lungo periodo.

  • Chi vuole comprare direttamente $NEAR sceglie gli exchange, gli altri una piattaforma di trading

Come vedremo nel corso del nostro approfondimento in realtà dipenderà molto, in termini di via e di canale da scegliere, il tipo di investimento che vogliamo fare. In genere si preferiscono gli exchange di criptovalute in tutti quei casi in cui vogliamo acquistare direttamente i token offerti da $NEAR. In tutti gli altri casi, ovvero per fare trading di breve periodo e operazioni più strettamente speculative si preferiscono le piattaforme di trading.

Non è detto che non possano essere utili entrambe le esperienze, che saranno comunque oggetto della nostra disamina di oggi. Nonostante, in aggiunta, i due mondi in questione stiano cercando di convergere, rimangono delle differenze sostanziali.

  • Ci serve un dispositivo: PC, Smartphone o tablet

Massima libertà per chi vuole acquistare $NEAR in termini di dispositivi da poter scegliere. Abbiamo infatti la possibilità di scegliere tra PC, ma anche la chance di operare con Smartphone o Tablet.

Near Protocol - dispositivo da usare per il trading - analisi
Possiamo usare il dispositivo che vogliamo

Non ci sono limitazioni in termini di accesso a quanto offrono tanto gli exchange quanto i gestori delle piattaforme di trading: va bene qualunque sistema operativo, qualunque marca di computer e qualunque dispositivo mobile, che sia Apple o Android. Potremo anche accedere agli stessi account da più dispositivi.

  • Un sistema di pagamento online

I più diffusi per acquistare $NEAR e in generale le criptovalute che sono presenti presso i principali intermediari sono bonifici e carte di credito. I primi sono più lenti (ma richiedono commissioni più basse da parte di tutti gli intermediari), le seconde sono pressoché istantanee.

Alcuni intermediari accettano anche sistemi di pagamento alternativi, come possono essere ad esempio anche PayPal o Skrill o anche trasferimenti di diverso tipo. Ad ogni modo tutti gli intermediari che ci permettono di acquistare Near cercano di offrirci la massima comodità anche per quanto riguarda le modalità di versamento.

  • Una connessione internet

Avremo ovviamente bisogno anche di una connessione internet per acquistare $NEAR o per fare degli investimenti di rango speculativo. Occhio però a chi vi dice che servono delle infrastrutture di grado professionale: non è vero nel modo più assoluto. La connessione internet che vi ha permesso di raggiungere questo articolo è più che sufficiente per qualunque tipo di operazione su $NEAR.

Near Protocol - connessione internet andrà più che bene
Qualunque connessione internet andrà più che bene

Nel caso in cui dovessimo inoltre preferire l’accesso tramite Smartphone, il pacchetto dati che abbiamo a disposizione sarà altrettanto sufficiente: le piattaforme per acquistare cripto consumano pochissima banda e pochissimi dati. Non avremo bisogno di connessioni professionali, perché il mondo delle cripto è davvero, in questo senso, aperto a tutti.

  • Studiare sempre prima di investire anche soltanto 1 euro

Prima di investire anche soltanto 1 euro su $NEAR o su qualunque altro tipo di strumento di investimento cripto, è sempre bene studiare a fondo. Cosa dobbiamo studiare? Semplice: il tipo di progetto che abbiamo effettivamente di fronte, le sue prospettive presenti e future e anche quanto ha da offrire rispetto alla concorrenza.

Noi di Criptovaluta.it cerchiamo di offrire sempre i contenuti più approfonditi per quanto riguarda l’aspetto tecnico e anche quello più strettamente finanziario. Lo abbiamo fatto anche con la nostra guida completa a NEAR Protocol, un documento che si occupa di analizzare in dettaglio tutto quanto riguarda il mondo di $NEAR e quanto lo riguarda anche in relazione alla sua capacità di espandersi a livello finanziario.

  • Dove custodire i nostri $NEAR

Per quanto riguarda i wallet crypto abbiamo semplicemente l’imbarazzo della scelta. $NEAR è supportato da un’infinità di strumenti, sia online sia invece offline e hardware wallet. Ci sono diversi aspetti da valutare, anche se per gli investitori di primo pelo sarà più che sufficiente la soluzione approntata dall’intermediario che sceglieranno.

Se gli investimenti dovessero farsi più impegnativi, potremo scegliere di operare con uno strumento più sicuro. Ricordiamoci sempre che se non siamo gli unici detentori delle nostre chiavi, di fatto le cripto che abbiamo acquistato non sono nostre, a nessun livello.

Come investire in Near Protocol $NEAR

La prima differenziazione che possiamo fare tra piattaforme dipende dalle necessità e dalle prospettive di investimento che abbiamo su $NEAR. Potremmo infatti scegliere di operare sul breve periodo e di scegliere pertanto un intermediario più favorevole a questo tipo di prospettive, oppure potremmo decidere di orientarci verso strumenti che siano più adatti alla speculazione di breve periodo.

  • Gli exchange: il top per ci vuole comprare direttamente (per il lungo periodo)

Gli exchange sono storicamente degli strumenti più apprezzati da parte di chi vuole fare acquisti con un orizzonte di medio o lungo periodo. In primo luogo anche su $NEAR ci permettono di operare direttamente con la criptovaluta in questione e dunque di ottenere il coin e di anche metterlo in staking per ottenere rendite passiva.

Exchange Near Protocol - analisi
Gli exchange sono più adatti per chi vuole fare trading

Si tratta di una modalità in genere preferita da chi guarda al mondo di $NEAR (o di qualunque altra criptovaluta) con un orizzonte di medio e lungo periodo. Ci sono eccezioni a questa regola, anche se mediamente chi vuole fare trading, come vedremo tra poco, spesso si rivolge ad altri tipi di soluzioni.

  • Fare trading su Near Protocol $NEAR con le piattaforme di trading

Chi vuole fare trading oggi su $NEAR farà bene ad affidarsi ad intermediari che siano in grado di offrire un ambiente più ricco di strumenti di analisi e che offre magari anche la possibilità di andare short, ovvero di offrire strumenti per cavalcare anche eventuali trend negativi. Nella nostra guida per comprare e investire su $NEAR inseriremo anche diversi operatori, sempre tra i più sicuri, che appartengono invece a questo specifico comparto.

Piattaforme trading NEAR
Le piattaforme di Trading ci permettono di operare meglio sul breve periodo

Un comparto che ha anch’esso dei pro e dei contro, ma che sarà più congeniale a chi vuole interventi più speculativi e più tecnici su $NEAR e sul mondo delle criptovalute. Le modalità operative che sono offerte da questo tipo di contesti sono molto diverse e puntano in genere a ritorni di breve e brevissimo periodo.

Come comprare NEAR PROTOCOL $NEAR: Esempio pratico

Nelle righe che seguono andremo a illustrare i passaggi per acquistare $NEAR su Coinbase partendo da zero. La guida è utile per chi è alle primissime esperienze con le criptovalute. Abbiamo scelto Coinbase per la sua solidità e perché il suo utilizzo è piuttosto semplice, anche se non si è esperti del settore. Si tratta del primo exchange ad essere stato quotato al NASDAQ, ed è un punto di riferimento per i professionisti e per le grandi società d’investimento. In pochi minuti saremo in grado di effettuare il nostro primo ordine in $NEAR.

  • STEP 1: l’apertura del conto

Possiamo acquistare $NEAR subito dopo aver aperto un conto su Coinbase, procedura semplice e veloce che inizia con un click sul link appena riportato. Prepariamo un documento d’identità che ci servirà nel passaggio successivo. In questo passaggio sarà sufficiente inserire i nostri dati e indicare un indirizzo e-mail dove riceveremo il link di convalida.

  • STEP 2: la verifica dell’identità

Adesso dobbiamo verificare la nostra identità inviando alla piattaforma la scansione di un documento. Prepariamo la patente o il passaporto, o se preferiamo la carta d’identità, e accertiamoci che il documento scelto sia ancora in corso di validità. Inviamo alla piattaforma una scansione del documento e aspettiamo qualche minuto per dar modo a Coinbase di processare le informazioni.

  • STEP 3: il metodo di pagamento

La piattaforma dovrebbe impiegare poco tempo per portare a termine la verifica, nel frattempo decidiamo quale metodo di pagamento vogliamo utilizzare per il nostro primo acquisto di $NEAR. Possiamo scegliere tra bonifico bancario e carta di credito. Nel primo caso non dovremo sostenere le commissioni aggiuntive tipiche della carta, ma dovremo attendere finché le banche non avranno elaborato la transazione. Con la carta invece possiamo iniziare a investire istantaneamente, ma con qualche costo in più.

Comprare su Coinbase - NEAR PROTOCOL
L’acquisto tramite Coinbase è semplice e intuitivo
  • PASSAGGIO 4: l’acquisto di $NEAR

Con la procedura di verifica andata a buon fine andremo a consultare il listino di Coinbase per mettere NEAR PROTOCOL nel nostro portafoglio, con un click su Acquista. Sceglieremo in questo momento quanto denaro impiegare, e confermeremo la nostra volontà di usare la carta o il bonifico. Prima dell’ok definitivo Coinbase ci mostrerà un riepilogo dei costi a cui andremo incontro. Se tutto ci sembra coerente con quanto ci aspettavamo facciamo click su Acquista NEAR PROTOCOL per aprire la posizione.

Migliori exchange per comprare NEAR PROTOCOL

MIGLIORI EXCHANGES CRIPTOVALUTE

Qui un elenco dei migliori exchange per fare acquisti diretti su $NEAR in modo semplice e sicuro. Prima però consigliamo di leggere quanto riportato nelle prossime righe. Sono gli aspetti da considerare per sapere se un’operatore può fare o meno al caso nostro.

SICUREZZA: l’aspetto più importante di tutti. Le piattaforme che troverete di seguito sono state accuratamente selezionate a partire da questo importate parametro, e rispondono alle più severe normative in materia.

LISTINI: in genere un listino molto nutrito è anche indice di solidità finanziaria. Di conseguenza sceglieremo gli exchange che ci offrono un buon numero di criptovalute tra cui scegliere, anche per poter diversificare l’investimento nonappena avremo preso un minimo di confidenza coi mercati.

COMMISSIONI: anche questo è un aspetto importante, e che merita certamente la nostra considerazione. Bassi tassi di commissione sono un vantaggio tangibile, quindi andremo a preferire l’exchange più conveniente da questo punto di vista. Attenzione anche alle voci nascoste: i migliori operatori offrono sin da subito un prospetto dei costi nel dettaglio.

GLI STRUMENTI: una volta effettuato il nostro primo acquisto di $NEAR dovremo anche essere in grado di gestire l’investimento. I migliori exchange ci fanno operare con strumenti professionali di analisi, copia e previsione, direttamente o appoggiandosi a piattaforme esterne.

Comprare Near Protocol con Exchange: Pro e Contro

Ci sono diversi aspetti che dobbiamo considerare prima di scegliere la via offerta dagli exchange per l’investimento tramite acquisto di $NEAR. In finanza come in qualunque altra attività umana possiamo sempre trovare dei pro e dei contro.

  • Pro dell’acquisto di $NEAR tramite exchange

SEMPRE I TOKEN VERI: non acquisteremo dei titoli derivati, ma il coin vero e proprio del progetto. E potremo portarlo fuori dalla piattaforma, così come potremo andare ad impegnarlo ad esempio per lo staking. Sono vantaggi importanti per quanto riguarda il mondo di $NEAR, che offre appunto anche la possibilità di operare con staking.

PREZZO AUTENTICO e con differenze tra quello di acquisto e quello di vendita che sono molto ridotte. E questo anche è un vantaggio, come vedremo più avanti, rispetto ad esempio a quanto avviene sulle piattaforme di trading in CFD.

PRODOTTI RISPARMIO: tanti exchange, e lo fanno sempre più di frequente, abbinano al servizio di compravendita di coin e token anche dei prodotti più vicini al mondo del risparmio. Si tratta di strumenti che possono aiutarci a sviluppare qualche rendita passiva anche sui token $NEAR che andiamo ad acquistare.

MINIMI MOLTO BASSI: possiamo anche comprare pochi euro di $NEAR e iniziare subito la nostra avventura all’interno di questo mondo. Anche se le piattaforme di trading si stanno organizzando in questo senso, mediamente serve meno per investire co gli intermediari in forma di exchange.

  • Contro dell’utilizzo degli exchange per $NEAR

Ci sono anche dei contro a nostro avviso da collegare a quanto viene offerto dagli exchange per $NEAR nello specifico o in generale sulle criptovalute.

MANCANO STRUMENTI AVANZATI: anche se in termini di analisi tecnica, ma anche di organizzazione degli ordini, gli exchange stiano cercando di fare dei passi in avanti molto importanti, sono ancora indietro rispetto alle piattaforme per il trading.

SHORT: non sempre presente, e quando è presente vien espesso riservato agli utenti più esperti. Per qualcuno potrebbe essere una limitazione eccessiva nell’organizzazione delle proprio strategie o anche per proteggersi nei confronti di altre posizioni facendo hedging.

NO ALTRI ASSET: non ci sono altri tipi di asset. Gli exchange di criptovalute possono essere difficilmente unico Gateway per i mercati, a meno di non voler investire soltanto sulle cripto, cosa che per un portafoglio ben diversificato è difficilmente una buona idea.

🟢PRO DEGLI EXCHANGE PER $NEAR⛔CONTRO DEGLI EXCHANGE PER $NEAR
Acquisto autenticoShort e leva raramente disponibili
Spread prezzo ridottoAltri asset
Ok rendite passiveQualità piattaforma
I pro e i contro di Near Protocol sugli exchange

Come fare trading di NEAR PROTOCOL $NEAR: esempi pratici

Di seguito faremo anche un test di acquisto via trading di $NEAR, rivolgendoci a quanto viene offerto dal mondo di Capital.com, piattaforma sempre molto attenta al mondo cripto e alle sue più recenti novità.

  • Il trading su NEAR PROTOCOL con Capital.com

APRIAMO IL CONTO: di seguito andremo ad aprire un conto dimostrativo gratuito su Capital.com, dove possiamo trovare $NEAR e altre 476+ criptovalute a listino. Per registrarci possiamo collegare il profilo Facebook o l’account Google alla piattaforma, ma se preferiamo metodi più tradizionali andremo a fornire i dati personali e un indirizzo e-mail valido.

TROVIAMO NEAR PROTOCOL: anche in questo caso cercheremo la cripto con gli strumenti che la piattaforma ci mette a disposizione. Digitiamo $NEAR nel campo di ricerca e con un click su Compra passiamo immediatamente all’ultimo passaggio.

APRIAMO L’ORDINE: quella che abbiamo di fronte è la schermata d’ordine, dove sceglieremo quanto denaro investire in $NEAR, e dove stabiliremo le soglie di massimo rialzo o massimo ribasso entro le quali la piattaforma dovrà chiudere in automatico la nostra posizione. Per farlo useremo Take profit e Stop loss, degli strumenti molto performanti che Capital.com ci mette a disposizione. Una volta definito l’investimento nei dettagli facciamo click su Acquista per aprire l’ordine. Ricordiamo che Capital.com ci offre un capitale virtuale illimitato.

Ordine Capital.com su $NEAR
Ordine su Capital.com di Near Protocol

CHIUDIAMO L’ORDINE: possiamo decidere di chiudere l’ordine con altrettanta semplicità: è sufficiente andare nella sezione Portafoglio, cercare $NEAR e fare click su Chiudi per ritirare l’ordine dal mercato.

In questa guida abbiamo imparato a muovere i primi passi nel trading di criptovalute con degli esempi pratici che spiegano nel dettaglio come utilizzare alcune tra le piattaforme più solide e affidabili sul mercato. Inizieremo a operare con un capitale virtuale che ci permetterà di accumulare l’esperienza con cui andremo ad affrontare i mercati di criptovalute una volte che saremo sufficientemente pronti per investire del denaro vero e proprio. Il consiglio in questo caso è di usare cautela nel momento in cui si decide di aprire una posizione, cercando di costruire un portafoglio diversificato per minimizzare i rischi di perdita.

Migliori piattaforme per trading Near Protocol $NEAR

MIGLIORI PIATTAFORME TRADING CRIPTOVALUTE
Spreads: 1% Fix
Licenza: CySEC/ASIC/FCA
Commissioni: Basse

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
PROVA GRATIS ETORO Visita il sito ufficiale 78% of retail CFD accounts lose money.
Spreads: Minimi
Licenza: CySEC/FCA
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
PROVA GRATIS CAPITAL.COM Visita il sito ufficiale 81,40% of retail CFD accounts lose money.
Spreads: Da 0.0 pips
Licenza: CySEC/ASIC
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
Spreads: Onesti
Licenza: CySEC
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
SCOPRI TUTTE LE PIATTAFORME
Spreads: Stretti
Licenza: CySEC
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
PROVA GRATIS PLUS500 Visita il sito ufficiale Il tuo capitale è a rischio.

Anche per quanto riguarda i broker utilizziamo diversi criteri per individuare i migliori e per proporli ai nostri lettori. Oltre all’ovvia disponibilità di $NEAR nei listini dobbiamo anche tenere conto di altro.

LICENZE: tutti i migliori broker offrono una valida licenza per operare in Europa. Chi ne è sprovvisto non solo opera illegalmente, ma espone a rischi inutili i propri clienti. La nostra redazione scarta tutti quelli che non hanno una licenza UE.

PIATTAFORMA: deve essere ricca di strumenti e adeguata alle nostre necessità di trading, anche di breve periodo. Nella nostra lista di broker consigliati ci sono soltanto quelli che offrono il miglior approccio possibile alle piattaforme.

STRUMENTI AGGIUNTIVI: anche questi devono essere solidi e garantire un ambiente vantaggioso per chi opera. Oggi la sfida si gioca principalmente nel comparto fintech così come su quello invece legato al mondo dell’intelligenza artificiale.

ALTRI ASSET: sono sempre preferibili quegli intermediari in grado di offrire non solo criptovalute, ma anche altri asset sui quali investire. Così da poter avere tramite una singola piattaforma accesso a tutti gli strumenti più utili per la composizione del portafoglio.

COMMISSIONI: a parità di servizi devono essere il più basse possibile. Anche seguendo questo criterio ci siamo applicati per scegliere soltanto quegli intermediari in grado di offrire le migliori condizioni.

Trading Near Protocol: Pro e Contro

Il trading su $NEAR, così come su tutti gli altri asset del mondo cripto non è per tutti. Ci sono degli innegabili pro e anche qualche contro che analizzeremo in questa sezione della nostra guida al trading su Near Protocol.

  • Pro del trading su $NEAR

STRUMENTI: le piattaforme di trading offrono in genere molto di più in termini di strumenti rispetto a quanto possiamo vedere ad esempio con gli exchange. Questo è valido tanto per il mondo cripto quanto per gli altri asset.

SINGOLA PIATTAFORMA: con una sola piattaforma possiamo fare trading su tutti i migliori strumenti del mondo finanziario, anche oltre oltre cripto.

POSSIAMO USARE LA LEVA: anche se in limite di 1:2 secondo le leggi vigenti europee. Non sarà sufficiente per i più spregiudicati, ma è comunque meglio di non averla affatto.

SOLUZIONI AGGIUNTIVE: che prendono la forma di strumenti che altrimenti non potremo trovare altrove. Si passa da soluzioni fintech per il trading automatico fino a quanto invece viene offerto dall’intelligenza artificiale. Nel complesso abbiamo molto per fare trading e ottenere risultati migliori.

SICUREZZA: non dovremo occuparcene direttamente. Tutto è custodito (e garantito) dalla piattaforma e quindi non dovremo armeggiare con wallet e con altri tipi di soluzioni di custodia.

  • Contro del trading su $NEAR

AUTOCONTROLLO: il mondo del trading può essere estremamente più frenetico e dovremo cercare di controllarci, in particolare nei momenti di grande volatilità sui mercati. Bisogna studiare a fondo la psicologia del trading per raggiungere buoni livelli.

COMMISSIONI: spesso sono più alte di quelle che sono praticate dagli exchange. Questo a fronte di servizi sicuramente più importanti, ma ne dobbiamo comunque tenere conto.

TILT: rimane una delle possibilità quando facciamo trading, ovvero di perdere il controllo di fronte a grandi perdite e a grandi vincite. Dovremo, come abbiamo visto al primo punto di questa sezione, imparare il più possibile a controllarci. Pena il trovarci a pagare prezzi molto alti per la nostra impazienza o scarsa lucidità.

🟢PRO TRADING $NEAR⛔CONTRO TRADING $Near
Analisi AvanzataImparare la psicologia
Servizi aggiuntiviCommissioni più alte
Leva e ShortPossibilità di tilt
Anche per portale unico
I pro e i contro di Near Protocol trading

Meglio comprare $NEAR con exchange o fare trading CFD? Analisi vantaggi

Ci sono differenze sostanziali, come abbiamo già visto all’interno della nostra guida, tra il fare trading o acquistare $NEAR su exchange. In questa tabella riassumiamo tutte queste differenze allo scopo di ottenere un prospetto pronto all’uso per chi si trova a dover decidere.

👜COMPRARE $NEAR CON EXCHANGE📊TRADING $NEAR CFD
Non abbiamo ShortPiù commissioni e spread
Non abbiamo LevaShort disponibile
Si paga meno in commissioniLeva disponibile
Acquistiamo token veriCFD per operare
Non ci sono altri assetAltri asset disponibili
Analisi meno interessantePiattaforme analisi molto avanzate
Conviene comprare $NEAR con exchange o fare trading Near Protocol con CFD?

Conviene investire in Near Protocol oggi?

Ci sono diverse questioni che vanno analizzate per rispondere in modo oggettivo, il più possibile, a questa domanda, partendo dal presupposto che $NEAR sia davvero un protocollo di grande prospettiva e che potrà essere un o dei cavalli metaforici sui quali puntare nel prossimo futuro.

Acquistare Near oggi conviene
Ci sono diversi aspetti da valutare

ALLOCAZIONE: deve essere minima, all’interno di un portafoglio ben strutturato, nel quale abbiamo incluso anche asset più solidi. Le migliori criptovalute emergenti possono essere effettivamente una soluzione molto interessante per diversificare il portafoglio, ma la loro volatilità va controbilanciata.

SHARE: di mercato, ovviamente. Quanto spazio ha Near Protocol per affermarsi all’interno di un comparto, quello delle blockchain layer 1, che è già parecchio affollato? È una domanda alla quale cerchiamo di darci risposta in diversi approfondimenti su questo protocollo.

RISCHIO: quanto rischio siamo disposti a correre? Quanto è già sbilanciato verso prodotti simili il nostro portafoglio di investimento? Sono anche queste risposte che dobbiamo darci in modo razionale prima di decidere l’allocazione effettiva di $NEAR del nostro portafoglio.

Opinioni e considerazioni finali

Near Protocol è un progetto molto interessante, già con una discreta capitalizzazione e che a nostro avviso sarà uno dei mattatori del futuro prossimo. Comprarlo non è difficile, dato che è già diffuso presso tutte le principali piattaforme del mondo cripto.

Il progetto è emergente ma non troppo, nel senso che a fronte di una vita piuttosto giovane, sono in molti tra gli analisti e gli investitori a ritenere questo progetto come uno dei più validi del settore cripto. Sempre a patto di avvicinarsi con la sufficiente diversificazione.

FAQ – Comprare Near Protocol e Trading $NEAR: Domande e risposte

Come possiamo comprare $NEAR di Near Protocol?

Abbiamo la possibilità di rivolgerci agli exchange di criptovalute oppure alle piattaforme che offrono trading. Ci sono differenze importanti tra i due canali, che analizziamo nella nostra guida.

Comprare $NEAR è rischioso?

Tutti gli investimenti in criptovalute (e anche in altri asset) sono molto rischioso. Dobbiamo valutare l’inserimento di asset di questo tipo in modo molto attento.

Quali sono le migliori piattaforme per fare trading su $NEAR?

Ci sono diversi canali che possiamo utilizzare per fare trading su $NEAR. I migliori sono eToro – piattaforma che offre anche il Trading Automatico – e anche Capital.com – che invece punta sull’intelligenza artificiale per fare trading.

Dove possiamo comprare direttamente $NEAR?

Ci sono diverse piattaforme che possiamo utilizzare per comprare $NEAR. Tra le migliori Crypto.com, intermediario di qualità e regolarmente registrato, e l’altrettanto famoso Coinbase.

Conviene comprare $NEAR oggi?

Dipende dalle nostre necessità di investitori. Near Protocol rimane comunque uno dei migliori progetti in circolazione nel campo dei Layer 1.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *