Home / Dash: Guida definitiva sulla criptovaluta / Comprare Dash: ecco come fare

Comprare Dash: ecco come fare

La criptovaluta Dash ha avuto un successo pari a quello del Bitcoin, negli ultimi anni. In poco tempo è riuscita a ritagliarsi una sostanziale fetta di capitalizzazione di mercato, diventando una delle più utilizzate monete virtuali in circolazione. Purtroppo però è alquanto difficoltoso acquistare Dash per cercare di ottenere un profitto nel lungo periodo. Questa guida cercherà di guidare l’utente nella giusta direzione per l’ottenimento di Dash.

Dash: storie e caratteristiche

La storia di Dash è piuttosto recenta, nasce infatti nel 2014. Nel corso del tempo ha subito diversi cambi di nome, inizialmente venne chiamata Xcoin, poi Darkcoin ed infine Dash. L’obiettivo di questa criptovaluta è quello di diventare la moneta virtuale più “amichevole e scalabile al mondo”.

Dash è strutturato in maniera similare al sistema Bitcoin, utilizza la tecnologia blockchain e la crittografia peer-to-peer per il suo funzionamento. I due livelli in cui è strutturata la rete Dash sono composti dai miners e dai nodi master.

Il successo improvviso di questa crittovaluta è arrivato principalmente per tre caratteristiche uniche del sistema Dash:

  1. PrivateSend: è possibile inviare denaro in maniera totalmente sicura ed anonima, senza lasciare nessun tipo di traccia;
  2. InstantSend: Le transazioni avvengono nell’ordine di 3/4 secondi, quasi all’istante;
  3. Il 10% dei ricavi viene depositato in un fondo utilizzato solo per lo sviluppo del sistema Dash.

Tutte queste caratteristiche rendono la criptovaluta unica, decisamente migliore rispetto all’obsoleto Bitcoin.

Dash: metodi di acquisto

Il valore di Dash probabilmente è destinato a crescere ancora. Ogni giorno vengono scambiati sempre più Dash nel mondo e questo porta ad un innalzamento della domanda. E come ci insegna l’economia, ad una maggiore domanda equivale un prezzo sempre più alto.

Il metodo più facile e veloce per ottenere Dash è l’acquisto tramite Exchanges. Questi siti permettono di cambiare la propria valuta in Dash. Si potranno cambiare Euro, Dollari, Sterline ma anche Bitcoin ed altre criptovalute. Attenzione: per poter ottenere Dash è necessario aprire un wallet elettronico!

Sul sito ufficiale di Dash ne sono elencati alcuni. Di seguito verranno elencati i migliori Exchanges per quanto riguarda sicurezza ed affidabilità delle transazioni.

BitPanda

BitPanda Dash
L’Exchange BitPanda è sicuramente il più affidabile e sicuro metodo per l’ottenimento di Dash.

Sicuramente il più famoso Exchange di criptovalute, noto in tutta Europa. Per avere l’opportunità di usufruire dei suoi servizi è necessario essersi registrati al sito. Sarà sufficiente inserire pochi dati per finalizzare la registrazione. I servizi offerti da BitPanda sono numerosi: acquisto di criptovaluta, vendita di criptovaluta e wallet elettronici. Il sito non è disponibile in lingua italiana, ma il procedimento di acquisto è veramente facile e veloce.

Per iniziare l’acquisto di Dash sarà sufficiente cliccare su “BUY”. Tramite questo sito sarà possibile acquistare Bitcoin, Ethereum, Dash e Litecoin. Sulla destra della schermata sarà possibile visualizzare un grafico sull’andamento del valore della criptovaluta negli ultime settimane. Al di sotto di esso, una breve descrizione permetterà di ottenere qualche informazione in più sulla valuta selezionata.

I metodi di pagamento sono diversi. Sarà infatti possibile acquistare Dash utilizzando un bonifico bancario, una carta di credito, Neteller, Skrill e SEPA. Dopo aver selezionato l’importo da investire cliccare sul pulsante “Next Step”.

Nella pagina successiva sarà necessario inserire i dettagli della carta o del conto da cui si vuole effettuare il pagamento. Una volta inseriti, confermare l’acquisto per concludere l’iter.

La procedura per vendere criptovalute è identica a quella per l’acquisto.

Kraken

exchange kraken DashQuesto Exchange è uno dei pochi consigliati direttamente dal sito ufficiale di Dash. Cosi come con BitPanda, prima di poter acquistare Dash è necessario registrarsi al sito. Sarà sufficiente inserire il proprio indirizzo email e confermarlo per concludere l’iter di registrazione.

Prima di aver l’opportunità di acquistare Dash è necessario depositare all’interno del proprio conto Kraken la valuta da scambiare (Euro). Per fare ciò è necessario effettuare il login dal sito e, nella pagina successiva, cliccare la voce “Funding”. In questa sezione sarà sufficiente selezionare la valuta Euro e scegliere il metodo di pagamento preferito (SEPA o Wire Transfer).

Una volta depositati i propri fondi, si potranno scambiare per una valuta diversa. Kraken offre la possibilità di comprare una vasta scelta di monete (tradizionali e criptovalute). Per iniziare l’iter di scambio cliccare sul pulsante “Trade”.

Nella schermata successiva è necessario selezionare la valuta da scambiare e quella desiderata (Dash), selezionare l’importo da scambiare e cliccare sul pulsante verde. Ora si avrà nel proprio portafoglio Dash, che potranno essere trasferiti nel portafoglio elettronico appositamente creato per contenere i Dash. Per fare ciò sarà sufficiente cliccare su “Withdraw”, selezionare Dash e inserire il codice del proprio portafoglio.

Leggi la nostra guida su Kraken >>> Recensione completa Kraken

AnyCoinDirect

AnyCoinDirect Echange
Il procedimento di exchange è facile ed intuitivo con AnyCoinDirect.

Comprare Dash con questo Exchange è veramente facile e veloce. Il sito è completamente in italiano, non ci saranno quindi problemi di traduzione dalla lingua inglese. Le criptovalute da poter scambiare sono numerose: Bitcoin, Ether, Monero, Stratis, NEO, Ether Classic, Pivx, Litecoin, Dogecoin, Dash. Spostanto il cursore del mouse sul menù “Compra” e selezionando Dash ci si ritroverà nella schermata iniziale per l’acquisto di Dash.

A questo punto sarà sufficiente selezionare il metodo di pagamento (SEPA, Giropay, Sofort, TrustPay) e l’importo desiderato. Una volta inserito il proprio indirizzo del portafoglio Dash, la procedura sarà conclusa.

I costi di transizione variano al variare dell’importo scambiato (in media è l’1,8%):

  • 1.86 Euro se l’importo è di 100 Euro;
  • 17 Euro se l’importo è di 1.000 Euro;
  • 168,45 se l’importo è di 10.000 Euro;
  • e cosi via….

Il procedimento di cambio valuta avverrà in circa 2/3 giorni lavorativi.

Ovviamente attraverso questo Exchange è possibile anche vendere criptovalute, per iniziare il procedimento fare click sul pulsante “Vendita”. L’iter è del tutto analogo all’acquisto di criptovaluta.

Poloniex

poloniex Dash
Grazie a Poloniex si potranno acquistare molte criptovalute differenti.

Anche questo Exchange è consigliato all’interno del sito ufficiale Dash. Cosi come altri siti di cambio, è necessario registrarsi prima di poter operare. Compilando il modulo con Nome, Cognome, Numero di Telefono, Email, Paese, Username e Password si potrà completare la registrazione.

Prima di poter utilizzare il servizio exchange è necessario depositare sul proprio conto Poloniex. Dal menù “Balances”, selezionare la voce “Deposit & Withdrawals”. Da questa schermata sarà possibile depositare criptovaluta sul conto dell’Exchange, dopo aver selezionato la quantità da inviare desiderata. Cliccando sul pulsante “Deposit” si finalizzerà la procedura.

Una volta depositato l’investimento sul conto, sarà possibile comprare Dash. La scelta di criptovalute da acquista è davvero vasta, una delle migliori sul mercato. Una volta selezionata la voce “Dash” sarà sufficiente inserire l’importo da investire e confermare l’ordine.

Dopo aver effettuato l’acquisto, è necessario prelevare l’importo per poter avere a disposizione i Dash appena ottenuti. Sempre nella sezione “Deposit & Withdrawals”, dopo aver selezionato la valuta Dash e il quantitativo, sarà possibile inviare tutto nel proprio wallet Dash.

Leggi la nostra guida su Poloniex: Recensione completa Poloniex

Dash: metodologie di acquisto alternative

Esistono ovviamente anche altre metodi per acquisire Dash, purtroppo non ancora disponibili in Italia, ma che meritano comunque un accenno:

  • ATM Dash: In Oregon, Florida e New York, negli Stati Uniti, gli utenti possono comprare Dash direttamente dagli sportelli Bancomat. Questo metodo presenta alte commissioni, ma sicuramente è la via più veloce e sicura per ottenere Dash;
  • WallofCoins: In alcune banche degli USA, Canada, Brasile, Germania, Polonia, Romania e Filippine è possibile acquisire Dash semplicemente depositando il proprio denaro. Un metodo sicuro e piuttosto utilizzato da diversi utenti.

Dash: trading

Se l’acquisto diretto non convince al 100%, è comunque possibile provare ad ottenere profitto dalla criptovaluta Dash. Molti broker offrono l’opportunità di negoziare la moneta virtuale attraverso i CFD. Questi Contratti per Differenza replicano il valore della criptovaluta in tempo reale, permettendo di negoziare in totale sicurezza. Ovviamente questa scelta è comunque rischiosa perchè, senza una strategia di trading adatta, è possibile perdere l’intero investimento.

L’utilizzo dei CFD permette inoltre di avere una serie di vantaggi:

  • Possibilità di negoziare con un deposito irrisorio;
  • Aumento del potere di negoziazione grazie alla leva finanziaria;
  • Utilizzo di protezione del rischio come il Take Profit e lo Stop Loss;
  • Se si utilizzano broker regolamentati si ha la certezza che il proprio capitale è al sicuro.

Per avere maggiori informazioni e conoscere i migliori broker di Dash sul mercato, visitare la nostra guida: Dash trading: guida completa come investire online.

Conclusioni

La criptovaluta Dash è riuscita in poco tempo a diventare una delle valute più utilizzate e capitalizzate. Grazie ai suoi alti sistemi di sicurezza e all’alta velocità delle transazioni è uno dei sistemi di pagamento più efficaci. Comprare Dash non è difficile e, grazie agli exchange recensiti, le transazioni avverranno in totale sicurezza. Inoltre, il trading potrebbe essere un’ottima alternativa all’acquisto diretto.

Deve però essere chiaro che, in tutti e due i metodi, il proprio capitale è a rischio. Procedere con l’investimento solo dopo aver preso le dovute precauzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *