Home / Investire in criptovalute: guida come iniziare

Investire in criptovalute: guida come iniziare

Oggi come oggi investire in criptovalute rappresenta un’opportunità oppure un rischio? Questo è quello che si chiedono milioni di persone che in tutto il mondo vedono i sempre nuovi record stabiliti dalle monete virtuali in fatto di quotazioni e quindi è normale che siano li a chiedersi se non si stiano perdendo una grande occasione oppure se investire in questo campo non rappresenti che un rischio da evitare.

In effetti è normale che già la parola investimenti talvolta arrivi addirittura a spaventare, ma se ci si rivolge al settore ed agli asset giusti la parola investire non può che suonare dolce come una musica.

Quindi quello che faremo qui sarà cercare di capire se conviene o meno investire in criptovalute. Non perdere questa nostra guida perché oltre a chiarire se sia vantaggioso o meno parleremo anche delle singole monete virtuali attualmente in circolazione per capire come se la stanno cavando e quale tra di esse potrebbe conoscere un boom in questi tempi oppure nel prossimo futuro.

Al momento ci sono oltre 2.186 monete virtuali ( con una capitalizzazione superiore a 228 miliardi di dollari ) in circolazione e non sono poche, conoscerle tutte è impossibile ma ce ne sono alcune alle quali bisogna prestare davvero grande attenzione, sia sui mercati e sia per un possibile approdo nell’economia reale.

In questo momento la cosa che risulta più chiara è che davvero poche persone conoscono il mondo delle valute virtuali ed ancora meno ne comprendono davvero il funzionamento. Questo è un bene o un male? Certo da una parte questo non va ad aumentare la liquidità del mercato, ma dall’altra significa che un investitore attento può approfittare di occasioni di trading sulle criptovalute senza il disturbo di una forte concorrenza.

I media stessi non stanno dando molto risalto alla potenzialità delle blockchain e dei loro sviluppi, inoltre fin dalla nascita di bitcoin molti sono stati portati a pensare che questo sistema sarebbe stato solo una meteora che si sarebbe spenta presto, ma così non è stato e basta guardare ai dati odierni per capirlo vista l’attuale quotazione di mercato di bitcoin che è davvero esorbitante e nessuno se lo aspettava.

Investire in criptovalute: come iniziare ?

Ora la questione importante da risolvere è più che altro il COME si investe in criptovalute e quindi quali strumenti utilizzare. In merito, vi è una duplice possibilità per un potenziale investitore, ossia di comprare o vendere criptomonete sugli exchanges o di comprare e vendere criptomonete nel trading online cfd.

La prima strada per investire in criptovalute con gli Exchange prevede operazioni più dirette con le monete digitali da parte dell’investitore.

Individuato un buon Exchange con una reputazione positiva in rete, è necessario procedere ad una prima iscrizione allegando nel caso anche documenti personali per la verifica della sua identità e scegliere un Wallet su cui eseguire i pagamenti.

Tra i pregi degli Exchange, i bassi costi di commissione per acquistare o vendere le criptovalute in modo diretto e grazie anche ad una maggiore liquidità.

Tra i difetti, invece, vi è quello di prestare molta attenzione nella fase di iscrizione online ed evitare delle truffe da parte di Exchange momentanei e non solidi per la compravendita online. Tuttavia, questo limite è facilmente superabile grazie ad una ricerca diretta sui canali del web o anche grazie alle preziosi risorse che troverai all’interno di questo sito.

formazione
Come iniziare ad investire sulle criptovalute? Exchange o broker in CFD?

Una seconda strada per investire in criptovalute con i broker di trading online prevede l’utilizzo di strumenti finanziari noti come contratti per differenza in cui l’operazione di investimento riguarda per lo più l’andamento di prezzo e di un trend positivo o negativo su cui aprire un ordine di compravendita in piattaforma.

Tra i pregi del trading online CFD, vi è quello di poter investire sulle criptovalute con capitali minimi e poter contare anche su strumenti gratuiti come centri didattici e demo per la formazione online e la pratica dei traders.

Tra i difetti, il non acquisto diretto della criptovaluta, ma le caratteristiche dei contratti per differenza e i vantaggi di poter investire in ogni momento in base ai trend di mercato con operazioni di vendita o di acquisto online, ben permettono di superare questo piccolo limite.

Come si investe in criptovalute ?

Per investire in criptovalute e procedere con l’acquisto o la vendita delle migliori monete digitali come Bitcoin, Ethereum e molte altre con quotazioni online tra le più interessanti è possibile optare per due valide alternative come gli exchanges e i broker online per trading CFD in criptovalute.

La differenza principale sta nello scegliere il tipo di operazione da intraprendere e se puntare o meno all’acquisto diretto delle monete digitali. Con gli exchange, infatti, si procede all’acquisto diretto delle criptovalute, mentre con i broker di criptovalute si opera in prevalenza con i contratti per differenza. In entrambi i casi, inoltre, è possibile operare con bassi costi di commissione sulle operazioni di compravendita sulle criptovalute.

Di seguito la tabella con i migliori brokers per iniziare ad investire in criptovalute attraverso i CFD.

MIGLIORI PIATTAFORME CFD CRIPTOVALUTE
Deposito: €200
Spreads: Bassi
Licenza: CySEC
Commissioni: zero
Conto demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione eToro
APRI UN CONTO
Visita il sito ufficiale
Il tuo capitale è a rischio.
Deposito: €100
Spreads: Migliori
Licenza: CySEC
Commissioni: zero
Conto demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione 24option
APRI UN CONTO
Visita il sito ufficiale
Il tuo capitale è a rischio.
Deposito: €10
Spreads: Onesti
Licenza: CySEC
Commissioni: zero
Conto demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione IQ Option
APRI UN CONTO
Visita il sito ufficiale
Il tuo capitale è a rischio.
SCOPRI TUTTE LE PIATTAFORME

Deposito: €100
Spreads: Stretti
Licenza: CySEC
Commissioni: zero
Conto demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione Plus500
APRI UN CONTO
Visita il sito ufficiale
Il tuo capitale è a rischio.
Deposito: €100
Spreads: Onesti
Licenza: CySEC
Commissioni: zero
Conto demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione Markets.com
APRI UN CONTO
Visita il sito ufficiale
Il tuo capitale è a rischio.

Investire in criptovalute attraverso gli exchanges

Per investire in criptovalute con gli exchanges è da scegliere la piattaforma su cui operare e poter scambiare criptovalute in moneta reale (in questo caso le principali valute di scambio sono Dollaro ed Euro) o criptovalute con altre criptovalute (è il Bitcoin in questo caso la principale moneta virtuale di riferimento). Dopo una prima fase di registrazione online e invio dei documenti personali si potrà poi procedere all”investimento vero e proprio.

Due i principali vantaggi di questa soluzione, i bassi costi di commissione per eseguire le operazioni di compravendita diretta sulle migliori criptovalute e scambiarle anche in moneta reale o ancora l’elevata liquidità delle suddette criptovalute. La sicurezza online e il trattamento dei dati offline, inoltre, sono tra le principali priorità degli Exchange per investire in criptovalute. Tra le migliori soluzioni per investire in criptovalute attraverso gli exchanges?

Senza dubbio Binance ( clicca quì per scoprirlo ), oppure Coinbase ( clicca quì per il sito ) sono tra quelli più ricercati ed utilizzati in Italia e nel mondo e questo grazie alla qualità dei servizi offerti al cliente e con commissioni oneste.più ricercati e tutti con bassi costi di commissione per scambiare le miglior criptovalute.

MIGLIORI EXCHANGES CRIPTOVALUTE
www.binance.com
Recensione BinanceAPRI UN CONTO
www.coinbase.com
Recensione Coinbase
APRI UN CONTO
www.bitpanda.comRecensione Bitpanda
APRI UN CONTO
https://bittrex.comRecensione Bittrex
APRI UN CONTO
https://poloniex.comRecensione Poloniex
APRI UN CONTO
SCOPRI TUTTI GLI EXCHANGES

https://therocktrading.com/itRecensione The Rock Trading
APRI UN CONTO
www.bitmex.comRecensione BitMEX
APRI UN CONTO
www.bitstamp.netRecensione Bitstamp
APRI UN CONTO
www.kraken.comRecensione Kraken
APRI UN CONTO
https://spectrocoin.comRecensione Spectrocoin
APRI UN CONTO

Per approfondimenti sui migliori exchanges visita: Guida ai migliori exchanges di criptovalute

Investire in criptovalute attraverso il trading online in CFDs

Per investire in criptovalute con il trading online in CFDs è invece da procedere con l’iscrizione su un broker. Tali soluzioni sono regolamentate da appositi organi di controllo e forniscono previa registrazione l’accesso ad una piattaforma di trading molto semplice negli utilizzi e per la gestione di un ordine. Per investire sulle criptovalute in tali casi, è necessario operare con i contratti per differenza e scegliere di acquistare o vendere tali contratti in base alle dinamiche di mercato presenti sulle criptovalute.

Il vantaggio, è nel poter operare e ottenere dei benefici anche nel caso in cui le criptovalute siano molto volatili e attraversino dei momenti di trend negativi. I migliori broker di trading online in CFD offrono i migliori conti online per investire sulle criptovalute e in molti casi anche conti demo gratuiti e formazione completa per traders principianti ed esperti. Tra le migliori soluzioni per investire online? Broker come eToro e IQ Option sono tra i più richiesti per iniziare sulle criptovalute e con bassi costi di commissione per l’operatività online.

Per approfondimenti sul trading di criptovalute visita: Trading criptovalute

Investire in criptovalute: conviene ?

investire
Perchè investire nelle criptovalute?

Insomma pare proprio che chi non ha mai investito in criptovalute ha commesso un grave errore. In passato ma anche per il futuro questa si presenta davvero come un’occasione molto appetitosa da non lasciarsi sfuggire.

Soprattutto sotto l’aspetto speculativo, le criptovalute possono dare tanto perché crescono molto in fretta ed hanno oscillazioni molto grandi, ma come sempre prima di poterci investire bisogna conoscerle meglio altrimenti il tutto potrebbe ridursi soltanto al classico spreco di tempo e denaro e tu non vuoi che questo accada giusto? Bene allora seguici e viene a scoprire tutte le inesattezze che si dicono in giro su quello che riguarda l’investimento in criptovalute e specialmente su 3 importanti progetti come: ethereum, bitcoin e litecoin.

C’è chi dice “investire in criptovalute è solo una bolla economica”

Fare questa affermazione praticamente è commettere l’errore di cui parlavamo prima ovvero quello di credere che si tratti solo di una bolla destinata a scoppiare, che quindi investire in criptovalute non abbia alcun interesse ed alcuna prospettiva. Ma ormai chi conosce un minimo il settore sa bene quale grande movimento ed interesse hanno generato le criptovalute a livello mondiale: persone come sviluppatori, gente che mina le valute, i traders ovvero le persone come te che vogliono investire nel business e i sognatori che aspirano a vedere un mondo libero dalla tirannia delle banche e questo può avvenire soltanto liberandoci della moneta classica ed utilizzando la valuta libera ovvero quella dei bitcoin e le altre monete virtuali.

La portata del fenomeno bitcoin e altre criptovalute si comprende meglio se guardiamo al caso di Ethereum, ovvero la seconda criptovaluta al mondo per utilizzo ed anche per capitalizzazione, che è riuscita a fare qualcosa che non si pensava possibile.

La Enterprice Ethereum Alliance è una organizzazione di multinazionali tra le più importanti e influenti al mondo che comprendono le industrie, le aziende petrolifere, le aziende del gas, ed inoltre quelle sviluppano software come la Micrsosoft, tutti loro hanno appena lanciato ufficialmente un progetto dedicato proprio allo sviluppo di Ethereum! Sarà dunque il caso di prendere in considerazione Ethereum e cominciare ad investirci che dici?

Le criptovalute sono poco diffuse ed utilizzate

Altro luogo comune da sfatare è proprio questo. Quello che molti affermano è che investire in criptovalute sarebbe poco conveniente e rischioso perché si tratta di un bene poco liquido e poco diffuso, quindi pochissimo utilizzato. Ma se questo è vero come fanno a sfondare di volta in volta i tetti che avevano raggiunto in precedenza in termini di valore?

I bitcoin sono passati nel giro di pochi anni da pochi dollari di valore medio di 7.000 l’uno ( picchi vicini ai 20.000 dollari registrati sul finire dell’anno 2017 ), questa è una prova della grande potenzialità, in più è risaputo che si generano transazioni nel mondo con valute virtuali per centinaia di milioni di dollari.

Pensa che ormai anche in Italia il grado di diffusione è arrivato a livelli inaspettati. Per esempio fece scalpore la notizia già di qualche anno fa secondo cui un’agenzia immobiliare ha iniziato ad accettare pagamenti solo in Bitcoin ed ha già venduto alcuni appartamenti in questo modo, questo è il segno che si sta diffondendo sempre di più anche nella vita quotidiana come mezzo di pagamento anche se ancora non si tratta di una moneta tangibile.

Il grande vantaggio è anche il completo anonimato e la libertà dal sistema interbancario che spingono sempre più persone ad utilizzare i bitcoin. Inoltre se desideri verificare quanto siano diffusi i bitcoin ti basta scaricare l’app apposita chiamata Quibitcoin che ti mostra tutti gli esercizi che accettano la moneta come metodo d pagamento.

Lettura d’approfondimento consigliata: Bitcoin, guida completa al re delle criptovalute

Investire in criptovalute è complicato e non è per tutti

Questo è il terzo ed ultimo luogo comune da sfatare e ci sono molte ragioni per cui non bisognerebbe mai dare ascolto a voci di questo tipo rischiando di perdersi l’opportunità di investire in un grande business che sta decollando. In realtà sia minare criptovalute, sia acquistarle oggi è un’operazione piuttosto semplice. Ma la cosa migliore da fare è il trading sulle criptomonete attraverso i CFDs da svolgere direttamente online ed è di certo l’attività con i più alti margini di profitto.

La prima cosa da fare è capire i sistemi che sono attualmente disponibili e trovare buone e comprovate tecniche di trading, poi ci penseranno le forti oscillazioni tipiche dei mercati delle monete virtuali a far schizzare i profitti verso l’alto. Certo però non si può dire che sia una passeggiata, occorre studiare molto per capire come applicare le tattiche migliori ed intraprendere i giusti trend di mercato, con la pazienza e l’oculatezza di uscirne al momento opportuno

5 criptovalute su cui conviene investire nei prossimi anni

Ormai abbiamo chiarito che se si riescono a superare i luoghi comuni legati alle credenze sulle criptovalute investirvi è un’attività di tutto rispetto e realmente conveniente. Non a caso queste sono ad oggi considerate da molti investitori un asset formidabile e c’è già chi si pente di non averci pensato prima.

Se guardiamo ai numeri è chiaro che tutti i traders che nel passato hanno acquistato ad esempio bitcoin hanno ormai accumulato una fortuna perché il loro valore è schizzato verso l’alto già da molto tempo. Solo che un tempo essi non valevano niente e quindi in pochi hanno creduto in loro.

Ecco quindi le 5 valute virtuali sulle quali conviene investire in questo momento:

Bitcoin: BitCoin, possono essere definiti come una criptovaluta su cui investire. Nulla di più scontato visto e considerato che il BTC ha raggiunto ultimamente un prezzo alto rispetto ad inizio carriera arrivando oggi a toccare quota 7800 dollari ma gli analisti prevedono una forte supervalutazione per i prossimi anni con picchi che potrebbero toccare i 100.000 dollari ed oltre.

bitcoin
Il Bitcoin sta registrando cifre record nelle ultime quotazioni sulle criptovalute

Come è possibile notare seguendo le news di carattere finanziario, sono circa 3 anni che bitcoin cresce ininterrottamente. Ma vogliamo anche ricordare che il tasso di adozione di tutte le criptovalute è arrivato a questo punto. E questo lo si deve soprattutto all’apripista Bitcoin.

I Bitcoin sappiamo bene che sono considerati come la criptovaluta per eccellenza ed è a questi che la maggioranza delle altre criptovalute deve la sua esistenza. Senza gli errori che Bitcoin ha dovuto sperimentare per primo, le altre non sarebbero state in grado di ideare un meccanismo sofisticato e avanzato come quello che noi tutti oggi conosciamo. In futuro i bitcoin potranno essere ancora un grande affare per gli investitori.

Ethereum: in questo momento ethereum è la seconda valuta virtuale più importante e viene subito dopo i Bitcoin, questo innanzitutto grazie alla sua capitalizzazione che come abbiamo visto è dovuta in buona parte all’aiuto di grandi aziende di livello internazionale.

ethereum
Una nuova concezione di blockchain tra i punti di forza dell’Ethereum e le sue ultime quotazioni

Il punto di forza di questa moneta (che sarebbe l’ether perché ethereum è il sistema) è che si basa su una nuova concezione di blockchain utile allo scambio di qualsiasi tipo di valore direttamente in rete.

Quindi è per questo che grandi organismi multinazionali non hanno mai perso d’occhio lo sviluppo di Ethereum e ciò non accadrà nemmeno nei prossimi anni quando la moneta continuerà a crescere, quindi il nostro consiglio è quello di monitorare la situazione anche tu e pensare seriamente al trading su Ethereum con i migliori broker online.

Ripple: La terza moneta virtuale di cui ti vogliamo parlare è invece Ripple, la quale permette lo scambio dei propri token senza applicare una fee. Sicuramente vi è un’organizzazione a monte che è considerata una delle più professionali ed affidabili.

ripple
Le Ripple stanno tornando ad essere al top nelle ultime quotazioni del 2017

Ripple però ha anche subito delle forti oscillazioni in passato,le quali hanno portato il valore sui 10k satoshi, fino poi a scendere nuovamente ed essere scambiato su un valore compreso tra gli 800 ed i 1000 satoshi. Ultimamente però il volume degli scambi si sta intensificando.

Quindi possiamo dire che Ripple sta tornando ad essere sulla breccia nel 2017. Oggi è possibile notare come il valore rispetto al BTC è abbastanza basso. Non è escluso però che questa valuta possa tornare a breve ad essere considerata come la prima alternativa al BTC.

Litecoin: questa valuta inizialmente è stata considerata per diverso tempo come un’alternativa ai BitCoin, anche perché aveva fatto segnare dei tassi altissimi nel 2013. A seguito di questo successo, però si è assistito al suo declino e non ha saputo mantenere la spinta iniziale.

litecoin
I litecoin sono tra le criptovalute più utilizzate nel settore

A questo si aggiunge anche il fatto che l’emergere di altre criptovalute ha, rallentato la corsa di questa moneta. Il suo valore iniziale è di 67 $. Oggi invece è quotata attorno ai 4 $. Nonostante tutto però è facile notare come il Litecoin è ancora la più utilizzata.

Per il suo utilizzo è seconda sola al Bitcoin, nella maggior parte dei siti internet che accettano pagamenti con valuta virtuale. Al contrario di tutto quello che si può pensare, l’organizzazione è solida e non si può discutere sulla professionalità degli sviluppatori, i quali supportano il LTC. Sulla base di queste considerazioni, non è difficile affermare che il Litecoin possa tornare prepotentemente alla ribalta anche a seguito di un periodo passato in sordina.

Monero: Ultima tra le 5 ma solo per capitalizzazione, abbiamo il Monero. Questa criptovaluta, è considerata come la valuta virtuale del momento essendo passata da una valutazione di circa 1 $ ad inizio Giugno 2016 a valere circa 7,5 $ a fine Novembre 2016.

Molti trader amano speculare su di essa. Questo tipo di investimento, ha portato il Monero a valere oggi 120 $. Il tutto lo si deve anche alla fama che si è guadagnata nell’essere la più anonima tra le criptovalute.

monero
Monero è tra le criptovalute ad altissimo potenziale nel settore

Vi è da dire anche che il team di Monero ha annunciato lo sviluppo di payb.ee, che altro non è se non un gateway utile per i pagamenti e che consentirebbe la conversione istantanea tra Monero, Bitcoin e valute Fiat.

Se tutto questo fosse portato a compimento, ci sarebbe un’adozione massiccia di Monero sia da parte di trader sia anche di commercianti.

Il tutto porterebbe a un rialzo del prezzo, fino a toccare livelli altissimi, anche superiori rispetto a quelli attuali. Per questo motivo, Monero viene considerata una criptovaluta con altissimo potenziale ed è per molti un investimento da non lasciarsi scappare.

Investire in criptovalute: opinioni e considerazioni finali

Per investire in criptovalute e sui nuovi record stabiliti dalle monete virtuali nelle ultime quotazioni online è importante capire soprattutto di cosa parliamo comprendendone il funzionamento. Parliamo, infatti, di valute digitali e di realtà come Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Monero e Ripple, che registrano interessanti risultati in questo periodo e che possono essere considerati anche per importanti opportunità di investimento. Acquistare le criptovalute ad oggi, è molto semplice e prevede due importanti strade come gli Exchanges o i broker di trading online CFD.

Con la soluzione degli Exchanges si accedono ad importanti pregi come l’acquisto diretto delle suddette monete digitali con bassi costi di commissioni da parte di piattaforme ad oggi ben conosciute e consolidate nel settore come Binance, Coinbase, Bitpanda e gli altri elencati sul nostro sito.

Investire con i broker di trading online, invece, significa utilizzare i contratti per differenza e operare rispetto all’andamento dei prezzi delle monete digitali anche nel caso di forti volatilità. Anche in questo caso i costi di commissione sono molto bassi e sono forniti anche utili strumenti come conto demo gratuito e piattaforma con accesso dal web per investire in modo più immediato sulle migliori criptovalute.

Tra le realtà migliori, broker come eToro ed IQ Option entrambi con condizioni operative molto competitive per investire sulle criptovalute.

Quali sono le 5 criptovalute su cui conviene investire nei prossimi anni? Beh guardando agli ultimi numeri sono ad oggi presenti interessanti quotazioni sui Bitcoin, Ethereum, Ripple, Litecoin e Monero da poter scambiare sugli Exchanges o sui broker di CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *