Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Memes Token

Memes Token

I meme token sono criptovalute che basano il loro valore sulla viralità dei meme che innescano e su community che ne spingono la diffusione. Un comparto che è nato con Dogecoin e che negli anni si è allargato a dismisura, con diversi rappresentanti che oggi sono tra le criptovalute più importanti per capitalizzazione.

Anche se sono molto diversi tra loro, hanno delle caratteristiche in comune, che impareremo a conoscere all’interno del nostro approfondimento, dove selezioneremo i migliori 25 meme token – segnalando anche le caratteristiche da analizzare per essere certi di avere davanti un buon progetto.

Meme Token - a cura di Criptovaluta.it - guida completa con infografiche
L’approfondimento completo di Criptovaluta.it sui Meme Token – con infografiche, approfondimenti e scelta dei migliori intermediari

Non senza indicare anche quali saranno i migliori intermediari per partecipare a questo mercato abbattendo rischi e costi di transazione. Il mondo dei meme token non sarà adatto a tutti, ma può essere cavalcato da chi ama il pericolo a caccia di inestimabili tesori.

Memes Token – principali caratteristiche introduttive:

❓Cosa sono:Criptovalute virali, nate per gioco
👌Conviene investirci?Dipende dal meme – Informarsi adeguatamente
🤔Come investire:Acquisto diretto / Crypto-Trading speculativo
Dove comprare token Memes:🥇Migliori exchange criptovalute
💰Dove fare trading di memes:🏆Migliori piattaforme crypto-trading
Migliori 3 memes token:Dogecoin / Shiba Inu Coin / SafeMoon
Esistono truffe?Si🔴 – occorre seguire siti affidabili
Introduzione ai Memes Token – resoconto con principali caratteristiche in sintetico tabellare

Cos’è un token meme?

Quando si parla di meme token, ci riferiamo a dei token crypto – tipicamente su rete Ethereum, oppure su rete Binance Smart Chain – che puntano su una forte spinta della community e sull’utilizzo di meme della cultura pop, per farsi strada nell’affollatissimo mondo delle criptovalute.

Ad aprire i battenti di questo – oggi affollatissimo – comparto del mondo delle criptovalute è stato a suo tempo Dogecoin. La criptovaluta in questione utilizzava un popolarissimo meme su 4chan prima e sul resto di internet poi, per proporsi come una sorta di scherzo nel mondo iper-matematico e iper-serio delle criptovalute. Nessuno ci avrebbe puntato qualche anno fa, mentre nel tempo è arrivato – come è noto – tra i primi 10 posti per capitalizzazione del mercato cripto.

Per anni l’esperimento di Dogecoin non è stato ripetuto – se non da qualche progetto estemporaneo del quale in pochissimi si ricordano. Oggi diventa invece fondamentale tornare a parlare di meme token, perché ne sono arrivati in quantità industriale sul mercato – alcuni solidi, altri molto meno – diventando veicolo di speculazione e di investimento per moltissimi micro-investitori.

I meme token giocano, scherzano e cercano di diffondersi in modo virale

meme token – che in molti ritengono a torto un fenomeno effimero e giovanilistico – si sono dimostrati in grado di di poter spostare volumi di denaro molto importanti – e di poter diventare rapidamente delle criptovalute ad altissima capitalizzazione. Il caso di Shiba Inu è emblematico – ed è uno di quelli che seguiremo da vicino nel nostro approfondimento. Partito anche questo come gioco – è diventato rapidamente uno dei 40 token con la più alta capitalizzazione di mercato, arrivando ad essere quotato anche da broker seri e rispettabili come Capital.com – guadagnandosi inoltre la quotazione anche da parte di Coinbase.

In realtà – come vedremo più avanti nel corso del nostro approfondimento – sono diversi i progetti che sono riusciti ad emergere da un settore particolarmente affollato e che continua a vedere nuovi arrivi praticamente ogni giorno.

Anche eToro è una piattaforma leader molto utilizzata in tutto il mondo per comprare token memes come ad esempio Dogecoin (scopri di più a questo indirizzo).

Quali sono le principali caratteristiche? Come funziona un meme token

Abbiamo appena analizzato l’aspetto ludico dei meme token – ma c’è anche un aspetto tecnico del quale preoccuparsi – o meglio – che è necessario per capire come operare su questo tipo di mercati.

  • Difficilmente hanno una blockchain propria

Fatta eccezione per Dogecoin, non esistono praticamente meme token che sviluppano la propria blockchain. Preferiscono appoggiarsi a sistemi chiavi in mano – ovvero creare token ERC 20 basati su Ethereum, oppure token basati sulla blockchain di Binance Smart Chain.

Memetoken Blockchain - infografica di Criptovaluta.it
I meme token si affidano a progetti esterni

Questa scelta è di facile comprensione – sono sistemi che permettono di sviluppare un ecosistema con pochi click – anche grazie a servizi terzi – e di avere già degli scambi da utilizzare, come Uniswap o PancakeSwap. Lo sviluppo in proprio di una blockchain da zero sarebbe compito molto più gravoso, per progetti che nascono anche per arrivare molto rapidamente sul mercato.

  • Cani, ma non solo

Le ultime settimane sono state caratterizzate da una serie di progetti che cercavano di riprendere la popolarità di Dogecoin, spesso anche in contrasto con le operazioni sulla criptovaluta di Elon Musk. Tuttavia nel tempo si sono moltiplicati i progetti – qualcuno include gatti – altri invece sfruttano il potenziale di meme di altri tipi di soggetti. Ne abbiamo visti anche alcuni per commemorare la morte di John McAfee. I temi oggi sono dei più disparati ed è estremamente difficile cercare un tema ricorrente – se non quello di ricorrere per l’appunto a fenomeni che sono già meme – o comunque conosciuti da chi frequenta assiduamente internet.

  • Talvolta collegati a piattaforme importanti

Negli ultimi mesi non abbiamo scoperto soltanto i meme token, ma anche il potenziale che i suddetti meme possono avere sui mercati finanziari classici. Il caso di WallStreetBets è stato emblematico – sono stati spinti acquisti su AMC e GameStop che hanno messo all’angolo fondi di investimento di dimensioni anche importanti.

meme token spesso si appoggiano a meccanismi di viralità simili – partendo o da Twitter, o da Facebook o anche da Reddit, alla ricerca dell’effetto cascata che potrebbe rendere il progetto popolare.

  • Capitalizzazione che può crescere molto rapidamente

Perché in molti investono in meme token? Perché la capitalizzazione può crescere in modo esplosivo, nel senso che potremmo ritrovarci tra le mani un’autentica miniera d’oro, anche con piccoli investimenti.

La capitalizzazione dei meme token può crescere senza controllo

Come vedremo più avanti però – a questa possibilità corrispondono dei rischi altrettanto importanti. Non esistono pasti gratis – e neanche facili – neanche nel mondo delle criptovalute. E chi investe in token meme si troverà a fare i conti con rischi che non sono presenti sui mercati delle criptovalute più stabili.

Migliori memes token da seguire: Quali conviene comprare oggi?

Partiamo subito con i primi 10 meme token per importanza, che abbiamo raccolto tra quelli a maggiore capitalizzazione e con un un futuro per quanto possibile rialzista, o comunque interessante. Successivamente a questa lista, ne proporremo un altra con le posizioni da 11 a 25, per offrire nel complesso un excursus su 25 meme token – selezionati dalla nostra redazione e da valutare per l’inserimento nei portafogli di investimento.

Dogecoin

Dogecoin è stato il capostipite della nicchia dei meme token. È nato ormai quasi 9 anni fa – ha sviluppato una propria blockchain e continua ad essere un progetto indipendente, con pochi sviluppatori ma con un’enorme community alle spalle. È stato proprio da Dogecoin che in moltissimi hanno preso ispirazione, tra i prossimi meme token che andremo ad analizzare nel corso di questa guida.

❓Nome:Dogecoin
📑Sigla:$DOGE
👶Nascita:2013
📈Previsioni:Previsioni Dogecoin – Medio rialziste🟢
🔍Caratteristiche:La prima criptovaluta meme della storia – tra le prime 10 in assoluto per capitalizzazione
Comprare:Come comprare Dogecoin
📱Wallet:Multidoge / Dogecoin Core
🤑Trading:Guida trading Dogecoin
Meme Dogecoin: tabellina caratteristiche principali

Dogecoin ha una blockchain propria con validazione PoW – che avvicina questo protocollo a Bitcoin. Mancano funzionalità evolute e per anni ha avuto un valore di mercato decisamente contenuto. È stato negli ultimi tempi che il token ha assunto una rilevanza diversa – arrivando ad essere tra i primi 10 per capitalizzazione.

Dogecoin - scheda riassuntiva di Criptovaluta.it
La nostra scheda riassuntiva su Dogecoin

L’interesse nel tempo di Elon Musk ha contribuito a rendere il progetto molto appetibile – anche se sul suo futuro non sono in pochi a nutrire qualche dubbio. Per chi ama i meme token, questo rimane il punto di riferimento assoluto. Dogecoin è disponibile anche su eToro, che lo ha inserito nel suo parterre di criptovalute top.

Shiba Inu Coin

Siamo stati i primi in Italia a parlare di Shiba Inu Coin, un progetto nato sulla falsa riga di Dogecoin – in rivolta contro le ultime manipolazioni presunte da parte di Elon Musk. Un progetto sviluppato su rete Ethereum e che nel giro di pochi mesi è riuscito a costruire una community molto attiva – pronta a sponsorizzare il progetto e ad investirci.

❓Nome:Shiba Inu Token
📑Sigla:$SHIB
👶Nascita:2021
📈Previsioni:Previsioni Shiba Inu Coin – Medio-rialziste🟢
🔍Caratteristiche:token ERC 20 – basato sul meme DOGE
Comprare:Come comprare Shiba Inu Coin
📱Wallet:Qualunque wallet ERC 20 – Ethereum
🤑Trading:Guida trading Shiba Inu Coin
Meme Shiba Inu COIN: tabellina caratteristiche principali

Shiba oggi ha un valore di mercato molto elevato – e mentre attende l’arrivo di novità come ShibaSwap, continua a mantenere un’invidiabile capitalizzazione. Segno questo di un progetto comunque forte, nonostante non abbia mancato, come tutti o quasi i token meme di attirarsi qualche critica.

SHIB - scheda riassuntiva di Criptovaluta.it
La nostra scheda riassuntiva su SHIB

Trasparenza o meno – SHIB ha regalato della soddisfazioni molto importanti per chi è entrato per tempo sul mercato. E oggi, almeno secondo i sostenitori, si starebbe preparando per una nuova incredibile scalata. Segno importante di quanto affermiamo è anche la quotazione presso Capital.com (qui per un conto dimostrativo gratis e illimitato) – su una piattaforma che difficilmente accetta nuovi progetti che non abbiano alle spalle un solido progetto e una community altrettanto importante.

SafeMoon

Safemoon è un altro dei progetti community driven, ovvero che è nato per creare intorno a se una comunità in grado di compattarsi e magari anche spingerne il prezzo. Il token in questione deve molta della sua popolarità anche a Reddit, dove viene spesso utilizzato come merce di scambio. Il token si trova già nella sua piena fase di stabilizzazione, dopo una crescita esponenziale – e conseguente correzione – a pochi giorni dall’arrivo sui principali mercati.

❓Nome:SafeMoon
📑Sigla:$SAFEMOON
👶Nascita:2021
📈Previsioni:Previsioni SafeMoon – Stabili – incerte🤔
🔍Caratteristiche:Token BSC
Comprare: Come comprare SafeMoon
📱Wallet:Qualunque wallet supporti token BSC
Meme Safemoon: tabellina caratteristiche principali

Il token ha anche contribuito a creare il framework che oggi la maggioranza dei meme token utilizzano. Ovvero distribuzione agli holder di parte delle commissioni recuperate dalle transazioni, burn e creazione delle liquidity pool in modo dinamico, con conseguente protezione dalle cosiddette balene.

Safemoon - la scheda riassuntiva di Criptovaluta.it
La nostra scheda riassuntiva di SafeMoon

Da tempo si ventila l’arrivo di un mercato di NFT basato proprio su Safemoon, integrato a progetti di beneficienza e per l’istruzione. Se la timeline dovesse essere rispettata potremmo aspettarci da Safemoon un bel balzo in avanti. Interessante il sistema di rendita fissa – che dovrebbe rendere l’ecosistema meno attaccabile da parte di chi punta somme importanti in LP per poi sparire successivamente.

MonaCoin

Anche il percorso di MonaCoin è in realtà piuttosto risalente nel tempo. Parliamo di un progetto nato nel 2013 e nato da un meme-gatto molto famoso in Giappone e reso popolare dalla community online 2chan. Negli anni è stato al centro di molte vicende, come acquisti di immobili e anche di accettazione presso diversi punti vendita nel paese del Sol Levante.

❓Nome:MonaCoin
📑Sigla:$MONA
👶Nascita:2014
📈Previsioni:Previsioni MonaCoin – Stabili – incerte🤔
🔍Caratteristiche:Blockchain propria in stile Dogecoin
Comprare: Come comprare MonaCoin
📱Wallet:Monappy
Meme MonaCoin: tabellina caratteristiche principali

Un progetto che ricorda molto da vicino quanto abbiamo già visto con Dogecoin – dato che utilizza una struttura propria in blockchain. È anche uno dei pochi token ad essere stato approvato da FSA – ovvero la CONSOB giapponese. L’enorme amore per la cultura giapponese anche in Occidente ha contribuito non poco alla diffusione di questo progetto.

MonaCoin - scheda riassuntiva - di Criptovaluta.it
La nostra scheda riassuntiva di MonaCoin

Altra particolarità? Il fondatore è misterioso proprio come Satoshi Nakamoto e non ha mai rivelato la sua identità. Per chi cerca un meme token che sia anche relativamente stabile in quanto a prezzi di mercato, è a MonaCoin che dovrebbe guardare.

Hoge Finance

Un token meme molto particolare, lanciato nel 2021 e che si basa sullo standard ERC 20 di Ethereum. Ogni transazione sul network è tassata al 2%, con la metà che viene redistribuita agli holder che hanno HOGE al di fuori degli exchange, mentre l’altra metà viene irrimediabilmente distrutta.

❓Nome:HOGE FINANCE
📑Sigla:$HOGE
👶Nascita:2021
📈Previsioni:Previsioni Hoge Finance – In crescita🟢
🔍Caratteristiche:ERC 20 a forte base deflattiva
Comprare:Come comprare Hoge Finance
📱Wallet:Qualunque wallet supporti ERC 20
Meme Hoge Finance: tabellina caratteristiche principali

Il sistema adottato è quello dello staking automatico, che permette a tutti di ricevere ricompense senza… fare nulla. Hoge parte da Doge, volendolo però rendere deflattivo e libero dalle spinte delle grandi balene. Hoge è anche una delle poche criptovalute del comparto ad aver ricevuto la certificazione di CertiK, ente di riferimento per la verifica della bontà dei protocolli.

Hoge Finance - Scheda riassuntiva di Criptovaluta.it
La nostra scheda riassuntiva di Hoge Finance

Il simbolo è, anche qui, un cane. Cosa che richiama, ancora una volta Dogecoin. Ed è ad oggi uno dei più interessanti in termini di capitalizzazione.

CumRocket

Un progetto sicuramente sui generis, che deve al suo forte carico di novità la sua popolarità. Il nome è intraducibile in italiano senza essere tacciati di essere volgari, ma dobbiamo comunque rilevare quanto sia interessante tanto per gli investitori, quanto invece per gli utilizzatori finali.

❓Nome:CumRocket
📑Sigla:$CUMMIES
👶Nascita:2021
📈Previsioni:Previsioni CumRocket – In crescita🟢
🔍Caratteristiche:Token su Binance Smart Chain
Comprare: Come comprare CumRocket
📱Wallet:Qualunque wallet supporti lo standard BSC
Meme CumRocket: tabellina caratteristiche principali

Il token ha come obiettivo quello di affermarsi come strumento di vendita di contenuti per adulti, anche attraverso la vendita di NFT e la gestione delle relative royalties. Punta anche a diventare centrale all’interno del mondo dei siti per adulti, per il pagamento delle commissioni.

CumRocket - scheda di sintesi di Criptovaluta.it
La scheda riassuntiva di CumRocket

L’attenzione per il settore a luci rosse lo ha reso estremamente popolare, nonostante i volumi siano ancora bassi. Il meme token più piccante che possiamo trovare oggi sui mercati.

Dogelon Mars

Un meme nel meme. Perché in questo token finiscono Elon Musk, Doge e i progetti del primo per far diventare l’umanità una specie multi-planetaria, con l’ovvio riferimento ai viaggi su Marte. Siamo davanti, almeno idealmente, ad un fork di Dogecoin, anche se su tecnologia completamente diversa.

❓Nome:Dogelon Mars
📑Sigla:$ELON
👶Nascita:2021
📈Previsioni:Previsioni Dogelon Mars – Stabile – incerta🤔
🔍Caratteristiche:token ERC 20 di protesta contro Elon Musk
Comprare:Come comprare Dogelon Mars
📱Wallet:Qualunque wallet supporti ERC 20
Meme Dogelon Mars: tabellina caratteristiche principali

Il token è partito per gioco – come attacco diretto a Elon Musk – e con il fondatore (ma probabilmente si tratta di uno scherzo nello scherzo) che porta lo stesso nome. Oltre ogni più rosea aspettativa, il token ha raggiunto una buona capitalizzazione di mercato.

Dogelon Mars - scheda riassuntiva di Criptovaluta.it
La scheda riassuntiva di Dogelon Mars

Oggi è uno dei tanti token che si batte per un posto al sole nel mondo delle criptovalute meme che contano. Ci riuscirà? Siamo ormai nella fase di plateau, anche se in moltissimi hanno tenuto duro, facendo pensare ad una prossima e possibile risalita.

Doggy

Un altro, ennesimo meme token che si basa su un cane, ripercorrendo quella che è la traccia meme lanciata da Dogecoin ormai tanti anni fa. Per quanto riguarda la tecnologia, siamo ancora una volte nel campo dei token su Binance Smart Chain – che è diventata la blockchain di riferimento per lo sviluppo di tutti questi progetti. Costi bassi, immediatezza e bassi costi anche di mantenimento. Una ricetta perfetta per chi vuole lanciare un token principalmente per divertimento.

❓Nome:DOGGY
📑Sigla:$DOGGY
👶Nascita:2021
📈Previsioni:Previsioni Doggy – In Ribasso🔴
🔍Caratteristiche:Token su Binance Smart Chain
Comprare:Come comprare Doggy
📱Wallet:Qualunque wallet supporti BSC
Meme DOGGY: tabellina caratteristiche principali

Il token è stato per diverso tempo tra i primissimi per capitalizzazione all’interno del comparto del meme token, per poi lasciare lo scettro una volta che il livello di attenzione è scemato.

DOGGY - scheda di sintesi a cura di Criptovaluta.it
La scheda riassuntiva di Doggy

Difficile pensare che possa tornare ai fasti di un tempo, anche se i prezzi bassi di adesso potrebbero comprare qualche buona occasione di guadagno sul breve periodo. Solo per i più audaci.

Banano

Uno degli ultimi arrivati sul mercato, che vale poco più di 12 milioni di dollari e che dopo un picco durante la fase crescente del mercato di maggio, ha dovuto pesantemente correggere, pur mantenendo un buon livello di valore complessivo.

❓Nome:BANANO
📑Sigla:$BAN
👶Nascita:2020
📈Previsioni:Previsioni Banano – In crescita🟢
🔍Caratteristiche:Basato su tecnologia DAG
Comprare:Come comprare Banano
📱Wallet:BananoVault
Meme Banano: tabellina caratteristiche principali

Una criptovaluta, dicono gli inventori, ricca di potassio, proprio come le banane. Non è previsto mining e offre transazioni che sono istantanee e senza costi aggiuntivi.

MemeToken Banano - la scheda di Criptovaluta.it
Banano – la scheda del meme token ricco di potassio

Il potenziale di meme che può nascere da questo token è sicuramente elevatissimo, ed è per questo che in molti continuano a seguirlo e ad investirci. A nostro avviso uno di quelli che, con il sereno sui mercati, potrebbe offrire davvero tanto.

WowNero

WowNero è un meme token che basa tutta la sua esistenza su un focus specifico sul tema della privacy. Nonostante non abbia grandissima capitalizzazione, è stato a suo modo pioniere della sua micro-nicchia, contribuendo a portare temi importanti come quello della privacy presso un grande pubblico.

❓Nome:WOWNERO
📑Sigla:$WOW
👶Nascita:2018
📈Previsioni:Previsioni WowNero – Rialziste, ma moderatamente🟢📢
🔍Caratteristiche:Privacy – tentativo di clonazione di Monero?
Comprare:Come comprare Wownero
📱Wallet:BananoVault
Meme Banano: tabellina caratteristiche principali

Non c’è stato premining e il sistema è affidato ad un sistema proof of work al quale si può partecipare anche tramite CPU – e dunque non soltanto con hardware specializzato come nel caso di Bitcoin – o GPU come nel caso di Ethereum.

WowNero - scheda riassuntiva di Criptovaluta.it
La nostra scheda riassuntiva di WowNero

Il progetto è anche tecnicamente molto interessante – e il fatto che sia ASIC Resistant lo rende molto più orizzontale, con la possibilità per tutti di far girare il proprio nodo anche su un comune PC di casa. Il progetto trae chiaramente ispirazione da Monero, criptovaluta storicamente leader nel mercato delle transazioni offuscate.

Elenco completo memes token: la nostra tabella [dall’11 al 25esimo posto per capitalizzazione]

Ci sono tanti altri meme token, neonati e non, che puntano ad entrare a far parte del gotha del mondo delle criptovalute. Abbiamo selezionato in questa porzione quelli dall’undicesimo fino al venticinquesimo posto, tenendo conto della diffusione del progetto e della capitalizzazione di mercato.

Memes Token più capitalizzatiSymbol
Loser CoinLOWB
GarlicoinGRLC
Pepe CashPEPECASH
KangalKANGAL
TendiesTEND
PepeMoon PepeBallsPPBLZ
MU DANKDANK
RottenROT
Baguette TokenBGTT
Baby Doge CoinBabyDoge
Kishu InuKISHU
Akita InuAKITA
Hokkaidu InuHOKK
CateCoinCATE
Catge CoinCATGE
Tabella dei migliori memes token più capitalizzati [dall’11 alla 25esima posizione secondo fonte dati CoinMarketCap

Non tutti i token presenti in questa tabella riusciranno a conquistare i palcoscenici più importanti del mondo delle criptovalute. Ma sono comunque quelli più interessanti da seguire e quelli che potranno effettivamente offrire le migliori prospettive a chi entra oggi sul mercato.

Prima di investirci, vi invitiamo a leggere fino in fondo il nostro approfondimento, dove affronteremo anche la questione della selezione dei migliori progetti – ovvero di quelli che potremmo seriamente prendere in considerazione per i nostri investimenti e quelli invece da scartare senza mezzi termini.

Dove comprare memes token? Migliori piattaforme consigliate

MIGLIORI EXCHANGES CRIPTOVALUTE

meme token puntano tutti a quotarsi presso i principali scambi, ma non sempre ci riescono. Anche se intermediari come quelli che segnaliamo sono molto ricettivi, tengono ovviamente conto soltanto dei progetti che hanno raggiunto un certo grado di stabilità e di capitalizzazione.

La selezione che fanno rimane di enorme importanza, nonché autentico discrimine tra i progetti che potremmo considerare come un potenziale investimento di lungo periodo e quelli che invece sono solo speculazione di breve. In questa sezione della nostra guida indicheremo i migliori exchange che offrono meme token, per poi finire invece sui broker, un po’ più restii – ma comunque sempre più attivi in questo segmento.

Coinbase è e rimarrà ancora per molto il principale player del settore delle criptovalute. È quotato in borsa, autorizzato ad operare in Europa, Asia e USA come custode di criptovalute per le aziende e ormai da qualche tempo anche molto attento a quello che i meme token hanno da offrire.

Oltre all’acquisto diretto tramite carta o bonifico, Coinbase offre anche la sua piattaforma Pro, tramite la quale fare scambi rapidi e a bassissimo costo. Ulteriore vantaggio è la presenza del progetto Earn, che permette di ottenere criptovalute gratis semplicemente rispondendo a dei quiz. Aprire un conto da Coinbase è facile e non ci porterà via che pochi minuti, compresa la necessaria verifica delle nostre generalità. In pochi minuti potremo scegliere da un discreto assortimento dei principali meme token – oltre che delle migliori criptovalute del mondo.

Guida completa: Coinbase opinioni e recensioni

Anche Bitpanda è un exchange piuttosto attento al mondo dei meme token e ne offre un buon assortimento, confermandosi come uno degli operatori più attenti alle novità dei mercati. BitPanda è un exchange completo e che si è costruito una reputazione anche grazie alle commissioni basse e all’ottima interfaccia che offre ai suoi clienti. Sono tanti i servizi concreti e reali che sono collegati a questo exchange, compresa la possibilità di associare dei conti specifici, di avere delle carte e anche di investire collateralmente in azioni tokenizzate.

Si può usare benissimo anche per fare trading o investimenti sui meme tokenQui si può aprire il conto gratis e anche in questo caso, dopo le verifiche di rito, saremo pronti ad investire sui meme token che preferiamo.

Guida completa: Bitpanda opinioni e recensioni

Binance è uno degli exchange più attivi nel mondo dei meme token. E non poteva essere altrimenti, dato che moltissimi progetti girano proprio sulla sua Binance Smart Chain. Binance è molto più di tutto questo – è l’exchange con i più alti volumi di scambio all’interno del mondo cripto e anche il più ricettivo quando si parla di inserire token che sono a bassa capitalizzazione – come può essere nel caso delle criptovalute meme. Ottimo anche il DEX interno – che permette di fare scambi a costi molto bassi – in particolare se si paga in Binance Coin. Qui possiamo aprire un conto demo gratis, che ci permette di investire in pochi minuti successivamente alla verifica.

Guida completa: Binance opinioni e recensioni

MIGLIORI PIATTAFORME TRADING CRIPTOVALUTE
Spreads: Bassi
Licenza: CySEC/ASIC/FCA
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione eToro
PROVA GRATIS ETORO Visita il sito ufficiale Il tuo capitale è a rischio.
Spreads: Minimi
Licenza: CySEC/FCA
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione Capital.com
Spreads: Da 0.0 pips
Licenza: CySEC/ASIC
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione FP Markets
Spreads: Onesti
Licenza: CySEC
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione IQ Option
SCOPRI TUTTE LE PIATTAFORME
Spreads: Stretti
Licenza: CySEC
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione Plus500
PROVA GRATIS PLUS500 Visita il sito ufficiale Il tuo capitale è a rischio.

Anche i broker, sebbene siano molto più selettivi per quanto riguarda i titoli da inserire immediatamente a listino – non sono da buttare quando vogliamo investire in meme token. Diversi infatti si sono già mossi su questo settore, anche se mediamente offrono un quadro meno ampio rispetto agli exchange.

eToro non ha un’offerta enorme di criptovalute, ma sta comunque accelerando le procedure tramite le quali inserisce anche progetti emergenti. È stato il caso, recentemente, di Dogecoin – e secondo voci di corridoio potrebbero arrivarne di nuove a breve.

Il broker in questione è anche leader del settore fintech – e offre la possibilità di investire con servizi esclusivi quali i CopyPortfolios – che replicano un paniere diversificato di cripto – oppure con il CopyTrading – per copiare i migliori o spiare a fondo nei loro portafogli con un solo click. Qui possiamo provarlo in demo gratis, e avremo subito 100.000$ di capitale virtuale per iniziare a fare trading e testare tutti i servizi del broker, anche in relazione ai meme token.

Guida completa: eToro opinioni e recensioni

La proposta di Capital.com è decisamente più ampia. Parliamo di un intermediario che offre infatti oltre 235 coppie di criptovalute – tra le quali diversi meme token, come ad esempio Dogecoin e SHIB. Siamo davanti ad un broker che nel complesso, oltre alle criptovalute, propone oltre 3.000 asset, per una piattaforma unica dalla quale gestire tutti i nostri investimenti.

Capital.com offre sia una piattaforma proprietaria con intelligenza artificiale, sia MetaTrader 4 e TradingView. E per chi ha bisogno di affidarsi a servizi di segnali, possiamo operare anche con Trading Central. Il conto demo di Capital.com è gratis e illimitato e lo potremo utilizzare per tutto il tempo che vorremo – con accesso a tutti i servizi che abbiamo elencato.

Guida completa: Capital.com opinioni e recensioni

Come scegliere un meme token da acquistare?

Quali sono i criteri più importanti per scegliere un meme token da inserire in portafoglio? Dobbiamo fidarci soltanto del nostro istinto, oppure c’è una mappa, un vademecum da seguire per ottenere dei risultati in modo più consistente. Partiamo dal fatto che – come ripetuto già più volte – in realtà ci stiamo avventurando in un mondo d’avventura – con grandi sbalzi di valore e che richiedere un forte pelo sullo stomaco per sopportare i momenti di volatilità.

Abbiamo messo insieme qualche considerazione che potrà aiutare chiunque si avvicina per la prima volta a questo mercato (ma anche se ha già una certa esperienza).

  • I fondamentali sono importanti

E per fondamentali intendiamo la capitalizzazione di mercato già raggiunta, la distribuzione tra i principali wallet ed eventuali regole per il burn e per limitare i rug pull, ovvero le operazioni di vendita di massa che possono portare rapidamente a zero il valore del token.

Tokenomics dei meme token - infografica
Studiare i tokenomics è sempre fondamentale, per qualunque progetto cripto

Studiare anche i tokenomics è importante. Parliamo delle regole per l’emissione e la distribuzione dei meme token tra i partecipanti al network. Quelli di vecchia generazione tendevano ad avere schemi più verticali, mentre oggi quasi tutti implementano reward per chi mantiene i token, manovre deflattive progressive e altri meccanismi per preservarne il valore.

  • Il gruppo che anima il progetto

L’anonimato è molto gettonato – ma scavando tra i siti internet ufficiali e i profili social possiamo riuscire a saperne qualcosa di più riguardo il gruppo/organizzazione che gestisce il token. Se qualcuno poi ci mette la faccia, tanto meglio, in particolare se dovesse trattarsi di un personaggio che si è costruito una certa reputazione.

Occhio però – perché i meme token tendono a prendere il sopravvento anche quando si tratta di riconosciuti leader del settore industriale o delle cripto. Elon Musk e le sue uscite su Dogecoin hanno contribuito ad abbassarne la credibilità, piuttosto che alzarla.

  • Fidarsi poco dei guru

L’esplosione del mondo delle criptovalute ha portato in molti ad improvvisarsi guru e ad aprire canali YouTube o altro tipo di linea diretta con il pubblico, in genere allo scopo di raccontare le magnifiche sorti e progressive di questo o quel meme token.

Guru dei meme token - perché evitarli - di Criptovaluta.it
I guru possono avere interessi secondari – e in conflitto con i nostri. Occhio a fidarsi di tutti

Non dobbiamo prendere per oro colato l’opinione di nessuno, in particolare se questo qualcuno potrebbe avere un interesse economico diretto nella questione.

  • Occhio anche ai grandi nomi

Non è detto che il coinvolgimento di un grande nome sia la garanzia della bontà di un progetto. Ci sono stati decine di nomi famosi del mondo cripto che hanno sacrificato tutta la loro credibilità per progetti che poi non hanno avuto alcun seguito. Nel mondo delle criptovalute bisogna imparare, volenti o nolenti, a ragionare con la propria testa. E a mettere insieme diverse tessere del puzzle prima di arrivare alla conclusione.

  • Ludopatia e scommesse

Un settore che può guadagnare in tripla cifra in pochi minuti espone anche al rischio del gioco d’azzardo e della ludopatia. Quando i nostri investimenti sono dettati dall’istinto, dalla voglia di guadagnare cifre spropositate o semplicemente di fare la vincita che ci risolva la vita, possiamo avere un problema.

Casinò Meme Token - a cura di Criptovaluta.it
Allerta Ludopatia: se viviamo il mondo dei meme token come un casinò…

meme token, così come molte delle criptovalute ultra-emergenti possono mettere davanti agli stessi meccanismi che conosciamo per il gioco d’azzardo, per le slot machines e per i gratta e vinci. Dobbiamo imparare a controllarci e ad affrontare con la testa – e non con l’istinto – un settore che la mette a dura prova.

Come imparare tutto sui Memes Token: Formazione & risorse didattiche

Anche per investire sui meme token è buona cosa prepararsi, capirne il funzionamento, seguire il mercato e anche i progetti che stanno avendo un maggior seguito. In questa sezione segnaliamo tutte le principali risorse che possono essere utilizzate per sapere di più su questo specifico mercato – dai forum che seguono i progetti più importanti, ai video che possono aiutarci a studiare i principali progetti.

Anche se potrebbe sembrare un investimento senza un grande impegno intellettuale, il nostro consiglio è quello di conoscerne a fondo tanto il funzionamento, quanto le qualità di ogni singolo progetto.

Migliori forum sui memes token

forum possono essere un buon punto di partenza per andare a conoscere non solo i singoli progetti di token meme, ma anche il settore nel suo complesso. Segnaliamo qui i migliori che ci permettono di avere discussioni di valore – e anche di chiarire eventuali dubbi che possiamo avere in relazione al mondo delle criptovalute.

  • CryptoInTalk

È uno dei forum più importanti in lingua inglese – e uno dei pochi che non si concentra principalmente su una sola criptovaluta. È uno dei migliori per seguire anche i nuovi meme token. Per noi da tenere tra i preferiti se siamo investitori in criptovalute.

  • Reddit

A ciascuno dei principali progetti di meme token sono in genere dedicati dei subreddit, il che vuol dire che potremo trovare delle discussioni ben organizzate sul token che magari ci interessa di più.

  • Bitcointalk

Il forum storico che si occupa di Bitcoin ha anche una sezione – anche se spesso mal tollerata – che si occupa di token alternativi. Talvolta si finisce a parlare anche di meme token e in particolare di Dogecoin. Per noi comunque un ottimo spunto per le discussioni e per imparare di più sull’intero ecosistema delle criptovalute.

  • Twitter

Anche se non è tecnicamente un forum, rimane il miglior social network per rimanere agganciati al flusso di notizie che arrivano dal mondo dei meme token e anche delle criptovalute in generale. Per questo motivo consigliamo a tutti coloro i quali vogliano essere direttamente coinvolti in questo movimento di aprire il proprio account e di iniziare a seguire anche il nostro handle.

  • Investing.com

Investing.com contiene le quotazioni di moltissimi meme token, che in genere ricava dagli exchange. Per chi è alla ricerca di un forum in italiano, il sito offre su ogni quotazione la possibilità di chattare con altri investitori, nella nostra lingua. Si tratta di discussioni in genere tra investitori – e che dunque analizzano principalmente il prezzo del token.

Video tutorial da seguire sui memes token

Ci sono moltissimi canali su Youtube che parlano di criptovalute e nello specifico di meme token. Non tutti però sono gestiti da persone che tengono alla verità e a spiegare effettivamente come stanno le cose. Per questo siamo saliti in cattedra, anche in questo caso, con una selezione del meglio che i video tutorial possono offrire a tema meme.

Questo è il video di Maury che spiega come utilizzare Pancakeswap. Cosa c’entra con il mondo dei meme token? Semplice. Per acquistare molti dei meme token appena arrivati sul mercato è necessario passare da questo exchange decentralizzato (o meglio, AMM). Imparare ad usarlo è pertanto fondamentale per tutti coloro i quali hanno interesse a operare nell’universo dei meme token.

Il video dedicato a PooCoin – che si occupa di operare in parallelo sul mercato dei meme e degli shit coin, ovvero le criptovalute che hanno ancora una capitalizzazione troppo bassa per essere presi sul serio dai grandi del settore. Capire il funzionamento di questo strumento è fondamentale per tutti coloro i quali vogliono navigare le acque burrascose del mondo dei meme token.

Un altro video del canale Bitcoin & Crypto Strategy con Maury, che analizza CateCoin, che è 25esimo nella nostra lista e che ha il doppio vantaggio di essere un meme token nato per i meme creators. Interessante non solo per quanto riguarda il token in sé, ma per capire le dinamiche di questo particolarissimo mercato.

Un video del popolare Matthew Paquette, che spiega il funzionamento dei wallet da collegare al mondo dei meme token e come operare per acquistare e sceglierli. Un video entry level che è adatto a chi ne sa ancora poco di questo mercato e vorrebbe comprendere i movimenti e i passaggi da fare per muoversi al top.

Gruppi Facebook migliori sui memes token

Facebook è uno dei social network più utilizzati per discutere di criptovalute e anche di meme token. Non tutti i gruppi però possono essere considerati come utili alla causa. Per questo la nostra redazione ha selezionato tre diversi canali, che offrono maggiore spazio ai meme token appena usciti – o anche a quelli storici.

  • Speculazione criptovalute

Un gruppo Facebook con oltre 35.000 iscritti e che è uno dei più importanti per quanto riguarda le criptovalute alternative. I temi variano molto, anche se il focus principale rimane quello dei token meme – che sono oggi il materiale speculativo maggiormente interessante per chi cerca guadagni di brevissimo periodo.

  • Altcoin Italia

Anche questo gruppo è molto ben fornito di utenti – anche se in misura minore rispetto a quello appena citato. La discussione è aperta a tutti gli altcoin – e c’è la possibilità di andare a scambiarsi opinioni anche su progetti neonati di memecoin. Anche questo è in lingua italiana.

  • Cryptocurrency Collectors Club

Un gruppo con oltre 75.000 iscritti e che si occupa a 360° gradi di criptovalute da investimento, non senza escursioni anche nel periglioso territorio dei meme token. Ottimo per chi vuole far parte di una community molto vivace e che parla 24 ore su 24 di token ad alto tasso di crescita potenziale.

Telegram & Reddit memes token

Torniamo a parlare anche di canali che avevamo parzialmente già analizzato all’interno della nostra guida, perché rimangono alternativi ma fondamentali per farsi un quadro complessivo interessante per quanto riguarda il mondo dei meme token. Segnaliamo qui i migliori canali Telegram e subreddit per tenersi informati sui token di questo tipo, oggetto della nostra analisi di oggi.

  • Reddit /r/Cryptocurrencies

È il subreddit che è dedicato alle notizie che riguardano le criptovalute in generale. E qui troviamo anche aggiornamenti costanti su tutti i principali token del momento – molti dei quali a pieno diritto entro la categoria meme.

  • Telegram: Meme Token

Il tema del canale è piuttosto semplice da comprendere. Ci si occupa, in una chat molto libera, di tutti quelli che sono i principali meme token del momento, con spazio anche per i gestori di proporre i propri progetti. I ritmi sono frenetici – e prima di investire non possiamo che consigliare ai nostri lettori di cercare di informarsi in modo più approfondito anche altrove.

  • Reddit /r/Dogecoin

È il subreddit se vogliamo ufficiale di Dogecoin ed uno dei migliori canali dove informarsi sulle evoluzioni, tecnologiche e in termini di meme, della criptovaluta capostipite del movimento. Si discute principalmente in inglese.

Memes Token Opinioni e Recensioni Reali 2021

meme token sono un argomento scottante – c’è chi ne fa una ragione di vita e chi, in modo piuttosto vocale, ne segnala rischi e pericoli. Ci sono diversi punti possibili di approccio nei confronti di una categoria di criptovalute così particolare. Inseriremo le nostre opinioni – per quanto possibile complete e comprensive di ogni angolo – e quelle di esperti del mondo delle criptovalute e degli investimenti.

Conviene investire in memes token?

L’investimento su meme tokens è uno dei più rischiosi che possiamo fare nel mondo delle criptovalute. All’interno di questa categoria troviamo progetti che hanno caratteristiche molto particolari, quasi uniche anche nell’ambito del mercato delle criptovalute, che andremo ad analizzare in questa sezione del nostro speciale, allo scopo di avere insight precise se il nostro interesse è quello di inserire in portafoglio meme token, più o meno stabili sul mercato.

  • Investimento ad alto rischio

Se il mondo delle criptovalute è un comparto già ad alto rischio, per i meme token siamo su un livello addirittura superiore. Nella maggioranza dei casi infatti abbiamo token che crescono e perdono valore alla velocità della luce – dove anche pochi minuti di differenza nell’ingresso sul mercato possono essere letali.

Questo è vero in particolare per quei meme token che hanno una bassa capitalizzazione di mercato. Più sceglieremo in alto dalla lista di meme token che abbiamo messo a disposizione, più questo rischio sarà, se vogliamo, minimizzato.

  • Devono molto del loro valore all’hype

E questo è un fatto incontrovertibile. Ammesso e non concesso che esista un valore intrinseco, che in Bitcoin o in altre criptovalute molto utilizzate, qualunque sia il motivo. Per quanto riguarda i meme tokens, difficilmente possiamo essere davanti a token o comunque a protocolli che presentano un vantaggio competitivo in questo senso.

La viralità rimane una questione assolutamente centrale in questo tipo di investimenti. E la viralità è un cavallo difficilissimo da domare – perché può portarci a volare, per poi disarcionarci al minimo problema. Anche questo specifico angolo che riguarda i meme token deve essere fonte di riflessioni attente.

Rug Pull su Meme Token - infografica di Criptovaluta.it
I rug pull possono essere all’ordine del giorno – impariamo ad evitarli
  • Occhio alle truffe

meme token possono essere anche delle truffe, nel senso di progetti organizzati ad hoc per inscenare un rug pull, ovvero quello che gli americani chiamano, in modo molto suggestivo, il tiro del tappeto. Una volta che il progetto ha accumulato un certo valore, chi ne detiene il controllo (magari in termini di totale dei token), li scarica tutti sul mercato, ripulendo la liquidità e de facto lasciando tutti gli altri detentori a zero.

Abbiamo realizzato il nostro approfondimento anche in virtù di questo – ovvero per segnalare quei progetti di meme token che sembrano essere, almeno al momento, più lontani da logiche di truffa e che hanno implementato meccanismi di protezione.

  • Per quale tipo di investitori?

Per chi vuole correre enormi rischi a caccia di enormi guadagni. I meme token non sono neanche alla lontana uno strumento di investimento classico, né tantomeno un asset come potrebbe essere Bitcoin. È come, per fare un paragone con il mondo degli investimenti “esterni”, parlare di startup contro aziende già affermate.

Ed è con lo stesso spirito che dovremo avvicinarci a questo tipo di investimenti – ovvero con lo spirito di qualcosa di altamente sperimentale, che potrebbe fare la nostra fortuna, oppure esploderci tra le mani.

Memes Token 🟢PRO e ⛔CONTRO

meme tokens hanno una serie di pro e di contro, che li rendono più o meno interessanti per quanto riguarda le possibilità di investimento, anche in relazione alle nostre specifiche attitudini.

  • Pro dei Meme Token

Grandi possibilità di guadagno: i meme token possono offrire dei ritorni molto importanti, che probabilmente anche le migliori criptovalute oggi non sono in grado di offrire.

Divertimento: c’è poco da dire a riguardo. Quando parliamo di meme token stiamo sempre e comunque parlando anche di community molto attive, che si propagano a colpi di sketch divertenti e di meme, appunto, per la propria viralità. Può essere estremamente divertente far parte di queste community.

Fiuto: i meme token sono un ottimo campo per esercitare il proprio fiuto. C’è il gusto della scoperta, della valutazione di progetti sui quali abbiamo effettivamente pochissime informazioni e che dovremo valutare anche secondo il nostro istinto.

Novità: per chi non vuole investire tutto i progetti già conosciuti e vuole coltivare il gusto della scoperta. I terreni inesplorati di oggi sono tutti nelle criptovalute emergenti – e in particolare tra i meme token.

Chi vuole mettersi a caccia di alti rendimenti, correrà anche grandi rischi
  • Contro dei Meme Token

I rischi sono molto alti: la percentuale di riuscita è tecnicamente bassa. E avventurarsi da inesperti in questo campo può portare a grandi perdite di capitale. I rischi sono ovviamente controbilanciati dalla presenza di possibilità di guadagno importanti.

Difficile orientarsi: il settore è molto affollato e non è raro imbattersi in cloni. Per chi non conosce a fondo il mercato, il consiglio che possiamo dare è di seguire siti come il nostro, dove scremiamo i token che possono avere effettivamente un futuro, anche nel campo dei meme.

🟢PRO MEME TOKEN⛔CONTRO MEME TOKEN
Avventura e divertimentoRischi altissimi
Guadagni potenzialmente molto altiOrientamento difficile nel settore
Novità che gli altri token non possono offrire
I pro e i contro dei meme token

Memes Token opinioni autorevoli

meme token non godono di grandissima reputazione, anche se più di qualcuno, anche tra personaggi importanti della community, si è già espresso in modo favorevole su alcuni dei progetti più in vista – e in particolare su Dogecoin. Riportiamo qui le opinioni di Mark Cuban e di Elon Musk – che sono stati sempre tra i sostenitori più accesi del progetto.

  • Mark Cuban e il supporto a Dogecoin

Mark Cuban non ha mai fatto mistero di avere un debole per Dogecoin. E ha dato seguito a questa sua passione anche permettendone a diversi livelli la circolazione nel cosiddetto mondo reale. Lo accetta ad esempio anche per l’acquisto dei biglietti della squadra di cui è proprietario, ovvero i Dallas Mavericks.

“Siamo i più grandi retailer di Dogecoin al mondo. Se vendessimo altri gadget per oltre 6 miliardi di DOGE, il token non avrebbe problemi a raggiungere 1$”

  • Elon Musk e la sua passione per Doge (ma non solo)

Elon Musk è stato uno dei più forti sostenitori (e uno dei più grandi responsabili di uno dei crolli) di Dogecoin. Negli ultimi tempi si è fatto sentire anche su Baby Doge e su altri progetti meme. Rimane però importante il suo impegno per spingere all’adozione generalizzata di Dogecoin, anche a scapito di Bitcoin, che pur detiene nelle casse di Tesla.

Non ho mai venduto e non venderò mai i miei Doge

Una dichiarazione d’amore che risale al maggio 2021 e che ha provato a ricucire i rapporti, un po’ deteriorati, tra la community e il leader di Tesla, autoproclamatosi Dogefather. I meme token – e questo dovrebbe essere evidente anche da queste dichiarazioni, fanno gola anche ai grandi imprenditori. Anche se decisamente sui generis.

La nostra opinione sui Memes Token

meme token hanno una loro indiscutibile attrattiva, dovuta sia al potenziale di meme che innescano, sia ovviamente alla grande crescita di valore di cui possono essere oggetti. In moltissimi, quasi tutti, tra i più anziani appassionati di criptovalute le disdegnano, ritenendole delle operazioni per il guadagno rapido che ostacolano il processo di crescita del comparto.

Noi riteniamo che sebbene non possano essere comparate a mostri sacri come Bitcoin o Ethereum abbiano in realtà la loro funzione all’interno di un mercato che spesso è a caccia di avventure.

Certo, bisogna sgombrare il campo da un fenomeno che per alcuni aspetti ricorda il gioco d’azzardo e che al tempo stesso è pieno di rischi non sempre facili da preventivare. Ma questo non vuol dire che, almeno per una determinata fetta di pubblico appassionato di criptovalute, questi token non possano giocare un ruolo importante.

Criptovaluta vuol dire anche libertà – e per chi è conscio dei pericoli e dei rischi – non vediamo motivi per aggiungerci alla foltissima schiera di detrattori del fenomeno. Un fenomeno che, dati alla mano, è in costante crescita e dove fino a prova contraria ci sono persone che investono con il proprio denaro e quindi con la propria convinzione.

Considerazioni finali

meme token sono una categoria molto particolare di criptovalute, che risponde ad esigenze altrettanto particolari e che – come ci ricordano in molti – può lasciarci anche senza più nulla in mano.

Tuttavia ci sono progetti che pur essendo partiti come meme, oggi possono essere considerati come criptovalute a tutti gli effetti, seguiti anche da importanti magnati del settore e con investimenti che si avvicinano al market cap delle principali azioni della borsa italiana.

Non riteniamo che sia corretto evitare di parlare del fenomeno ritenendolo puerile, ludico o d’azzardo. È qui, continua a crescere e sarà meglio avere gli strumenti per capirne le particolarità, piuttosto che mettersi a sgridare chi vi partecipa, con entusiasmo o meno. Senza che questo voglia dire però che Criptovaluta.it sposa le fantasie di arricchimento di tantissimi progetti del comparto.

FAQ Memes Token: Domande e risposte comuni

  1. Cosa sono i meme token?

    Sono criptovalute nate in genere per gioco e che puntano sulla creazione di viralità per diventare popolari prima – e ricche in termini di market cap dopo.

  2. Quali sono i migliori meme token?

    Ci sono centinaia di meme token sul mercato. Non tutti però sono della medesima qualità e affidabilità. Secondo l'opinione della nostra redazione, i migliori sono oggi DogecoinShiba Inu Token e anche Safemoon.

  3. Come possiamo investire sui meme token?

    Avremo bisogno di un intermediario che ce li offra, oppure di un broker che li abbia quotati a listino. Nel nostro approfondimento abbiamo inserito i migliori piattaforme per acquistare i memes token, selezionando soltanto quelli sicuri e affidabili. La maggior parte di questi token può essere anche scambiata su Uniswap o PancakeSwap.

  4. Conviene investire in meme token?

    Si tratta di un investimento molto rischioso e sicuramente non adatto a tutti. I rischi ci sono, così come sono inevitabilmente presenti grandi opportunità di guadagno. Dovremmo destinargli soltanto il capitale che possiamo permetterci di perdere.

  5. I meme token sono una truffa?

    Dipende. Molti nascono proprio allo scopo di truffare gli ultimi arrivati nell'ecosistema. Altri invece nascono con intenzioni molto più serie e finiscono per diventare criptovalute anche piuttosto solide.

  6. Quanto si può guadagnare con i meme token?

    Dipende. Il trend è sempre lo stesso: si parte in genere con grandi guadagni, seguiti poi da altrettanto importanti correzioni e poi si arriva alla fase di stabilizzazione. Chi sa individuare e cavalcare queste fasi può ottenere dei discreti ritorni.

  7. Quanto capitale investire sui meme token?

    In un portafoglio ben bilanciato di criptovalute riteniamo che non si debba mai superare il 15%. Con livelli superiori a questo, il rischio è di trovarsi ad incassare una volatilità eccessiva, con rischi di perdite importanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *