Home / Come investire in Bitcoin velocemente

Come investire in Bitcoin velocemente

Vista la notevole fama ormai raggiunta dai Bitcoin è normale che sempre più persone stanno iniziando a chiedersi se non si tratta anche di un affare colossale in termini di guadagni raggiungibili.

Beh, c’è da dire che per molti i Bitcoin un affare lo sono già o lo sono stati già da tempo. Quando nel 2009 la moneta era stata appena lanciata, ed era anche più facile minarla, in molti hanno iniziato ad ottenere Bitcoin con facilità.

All’epoca però un Bitcoin possedeva ancora quotazioni bassissime visto che non valeva nemmeno un dollar. Di conseguenza non era possibile guadagnare chissà che cosa iniziando a fare trading di Bitcoin. Con il tempo però i valori in campo sono cambiati fino ad arrivare ai risultati che oggi conosciamo molto bene.

Oggi infatti, e soprattutto nell’anno appena passato, il valore dei Bitcoin è cresciuto a dismisura quindi chi li ha minati al valore di un dollaro e ne ottenne un centinaio ora può trovarsi con un patrimonio di tutto rispetto.

bitcoin-trading finanza
Bitcoin trading

Questo significa che chi aveva investito quel poco all’epoca oggi potrebbe trovarsi in tasca qualcosa come 600.000 €.

In questa guida vogliamo parlare di questa interessante criptovaluta e di come sia possibile guadagnare velocemente al giorno d’oggi con il loro utilizzo, scambio, acquisto e in base ad altre operazioni possibili.

Ciò potrebbe rilevarsi davvero un grande affare anche per voi. Quindi non perdete altro tempo e scoprite i modi per guadagnare Bitcoin in maniera veloce.

Perché i Bitcoin vanno bene per guadagnare?

Se ve lo stavate chiedendo questa è proprio la prima domanda alla quale vogliamo rispondere. Ma poi alla fine perché i Bitcoin sono ritenuti così buoni per fare investimenti? Esistono davvero tanti motivi. Vediamoli.

Cominciamo a fare un elenco:

  1. I Bitcoin sono diventati sempre più semplici da scambiare; inoltre le transazioni avvengono in maniera molto veloce, quasi istantanea
  2. I Bitcoin sono una moneta “economica” e permettono di risparmiare molti soldi. Ad esempio non ci sono costi di commissione per il trasferimento e quando ci sono ammontano a pochissimi centesimi
  3. I Bitcoin poi sono davvero ottimi per chi ama mantenersi nell’anonimato nel fare i propri affari. Infatti quando si fanno transazioni non sono necessari i propri dati. Anonimato garantito
  4. Ormai il numero di negozi sia online che offline che permette di usare i Bitcoin per il pagamento degli acquisti è aumentato a dismisura e si possono usare per fare pagamenti in molti posti. In futuro questa tendenza continuerà ad aumentare
  5. Pare che Amazon ed Ebay si stiano organizzando per permettere pagamenti con i Bitcoin, il che potrebbe di certo far volare le quotazioni della valuta digitale alle stelle senza alcun dubbio
  6. In Italia si stanno diffondendo specifiche tipologie di Bancomat dove è possibile accedere al proprio conto Bitcoin e prelevare in Euro!
  7. Ora come ora i Bitcoin sono una moneta riconosciuta a livello internazionale ed utilizzata da un gran numero di Paesi nel mondo
  8. Avere un conto Bitcoin è come avere un conto corrente, ma di certo molto più conveniente visto che non ci sono ad esempio spese di gestione annuali
  9. Infine la ragione principale per cui sarà sempre più possibile guadagnare con i Bitcoin velocemente è il fatto che il loro valore è destinato ad aumentare sempre di più con il tempo

Guadagnare Bitcoin: i sottomultipli

Chiaramente ad oggi visto il valore altissimo dei Bitcoin, che in dollari arriva oltre quota 8000 dollari, è importante sapere che quando si guadagnano Bitcoin molto spesso si parlerà di sottomultipli di questa moneta non certo del valore intero della criptovaluta!

Anche chi ancora riesce a fare mining di certo non riesce a creare un Bitcoin intero, ma unità più piccole.

Per questo è necessario conoscere i sottomultipli del BTC, perché se prima i vari siti pagavano direttamente in BTC, ora lo fanno con queste “monetine” dal nome un po’ strambo.

Per conoscere i sottomultipli vi basterà tenere d’occhio l’elenco che vi proproniamo più sotto, ed anche se ora vi potrà sembrare un po’ strana come cosa vi assicuriamo che molto presto ci farete l’abitudine, e saprete in ogni momento quanti BTC state guadagnando (o ad esempio la cifra esatta che volete investire in Bitcoin).

Vi ricordiamo che i Bitcoin sono una valuta il cui valore è destinato a crescere nel tempo, e tra quattro o cinque anni un Bitcoin potrà valere anche 360000€. Si capisce bene che quindi guadagnare anche pochi centesimi è molto conveniente.

  • 1 BTC: Bitcoin
  • 0,001 BTC: Millibitcoin (MBTC)
  • 0,000001 BTC: MicroBitcoin (mBTC o Bits)
  • 0,00000001: Satoshi
sottomultipli bitcoin
Scala comparativa dei sottomultipli di Bitcoin

I 3 modi più veloci per speculare sui Bitcoin per un potenziale profitto

1 – Bitcoin mining

Il primo modo veloce per speculare per un potenziale profitto sui bitcoin o sottomultipli è il mining. Si tratta di un sistema meno redditizio di un tempo e più complesso di come era una volta.

Fino a poco tempo fa il mining consisteva nel prestare la potenza di calcolo del proprio computer per risolvere calcoli che aiutavano a mantenere sicura la rete blockchain e soprattutto per praticare proprio il noto mining di Bitcoin.

Ma tuttavia mentre il progetto andava avanti i calcoli sono diventati sempre più complessi e difficili da gestire anche dai processori più potenti tanto da rendere il mining molto complesso, ma possibile soltanto per i possessori di un computer dalle notevoli capacità.

Ecco i modi più semplici per fare mining di Bitcoin:

  • Minando in proprio: purtroppo non è più possibile iniziare a farlo gratis, infatti bisogna acquistare hardware adatti appositamente per il mining, ma questi sono chiaramente molto costosi e quindi non alla portata di tutti
  • Minando in cloud: i cloud, come è noto, sono siti che offrono gruppi di server molto potenti il cui fine ultimo è appunto quello di minare criptovaluta. Per fare ciò “affittano” parte della potenza di calcolo del server (chiamata GH, gigahash) a coloro che vogliono iniziare. In questa situazione non bisogna fare nulla col proprio PC (e questo è un aspetto molto positivo), basta registrarsi sulle apposite piattaforme e il resto verrà da sé, a voi basterà controllare i Bitcoin minati e quindi, se lo riterrete opportuno, affittare altri Gh

Per approfondimenti sul mining, leggi la guida >>> Bitcoin mining

2 – Ottenere Bitcoin con i Faucet

Noti anche come “rubinetti” (questa la traduzione in italiano della parola), sono in sostanza dei siti web che, dopo aver svolto un facilissimo “compito”, regalano dei Bitcoin.

Ci sono faucet che pagano, ad esempio, 100 satoshi ogni ora, semplicemente cliccando un pulsante ogni certo numero di minuti (ad esempio 20, o 60 minuti). Altri faucet permettono, invece, di guadagnare Bitcoin gratuitamente semplicemente svolgendo dei giochi (in questo caso si parla di guadagnare Bitcoin giocando).

Free Bitcoin ad esempio è un sito che permette di guadagnare da circa 70-100 satoshi, fino a circa 0,1 Bitcoin. Il guadagno è fatto girando una sorta di slot machine virtuale con valori da 0 a 10.000.

E possibile fare un “roll” ogni 60 minuti. Nell’attesa, si può giocare ad un gioco per raddoppiare le possibilità di vittoria, un “hi-low” con possibilità di giocare al minimo 1 satoshi, al massimo un importo pari al saldo del proprio account.

guadagnare bitcoin broker
Broker bitcoin

Free Bitcoin è uno dei migliori faucet Bitcoin dell’anno perché permette anche di partecipare ad una lotteria e di depositare i Bitcoin guadagnati (minimo 30.000 satoshi) in un conto di deposito in Bitcoin, in cui si viene remunerati secondo un certo tasso di interesse. Ad esempio, depositando 1 Bitcoin è possibile guadagnare un interesse giornaliero di circa 0.0001 Bitcoin, 0.003 al mese e 0.04 all’anno.

3 – Operare i Bitcoin nel trading online

Un’altra soluzione per speculare per un potenziale profitto sui bitcoin è praticare la nota attività di trading online. Nel nostro sito trovi diverse guide dedicate proprio a questo tipo di attività sui Bitcoin (e su altre criptovalute) che può rivelarsi davvero molto vantaggiosa.

Il vantaggio del trading di Bitcoin è che non ti serve un wallet e non ti serve possedere realmente moneta, ma si tratta solo di speculare sul valore della moneta virtuale.

In pratica fai investimenti basandoti su un grafico che mostra l’andamento della valuta e puoi acquistare o vendere Bitcoin con i contratti per differenza senza doverli possedere realmente per venderli e senza acquistarli davvero quando fai operazioni di “acquisto”.

Il trading si fa con i brokers di trading online per criptovalute.

I migliori brokers del settore che offrono il trading di Bitcoin con leva finanziaria sono ( clicca sul nome per la leggere la recensione completa del broker ):

Conclusioni

Noi di Criptovaluta.it intendiamo offrirti tutti gli strumenti informativi maggiormente funzionanti ed efficaci al fine di poterti dare un’informazione sulle criptovalute quanto più completa.

Quindi valuta soltanto l’iscrizione e il deposito per fare trading della criptovaluta presso un broker serio, regolato ed affidabile come quelli che vengono citati sul nostro portale. Cosa hanno in più rispetto agli altri?

  • zero commissioni
  • spreads ridotti
  • trading 24 ore su 24 e 7 giorni su 7
  • formazione professionale
  • conto demo per fare pratica
  • strumenti di trading avanzati
  • regolamentazioni
  • sicurezza sui fondi depositati

Se nutri qualsiasi dubbio, non esitare a scriverci al nostro indirizzo di posta elettronica [email protected] o lasciaci un commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *