Home / Wallet criptovalute: guida completa / KeepKey hardware wallet: recensione completa

KeepKey hardware wallet: recensione completa

Torniamo a parlare di wallet hardware e lo facciamo con una analisi e recensione completa di uno dei più discussi in rete, KeepKey, un wallet hardware per criptovalute di ultima generazione ad un prezzo premium.

Vediamo insieme quali sono le caratteristiche di questo wallet, quali sono i vantaggi e gli svantaggi nell’utilizzo di questo specifico prodotto e se vale la pena spendere qualche euro in più (rispetto al grosso degli altri wallet), per portarsi a casa KeepKey.

Che cos’è KeepKey?

KeepKey è un wallet hardware che è stato lanciato nel 2015. Da subito si è imposto sul mercato come fortissimo concorrente delle scelte più comuni a quel tempo, Ledger Nano S e TREZOR, offrendo non solo un design assolutamente interessante, ma anche funzionalità avanzate per chi avesse bisogno di una gestione più dettagliata e radicale dei propri wallet.

KeepKey
Keepkey, ottimo hardware wallet per le criptovalute

La sicurezza offerta da KeepKey

KeepKey ha come funzione principale lo stockaggio delle chiavi private del nostro wallet bitCoin, su un dispositivo che rimane sempre offline e che è dunque sempre protetto rispetto ad eventuali attacchi di malintenzionati.

Chi ha deciso di investire in Bitcoin mantenendoli sul loro computer di casa è esposto infatti, come abbiamo già ripetuto più volte proprio sulle pagine di questa testata, a tantissimi e diversi pericoli:

  • Un attacco hacker sia generico sia invece mirato su di noi può puntare a rubarci appunto le key private per operare con il nostro wallet
  • Lo stesso si può dire per virus e malware, che sempre più comunemente prendono d’assalto proprio i wallet Bitcoin di chi ne viene infettato
  • Un hard disk che si danneggia può causare la perdita completa dell’operatività del wallet, operatività che almeno che non si prendano precauzioni, difficilmente può essere recuperata

I wallet hardware come KeepKey intervengono proprio per eliminare alla radice questo tipo di problema: le key private sono infatti contenute nel dispositivo, che non viene mai connesso online e che viene collegato al PC tramite USB solo per autorizzare le transazioni.

Ovviamente non è soltanto KeepKey ad offrire questo tipo di servizio, come sapranno già i lettori che seguono le nostre pagine da tempo. Siamo però davanti ad una delle possibilità più interessanti tra quelle che vengono offerte attualmente sul mercato.

[BUT]

Come funziona KeepKey?

KeepKey è una tipologia di wallet hardware decisamente facile da utilizzare:

  1. Appena lo collegheremo per la prima volta al PC, il dispositivo creerà una coppia di chiavi pubblica e privata utilizzando i sistemi di generazione casuale contenuti al suo interno e combinandoli con quelli del nostro computer
  2. Una volta che la chiave sarà generata, KeepKey ci offre una frase di 12 parole da segnare per recuperare eventualmente l’accesso al nostro wallet, anche nel caso in cui dovesse rompersi
  3. Dovremo poi impostare un codice PIN, che dovremo utilizzare ogni volta che vorremo trasferire i nostri fondi, a prescindere da quale sia la criptovaluta che utilizziamo

Il sistema di funzionamento offerto da KeepKey è relativamente facile e comunque in linea con quello che viene offerto dagli altri sistemi di questo tipo, almeno quelli più affidabili.

[BUT]

Quali criptovalute sono supportate da KeepKey?

KeepKey offre supporto per le transazioni in:

KeepKey continuerà inoltre ad aggiungere nuove criptovalute alla lista di quelle supportate.

Che sistemi operativi sono supportati da KeepKey?

KeepKey supporta nel momento in cui ti scriviamo:

  • Qualunque versione di Windows
  • Qualunque versione di Linux
  • Qualunque versione di mac OS
  • Le versioni più recenti di Android

Le specifiche di KeepKey

Di seguito troverai inoltre le specifiche tecniche di KeepKey:

  • Case in alluminio anodizzato
  • Parte frontale in policarbonato
  • Connettività USB
  • Processore ARM Cortex M3
  • Generatore numeri casuali TRNG
  • Schermo OLED da 3,12 pollici, da 256 x 64 pixel

In aggiunta, all’interno della confezione troverai anche un cavo USB con rivestimento in nylon intessuto e una carta per segnare la frase di recupero backup.

Il dispositivo Trezor è completamente aggiornabile

Altro punto a favore di KeepKey è la completa aggiornabilità del sistema. Bitcoin e le altre criptovalute sono tecnologie in costante evoluzione, che spesso cambiano algoritmi e gestioni delle transazioni.

Per questo motivo KeepKey permette di aggiornare il firmware ad ogni rilascio da parte della casa madre e permette inoltre, ovviamente per chi ne dovesse avere le capacità tecniche, di modificare il software, che è open source e dunque accessibile a tutti.

Dove e come comprare KeepKey wallet?

KeepKey è venduto sul sito ufficiale del produttore all’indirizzo https://www.keepkey.com/, ma ad un prezzo nettamente maggiore rispetto ad Amazon. Abbiamo inoltre riscontrato che, la grande richiesta di dispositivi di questo genere, ha fatto registrare diversi casi di ritardo nell’evasione degli ordini.

È quindi preferibile acquistare KeepKey sul circuito Amazon.it, il quale è ben più veloce ad evadere la spedizione rispetto alla concorrenza. Il nostro consiglio è quello, nel caso in cui fosse proprio KeepKey il wallet hardware che hai scelto, di mantenere uno sguardo vigile sui link all’offerta migliore di Amazon proprio quì sotto.

BUT

KeepKey: quanto costa ?

Se ti stai domandando quanto costa KeepKey, sappi che il prezzo di questo dispositivo è piuttosto basso rispetto alla concorrenza che ha più o meno le stesse funzionalità. Al momento in cui scriviamo è possibile acquistarlo a un costo di circa 45 – 50 euro, che lo rende un’alternativa più conveniente rispetto ad altri wallet.

Come dovresti aver compreso se hai letto con attenzione la nostra recensione, a questo prezzo potrai ottenere un buon wallet hardware con:

  • funzionalità  di backup e ripristino, configurabili fin dall’inizializzazione, per poterti tutelare nel caso in cui il KeepKey venga sottratto o smarrito;
  • ideale protezione contro virus e malware, considerato che all’interno del KeepKey non esiste alcun sistema operativo “aggredibile”;
  • supporto multi-valuta, esteso da Bitcoin a Litecoin, da Ethereum a Testnet, da Dogecoin a Namecoin e Dash;
  • compatibilità con PC, Mac, Linux, Android.

Insomma, un prodotto che ha un ottimo rapporto tra qualità e prezzo, e che potrebbe rappresentare un gradevole approdo per chi è alla ricerca di un wallet hardware competitivo, ma senza spendere troppi soldi.

BUT

KeepKey, acquistare su Amazon conviene

Il modo più semplice per poter acquistare KeepKey è certamente quello di procedere allo shopping su Amazon. Non solamente si tratta del canale principale per poter ottenere questo dispositivo in pochi giorni, ma è altresì la fonte informativa ideale per poterne sapere di più dagli stessi utenti che l’hanno testato!

Al momento in cui scriviamo un utente su due, tra gli acquirenti italiani, ha dato il massimo dei voti a questo prodotto, dimostrandosi particolarmente soddisfatto dell’acquisto: semplicità, economicità  e immediata configurazione sono solamente alcune delle principali caratteristiche di vantaggio che vengono spesso elencate quali punti di forza di questo prodotto.

Peraltro, ti ricordiamo altresì che KeepKey è eleggibile per la spedizione con Prime. Pertanto, se sei un abbonato al programma di Amazon, potrai riceverlo a casa tua in soli 2 giorni senza alcun costo aggiuntivo!

Per quanto concerne infine il prezzo, Amazon ha le migliori proposte sul mercato e, dunque, acquistandolo attraverso la piattaforma di Jeff Bezos ti garantirai certamente un pronto risparmio. Non male, no?

BUT

Opinioni su KeepKey wallet

KeepKey è una soluzione intelligente per ovviare a quelli che sono i problemi di sicurezza che derivano dalla gestione dei wallet in proprio.

Nel caso in cui fosse questa la via che hai scelto per amministrare i tuoi investimenti in Bitcoin e nelle altre criptovalute, KeepKey è una soluzione adeguata e che dovrebbe essere sicuramente tenuta in considerazione.

Prezzi e specifiche tecniche sono in linea con quelli offerti dagli altri prodotti della categoria, prodotti che spesso però non offrono un design accattivante come quello di KeepKey e che soprattutto non permettono aggiornamenti liberi come nel caso del dispositivo di cui ti stiamo parlando oggi.

In conclusione, se sei alla ricerca di un buon wallet hardware, KeepKey potrebbe essere davvero la soluzione che fa al caso tuo.

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Criptovaluta.it
Average rating:  
 1 reviews
by Giancarlo tommasin on Criptovaluta.it
Ottimo prodotto e bellissima la vostra guida

Ciao e grazie di cuore per questa bellissima recensione sull hardware wallet keepkey.

Acquistato su amazon ! È un vero portento !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *