Home / Come comprare Binance Coin

Come comprare Binance Coin

Come possiamo comprare Binance Coin? Possiamo comprare molto facilmente il token che è legato, per storia e funzionamento, all’omonimo exchange Binance, in pochi e semplici passi e anche se non abbiamo mai compiuto un acquisto di criptovaluta fino ad oggi.

Comprare Binance Coin - la guida completa di infografiche e guida passo per passo
Come comprare Binance Coin – la guida completa per comprare la criptovaluta BNB  con i migliori exchange a cura di Criptovaluta.it + Infografiche

Non è difficile comprare Binance Coin, pure per chi non ha davvero mai fatto esperienza prima, magari con le criptovalute più blasonate e più conosciute anche dai non specialisti. Nella nostra guida potremo anche seguire un ordine passo passo, che ci permetterà di capire come fare, dalla registrazione alla verifica, per entrare in possesso di questo token e detenerlo in portafoglio.

Come comprare Binance Coin (BNB) – Principali caratteristiche:

💰Quanto costa:Zero commissioni anche con carta
🤔È sicuro:Si, se si utilizzano gli exchange migliori
🥇Migliori piattaforme:Migliori exchange per acquistare BNB
👶Livello difficoltà:Medio/Basso
Come comprare BNB coin – tabella introduttiva

Comprare Binance Coin (BNB): Cosa serve per iniziare?

I requisiti per comprare Binance Coin non sono difficili da raggiungere. Bastano infatti un dispositivo per connettersi alla rete, un exchange che faccia da intermediario e un metodo di pagamento che sia accettato online, che si tratti di bonifico oppure di carta di pagamento.

Dovremo anche aprire un account presso l’exchange, perché le leggi europee e internazionali impongono all’intermediario di essere certo della nostra identità. Come vedremo più avanti, questo è in realtà un segnale di grande serietà da parte degli intermediari e requisito, per loro, per essere attendibili.

  • La scelta di un exchange

In realtà non sono molti gli exchange che ci permettono di acquistare Binance Coin. La buona notizia è che l’exchange che lo utilizza come token interno, in realtà è uno dei più affidabili e completi a livello mondiale. La nostra scelta, come vedremo più avanti, dovrà necessariamente ricadere su questo.

  • Il pagamento

Binance, che è l’exchange che ha creato questa criptovaluta e che ad oggi continua ad essere il controllore delle sue compravendite, accetta diversi tipi di pagamento. Possiamo infatti decidere di utilizzare una delle nostre carte, che si tratti di carta di credito, ricaricabile, oppure ancora di una carta di debito. In alternativa potremo anche procedere con il bonifico bancario.

I vantaggi del bonifico: il primo vantaggio del bonifico è sicuramente il costo. Gli exchange non caricano commissioni aggiuntive su questo tipo di versamento e dunque spenderemo meno per comprare Binance Coin. Tuttavia il bonifico tende ad essere molto più lento della carta di pagamento. Non tutti gli exchange però supportano questo metodo di pagamento. Come vedremo, per Binance Coin dovremo procedere necessariamente con carta.

I vantaggi delle carte: sono più veloci. E questo è un fatto innegabile al quale nessuno può sfuggire. Chi vuole un mezzo di pagamento rapido, non può che orientarsi verso carte VISA, Mastercard, Maestro, ma anche di altro tipo. Tuttavia ci troveremo a pagare delle commissioni più alte per il nostro acquisto. Commissioni che comunque difficilmente superano il 2%.

  • Una connessione internet

Gli exchange sono dei borsini che trattano criptovaluta e che sono raggiungibili esclusivamente via internet. Per questo avremo bisogno di una buona connessione internet. Dato che l’operazione non dura comunque che pochi secondi, anche la connettività offerta dal nostro smartphone può essere più che soddisfacente.

Possiamo utilizzare per connetterci sia il nostro PC o notebook, sia invece i nostri dispositivi mobili. L’exchange che ci permetterà di acquistare Binance Coin offre infatti anche delle App specifiche per ciascun sistema operativo. Anche se non volessimo installare le App potremo comunque ricorrere al browser interno per raggiungere l’exchange.

  • Il wallet ci viene fornito dall’exchange

Anche se volessimo detenere piccolissime quantità di BNB, avremo comunque a disposizione il wallet interno di questo exchange. Per questo non dovremo dotarci di nessun tipo di software esterno e non diventa necessario neanche un hardware wallet. Che però è più sicuro, soprattutto per chi vuole comprare quantità importanti di Binance Coin.

Per il momento potremo comunque accontentarci di quello che ci viene offerto dall’exchange. Sarà più che sufficiente per gestire i nostri primi acquisti di BNB. I coin che compreremo verranno comunque trasferiti in prima battuta sul suddetto Wallet.

Come comprare Binance Coin (BNB)

La procedura che dobbiamo seguire per comprare Binance Coin è relativamente semplice e lineare. Dovremo partire dal nostro account, per poi versare denaro, scegliere BNB e poi compiere il nostro acquisto. Per chi non si è mai avvicinato prima a questo tipo di mondo, la procedura potrebbe sembrare complicata. In realtà non ci vorranno che pochi minuti dall’inizio alla fine.

  • Aprire un account sull’exchange

Senza account i principali exchange non offrono la possibilità di acquistare o vendere criptovalute. Questo può essere un problema? Assolutamente no. Perché anche il conto per comprare Binance Coin non ci costerà nulla. La procedura per aprirlo non necessita che di un indirizzo email, un documento di riconoscimento e un computer.

Come scegliere exchange BNB crypto
La scelta dell’exchange rimane fondamentale per comprare criptovalute in modo sicuro

L’account prevede anche un processo di verifica dell’identità, come abbiamo già detto imposto dalle autorità e fonte di garanzia per noi che stiamo acquistando i Binance Coin.

  • Scegliere Binance Coin dalla lista di token disponibili

Ogni exchange ha un determinato listino di token che possono essere acquistati direttamente. Dalla schermata di ordine dovremo muoverci alla ricerca di quello che ci interessa comprare oggi. Nello specifico avremo BNB, che è il ticker/simbolo con il quale è conosciuto sui mercati Binance Coin.

Anche qui non avremo grande difficoltà ad individuare il token che ci interessa, perché da un lato le schermate di ordine sono molto semplici e lineari, dall’altro avremo la possibilità anche di ricontrollare il nostro ordine. Per questo motivo sarà molto difficile commettere errori.

  • Completare il nostro ordine

Tutto si conclude con la fase di ordine. Sceglieremo quanto denaro spendere per acquistare Binance Coin e il metodo di pagamento. Una procedura che non dovrebbe portarci via che pochi secondi. Dopo aver attentamente ricontrollato, potremo confermare il nostro ordine e permettere allo scambio di avvenire.

Ricordiamoci anche qui che le procedure sono definitive e non reversibili: se vorremo rientrare in possesso del nostro denaro, dovremo necessariamente vendere Binance Coin contro euro o dollari e poi successivamente trasferire il denaro così ottenuto.

Esempio pratico d’acquisto di Binance Coin – simulazione d’ordine

Al fine di dimostrare la semplicità con la quale possiamo acquistare Binance Coin, faremo un piccolo ordine di prova, che ci permetterà di acquistare BNB in pochi minuti.

  • Apriamo un account su Binance

Il primo passo è quello di aprire un conto Binance. Questo è l’exchange che abbiamo scelto perché di riferimento su BNB e soprattutto unico tra quelli da noi consigliati ad offrire anche questa criptovaluta. Seguiamo il link e cicchiamo successivamente su Registrati. Nella schermata che avremo davanti dovremo inserire il nostro indirizzo e-mail e anche una password.

Aprire account su Binance per BNB
Aprire l’account: il primo passo

Quando saremo pronti a procedere, clicchiamo su Crea Conto e dovremo risolvere un piccolo puzzle, per dimostrare che non siamo robot, ma esseri umani. Dovremo semplicemente spostare la tessera nel foro. Anche qui non servono grandi capacità.

Riceveremo a questo punto un codice di attivazione presso il nostro indirizzo e-mail, quello che abbiamo utilizzato durante la fase di registrazione. Inseriamolo nella schermata e procediamo.

  • Verificarsi

Senza verificarci non sarà possibile andare ad acquistare alcun tipo di token tramite Binance. Dentro la piattaforma, troveremo il bottone al centro della pagina, che ci permetterà di attivare la procedura. Dovremo fornire le nostre generalità, che dovranno corrispondere a quelle presenti nel nostro documento di identità.

Documenti Binance - per iscrizione BNB
Anche Binance supporta tutti i principali documenti

Per l’identificazione possiamo scegliere tra diversi tipi di documento. Sono infatti accettati sia la carta di identità che la patente di guida. In alternativa potremo utilizzare anche il passaporto. Inviati i documenti, dopo pochi minuti saremo verificati e potremo iniziare davvero a fare acquisti con Binance.

  • L’ordine su Binance

Torniamo sulla pagina principale di Binance e clicchiamo su Compra ORA. Avremo accesso alla Schermata di ordine, un piccolo form da riempire con i dettagli del nostro ordine. Scegliamo dal menù a tendina BNB, inseriamo l’importo in Euro che vogliamo acquistare e scegliamo anche Carta Bancaria come metodo di pagamento. Cliccando su compra avremo completato il nostro acquisto di Binance Coin, che potremo poi consultare all’interno del nostro Wallet, che troviamo sulla barra in alto.

  • Cosa potremo fare con i nostri BNB?

All’interno della piattaforma Binance potremo utilizzarli in conversione con altre criptovalute oppure decidere di prelevarli tramite bonifico bancario sul nostro conto corrente. La procedura è molto semplice ed è eseguita praticamente in modo istantaneo. Al momento della vendita potremo anche ritirarli tramite carta di pagamento, con una commissione aggiuntiva però dell’1%.

Dove comprare Binance Coin (BNB)? 🥇Migliori piattaforme consigliate

MIGLIORI EXCHANGES CRIPTOVALUTE

Binance Coin – e questo è facilmente desumibile dal nome, è un token crypto che è legato strettamente all’exchange che porta il suo stesso nome. Per questo motivo avremo come unica possibilità, almeno al momento, l’acquisto tramite Binance stesso.

Sappiamo che è la scelta obbligata per chi vuole acquistare Binance Coin, ma non tutto il male viene per nuocere. Dopotutto siamo davanti ad un exchange di grandissima qualità e che si avvia a grandi passi a diventare uno dei più apprezzati su scala mondiale, centro nevralgico dello scambio di moltissime criptovalute, compreso appunto BNB. Binance è un exchange molto sicuro e che gode di ottima reputazione, anche grazie al servizio associato di scambio rapido, che offre anche una piattaforma in stile trading per scambiare cripto contro altre cripto. Per volumi, è probabilmente ad oggi l’exchange più utilizzato al mondo.

Qui possiamo aprire un conto, che ci permette di andare a comprare in pochi minuti i nostri BNB, secondo le quantità che avremo prestabilito. Come abbiamo già visto nel nostro ordine di prova, non è affatto complicato muoversi su questo exchange, adatto anche a chi non ha precedente esperienza nel settore.

Conviene comprare Binance Coin?

È il momento giusto per comprare Binance Coin? Può essere conveniente farlo oggi, in un mercato che è al rialzo per quasi tutte le criptovalute? Ci sono diverse considerazioni da fare, anche per capire la portata effettiva di questo progetto e quali possano essere i vantaggi nel comprarla oggi o meno.

BNB conviene comprare oggi?
BNB è un token molto particolare: ecco perché
  • La benzina del più grande exchange al mondo

BNB è innanzitutto questo: la benzina del più grande exchange oggi al mondo – almeno tra quelli che operano anche con apertura ai clienti italiani ed europei. BNB viene utilizzato per pagare commissioni di transazione (ottenendo un forte sconto) e anche per pagare le commissioni se volessimo quotare il nostro token su questo exchange. Questo vuol dire che esiste una domanda, molto sostenuta, per il possesso di questo specifico token e che suddetta domanda può contribuire a mantenerne il prezzo stabile, se non addirittura al rialzo.

  • Sempre più centrale negli ecosistemi delle criptovalute

Va inoltre aggiunto che BNB alimenta un exchange che è sempre più centrale nell’intero ecosistema delle criptovalute. I token appena nati e già con un solido progetto alle spalle, finiscono per quotarsi, tutti o quasi, proprio all’interno di questa piattaforma exchange. E per farlo devono spendere proprio BNB.

Il futuro di Binance Coin sarà strettamente legato proprio all’exchange che lo ha creato e che porterà il suo nome. E questo può essere dall’altro lato un problema, perché allo scemare del progetto Binance (anche se per oggi sarebbe un’ipotesi decisamente remota, se non direttamente assurda) BNB non avrebbe praticamente più ragione di esistere.

  • Tra i migliori performer del 2021

Per dare una misura di quanto sia centrale l’exchange che si muove dietro Binance Coin, basta guardare all’enorme movimento di prezzo rialzista che ha interessato proprio BNB nei primi mesi del 2021. Una crescita assolutamente incredibile, che nessuno dei progetti commercialmente solidi è stato in grado di ottenere.

I volumi di scambio di Binance sono praticamente in crescita costante sin dal suo esordio sui mercati – e almeno per il momento non vediamo ragioni per pensare che possano diminuire, almeno nel futuro prossimo.

  • Tecnologia? Non è molto importante

Nonostante Binance Coin sia un token solido sotto il profilo tecnologico, in realtà non dovrà interessarci granché del suo superare o meno progetti analoghi. Dato che questo specifico token ha una posizione monopolistica all’interno del suo mercato di riferimento, non servirà competizione con altri tipi di progetti.

Ancora una volta ricordiamo che quanto sarà ottenuto da Binance Coin in termini di prezzo sarà direttamente legato alle performance dell’exchange in termini di volumi di scambio.

  • Buon futuro

Le previsioni su Binance Coin sono ottime per il momento e indicano un futuro sicuramente raggiante, con dei buoni target price di breve e lungo periodo. Almeno stando alle analisi degli esperti, questo sarebbe un ottimo momento per mettere in cassa Binance Coin allo scopo di rivenderlo poi tra qualche mese o addirittura tra qualche anno.

Certo, le previsioni possono sbagliarsi, ma il sentore unanime tra i principali esperti di criptovalute è fortemente positivo nei confronti di Binance Coin, che continuerà a rappresentare negli anni il fulcro intorno al quale è organizzato il funzionamento di Binance come exchange.

Considerazioni finali

Binance Coin è un progetto decisamente sui generis, nato come token ERC-20 e poi diventato a se stante e raggiungendo un’enorme capitalizzazione di mercato. L’interesse è cresciuto anche tra chi non deve acquistarlo per pagare commissioni sull’exchange o utilizzarlo per quotare il proprio token.

Il prezzo che ha raggiunto negli ultimi mesi è ulteriore riprova del fatto che c’è grandissimo interesse intorno a questo token e che con ogni probabilità sarà uno dei big player del prossimo futuro – con la capitalizzazione che è già tra le prime 10 in pianta stabile.

Comprare oggi Binance vuol dire però puntare acne sul futuro dell’exchange Binance, che porta lo stesso nome. Perché i campi principali di utilizzo di questo token sono tutti relativi al pagamento di commissioni sulla relativa piattaforma. Per ora il progetto è decisamente solido, ma cosa ne sarà tra qualche anno?

Non pensiamo che però sia il momento di preoccuparsene adesso. Binance viaggia oggi con il vento in poppa e continua ad alimentare gli scambi sulla sua piattaforma. Scambi le cui commissioni sono pagate, per chi vuole risparmiare, in Binance Coin!

FAQ come comprare Binance Coin: domande frequenti

  1. Quali sono gli exchange migliori per acquistare Binance Coin?

    Binance Coin è quotato soltanto sull'exchange omonimo Binance. Non avremo pertanto altri canali attraverso i quali acquistarlo. Poco male però, perché Binance è comunque un exchange di grandissima qualità e che offre ottime condizioni per l'acquisto di BNB e di tante altre criptovalute.

  2. Quante commissioni dovremo pagare per acquistare Binance Coin?

    Binance ha attivato un programma per i residenti europei che hanno carta Mastercard o Visa. Per il momento, non sono previste commissioni per l'acquisto utilizzando Euro e questi due circuiti, anche pagando con la carta. Il bonifico non è per il momento supportato.

  3. È difficile comprare Binance Coin?

    Assolutamente no. Come abbiamo ampiamente dimostrato all'interno della nostra guida – anche tramite un ordine di prova – potremo completare l'acquisto nel giro di pochi minuti e senza alcuna difficolta. Questo è vero anche se non abbiamo mai comprato una criptovaluta in vita nostra.

  4. Comprare Binance Coin è rischioso?

    No. Non è rischioso. Bisogna però rivolgersi ad exchange strutturati, che seguano la legge e che possano soprattutto offrire un ambiente sicuro sotto il profilo informatico. Binance è uno di questi, perché garantisce il massimo della sicurezza anche per i nostri sistemi di pagamento. Meglio evitare exchange sconosciuti o procedure senza intermediario.

  5. Conviene oggi comprare Binance Coin?

    Questa criptovaluta sta vivendo un momento di grandissimo boom ed è letteralmente sulla bocca di tutti. Bisogna però fare delle valutazioni più complesse se il nostro scopo è di comprarla per investimento. Nella nostra guida offriamo diversi spunti di approfondimento, per permettere di decidere in autonomia se comprare Binance Coin oppure no.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *