Home / L’India è pronta ad adottare un regolamento sulle criptovalute

criptovaluta

L’India è pronta ad adottare un regolamento sulle criptovalute

In previsione del prossimo vertice del G20, afferma News Bitcoin, il nuovo segretario delle finanze indiano ha confermato che il regolamento che disciplinerà le criptovalute nel Paese è pronto e presto sarà sottoposto all’approvazione del ministro delle finanze.

Dopo oltre un anno di analisi e di preparativi, il regolamento che contiene il quadro normativo per la criptovaluta in India è dunque finalmente pronto per essere presentato al ministro delle finanze. Il nuovo segretario delle finanze, l’ex segretario all’economia Subhash Chandra Garg, avrebbe di fatti confermato la disponibilità di tale provvedimento in occasione di un evento recentemente organizzato dalle Camere di Commercio e Industria dell’India.

Non mancano, comunque, i critici che sottolineano come in realtà tale progetto di regolamentazione dovesse essere pronto già nel luglio dello scorso anno, e che dunque sia stato predisposto con colpevole ritardo.

Rimane tuttavia da ammettere che non è stato facile coinvolgere tutti gli operatori interessati in questo provvedimento. In tal senso, il mese scorso, l’Economic Times aveva chiaramente scritto come tale disegno di legge fosse stato condiviso con i dipartimenti governativi competenti per la discussione e che fossero stati effettuati numerosi passaggi per poter garantire i migliori contributi di un provvedimento che andrà ad impattare su un elevato numero di utenti e di imprese.

Vedremo ora quali saranno i prossimi passaggi di tale provvedimento normativo, che potrebbe subire qualche ulteriore rallentamento conseguente al recente appuntamento elettorale, cui seguirà la formazione del nuovo governo. L’impressione è comunque che entro il 2019 il provvedimento dovrebbe essere pienamente predisposto, e pronto ad entrare in vigore.

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *