Home / Analisi Internet Computer | Forte supporto fra 3.97/4.00$

Analisi Internet Computer | Forte supporto fra 3.97/4.00$

Le quotazioni di Internet Computer (ICP) hanno raggiunto lunedì 5 dicembre un picco a 4.60, al culmine di una fase di recupero che era cominciata dai minimi relativi del 21 novembre a 3.51. Il rialzo complessivo è stato pari ad un +35% misurato in sole 14 giornate. In questo breve periodo il mercato è riuscito a sfondare al rialzo non una, ma ben due forti resistenze, quelle che avevamo indicato a 3.95 e 4.24 con la nostra più recente analisi.

ICP/USD, grafico a candele settimanali. Prezzi fino al 06/12/22, ore 19.16, last 4.40

Il grafico a candele settimanali evidenzia la necessità di rivedere la disposizione di tutti i maggiori riferimenti tecnici, rispetto quanto visto negli ultimi giorni di novembre. I prezzi hanno intercettato l’area ove si era concentrata la maggior parte degli scambi delle ultime 8 settimane, area situata fra i 4.50-4.60, ed alcune prese di beneficio sono già scattate subito dopo il raggiungimento del picco a 4.60. Adesso ci aspettiamo lo sviluppo di una provvisoria fase di consolidamento sopra quota 4.00, ed in questo contesto saranno probabili, nelle prossime 5-10 giornate, ripetuti cambi di tendenza fra i 4.00 ed i 4.60, preparatori alla rottura rialzista.

Su grafico a barre da 30 minuti ci proponiamo di affinare la disposizione dei livelli, sfruttando la maggior definizione dei movimenti offerta dalla scansione intraday. I supporti, punti ove si stanno concentrando in questa fase i compratori, sono disposti a 4.20/22 ed a 3.97/4.00. Entrambi costituiranno punti di probabile ripartenza del rialzo in caso di arretramenti, soprattutto se entro la fine della settimana in corso (=domenica 11 dicembre). Ricordiamo peraltro che, appena ieri, è uscita una notizia molto interessante riguardante ICP e Bitcoin, che potrebbe a breve stimolare nuovi acquisti.

ICP/USD, grafico a barre da 30 minuti. Prezzi fino al 06/12/22, ore 19.14, last 4.39

Il mercato si trova sulla soglia di un’ampia area di resistenza, ove si concentrano diversi livelli significativi con riferimento alle prossime 5-10 giornate. Si tratta dell’area fra 4.47-4.65, zona che temporaneamente dovrebbe riuscire a contenere la pressione rialzista, favorendo lo sviluppo di un consolidamento sopra ai supporti. Le proiezioni puntano ad obiettivi disposti a 4.86 e soprattutto 4.98/5.00, target principale.

Il segnale tecnico è long su nuovi test dei supporti, in ogni caso da rilevazioni non superiori a 4.35. Evitiamo di intervenire long da prezzi eccessivamente lontani dai supporti: vogliamo aprire la posizione solo con un teorico rapporto fra rischio/beneficio il più possibile a nostro favore; in caso contrario meglio restare in osservazione. Lo scenario verrebbe annullato e rivisto solo nell’eventualità di rottura del secondo supporto, mediante una chiusura su grafico a 30 minuti inferiore a 3.97. Mentre sono le 19.32 CET di martedì 6 dicembre, ICP viene scambiato sui migliori exchanges mondiali a 4.40 dollari, in calo del -0.45% su base giornaliera.  

Info su F. Dalla Bona

Analista tecnico indipendente. Dal 2002 è autore di analisi per testate web, consulenti finanziari e traders privati. Opinionista TV su ClassCNBC, di formazione informatica, si occupa di personal tutoring e sviluppo di Trading Systems.
Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments