Home / Analisi Polkadot: prezzo al primo obiettivo | Ora deve puntare a 7,70$ 

POLKADOT

Analisi Polkadot: prezzo al primo obiettivo | Ora deve puntare a 7,70$ 

In questo 2023, anche Polkadot (DOT) sta crescendo del 38% ed è tornata a quotare oltre i 6$, un’area di prezzo che non vedeva dal Novembre’22. Il rialzo di queste prime settimane, copre solo minimamente il crollo dell’anno passato, dove ha fatto segnare una perdita del -84,83%.

L’anno scorso Polkadot, nell’arco di 13 mesi ad oggi, ha perso oltre 35 Miliardi di market cap. Attualmente ha una capitalizzazione di 6,986 Miliardi ed occupa la posizione numero 12 della Coin Market Cap ed ha superato Litecoin.

Le parachain alla fine stanno zavorrando Polkadot

Questi numeri da profondo rosso, hanno provocato molte delusioni tra gli holder di Polkadot, che con il suo sistema innovativo di parachain, aveva entusiasmato molti.

Invece alla fine questo ecosistema si è rilevato un boomerang, dato che chi conferisce le sue DOT per finanziare progetti se le ritrova bloccate mediamente per 18 mesi. Questo era un dato conosciuto, ma che molti non hanno ponderato bene, nell’illusione che il mercato salisse sempre.

Oltretutto, dei progetti lanciati in parachain non si hanno grandi risultati. Il più noto resta Acala che dopo un hype inziale ha avuto seri problemi in stile Terra Luna per la sua stablecoin.

Per ogni progetto tecnologico, ci sono sempre aspettative e incertezze sugli gli sviluppi futuri, che saranno in grado di determinare l’effettiva capacità di soddisfare le aspettative di utenti e mercato.

Non ci sono ancora evidenze tecniche di un’inversione del trend

Polkadot (DOT) -
Polkadot (DOT) – Weekly del Gennaio 2023

A livello grafico su un weekly, possiamo vedere, che anche alla luce del rimbalzo in corso, il prezzo sul lungo periodo è ancora schiacciato verso i minimi.

In ottica di inversione del trend, un primo segnale potremmo averlo, con la rottura della prima zona di massimi decrescenti a 7,70$ evidenziata con la trend tratteggiata arancione. Il secondo livello di inversione passa a 9,50$ e darà garanzie maggiori.

Il cuneo rialzista ha preso l’obiettivo

Scendendo su un grafico daily, vediamo che il cuneo rialzista che avevamo segnalato nella nostra analisi del 4 Gennaio, Analisi Polkadot: dai minimi in rimbalzo | Obiettivo prezzo a 5,40$ si sta perfettamente verificando.

Polkadot (DOT)
Polkadot (DOT) – cuneo rialzista

Il prezzo di DOT, dal break out della diagonal discendente è partito al rialzo ed andato a prendere il livello della proiezione in area 6,30$. Il Inoltre in quest’area passava anche un primo livello obiettivo dato dal 38.2 di Fibonacci, dove il prezzo doveva arrivare. Il picco massimo l’ha fatto tre giorni fa a 6,50$ per poi ritracciare ed attualmente è il prezzo è sotto i due livelli a 6,03$.

Al break out del canale discendente

Allargando la panoramica, sul grafico daily seguente, osserviamo come  Polkadot si sta muovendo all’interno di un canale ribassista evidenziato in arancione, anche questo segnalato in precedenti analisi.

Polkdato (DOT Canale discendente
Polkdato (DOT Canale discendente

Anche qui constatiamo che con il recente rialzo, DOT ha preso la diagonal discendente che faceva da resistenza. Nella giornata di ieri il prezzo ha fatto pull back andandosi ad appoggiare sulla diagonal per rimbalzare.

Obiettivi e supporti di Polkadot

In caso di break out definitivo sopra 6,20/6,30$ Polkadot può puntare verso i 7,70$ che indicavamo in precedenza, come primo segnale serio di inversione del trend. A livello supportivo DOT deve restare sopra il livello di 5,35$ per non incrinare la fase rialzista in atto.

Info su Alex Lavarello

Profesional Trader, Analista tecnico, Socio SIAT, ha operato presso le sale trading di Twice Sim e poi IWBank.
Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments