Home / News / Previsioni Bitcoin: prezzo pronto a ripartire sopra quota 11.000 USD? Ecco cosa fare in settimana

Previsioni Bitcoin: prezzo pronto a ripartire sopra quota 11.000 USD? Ecco cosa fare in settimana

La scorsa settimana nelle nostre previsioni Bitcoin abbiamo visto che il prezzo BTC riesce a tenere piuttosto bene la soglia dei 10.000 dollari, che a nostro giudizio continua a rappresentare una buona area di supporto. Non solo: spinta da un trend rialzista con discreti volumi, Bitcoin ha rotto la resistenza dei 10.800 dollari e la media mobile semplice a 100 (su grafico di 4 ore). Tuttavia, il prezzo non è riuscito a continuare la sua strada verso l’alto, e non ha superato la resistenza di 11.000 dollari.

Che cosa accadrà questa settimana? Cerchiamo di capirlo e vedere come puoi fare trading con i migliori broker come 24option e eToro.

Previsioni prezzi BTC: 10.000 – 11.000 dollari nuovo range di riferimento

Insomma, negli ultimi giorni abbiamo visto BTC resistere molto bene sul supporto di 10.000 dollari e poi tentare l’approdo a 11.000 dollari, fallito nel contatto in area 10.950 dollari, da qui la criptovaluta più capitalizzata al mondo ha fatto partire un nuovo declino dei suoi valori di mercato.

Da lì ha infatti rotto la chiave di 10.500 dollari di supporto e la media mobile semplice a 100. Inoltre, il prezzo ha raggiunto un picco al di sotto dell’area di supporto di 10.000 dollari, formando un’inversione in quota 9.900 dollari, e poi correggendo più alto per aggirarsi intorno alla metà del range di cui nel titolo del nostro paragrafo.

bitcoin
Prezzo Bitcoin verso quota 11.000 USD?
Fonte: Coinmarketcap.com

A questo punto, è lecito cercare di capire che cosa potrebbe accadere nel corso dei prossimi giorni e, più in generale, durante tutta la settimana. A nostro giudizio, la fascia centrale di prezzo intorno a 10.500  dollari risulta essere priva di particolare direzionalità, ma superata questa resistenza con un buon slancio, i prezzi potrebbero spingersi verso la successiva resistenza chiave a quota 10.800 dollari.

Di contro, nel caso di trend ribassista, i primi supporti sono quelli in area 10.100 – 10.000 dollari. Se vi sarà rottura sotto quota 10.000 dollari, il prezzo potrebbe riprendere il suo declino.

Come fare trading su Bitcoin

Come abbiamo sempre modo di ricordarti, per fare trading su Bitcoin ti consigliamo di utilizzare alcuni dei migliori broker in circolazione, come eToro e 24option.

Se per esempio scegli eToro (sito ufficiale) come operatore di riferimento, sarà sufficiente:

  • aprire qui un conto di trading gratis;
  • effettuare un primo versamento di capitale scegliendo lo strumento di pagamento preferito;
  • accedere con le proprie credenziali al proprio account su eToro;
  • aprire posizione long (buy) per comprare Bitcoin e assumere una posizione rialzista, ricordandosi di fissare gli stop loss in prossimità dei livelli di supporto sopra indicati, e i take profit in prossimità dei livelli di resistenza sopra indicati.

Se invece scegli 24option (sito ufficiale), la procedura non cambia. Devi infatti:

  • aprire qui un conto di trading gratis;
  • effettuare un primo versamento di capitale scegliendo lo strumento di pagamento preferito;
  • accedere con le proprie credenziali al proprio account su 24option;
  • aprire posizione long (buy) per comprare Bitcoin e assumere una posizione rialzista, ricordandosi di fissare gli stop loss in prossimità dei livelli di supporto sopra indicati, e i take profit in prossimità dei livelli di resistenza sopra indicati.

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *