Home / Bitcoin sotto 5.000$ per colpa del Coronavirus? O c’è dell’altro?

Bitcoin sotto 5.000$ per colpa del Coronavirus? O c’è dell’altro?

Siamo alle solite… dopo un boost di prezzo che ha caratterizzato tutta la seconda parte di luglio 2019 e inizio 2020, bitcoin sembra aver mollato decisamente la presa.

Stavolta la colpa viene attribuita al covid-19 e tutto ciò che sta accadendo in Italia e nel mondo.

Il coronavirus ci ha forzatamente costretti a trascorrere le nostre giornate chiusi a casa, con l’uscita consentita solo per andare a svolgere la propria attività lavorativa (se ammissibile), per andare a fare la spesa (un membro per famiglia) o per motivi sanitari.

Questa stasi ha comportato il crollo di tutte le borse europee e mondiali… nessuna esclusa!

Gli investitori a lungo termine, come ad esempio i possessori di fondi o PAC, non stanno passando giorni felici. Oltre al danno, anche la beffa.

Il prezzo di BTC arriverà sotto quota 5.000 USD?

E Bitcoin nel frattempo che ha deciso di fare? Come puoi vedere dall’andamento 12 mesi del suo prezzo, dalla scorsa metà di febbraio ha dato vita ad un trend ribassista che, proprio negli utilissimi giorni, lo ha portato vicino alla soglia dei 5.300 usd.

quotazione bitcoin 5k
Bitcoin vicino a quota 5.000 usd

Cosa bisogna fare in questi casi? Ovviamente day trading con un broker regolamentato come IQ Option se disponi di un budget davvero basso (bastano 10 euro), oppure con il broker leader eToro.

Per quale motivo ora è solo momento di fare trading giornaliero? Innanzitutto abbiamo più tempo, proprio grazie a questi “domiciliari forzati” per seguire attentamente l’evoluzione di bitcoin. Poi perchè secondo noi il trend ribassista di Bitcoin non è terminato.

Ci sono buone possibilità affinchè sfondi l’ultima resistenza andando così ad attestare il suo prezzo sotto quota 5.000 dollari statunitensi.

Ti dice nulla questo valore?

Beh, se sei un buon osservatore, avrai certamente notato che è lo stesso prezzo che avevamo all’incirca un anno fa. Ma la colpa, se così possiamo definirla è proprio del coronavirus?

Secondo noi NO. I grandi possessori di bitcoin sono coloro che hanno la stragrande maggioranza di BTC presenti sulla rete, quindi in quanto tali non crediamo abbiamo venduto col timore che covid-19 ci estinguesse tutti. Riteniamo invece plausibile che la vendita dei piccoli abbia scaturito un trend ribassista in fase iniziale con l’obiettivo.

Insomma per noi sono i “grandi” a forzare il prezzo di BTC, portare i pesci piccoli a vendere per poi subito dopo rastrellare nuovamente a mercato.

Anche perchè, diciamocelo in tutta franchezza: è la prima volta che BTC risponde in modo cosi veemente ad una stretta del mercato. Di norma è colui che resiste, tanto da esser considerato da molti negli ultimi un vero e proprio “bene di rifugio“, ancor più dell’oro.

Questa caduta del suo prezzo, tale da comportare di riflesso la caduta dell’intero mercato delle criptovalute, ci è del tutto nuova… quindi, rispondendo alla domanda iniziale: si c’è dell’altro e secondo la nostra previsione scenderà anche sotto quota 5.000.

Come sfruttare questo momento facendo trading

Dal canto nostro ci limitiamo a fare un po di day trading sfruttando le forti oscillazioni ribassiste con IQ Option ( disponibile anche in demo gratis per allenarsi), broker che permette trade con importi piccolissimi.

E tu hai iniziato a sfruttare il trend estremamente ribassista di bitcoin a tuo favore?

Importante: nelle ultime 48 ore i principali broker CFD come eToro o IQ Option hanno registrato un boom pazzesco di iscrizioni da parte di interessati al trading di criptovalute (per investire ovviamente al ribasso – la cosiddetta “vendita allo scoperto”.

L’indiscrezione che ci giunge direttamente da alcune “persone vicine ai citati brokers“, ci conferma inoltre che non è da escludere che questi possano bloccare la possibilità di fare trading, in quanto molto conveniente per il cliente e molto meno per la piattaforma.

Puoi scegliere una delle piattaforme presenti nella lista:

MIGLIORI PIATTAFORME TRADING CRIPTOVALUTE
Spreads: Bassi
Licenza: CySEC/ASIC/FCA
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione eToro
PROVA GRATIS ETORO Visita il sito ufficiale Il tuo capitale è a rischio.
Spreads: Minimi
Licenza: CySEC/FCA
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione Capital.com
Spreads: Onesti
Licenza: CySEC
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione IQ Option
SCOPRI TUTTE LE PIATTAFORME
Spreads: Stretti
Licenza: CySEC
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione Plus500

Il nostro consiglio finale

Se vuoi iniziare a cavalcare il trend ribassista di BTC, questo è il momento giusto per farlo.. ma fallo in fretta.

Info su Luigi Pesci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *