Home / Ripple, forte crescita dei prezzi nelle ultime ore: ecco le previsioni del weekend

Ripple, forte crescita dei prezzi nelle ultime ore: ecco le previsioni del weekend

Ripple è cresciuta di circa il 10% nelle ultime ore, rompendo la zona di resistenza chiave di 0,1650 dollari contro il dollaro USA e spingendosi oltre 0,1750 dollari e formando un nuovo massimo vicino a 0,1808 dollari.

A questo punto occorre capire che cosa succederà a Ripple? Manterrà le posizioni e proverà a puntare verso il target “grosso”, a 0,20 dollari?

È possibile che il prezzo possa correggere di alcuni punti nel breve termine, ma i cali dovrebbero rimanere sostenuti vicino a 0,1700 dollari, che dovrebbe dunque fungere da solido supporto.

Vediamo ora quali sono le principali considerazioni che possiamo formulare sul trend assunto da Ripple. Intanto, ti consigliamo di aprire un conto di trading con IQ Option (sito ufficiale): così facendo potrai mettere in pratica gli spunti che sotto abbiamo voluto condividere con te, e potrai farlo con un versamento di partenza di soli 10 euro, oppure provando in sicurezza la sua piattaforma con un conto demo!

Prezzo Ripple in crescita

Tra ieri e oggi il prezzo di XRP ha rotto l’area di resistenza di 0,1650 dollari per iniziare un solido movimento verso l’alto. Ha di fatti rotto anche la resistenza di 0,1720 dollari e si è stabilizzato ben al di sopra della media mobile semplice a 100 ore. Il movimento al rialzo ha guadagnato slancio anche sopra il livello di 0,1750 dollari, fino a raggiungere un nuovo massimo settimanale a 0,1808 dollari.

Attualmente il prezzo sta attualmente correggendo vero un livello più basso, scambiando al di sotto di 0,1780 dollari. Tuttavia, anche se è possibile che il prezzo di Ripple possa perdere altri punti, non dovrebbe precipitare al di sotto delle attuali linee di supporto e, probabilmente, anche della prima, posta a 0,17 dollari.

Conviene entrare long su Ripple?

Ora, lo scenario principale vede Ripple rialzista e, se verificato, stima il prezzo della criptovaluta poter superare il livello di 0,1808 dollari e di 0,1820 dollari, quali prossime resistenze intermedie. Quella principale è invece posta al livello di 0,1880 dollari, al di sopra del quale i tori punteranno probabilmente a testare la barriera di 0,2000 dollari sul breve termine.

Attenzione, però, a non lasciarsi ingolosire troppo dallo scenario centrale. Anche se entrare long è certamente l’opinione più condivisa tra gli analisti, riteniamo più interessante verificare come XRP si comporterà in prossimità dei livelli di resistenza di 0,1780 e 0,1800 dollari: in caso di fallimento di questi test, infatti, potrebbe iniziare una correzione al ribasso.

In questo senso, il primo supporto importante è vicino all’area di 0,1705 dollari. Quello successivo è invece posto in prossimità dell’area di 0.1650 dollari (recente resistenza al breakout), dove i tori probabilmente prenderanno una posizione forte.

Speriamo, con queste indicazioni, di averti fornito un buon sostegno per investire in Ripple!

Ricorda che il miglior modo per farlo è quello di scegliere una piattaforma di trading al top come IQ Option: qui trovi il sito ufficiale.

Se invece vuoi saperne di più su questo broker, ti ricordiamo che qui trovi la nostra guida esclusiva!

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *