Home / Previsioni Bitcoin maggio 2020: trend rialzista destinato a proseguire?

Previsioni Bitcoin maggio 2020: trend rialzista destinato a proseguire?

Oggi è il 2 maggio e, in quanto tale, è tempo di bilancio su ciò che è avvenuto nel mese di aprile in riferimento alle principali criptovalute.

In particolare, ci piace rammentare come la chiusura del mese di aprile per Bitcoin sia stata in assoluto la migliore prestazione di aprile dal 2013, superando facilmente anche il rally di aprile 2019, che ha portato Bitcoin a oltre 13.000 dollari. È un segno che il prossimo picco sarà ancora più alto di questo livello?

Per scoprirlo, non ti rimane altro da fare che leggere le prossime righe.

Prima, però, ti consigliamo di dare uno sguardo alla nostra pagina Facebook, nella quale potrai trovare tantissime informazioni sul settore delle criptovalute: le nostre immancabili previsioni, qualche approfondimento straordinario e… tutto quello che dovresti sapere per non perdere di vista l’evoluzione del comparto!

Se poi vuoi entrare ancora più direttamente nel comparto e renderti conto di come si investe in questo settore, ti consigliamo di aprire qui gratis un conto di trading con IQ Option (sito ufficiale): non solamente questo broker ti permetterà di iniziare a investire con il più basso deposito iniziale presente sul mercato (10 euro!), ma ti permetterà altresì di poter utilizzare gratuitamente il suo conto demo per allenarti un po’!

Per saperne di più, ti consigliamo di dare una lettura alla nostra recensione di IQ Option.

Aprile 2020, chiusura fortemente rialzista per Bitcoin

Il prezzo di Bitcoin è salito da un minimo di 6.100 dollari ad un massimo di 9.500 dollari nel mese di aprile Una forza rialzista che è stata la migliore performance positiva nell’asset emergente dal 2013, quando il Bitcoin ha superato per la prima volta i 100 dollari.

Naturalmente, oggi BTC veleggia su prezzi molto diversi da allora, ma non sembra aver esaurito le proprie ambizioni di forte crescita e, in particolar modo, di ritorno alle soglie dei 20.000 dollari, suo massimo storico.

Previsioni maggio 2020: rialzista o ribassista?

Archiviato il mese di aprile, dobbiamo dunque domandarci che cosa accadrà nel mese di maggio. Un mese che, tradizionalmente, è stato prevalentemente rialzista per Bitcoin, suggerendo così che anche nel 2020 potrebbe esserci un’accelerazione in avanti.

Tuttavia, ci sono una serie di fattori che potrebbero rendere le inversioni di tendenza di breve durata.

bitcoin

Sotto il profilo tecnico, la candlestick mensile di aprile si è chiusa con un aumento di oltre il 35% dal minimo (la shadow inferiore) della candela, fino alla chiusura del body. Il prezzo ha chiuso sopra la precedente candela negativa, formando una candela rialzista engulfed.

Queste formazioni a candela segnalano spesso un’inversione a breve termine, ma gli esperti del mercato avvertono che le inversioni sono spesso di breve durata e si traducono in un’ulteriore tendenza al ribasso.

Al di là degli aspetti tecnici, è ben evidente che Bitcoin debba affrontare anche molte altre sfide. Sebbene l’halving sia visto come un evento rialzista, potrebbe in relatà indurre i miner a capitolare ulteriormente, a causa dell’aumento dei costi di produzione.

Insomma, l’incertezza sul comparto è ancora piuttosto elevata, e i movimenti delle prossime settimane dovrebbero essere – finalmente – più chiarificatori.

CLICCA QUI PER APRIRE GRATIS UN CONTO DI TRADING CON IQOPTION (sito ufficiale)!

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *