Home / Bitcoin: news sul prezzo! Arriverà a 42.000 | e vince sugli asset tradizionali…

Bitcoin

Bitcoin: news sul prezzo! Arriverà a 42.000 | e vince sugli asset tradizionali…

Bitcoin nuovi massimi annuali e crescita a +134%. MicroStrategy acquista altri 16.310 BTC. Obiettivo del rialzo la resistenza area 42.200$. I livelli supportivi di breve a 36.250$ e successivi a 33.550 e 31.850$

Il prezzo di Bitcoin (BTC) prosegue la sua leg up e ieri ha registrato nuovi massimi a 38.97986$. Attualmente quota 38.715$ e il mese di Novembre si è concluso con una crescita del 8,82% portando la performance su base annuale a +132,50%.

In questo contesto, continuano anche gli acquisti da parte di MicroStrategy, che ha annunciato un acquistato aggiuntivo di altri 16.310 BTC al prezzo medio di 36.728$.

Bitcoin attesta la crescita annuale a +132,50%

La chiusura mensile positiva conferma Novembre come il mese storicamente favorevole al prezzo di BTC in termini di crescita percentuale. In 14 anni di serie storiche, a Novembre presenta 5 chiusura negative con le altre positive, e una crescita media del 37%, principalmente grazie al rialzo monster del 2013. Ad oggi, il miglior mese in termini di numero di chiusure positive è Febbraio, anche se con percentuali inferiori.

Bitcoin Monthly Returns
Bitcoin Monthly Returns

BTC miglior asset 2023 stacca il succo di arancia

Il rialzo delle crypto negli ultimi 6 mesi è stato generalizzato, guidato principalmente da Bitcoin. Osservando l’andamento della Top Ten della Coin Market Cap, si nota che solo Solana supera la performance di BTC.

Bitcon confronto token 2023
Bitcon confronto token 2023

Se estendiamo il confronto con gli asset finanziari tradizionali, come S&P500, Nasdaq, Eurostoxx e le commodities come Crude Oil, Natural Gas, Gold, Bitcoin emerge come il vincitore assoluto.

C’è solo un prodotto più di nicchia, ma che ha fatto la storia del mondo del trading con “Una poltrona per due“, il succo di arancia. Nelle settimane passate, aveva superato Bitcoin in termine di performance annualizzata, ma ora è in fase calante.

Bitcoin vs Orange Juice
Bitcoin vs Orange Juice

La situazione di lungo periodo sul grafico weekly

Passando alla analisi della situazione grafica, iniziamo con il chart weekly BTCUSD, dove abbiamo una view dall’ultimo massimo rilevante di Aprile 2022 fino ad oggi.

Bitcoin (BTCUSD) - Weekly 2 Dicembre 2023
Bitcoin (BTCUSD) – Weekly 2 Dicembre 2023

Il movimento rialzista di Bitcoin è iniziato un anno fa, dai minimi di Novembre 2022, ed è proseguito in swing, con pause e senza eccessivi eccessi, contribuendo a creare uno schema rialzista sano.

La leg up più marcata e inclinata è iniziata a Settembre dall’area supportiva dei 25.500$. Attualmente, il rialzo in poco meno di tre mesi registra circa un +50%. È importante notare che movimenti rialzisti troppo accentuati possono essere seguiti da correzioni altrettanto intense.

All’inizio Novembre, abbiamo avuto la conferma della forza del movimento di Bitcoin con il break out della resistenza – obiettivo a 36.000$

Questo livello dei 36.000$ corrisponde al 38.2 di Fibonacci del vettore principale, che si estende dai massimi storici a 68.985$ di Novembre 2021, fino ai minimi relativi a 15.487$ di Novembre 2022.

L’obiettivo è la resistenza area 42.000$

Il livello a cui Bitcoin deve tentare di arrivare è la resistenza in area 42.200$ che corrisponde al 50% di Fibonacci del vettore indicato in precedenza.

I supporti di lungo periodo

In questo scenario sul grafico weekly, andiamo ad individuare i due livelli di supporto di lungo periodo. Attualmente, il primo supporto si trova in area 30.100$.

A scalare abbiamo il supporto chiave dei 27.300$ che va considerato come una sorta di “Linea Maginot“, in quanto un break down potrebbe aprire le porte ad una fase correttiva più profonda. Al momento, il prezzo è sopra di un 31% per cui siamo solo a livello di scenario e con basse probabilità.

Scenario grafico di breve termine

Bitcoin (BTCUSD) -  2 Dicembre 2023
Bitcoin (BTCUSD) – Daily 2 Dicembre 2023

Analizzando la situazione sul grafico daily, abbiamo una panoramica sull’ultima fase rialzista partita a Settembre. Considerato che l’obiettivo principale da raggiungere è quello di area 42.000$ consideriamo eventuali correzioni di breve termine, identificando i supporti intermedi rispetto a quelli di lungo periodo. Un primo livello di appoggio passa a 36.250$

A scalare andiamo a individuare i due livelli più significativi del vettore che va dal minimo di Agosto a 24.713$ fino al massimo di ieri. Il primo livello di supporto passa a 33.550$, mentre il successivo si trova a 31.850$ a cui dobbiamo attribuire maggior valore. Una perdita di quest’ultimo farebbe scattare un warning con attenzione verso i due supporti di lungo periodo indicati in precedenza.

Resistenza 42.000$ corrisponde con un importante livello delle estensioni di Fibonacci

Da segnalare l’arrivo del prezzo sull’estensione di Fibonacci del 1.414% che passa a 38.850$. Mentre a 42.230$ passa il livello di 1.618% delle estensioni che coincide con la resistenza in area 42.000$ che abbiamo evidenziato in precedenza.

Bitcoin e estensioni di Fibonacci
Bitcoin e estensioni di Fibonacci
Iscriviti
Notificami
guest

1 Comment
Più votati
Più nuovi Più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Klaus Marvin
Klaus Marvin
6 mesi fa

Una cosa importante da sottolineare è la strategia di MicroStrategy che fino ad ora ha solo acquistato, a differenza di certe balene che hanno optato per le prese di beneficio.