Home / Ethereum sopra 235 USD: è il momento di puntare ai 300 USD?

criptovalute ethereum opinioni
Ethereum è senza dubbio uno dei progetti più interessanti nati dal mondo blockchain

Ethereum sopra 235 USD: è il momento di puntare ai 300 USD?

Come avevamo anticipato nelle ultime settimane e, in particolar modo, negli ultimi giorni, la corsa di Ethereum è iniziata e proseguita su ritmi particolarmente confortanti, tanto che oggi ETH è già scambiato al di sopra del livello di 235 dollari.

Dopo aver superato le resistenze poste a 220 e 230 dollari, Ethereum sembra dunque scaldare i muscoli per un tentativo che molti investitori attendono da diverse stagioni: l’approdo ai 300 dollari. Ma sarà questo lo slancio buono?

Noi riteniamo sia ancora troppo presto per puntare a un obiettivo così ambizioso, ma siamo pronti a cambiare idea se ETH dovesse superare nelle prossime sessioni la soglia tecnica e psicologica dei 250 dollari.

Cerchiamo allora di saperne di più, anticipando alcune delle riflessioni a cui arriveremo anche nei prossimi giorni. Non prima, però, di averti ricordato che il miglior modo per poter comprare Ethereum è certamente quello di rivolgere le proprie attenzioni a un exchange di criptovalute professionale e super efficiente come Coinbase (qui trovi il suo sito ufficiale).

Se vuoi saperne ancora di più, ti ricordiamo che abbiamo scritto una recensione completa e aggiornata dove ti guideremo passo dopo passo all’acquisto e alla vendita di Ethereum, in linea con le tue strategie!

Ethereum pronto a monetizzare nuovi guadagni

Nei giorni scorsi abbiamo registrato un forte aumento del prezzo di Ethereum al di sopra della resistenza di 205 dollari. Il prezzo di ETH si è spinto fino a realizzare una prestazione ben superiore a quella di Bitcoin, e ha guadagnato più del 10% nelle ultime sessioni.

È evidente che negli ultimi giorni, dopo una “battaglia” durata alcune settimane, i tori abbiano preso il sopravvento sul mercato e siano stati in grado di spingere il prezzo al di sopra delle principali linee di resistenza, compreso il livello pivot di 220 dollari.

La coppia ETH/USD sta ora testando una nuova zona di resistenza posta in prossimità dei livelli di 248 e 250 dollari, e se la criptovaluta dovesse effettivamente rompere tali soglie, allora potrebbe facilmente continuare a salire verso 260 e 270 dollari. La prossima resistenza chiave è vicina al livello di 300 dollari: superata questa, si aprirebbero le porte verso i 320 dollari con buone probabilità.

Considerato che è altresì bene prepararsi allo scenario opposto, concludiamo sottolineando come se Ethereum non riuscisse a superare il livello di resistenza di 248 dollari, allora potrebbe esserci una correzione a breve termine, con supporto iniziale a 225 dollari, e poi a 220 dollari. Superati al ribasso tali supporti, verrebbero testati nuovamente quelli a 205 dollari prima, e 190 dollari poi.

Clicca qui per aprire un conto GRATIS su Coinbase (sito ufficiale)!

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *