Home / Bitcoin: rialzo del 22% a Febbraio | Punta 57.000$ ma ATTENZIONE…

Bitcoin

Bitcoin: rialzo del 22% a Febbraio | Punta 57.000$ ma ATTENZIONE…

Bitcoin supera la soglia del trilione di Market Cap, toccando i livelli di Dicembre 2021. A Febbraio sta crescendo del +21,77% e punta area 57.000$ La crescita pre-halving sorprende, grazie alla raccolta degli ETF Spot BTC.

La market cap di Bitcoin (BTC) è tornata sopra la soglia del trilione, equivalente a 1.000 miliardo di dollari. Questo livello di capitalizzazione non veniva raggiunto dai primi giorni di Dicembre 2021, come possiamo osservare dalla metrica allegata di Glassnode.

Bitcoin Market Cap – Fonte: Glassnode

Bitcoin torna ai livelli di Dicembre 2021

Bitcoin al momento di questa stesura è quotato 51.890$ e su base settimanale segna +7,70%, portando il rialzo di Febbraio a +22,10%, mentre quello su base annua si attesta a 22,90%. Il mese di Febbraio deve ancora finire ma per trovare rialzi mensili così importanti, dobbiamo tornare ad Ottobre, Marzo e Gennaio dello scorso anno.

La raccolta degli ETF BTC spinge il prezzo

In questo scenario, più della attesa per l’halving stanno facendo la diffusione dei dati degli afflussi negli exchange-traded fund (ETF) Spot di Bitcoin.

Questo straordinario ingresso di denari sugli ETF riguarda principalmente gli Stati Uniti. Oltretutto ci sono stime, che all’orizzonte danno miliardi e miliardi in arrivo, come si può leggere in questo approfondimento, del nostro caporedattore Gianluca Grossi: ETF Bitcoin: 150 miliardi in arrivo | I numeri dell’ultima giornata.

Sul mensile Bitcoin segna +22%

Nel grafico monthly allegato, abbiamo evidenziato gli ultimi due halving dal 2016, in attesta del prossimo previsto per Aprile 2024. Inoltre è indicata anche la percentuale di crescita registrata dalla data dell’halving ai picchi massimi di crescita. Sebbene la frattalità e la statistica non garantiscano la ripetitività di un evento, possiamo comunque osservare l’indicazione di una linea di tendenza. Per ripetere le performance successive ai precedenti halving BTC dovrà macianre grossi rialzi.

Bitcoin - Monthly Febbraio 2024
Bitcoin – Monthly Febbraio 2024

A livello di candele mensili, con l’attuale rialzo del 22% di questo Febbraio, Bitcoin si sta avviando a chiudere il sesto mese consecutivo in crescita. Finora, nella sua storia BTC ha chiuso solamente 3 volte in verde per 6 mesi consecutivi. Questi periodi di crescita continuata si sono verificati nel 2012, nel 2013 e nel 2021.

Possibile arrivo verso i 57.000$

Attualmente, il prezzo di BTC presenta una potenziale area di arrivo rialzista verso l’estensioni di Fibonacci del 2.618 in area 57.000$. In questa zona, abbiamo anche un livello di resistenza statica, evidenziata con la trendline grigia.

Nella nostra analisi del 10 Febbraio ipotizzavamo:

.. questo rialzo potrebbe anticipare la classica bull run post-halving..

ALEX LAVARELLO – Analista Criptovaluta.it

Ad oggi la strada intrapresa sembra proprio essere questa. Dal prezzo attuale BTC dista circa un +31% dal suo massimo storico.

La situazione sul grafico weekly

Analizzando il grafico weekly, si può osservare come Bitcoin probabilmente chiuderà la candela vicino ai massimi della settimana, confermando ancora una volta la forza del movimento.

Bitcoin – Weekly 17 Febbraio 2024

Sul grafico, abbiamo lasciato in evidenza la vecchia area di congestione, caratterizzata dai soli body delle candele, che aveva bloccato il prezzo per alcune settimane. È inoltre evidente come Bitcoin abbia rotto al rialzo il livello in area 48.000 dollari, che era stato precedentemente indicato come obiettivo e aveva fermato la salita, con ritracciamento nella prima settimana di Gennaio.

Aggiornamento supporti di lungo periodo

In questo scenario, vanno aggiornati i due principali supporti di lungo termine, ricavati dal vettore che parte dai minimi di Novembre 2022 al prezzo di 15.479$ fino al recente massimo. Applicando i ritracciamenti di Fibonacci, troviamo che il primo supporto che passa a 38.700$,  corrisponde al 38.2 di Fibonacci. Il supporto principale, invece si trova in area 34.300$, in coincidendo con il livello 50% di Fibonacci.

Un eventuale breakdown di quest’ultimo potrebbe avviare una possibile fase di inversione dell’attuale trend rialzista. Al momento, il prezzo di BTC per arrivare al supporto dovrebbe perdere il 35%.

Lo scenario di breve termine

Bitcoin – daily 17 Febbraio 2024

Analizzando la situazione di breve periodo di Bitcoin, ci focalizziamo sul grafico daily, dove è chiaramente evidente il trend rialzista intrapreso dal minimo di Gennaio a 38.505$. Da questo livello nell’arco dei 24 giorni successivi sta facendo segnare +36,60%.

I supporti di breve

Tuttavia, è importante prestare attenzione al fatto che, in presenza di salite verticali e rapide, si alzano le possibilità di subire correzioni violente, seppur brevi. Sul breve termine, un primo livello di appoggio passa a 47.400$, mentre il supporto più rilevante l’abbiamo in area 46.000$ a circa un -12% dal prezzo attuale. Pertanto, attenzione ai segnali di rallentamento sul breve.

RSI Crypto veloce

Nella parte inferiore del grafico è inserito  l’indicatore RSI, impostato sulla base della metodologia, Trading Strategy: RSI Crypto veloce, presentata nella nostra guida alle strategie di trading. Questa operatività si basa su ingressi sulla forza del trend, dal 30 Gennaio ad oggi sta segnando un potenziale gain del 20%.

Investi con ByBit

💰BONUS di 30.000$ per i nostri lettori - Ref code: CRIPTOVALUTA

✅Verifica il conto per USDT Gratis

🥇Miglior Exchange con CopyTrading

🎯Trading con Leva, Launchpad, Launchpool

Iscriviti
Notificami
guest

1 Comment
Più votati
Più nuovi Più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Klaus Marvin
Klaus Marvin
2 mesi fa

Ci sono tutti i segnali di ritorno e superamento dei massimi per Bitcoin prima e dopo l’halving, successivamente l’interesse potrebbe spostarsi sui nuovi ETF ETH Spot. Al momento non intravedo nessun intoppo o ammutinamento da forze esterne influenti.