Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Da oggi all’asta i NFT di Muhammad Ali!

Da oggi all’asta i NFT di Muhammad Ali!

Anche il più grande pugile di tutti i tempi diventa un NFT (Non-Fungible-Token). Tra poche ore saranno infatti disponibili i primi token non fungibili su Muhammad Ali tramite la piattaforma Ethernity, in una collaborazione con Muhammad Ali Center, con i primi pezzi esclusivi che potremo aggiudicarci all’asta puntando tramite wrapped Ethereum.

Se è vero che il mondo dei token non fungibili sta facendo passi da gigante anche in ambiti pop come l’NBA, la Serie A italiana e la MMA, questa asta organizzata da Ethernity – e che vedrà parte del denaro raccolto donato proprio alla fondazione che gestisce la memoria di Ali – verrà ricordata come una delle pietre miliari per il comparto.

Diversi memorabilia in NFT – per gli appassionati di pugilato e non solo

Ad essere messe all’asta saranno le tokenizzazioni delle sculture di Raf Grassetti, già molto conosciuto nel circuito. Per raffigurazioni del famoso – e amatissimo – pugile che ne rappresentano guantoni, profilo e, nell’edizione limitata, l’immagine intera in una particolarissima interpretazione dell’artista.

Cosa verrà messo all’asta?

Ci sono diverse edizioni che verranno messe all’asta tra poche ore:

  • Wings: opera che vede Muhammad Ali rappresentato in posizione eretta e corredato di ali, che sarà venduta in singola copia. La base d’asta parte da 75.000$ in controvalore in wrapped Ethereum;
  • G.O.A.T: con il busto del pugile che verrà venduto in 100 copie. Base d’asta 5.000$, sempre in controvalore in wETH;
  • Sting: che riprende la popolarissima frase di Ali “Float like a butterfly, sting like a bee”, che rappresenta i due guantoni firmati dal pugile. Si parte da 2.500$ di base d’asta e ne saranno disponibili 500 copie;
  • Float, anche qui un riferimento alla frase di Ali. Non ci sono limiti di copie e per acquistare questo NFT dovremo spendere 499$, ovvero 0,18 wETH.

Come partecipare all’asta?

L’asta è gestita da Ethernity e potremo accedere tramite questo sito web. Potremo collegare il nostro wallet MetaMask al sito e avremo successivamente bisogno di 20 token ERN per ottenere i NFT acquistati.

I token relativi possono essere acquistati anche su Uniswap, il principale AMM quando si è in ambito Ethereum. L’asta sarà disponibile tra poche ore e non vi sono limiti di partecipazione per geografia. Si può partecipare, pertanto, anche dall’Italia.

Le leggende dello sport su NFT – una buona occasione anche per fare beneficenza

Anche se è una cosa piuttosto insolita per noi europei, negli USA sono tantissime le fondazioni che si occupano di gestire proprietà intellettuali, memoria e iniziative nel nome di grandi sportivi del passato.

Le aste NFT come quella che partirà oggi sono una buona occasione per fare anche della beneficenza. Una parte di quanto verrà ottenuto tramite le aggiudicazioni verrà infatti trasferito al Muhammad Ali Center, centro multiculturale con museo annesso, dedicato alla straordinaria vita di uno sportivo che sarebbe riduttivo considerare soltanto un pugile.

Certo, le aste non sono delle più economiche, ma per chi vuole portarsi a casa un vero pezzo di storia, sia dello sport, sia dell’universo blockchain, è uno sforzo più che comprensibile. Si sta creando un grande hype intorno a questa asta e tutto lascia pensare che i prezzi si alzeranno notevolmente rispetto a quelli di partenza.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *