Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Shiba Inu, ottime notizie: ShibaSwap + Petizione Coinbase!

Shiba Inu, ottime notizie: ShibaSwap + Petizione Coinbase!

Anche Shiba Inu Token è stato colpito dall’ondata di vendite che ha stravolto il mercato nelle ultime 72 ore, con il picco nella giornata di ieri – per una correzione che nel comparto cripto non si vedeva ormai da tempo.

Tuttavia ci sono delle buone notizie che circolano intorno a questa criptovaluta e che potrebbero cambiare le carte in tavola, nel medio e lungo periodo, aiutando a costruire una prospettiva positiva intorno ad un progetto che, seppur in difficoltà di prezzo, continua a combattere.

ShibaSwap e firme per coinbase - il futuro di SHIB
Shiba Token su Coinbase? Partono le firme, mentre tutti aspettano ShibaSwap

Tra le notizie più recenti su Shiba Token meritevoli di essere analizzate ce ne sono due. Dovremmo essere infatti in procinto di vedere, finalmente, ShibaSwap – un AMM in stile Uniswap che permetterà di utilizzare il token per un exchange automatico.

E in secondo luogo una petizione su Change.org per introdurre Shiba Token sul popolare exchange Coinbase – cosa che permetterebbe alla criptovaluta di diventare più accessibile, più popolare e di essere oggetto del solito boost di prezzo che gli inserimenti a listino garantiscono.

ShibaSwap: perché sarà cruciale per il progetto?

Perché fa infrastruttura e offre un canale attraverso il quale mettere a frutto gli SHIB che si hanno in portafoglio. ShibaSwap diventerebbe quello che SushiSwap è per il token SUSHI. E renderebbe molto più conveniente per gli investitori detenere token.

Non è ancora chiaro quando il progetto sarà disponibile in accesso pubblico, ma su diversi social network cominciano a circolare screenshot che mostrerebbero un sistema già funzionante. Sistema che, secondo il sito ufficiale del progetto, sarebbe in fase di test su sicurezza e pronto ad andare online tra poco.

È quanto moltissimi degli investitori in SHIB aspettano, con il prezzo del token che è, almeno per il momento, lontano dai suoi massimi storici, anche se il valore totale di mercato è ancora superiore ai 4 milliardi di dollari, con SHIB che è ancora tra i primi 30 token per capitalizzazione di mercato.

La raccolta firme per portare SHIB su Coinbase

Come vi abbiamo già raccontato in passato, in realtà Shib è già presente su diversi exchange ed è addirittura disponibile anche tramite trading di derivati, con leva finanziaria fino a 25x.

Tuttavia una quotazione su Coinbase, che è quanto una recente petizione su Change.org sta cercando di ottenere, offrirebbe accesso al token ad un pubblico estremamente vasto e sul breve periodo ne aumenterebbe sicuramente il valore.

È un processo che abbiamo già visto ripetersi su tanti e diversi token, anche di taglia inferiore rispetto a quella di SHIB, che una volta arrivati su Coinbase hanno fortemente aumentato il proprio valore. Qui si può partecipare alla raccolta firme – che nel momento in cui vi scriviamo si sta avvicinando al traguardo dei 2.500 sottoscrittori.

Shib può essere la sorpresa del momento?

Anche con l’hype che è sicuramente lontano da quello di qualche settimana fa, Shiba Token sta dimostrando di avere fondamentali piuttosto solidi: ovvero una community articolata, forte e pronta ad holdare anche di fronte a momenti di forte incertezza.

Di spazio nel mondo cripto ce n’è – e se SHIB dovesse effettivamente affermarsi anche come AMM – potrebbe occupare una nicchia ancora molto redditizia per il settore. La riprova? Il successo che sta riscuotendo CAKE – uno degli ultimi arrivati nello spazio degli exchange automatici. Segno che c’è ancora molto da poter fare.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

10 commenti

  1. Crypto senza un senso se non speculare spero crolli e faccia male a chi la compra e una rovina per chi ha progetti seri!

    • Non esageriamo.

    • Mirco sciacquati la bocca prima di parlare !! Cosa ti fa dire che non sia un progetto serio ?? Se vuoi infangare il progetto per fare pubblicità negativa vai altrove !! Shib inu è e sarà nei primi posti !! Ricordati che il progetto più forte e solido e avere alle spalle una comunità solita e unità !! E la forza più grande del progetto!! E inutile fare i progetti scritti e chiacchierare senza avere una grande famiglia dietro !!

      • Salve Christopher, anche se rispettiamo la tua opinione (anche noi crediamo in SHIB), occorre moderare un pochino i termini e rispettare le opinioni altrui su internet. Questa è la nostra policy – diamo spazio a tutti, previo rispetto della regola aurea: IL RISPETTO del prossimo.

        Cordiali saluti

  2. Caro Mirco il progetto serio in realtà c’è, sei tu a non volerlo vedere. Un abbraccio e non arrabbiarti molto, non ce n’è bisogno in questo periodo storico.

    • Tua opinione e la rispetto, la mia è diversa come su Doge sono arrivate le mazzate da me previste, non compra compra compra, vedi messaggi tutto lì- 😉

  3. Vedete il mondo crypto solo come un investimento economico? No perché oltre a quello dietro ci sono progetti, tecnologie, studi, ricerche che neanche potete immagine sul web ormai 4.0. Uscite fuori dai parametri economici, non siate sempre avidi.

    • Gianluca Grossi

      Buon pomeriggio Cristian. Non vediamo soltanto l’aspetto economico. Ne è la prova l’enorme mole di documenti e di approfondimenti che trovi sul nostro sito e che si occupano delle tecnologie e dei progetti dietro ogni singolo token.

  4. Amici cari: un progetto potrà essere reputato valido solo se avrà qualcuno che farà la propria puntata su di esso. Avete mai conosciuto qualcuno che punta sulle crypto per cambiare il mondo? Io sinceramente, e sono parecchi anni che bazzico nel settore, ad oggi ho visto solo persone che vogliono/vorrebbero trarre profitto. Altcoin o Shitcoin sempre di crypto si parla e sempre di profitti si parla. Certo, leggere qualcuno che cerca di trovare una morale sensata sulle crypto è a dir poco tenero. Sono uno che nel mondo delle crypto ci ha saputo sempre e non ho mai fatto distinzioni tra Alt e Shit. Speculate finché c’è nè!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *