Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Socios.com sponsor dell’Inter: manca solo l’ufficialità!

Socios.com sponsor dell’Inter: manca solo l’ufficialità!

Pare che ormai si sia in dirittura d’arrivo. La questione che aveva tenuto sulle spine tanto i tifosi nerazzurri, quanto gli appassionati di criptovalute, dovrebbe concludersi con un lieto fine. Secondo diversi siti che seguono molto da vicino le evoluzioni dell’universo Inter, Socios.com – brand di riferimento di Chiliz – e la squadra di Milano avrebbero ormai definito i dettagli dell’accordo.

Sarà pertanto Socios.com, piattaforma all’intersezione tra grande sport professionistico e mondo delle criptovalute – a fare la sua presenza sulla parte frontale della divisa della squadra che fu di Moratti e che ha vinto lo Scudetto durante la passata stagione.

Una notizia incredibile per tutti coloro i quali hanno già investito in questo token – e più in generale per gli appassionati di criptovalute, con la collaborazione tra Chiliz e grandi squadre che prende un’inaspettata ma graditissima svolta.

Potremo sfruttare questa notizia investendo su Chiliz tramite la piattaforma Capital.com (qui per ottenere il conto dimostrativo sempre gratuito e senza limiti), che offre CHZ all’interno del suo listino di 235+ criptovalute, sulle quali possiamo operare con intelligenza artificiale oppure ricorrendo a servizi professionali quali MetaTrader 4 e TradingView. Quando vorremo poi passare ad un conto reale, ci basterà versare il minimo di 20 euro, tra i più bassi al mondo.

Accordo definito, si attende l’annuncio al massimo tra pochi giorni

La questione andava avanti ormai da qualche giorno, con un rimbalzo di rumors, smentite, litigi dietro le quinte e un accordo che sembrava potesse saltare da un momento all’altro. E invece l’offerta di Socios.com sembra sia stata irresistibile per la dirigenza interista. L’offerta, secondo le indiscrezioni, sarebbe di circa 20 milioni di euro a stagione, con bonus che saranno legati sia ai risultati sportivi che il club nerazzurro riuscirà a conseguire, sia a scaglioni di coinvolgimento dei tifosi all’interno del mondo delle criptovalute.

Ricordiamo ai nostri lettori che Chiliz e Socios.com offrono alle società i famosi fan token, ovvero criptovalute per tifosi che permettono di partecipare a votazioni sulla propria squadra oppure di accedere a offerte esclusive. Con il network che alimenta già diverse iniziative per altri club italiani, come ad esempio la Roma – che ha scelto proprio Socios.com per votare il suo prossimo autobus – e la Juventus, che ha già svolto iniziative in campo per la promozione del suo fan token.

Probabilmente sulle maglie dell’Inter già dalla prossima avventura americana

Con l’Inter di Zhang che si appresta al suo tour negli Stati Uniti, Socios.com potrebbe fare la sua comparsa tra le magliette a breve, andando a riempire quello spazio che era rimasto vuoto durante la presentazione delle nuove divise.

Questo ovviamente a patto che l’accordo con Chiliz vada in porto, cosa che sembrerebbe essere ormai alle porte – almeno secondo i ben informati. Un’estate da urlo per CHZ e per Socios.com che hanno anche inglobato la nazionale argentina di calcio, quella portoghese e per allontanarci dal calcio, è da segnalare anche la collaborazione con UFC.

Cosa significa questo per Chiliz?

Significa moltissimo. L’Inter giocherà la prossima stagione anche in Champions League, garantendo al brand crypto un’esposizione mai vista prima. La notizia ha inoltre già avuto ripercussioni sul prezzo di CHZ, che è stato tra i migliori performer del comparto, per poi correggere in una giornata che si sta rivelando piuttosto complesso.

Noi rimaniamo saldi sulle nostre previsioni Chiliz, rialziste rispetto ai prezzi attuali, che pur hanno accusato l’importante crollo che ha colpito, piuttosto indistintamente, il settore. Iniziative di questo tipo – che dimostrano anche una certa forza commerciale del protocollo – non possono che far bene al suo token di riferimento, che si conferma uno dei più interessanti per chi vuole diversificare il proprio portafoglio.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *