Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Bitcoin arriva su Twitter | Molto più di un rumors… I dettagli

Bitcoin arriva su Twitter | Molto più di un rumors… I dettagli

Che Jack Dorsey di Twitter fosse uno dei sostenitori più accesi del mondo che ruota intorno a Bitcoin non dovrebbe essere più un mistero per nessuno. Tuttavia in pochi si sarebbero aspettati un’integrazione piena di BTC nel suo social network.

Sì, la notizia che ha preso a circolare poche ore fa è che Twitter aggiungerà una funzione Tip Jar, tramite la quale potremo inviare Bitcoin agli altri utenti Twitter, come fosse una sorta di ricompensa.

Bitcoin presto nel Tip Jar di Twitter - rumors di Criptovaluta.it
Per Bitcoin un’altra incredibile conquista

Una notizia che se confermata vorrebbe dire un ulteriore spinta verso nuovi livelli di prezzo per Bitcoin. Possiamo investirci con la piattaforma eToro (qui per un conto di prova virtuale gratuito e illimitato), piattaforma unica nel suo genere perché permette di investire anche con il CopyTrading – sistema per la copia e per spiare i migliori trader.

In aggiunta eToro offre anche i CopyPortfolios – che propongono BTC insieme ad altre grandi criptovalute di mercato. Ottimo il grafico con analisi tecnica – e soli 50$ per aprire un conto reale.

Twitter integrerà la Tip Jar con Bitcoin

Un sistema su Twitter che in realtà è già attivo negli USA – seppur in modalità beta e ristretta per un piccolo numero di utenti. Si tratta di un barattolo delle mance che permette, attraverso Venmo o Paypal (o altri servizi di pagamento) di premiare qualche utente per un Tweet, per una ricerca – o per qualunque altro tipo di contenuto.

La notizia che ha iniziato a circolare nelle ultime ore è che in tale sistema verrà integrato anche Bitcoin, criptovaluta sulla quale Jack Dorsey, CEO del popolare social network, sta puntando molto, anche attraverso la sua altra grande azienda, ovvero Square. Ci sono poi degli screenshot che stanno circolando sull’account Twitter di Alessandro Paluzzi, sviluppatore mobile.

Bitcoin è la criptovaluta più utilizzata al mondo. È un nuovo tipo di valuta digitale che permette alle persone di inviarsi denaro in modo sicuro e senza intermediari su Internet. Il Lightning Network è un’innovazione tecnica che permette pagamenti veloci e con commissioni più basse rispetto al network principale di Bitcoin.

Questo è quanto si legge nello screenshot diffuso dallo sviluppatore, che per il momento deve essere comunque confermato dall’azienda. Siamo ancora nel campo dei rumors anche se relativamente solidi.

Interessante il fatto che si utilizzerà il network Lightning, molto interessante perché permette di operare su BTC con commissioni molto più basse e a velocità pressoché istantanea, superando i due problemi tipici di Bitcoin come mezzo di pagamento.

Un’altra ottima notizia, mentre tutto è pronto ad El Salvador

L’adozione di Bitcoin come sistema di pagamento procede a grandi passi. Soltanto questa mattina abbiamo riportato dell’approvazione del fondo da 150 milioni a El Salvador, che accompagnerà l’adozione di BTC come valuta avente corso legale in quel paese.

Sono tante le notizie, anche se non tutte di questa portata, che raccontano dell’effetto a cascata che sta portando Bitcoin in ogni dove: dagli stati ai social network, passando per i network di pagamento e anche le grande case di moda. Non ha più senso parlare di moda passeggera o di bolla – cosa che riflettiamo perfettamente all’interno delle nostre previsioni Bitcoin, che confermano la traiettoria rialzista che BTC dovrebbe mantenere almeno fino a fine anno.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *