Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Polkadot e Filecoin listate su eToro | Possibile Bull Run DOT / FIL

Polkadot e Filecoin listate su eToro | Possibile Bull Run DOT / FIL

eToro, la piattaforma più utilizzata in Europa per il trading di criptovalute aggiunge due nuovi token e porta a 31 il totale di cripto-asset disponibili sulla sua piattaforma.

Sono stati aggiunti oggi Polkadot – $DOT – e Filecoin – $FIL – due dei progetti più performanti per gli investitori durante il 2021 – e due ottimi token anche in prospettiva.

Filecoin e Polkadot arrivano su eToro - l'analisi di Criptovaluta.it

Due ottime aggiunte – tra le criptovalute che per primi abbiamo coperto in Italia – che possiamo già trovare sul listino di eToro (vai qui per ottenere il conto virtuale con capitale di prova gratuito e funzionalità TOP), che oltre ad un listino di 31+ criptovalute, mette a disposizione anche servizi esclusivi per il trading automatico come il CopyTrader. Con un solo click potremo copiare i migliori investitori o spiare le loro mosse sul mercato.

In aggiunta possiamo investire anche tramite CopyPortfolios, portafogli intelligenti che raggruppano diverse criptovalute in base alla loro capitalizzazione di mercato. Per cominciare con un conto reale bastano 50$, poco più di 40€ di investimento minimo.

eToro aggiunge due delle migliori criptovalute sul mercato

Grande scelta quella di eToro, che aggiunge al suo già ben fornito listino due criptovalute di elevato spessore, che svolgono un ruolo quintessenziale all’interno dei più moderni sistemi che si affidano alla blockchain.

Polkadot – ticker $DOT – è un protocollo che permette a blockchain diverse di comunicare tra loro, con il token che svolge un importante ruolo di governance e che è si sta preparando ad una nuova bull run in attesa delle aste su parachain già testate su Kusama, il network gemello di test, che già ha potuto sperimentare un grande aumento di prezzo in seguito a questa innovazione.

Filecoin è uno dei protocolli di storage su blockchain. Il suo token $FIL è stato tra i più volatili per tutto il 2021, con swing che lo hanno però rapidamente portato ad accumulare una quantità di capitale importante. È saldamente tra le prime 30 criptovalute per capitalizzazione di mercato.

Cosa significa per questi due token la quotazione su eToro?

Le quotazioni su eToro portano quasi sempre a delle bull run importanti, dato l’elevato numero di investitori che utilizza i servizi di questa piattaforma. La platea di investitori che può ora avere accesso a DOT e a FIL ne esce fortemente ampliata, con un effetto importante sulla domanda di queste due criptovalute.

A domanda invariata è più che ragionevole aspettarsi un aumento di prezzo interessante, che però potrebbe essere spalmato lungo le prossime giornate di scambi, non appena inizierà a diffondersi la notizia dell’arrivo di queste due criptovalute su una piattaforma con questi numeri.

Cosa significa per gli investitori?

Anche se DOT e FIL erano già disponibili su diversi exchange, con l’arrivo su eToro possiamo avere accesso a tutta una serie di strumenti che altrove latitano.

  • Analisi direttamente sul grafico

Con centinaia di strumenti di analisi tecnica, che possiamo applicare in un solo click e che ci permettono di anticipare il trend di breve periodo. Possiamo trovarli anche sul conto demo gratuito con capitale virtuale, che ci permette di testare qualunque tipo di funzionalità senza rischiare nulla.

  • One stop per gli investimenti in criptovalute

eToro ha enormemente ampliato il suo menu di criptovalute disponibili e potremo investire sulle 31 migliori cripto dalla stessa piattaforma, potendo ora scegliere anche dei prodotti alternativi come Polkadot e Filecoin.

Nel complesso un’ottima notizia per chi ha già investito in queste due criptovalute, per chi ha intenzione di investirci da adesso e per tutti gli appassionati di criptovalute, con il settore che può soltanto guadagnarci da tanti player di questo livello che offrono ormai listini più che completi.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

4 commenti

  1. Polkadot l’ho presa, entro fine anno con le aste spero possa salire… vedo che anche voi siete del solito parere

    • Da come se ne discute della sua interoperabilità blockchain, polkadot a sto prezzo è in saldo.

      • Gianluca Grossi

        Polkadot avrà una spinta con l’arrivo delle aste per le parachain che abbiamo già visto con Kusama. Una delle cripto da tenere sotto i radar!

    • Gianluca Grossi

      Si Federico, basterebbe guardare a cosa è successo sul network “gemello” Kusama con l’arrivo delle aste per le parachain. Grazie e continua a seguirci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *