Home / News / Acquisto immobili con Bitcoin, a Torino la prima operazione in criptovalute
bitcoin

Acquisto immobili con Bitcoin, a Torino la prima operazione in criptovalute

Continua il successo dei Bitcoin e del loro utilizzo non solo in attività di trading online. Il 2018, come ben sappiamo ha portato con sé una forte volatilità della criptovalute e le ultime quotazioni confermano ancora tale risultato. Tuttavia, le potenzialità della criptovalute continuano ad essere riconosciute da molti utenti che scelgono il suddetto asset digitale anche per attività alternative. E’ il caso di uno dei primi acquisti di immobili eseguiti nel nostro paese con pagamento in Bitcoin.

Immobili acquistati con criptovalute? Il primo caso italiano

La notizia del recente acquisto di un immobile con una criptovaluta è avvenuta di recente e ha coinvolto pochi giorni fa una giovane cinese. La stessa, era intenzionata all’acquisto di un immobile in Italia e precisamente nella zona di Torino ma con pagamento in criptovalute. La transazione, ha avuto luogo partendo con un passaggio di proprietà eseguito di comune accordo tra il venditore interessato alla controproposta in bitcoin e alla giovane cinese, interessata a procedere verso tale transazione offrendo in cambio solo la criptovaluta.

bitcoin acquisto casa
Acquisto di un immobile con Bitcoin in Italia

Si tratta, della prima compravendita eseguita in Bitcoin nel nostro paese e che ha riguardato solo la vendita dell’immobile e passando per un pagamento delle tasse dovute comunque in Euro.

Da evidenziare, che il fenomeno non è del tutto nuovo, è che già si sono registrati ulteriori casi di compravendite di immobili solo con criptovalute.

Due sviluppatori inglesi, infatti, hanno optato per la vendita di due case richiedendo come contropartita i bitcoin.

Come acquistare Bitcoin, dall’Exchange al Wallet

Ma cosa sono i Bitcoin e dove è possibile trovarli? Come avrai avuto modo di capire, si tratta di una valuta virtuale e quotata nelle prime sessioni di Febbraio 2018 con prezzi sopra i 7700 dollari. Non sono quindi valute fisiche e non esiste una autorità centrale che interviene nella sua fase di emissione e di circolazione.

Creati nel 2009 da Satoshi Nakamoto, hanno registrato nelle ultime sessioni del 2017 dei prezzi record e ad oggi pur registrando dei ribassi in termini di quotazione, continuano a presentare interessanti consensi, come l’ultimo caso di compravendita solo in Bitcoin di una casa torinese, l’unico caso ad oggi registrato in Italia di acquisto in criptovalute.

Come comprare Bitcoin? Gli Exchanges sono tra le soluzioni più utilizzate per aprire un nuovo conto virtuale sui suddetti operatori e procedere all’acquisto diretto per finanziare il tuo wallet personale. Esistono, anche alternative come il trading di criptovalute attraverso i CFD, per investire in base alle oscillazioni di prezzo (al rialzo o al ribasso dei prezzi) o aprire un wallet bitcoin per ricevere ed eseguire pagamenti con la criptovaluta.

Info su Iolanda Piccirillo

Appassionata di finanza sin dalle superiori, da oltre 4 anni realizzo contenuti di carattere economico e guide di trading online sui migliori assets comprese le criptovalute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *