Home / Warner Bros su The Sandbox | Concerti virtuali e il token $SAND vola

Warner Bros - THe Sandbox

Warner Bros su The Sandbox | Concerti virtuali e il token $SAND vola

Giornata caldissima per The Sandbox, uno dei metaverse su blockchain più popolari e forti, anche sul piano commerciale. Dopo aver avviato un fondo da 50 milioni di dollari per le start up, nel mondo virtuale cripto arriva anche Warner Bros.

La casa di produzione ha deciso infatti di organizzare una sua presenza stabile all’interno del mondo di The Sandbox, attraverso la quale potrà organizzare anche dei concerti in diretta virtuale.

Warner Bros concerti su The Sandbox
The Sandbox ospiterà anche Warner Bros

Notizia ottima anche per $SAND, criptovaluta di riferimento del protocollo che troviamo anche sulla piattaforma sicura eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con FUNZIONALITÀ PROFESSIONALI – che ha aggiunto da poco la possibilità di fare trading e investimenti su questa criptovaluta.

Ottima piattaforma anche per i servizi esclusivi che offre al proprio pubblico. Tra questi spiccano sicuramente il CopyTrader, ottimo sistema di trading automatico che permette di investire copiando il top dei trader sulla piattaforma, oppure di andare ad operare anche spiando i loro portafogli. Per chi preferisce invece il mondo degli investimenti diversificati ha a disposizione gli Smart Portfolios, alcuni dei quali tarati proprio sul mondo dei metaverse. Con 50$ possiamo passare ad un conto reale.

The Sandbox sposa la grande musica: ecco cos’è successo

L’accordo che è stato diffuso oggi è uno dei più importanti della storia di The Sandbox, nonostante parliamo di un gruppo che vede al suo interno già gruppi del calibro di Adidas, The Walking Dead, ma anche Atari, i Puffi e anche grandi DJ come Steve Aoki.

Ad entrare a far parte del mondo di The Sandbox sarà infatti Warner Bros, in particolare con la sua divisione dedicata alla musica, dato che secondo quanto è stato fatto circolare dal gruppo saranno organizzati anche dei concerti in diretta e soltanto per il metaverse.

Ci sono così tante opportunità qui. Gli artisti potranno vendere i propri NFT, anche quelli che potrebbero offrire dei vantaggi e delle esperienze anche nel mondo reale.

Questo è il commento di Oana Ruxandra, che è vice-presidente della divisione sviluppo business di WMG. Un ingresso di quelli pertanto importanti, che oltre ai concerti (che saranno con ogni probabilità occasione per il lancio) punterà ad offrire ulteriori servizi, in particolare con gli artisti legati da contratto a questo gruppo, che ricordiamo essere uno dei più importanti del mondo.

Ottima performance per $SAND, anche sull’onda di questa news

$SAND è tra le migliori della giornata, all’interno di una 24 ore piuttosto piatta per tutto il comparto. Questo sull’onda di questa notizia, una delle più importanti dell’ultima settimana, accompagnata anche dall’avvio del fondo del quale vi abbiamo parlato questa mattina.

Un momento di grande forma per $SAND, che si conferma come una delle più in forma anche in questa apertura di 2022, con tanti nuovi accordi commerciali in procinto di essere annunciati. Tutto questo mentre il mondo dei metaverse è stato tra quelli che ha pagato più a caro prezzo la recente correzione del settore.

Ma chi parlava di meteore, finanziarie e non, con ogni probabilità sarà costretto a ricredersi. A partire da $SAND ma non solo, perché molto bolle in pentola anche per quanto riguarda Decentraland e altri mondi virtuali che ancora non sono conosciuti dal grande pubblico.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *